casio g-shox, pro-trek ecc

mi scuso in anticipo se ho sbagliato sezione :nunsacci::nunsacci:
ma questa mi sembrava la più attinente.
vengo al punto, è ora di cambiare l'orologio, e, essendo un appassionato di outdoor (mtb, camminate in montagna, "avventure" nei boschi), volevo un orologio "a me dedicato", non conoscendo i suunto, mi orienterei verso i casio (accetto consigli anche sui suunto, visto che non li conosco).
A parte l'estetica il grosso dei casio si dividono in g-shox e pro-trek, i primi non hanno funzioni "outdoor" i secondi si, ma, la robustezza dei primi è ormai cosa risaputa, mentre per i pro-trek non saprei, qualcuno di voi ha un pro-trek? è resistente agli urti, graffi, fango, acqua, birra!!!
Sono indirizzato verso un orologio con altimetro, bussola, barometro (in montagna il tempo cambia in un nanosecondo).
Aspetto consigli

P.S. edit, dando una occhiata al sito suunto, sono spuntate fuori 2 alternative interessanti, il suunto core orange black o all black o il suunto vector, a vederli sembrano delicatini, ma mi posso sbagliare
 

geologonic

Biker novus
10/1/09
26
0
0
romagna
uso tutti i giorni (lavoro spesso fuori) un casio pro-trek con altimetro, bussola e termometro. Non mi ha mai tradito, anche se non lo uso molto come barometro-altimetro, in quanto variano TROPPO con il tempo. preferisco le carte. il termometro tende a prendere la temperatura del polso, ma penso sia comune a tutti questi aggeggi. se mi serve sapere la temperatura reale lo tolgo e lo tengo attaccato allo zaino o dove capita. molto utile per sapere le minime della notte e le massime.
praticamente indistruttibile (non mi si è mai rotto e io sono distratto e maldestro, venerdì ho rigato il vetro...)
prima usavo un g-shok, ma non aveva il termometro e la bussola. anche quello non si è mai rotto. lo tengo nel cassetto di riserva.

i suunto sono noti per essere "meglio". prima o poi me ne compro uno, anche perchè sono esteticamente più bellini (vector).
 

alemanduca

Biker superis
4/26/05
409
0
0
57
nord-ovest
uso tutti i giorni (lavoro spesso fuori) un casio pro-trek con altimetro, bussola e termometro. Non mi ha mai tradito, anche se non lo uso molto come barometro-altimetro, in quanto variano TROPPO con il tempo. preferisco le carte. il termometro tende a prendere la temperatura del polso, ma penso sia comune a tutti questi aggeggi. se mi serve sapere la temperatura reale lo tolgo e lo tengo attaccato allo zaino o dove capita. molto utile per sapere le minime della notte e le massime.
praticamente indistruttibile (non mi si è mai rotto e io sono distratto e maldestro, venerdì ho rigato il vetro...)
prima usavo un g-shok, ma non aveva il termometro e la bussola. anche quello non si è mai rotto. lo tengo nel cassetto di riserva.

i suunto sono noti per essere "meglio". prima o poi me ne compro uno, anche perchè sono esteticamente più bellini (vector).

uso da 4 anni il pro-trek prg 80 che mi memorizza ogni 15 minuti l'altezza. 8.00, 8.15, 8.30, 8.45, 9.00. memorizza fino a 40 punti. poi li segno su un quaderno. inoltre aggiorna ogni 2 minuti l'altezza, da un anno nell'uso settimanale in mtb non lo tengo più al polso , ma sul manubrio con uno spessore sotto. è robusto e parecchio preciso: la differenza tra salita e discesa sullo stesso percorso è del 5-10 per mille, 5-10 metri ogni mille di dislivello. se i gps più precisi adottano un altimetro barometrico, qualche motivo ci sarà.
 

apo61

Biker assatanatus
5/18/07
3,207
4
0
Desio
apomtbforum.com
mi scuso in anticipo se ho sbagliato sezione :nunsacci::nunsacci:
ma questa mi sembrava la più attinente.
vengo al punto, è ora di cambiare l'orologio, e, essendo un appassionato di outdoor (mtb, camminate in montagna, "avventure" nei boschi), volevo un orologio "a me dedicato", non conoscendo i suunto, mi orienterei verso i casio (accetto consigli anche sui suunto, visto che non li conosco).
A parte l'estetica il grosso dei casio si dividono in g-shox e pro-trek, i primi non hanno funzioni "outdoor" i secondi si, ma, la robustezza dei primi è ormai cosa risaputa, mentre per i pro-trek non saprei, qualcuno di voi ha un pro-trek? è resistente agli urti, graffi, fango, acqua, birra!!!
Sono indirizzato verso un orologio con altimetro, bussola, barometro (in montagna il tempo cambia in un nanosecondo).
Aspetto consigli

P.S. edit, dando una occhiata al sito suunto, sono spuntate fuori 2 alternative interessanti, il suunto core orange black o all black o il suunto vector, a vederli sembrano delicatini, ma mi posso sbagliare
Io ho un protrek da ben 10 ANNI...dico 10 ANNI....non ho mai avuto un guasto, un problema, usato in al mare in piscina in montagna, come altimetro barometrico, temperatura ecc ecc....praticamente indistruttibile nonostante la mia versione (ormai introvabile) abbia il quadrante con lancette e tutta la parte digitale (cristalli liquidi) sul vetro del quadrante.....costa ma è un orologio super,.....vai sul Pro trek
 

alemanduca

Biker superis
4/26/05
409
0
0
57
nord-ovest
bhe, i casio esistono da una vita, e la loro affidabilità è consolidata oramai, solo che sono troppo "plasticosi", per avere un pro trek bello (almeno secondo i miei gusti) si deve andare sul prw 5000 in titanio, che costa un "pacco" di soldi

ho capito, l'orologio lo cerchi per andare a fare legna :yeah!:

per uso escursionistico anche sotto l'acqua invece basta un pro trek :bacetto:
 

alemanduca

Biker superis
4/26/05
409
0
0
57
nord-ovest
bhe, i casio esistono da una vita, e la loro affidabilità è consolidata oramai, solo che sono troppo "plasticosi", per avere un pro trek bello (almeno secondo i miei gusti) si deve andare sul prw 5000 in titanio, che costa un "pacco" di soldi

il prw 5000 in titanio costa 330 euro, un omega o un rolex costano di più e sono ancora più robusti :-x
 

Ultimi itinerari e allenamenti