Caprera

|ShAgRaTh|

Biker popularis
8/28/06
64
0
0
43
Cagliari/La Maddalena
Visit site
allora, ieri l'altro sono riuscito a fare un giretto a Caprera e ho cercato di andare quasi ovunque e cercando di fare meno bitume possibile. Ne è uscito un percorso di circa 35 km, e non pensavo davvero di arrivare a tanto...
Da un lato però sono rimasto un po' deluso.. I sentieri ci sono, e sarebbero anke divertenti, il fatto è che sono totalmente trascurati e stanno piano piano scomparendo risucchiati dalla vegetazione.. :ueh: perciò sono tornato a casa con gli stinchi graffiati e sanguinanti. Per il resto, come ho già accennato, quasi tutti i sentieri, pietraie e affini hanno purtroppo una coda, e ciò non permette di chiudere un giro normale, ma obbliga a tornare indietro ogni qualvolta lo si percorre (a me non dispiace, ma a volte puo' essere una seccatura).. Inoltre non nego di aver spesso dovuto caricare il cancello in spalla... Oggi il tempo è di nuovo bruttino, ma appena migliora andrò a collaudare qualche giretto nell'isola principale, mi aspetta tanto asfalto ma a me piace comunque..
Ecco qualche foto e una mappa..

La mappa del percorso.. Lunghezza 34,69Km - Alt Max. 155m - Ascesa Accumulata 716m



Altimetria..




--1. -- La "conigliera", sentiero prevalentemente in piano, si puo' anke evitare. finisce con la spiaggia.



--2.-- Cala Baccà, mulattiera abbastanza agevole, conduce in spiaggia
--3.-- Poggio Baccà, sentiero con strada pendente e sconnessa, tappa obbligata, oltre che per la divertente discesa (tornando indietro) anke per il notevole panorama di cui si gode.. eccone un assaggio (perdonate la cucitura un po' frettolosa...)





--4.-- Punta Rossa. Vecchio fortino bellico, ora talvolta utilizzato per addestramenti militari. La strada per arrivarci è un largo sterratone agevole, il cancello per l'accesso al fortino è sempre chiuso, ma si puo' raggirare sulla destra, si puo' entrare tranquillamente, è vietato solo quando ci sono i militari. Tappa obbligatoria!!



--5.-- Cala Brigantina, ne abbiamo già parlato.. ;-) http://www.bike-board.net/community/forum/showpost.php?p=1051372&postcount=1



--6.-- Monte Tejalone. La "vetta" piu'alta dell'arcipelago, il sentiero va percorso in salita quasi tutto a piedi (beato chi ce la fa in sella...). consiglio, una volta arrivati al piccolo querceto, di lasciare le bici e continuare su per la scalinata verso le torrette.. (Intanto io vi seguo e appena vi allontanate vi frego tutto...)



--7.-- Candeo. Fortino bellico completamente mimetizzato tra le rocce, la discesa è una spaccatelai, perciò attenzione... ma ne vale la pena.. Purtroppo credo che la risalita vada fatta quasi tutta a piedi..

--8.-- Piana delle spugne (1). Lungo sentiero misto (mulattiera, pietraia, singletrack ecc...) arrivati quasi alla fine la vegetazione lo rende pressochè imraticabile alle bici, una cinquantina di metri a piedi e si arriva ad un vecchio rudere.



--9.-- Piana delle Spugne (2) Lunga mulattiera, in origine portava alla splendida "Cala Napoletana" ma ormai il sentiero è praticamente scomparso.

Un'altra cosa, c'è un pezzo del percorso che ho proposto, subito dopo il forte di Poggio Raso (per intenderci, dopo l'imbocco del sentiero per Cala Brigantina) che presenta una variante piuttosto impegnativa. Il sentiero ad un certo punto sembra finire, la presenza di due bei gradoni di pietra inganna, ma bici in spalla si puo' arrivare fino in cima per poi percorrere a rottura di collo un bel single-trak in mezzo alle frasche che si immette sulla strada asfaltata per l'Opera Arbuticci..
ecco la mappa.. (in verde la variante)



La discesa che parte dall'imbocco del sentiero (8) è un po' sconnessa ma si puo' fare molto veloce.. divertente..

allego traccia GPS
 

Loomy

Biker novus
6/9/08
1
0
0
Firenze
Visit site
scusa hai scritto che allegavi la mappa gps, dove è?
è un bellissimo giro in agosto sarò in sardegna e spero proprio di ripercorrere i tuoi passi.
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo