News Cambiare l'inclinazione della sella con un click


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
16,531
10,107
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
Qui invece mi pare si agisca proprio guidati dal faro del meno consumismo..

Quel che noto nella mtb moderna è che per ogni problema basta sborsare soldi per risolverlo.. quando invece non è così!
Non vado in discesa? Cambio bici con una con sterzo più aperto, con escursioni maggiori, con cerchi con canale più largo
Non vado in salita? Prendo il nuovo sram con cassetta 10/52 .. oppure mi prendo un ebike.. oppure mi prendo l aggeggio per l'inclinazione sella..
Ho dolore da soprasella? Non perdo tempo con prove varie ma compro l ultimo accrocchio per inclinare la sella.. quando però stranamente migliaia di amatori e professionisti in giro per il mondo sia in mtb che in bdc tengono la sella con la stessa inclinazione sia in pianura che in salita.. e il tutto senza nessun problema..

Tante cose si migliorano con l'impegno, il sacrificio, la tecnica.. non riempendosi il garage di accrocchi strani
Tu che bici pedali? Per curiosità...
 
  • Like
Reactions: Moebius

frenk

☠︎
6/8/05
11,020
2,929
0
-
Visit site
Bike
-
Qui invece mi pare si agisca proprio guidati dal faro del meno consumismo..

Quel che noto nella mtb moderna è che per ogni problema basta sborsare soldi per risolverlo.. quando invece non è così!
Non vado in discesa? Cambio bici con una con sterzo più aperto, con escursioni maggiori, con cerchi con canale più largo
Non vado in salita? Prendo il nuovo sram con cassetta 10/52 .. oppure mi prendo un ebike.. oppure mi prendo l aggeggio per l'inclinazione sella..
Ho dolore da soprasella? Non perdo tempo con prove varie ma compro l ultimo accrocchio per inclinare la sella.. quando però stranamente migliaia di amatori e professionisti in giro per il mondo sia in mtb che in bdc tengono la sella con la stessa inclinazione sia in pianura che in salita.. e il tutto senza nessun problema..

Tante cose si migliorano con l'impegno, il sacrificio, la tecnica.. non riempendosi il garage di accrocchi strani

Quindi se uno va forte in discesa è meglio che non si compri una bici con angolo di sterzo aperto o a lunga escursione perché altrimenti arrivano i moralizzatori come te a dirgli che è un fermone schiavo del marketing? Se uno ha problemi nella zona del perineo e per quanto tu ne sappia di lui (meno di zero, visto che è necessario ricordartelo) le ha provate tutte di tutte e l'unico sollievo lo ottiene inclinando avanti la sella, non può farlo altrimenti è un pigro ignorante e pure pollo che si fa condizionare dal marketing? Che mole imbarazzante di becero qualunquismo.
 

reddummies

Biker tremendus
10/2/17
1,118
623
0
38
bergamo
Visit site
Bike
Canyon Spectral 2019 e Giant Glory 2018
Avevo pensato alla stessa cosa qualche mese fa, chiedendo pure a mio fratello (ingegnere) la realizzabilità di un progetto simile!
La trovo un idea ottima, soprattutto per la salita, dove l'inclinazione della sella impostata per il piatto, mi da un fastidio importante se i km da fare sono tanti!
 

lorenzom89

Biker marathonensis
10/23/10
4,307
5,927
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
Tu che bici pedali? Per curiosità...
Ho una giant anthem 29 del 2019 e una santacruz hightower del 2017.
Quando mi trovo in difficoltà sia in salita che in discesa mai una volta ho pensato di dar la colpa alla bici.
Vuoi farmi il pippone che dovrei pedalare su una 26 rigida degli anni 90?
Beh anche a me piaciono le bici nuove, leggere, performanti, affidabili. Ma allo stesso tempo mi piaciono anche le cose semplici.. meno roba c è, meno roba si rompe.
Ho entrambe le bici con l'11v (che ritengo ancora leggero, economico e affidabile)e con sospensioni senza blocco al manubrio (la giant solo la forca).
 
  • Like
Reactions: salukkio

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
16,531
10,107
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
Ho una giant anthem 29 del 2019 e una santacruz hightower del 2017.
Quando mi trovo in difficoltà sia in salita che in discesa mai una volta ho pensato di dar la colpa alla bici.
Vuoi farmi il pippone che dovrei pedalare su una 26 rigida degli anni 90?
Beh anche a me piaciono le bici nuove, leggere, performanti, affidabili. Ma allo stesso tempo mi piaciono anche le cose semplici.. meno roba c è, meno roba si rompe.
Ho entrambe le bici con l'11v (che ritengo ancora leggero, economico e affidabile)e con sospensioni senza blocco al manubrio (la giant solo la forca).

Quello dei pipponi sei tu. :spetteguless:
Quindi il mero consumismo esiste solo quando l'oggetto del dibattere appare a te inutile.
Ok capito....
 
  • Like
Reactions: lollo72 and frenk

lumerennù

Biker forumensus
4/14/05
2,111
387
0
57
San Severino Marche (MC)
Visit site
Bike
Norco Range - Mondraker Crafty RR
Io tengo la sella un po' inclinata in avanti, se no mi fa male il perineo, quindi in discesa il dietro della sella che rimane alto, un po' di fastidio lo dà, anche se non eccessivo visto che non faccio passaggi estremi. Se questo attrezzo funzionasse bene, senza problemi di affidabilità nel tempo, lo comprerei subito.
 
  • Like
Reactions: Pietro.68

lollo72

Biker velocissimus
7/25/12
2,429
1,383
0
51
Romagnano Sesia
Visit site
Ritengo sia uno strumento interessante che può avere la sua giustificata utilità , è anche vero che sono attratto da tutti i sistemi che permettono di controllare e variare l'assetto della mtb (dal reggisella telescopico ai vari twin lock , shapeshifter ,talas ecc.) , non sarebbe male però se ci fosse un servocomando tipo AXS che ne permetta un azionamento più rapido senza dover "mollare il manubrio" ; mi auguro che l'idea abbia un futuro e sia magari di spunto per altri costruttori. Stò ancora aspettando un affinamento di sistemi per variare lo stem (inclinazione e lunghezza) e magari anche per variare la lunghezza delle pedivelle (per queste ultime non conosco ancora progetti?)
 

Boro

Biker meravigliosus
8/25/04
17,272
13,047
0
Reggio Emilia
Visit site
Se non ti ritrovi con la sella che gira da sola quando vuole come con certi stem regolabili l'idea è buona.
Ha l'aria di essere piuttosto pesante.
 

cicluto

Biker infernalis
7/6/13
1,881
898
0
Visit site
Bike
Epic Expert brain
Ritengo sia uno strumento interessante che può avere la sua giustificata utilità , è anche vero che sono attratto da tutti i sistemi che permettono di controllare e variare l'assetto della mtb (dal reggisella telescopico ai vari twin lock , shapeshifter ,talas ecc.) , non sarebbe male però se ci fosse un servocomando tipo AXS che ne permetta un azionamento più rapido senza dover "mollare il manubrio" ; mi auguro che l'idea abbia un futuro e sia magari di spunto per altri costruttori. Stò ancora aspettando un affinamento di sistemi per variare lo stem (inclinazione e lunghezza) e magari anche per variare la lunghezza delle pedivelle (per queste ultime non conosco ancora progetti?)
Minkia alla fine ti ritroveresti una bici super regolabile ma un mattone da portare in giro, ad un certo punto ti ritrovi nel bosco che non capisci più che leva azionare
 
  • Like
Reactions: MasterOfSilence

alexLith

Biker serius
8/29/17
217
201
0
51
Trento
Visit site
Bike
24bicycle
visto che siamo in inverno e con tanta neve... mi piace ricordarmi che é grazie a progetti come questi che nascono cose belle come la splitboard!!!!!

Se il progetto avrá seguito ed il risultato non costerá una follia... "I want it all"!

alex

t-up per l'articolo:prost:
 

lorenzom89

Biker marathonensis
10/23/10
4,307
5,927
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
Stò ancora aspettando un affinamento di sistemi per variare lo stem (inclinazione e lunghezza) e magari anche per variare la lunghezza delle pedivelle (per queste ultime non conosco ancora progetti?)
Secondo me sono parti della bici troppo delicate che è meglio che siano fatte in un pezzo unico.. in caso di botte o cadute la rottura o la crepa di stem o pedivelle diventerebbe molto pericolosa..

A proposito di invenzioni stravaganti io sono anni che aspetto un sistema integrato nelle ruote che permetta di ridurre e aumentare la pressione delle gomme al bisogno(magari wireless e con serbatoio aria nel mozzo).
Pensate magari a poter fare i pezzi di asfalto con gomma a 4 bar e i pezzi di trail alla vostra pressione ideale.. il tutto senza mai fermarsi, regolandola pressione solo dal manubrio. E in più se forate potete immettere quel po' di aria in più per far agire bene il lattice.

Prima o poi lo inventeranno e sarà rivoluzionario come lo è stato il telescopico.
 

cicluto

Biker infernalis
7/6/13
1,881
898
0
Visit site
Bike
Epic Expert brain
Secondo me sono parti della bici troppo delicate che è meglio che siano fatte in un pezzo unico.. in caso di botte o cadute la rottura o la crepa di stem o pedivelle diventerebbe molto pericolosa..

A proposito di invenzioni stravaganti io sono anni che aspetto un sistema integrato nelle ruote che permetta di ridurre e aumentare la pressione delle gomme al bisogno(magari wireless e con serbatoio aria nel mozzo).
Pensate magari a poter fare i pezzi di asfalto con gomma a 4 bar e i pezzi di trail alla vostra pressione ideale.. il tutto senza mai fermarsi, regolandola pressione solo dal manubrio. E in più se forate potete immettere quel po' di aria in più per far agire bene il lattice.

Prima o poi lo inventeranno e sarà rivoluzionario come lo è stato il telescopico.
Non capisco se state parlando sul serio ma sto morendo dal ridere :smile: :smile: :smile::smile:
 
  • Like
Reactions: czarn

czarn

Biker superis
6/28/10
423
88
0
udine
Visit site
Sono anni che aspetto che qualcuno produca questa cosa.
Chi la ritiene inutile non la comprerà, gli altri sì.

Io sì, e devo dire che non mi spiego bene geometricamente come possano dar fastidio le due ali della sella per pochi cm di differenza....ma a me nell'enduro danno un fastidio bestia.
 
  • Like
Reactions: pippopresidente

Classifica mensile dislivello positivo