Bryton 410 e 450

mrslate

Biker superis
7/9/16
317
41
Leivi
Bike
Yt Jeffsy 29 al1, Cube Touring Exc
Scaricato il manuale Bryton rider 450 e si conferma che è cartografico, non a colori ma visualizza le open street Maps e non più solo la semplice traccia!
Attendo qualche test
mi allaccio alla discussione perchè sono interessato all'acquisto.
Volevo sapere se il Bryton rider 410 visualizza o meno la semplice traccia
e se questa visualizzazione può esser utile nei sentieri sconosciuti o meno.
poi per uso mtb, quindi sentieri etc, è necessario prendere il sensore di velocità? a me interessa relativamente se perdo il segnale per un tot di tempo o che non è preciso il km sotto i 5 km/h, mi interessa che poi alla fine su un giro di 30 km non me ne segni 10...

Stessi quesiti, ma non vorrei andare offtopic, per il bryton rider 310 e/o 330: ho visto su amazon che sono molto scontati
Vi ringrazio!
 

 

bikerlento

Biker Cinghialikus
19/6/11
6.020
2.049
Monte Argentario
mountainbikealbinia.jimdo.com
Bike
Wilier 501XN 29" custom
mi allaccio alla discussione perchè sono interessato all'acquisto.
Volevo sapere se il Bryton rider 410 visualizza o meno la semplice traccia
e se questa visualizzazione può esser utile nei sentieri sconosciuti o meno.
poi per uso mtb, quindi sentieri etc, è necessario prendere il sensore di velocità? a me interessa relativamente se perdo il segnale per un tot di tempo o che non è preciso il km sotto i 5 km/h, mi interessa che poi alla fine su un giro di 30 km non me ne segni 10...

Stessi quesiti, ma non vorrei andare offtopic, per il bryton rider 310 e/o 330: ho visto su amazon che sono molto scontati
Vi ringrazio!
Per il 310 posso garantire che il segnale è sempre presente anche tra gli alberi e nei pezzi di macchia, a me lo perde solo in 2 gallerie da un 150/200 metri.
 

mrslate

Biker superis
7/9/16
317
41
Leivi
Bike
Yt Jeffsy 29 al1, Cube Touring Exc
Per il 310 posso garantire che il segnale è sempre presente anche tra gli alberi e nei pezzi di macchia, a me lo perde solo in 2 gallerie da un 150/200 metri.
Ok ti ringrazio
Per cui sensore di velocità è inutile
Usi la fascia cardio?
 

bonus79

Biker superis
16/12/15
304
2
Romagna
Tanto per capire la differenza tra NAVIGATORE e CARTOGRAFICO

Vedi l'allegato 262370

Vedi l'allegato 262371
Pensa che io ho sempre inteso che la differenza tra cartografico e navigatore fosse quella che il navigatore è in grado di calcolare/ricalcolare percorsi in tempo reale, mentre il cartografico consente di seguire semplicemente una traccia caricata indipendentemente dal fatto che abbia mappe OSM precaricate....:nunsacci:

Anche io sono in attesa di qualche test da quando ho scoperto, fra le nuove uscite di bryton, l'aero 60 che, per quello che si capisce dal sito, dovrebbe avere le stesse identiche funzioni del rider 450, con una forma più aerodinamica studiata per la bdc. L'aero 60 costa qualche euro in meno. Attendo i test, appunto, per capire se quest'ultimo è adatto all'uso in mtb..
In teoria il modello Aero60 dovrebbe costare qualcosina in più perchè comprende anche il supporto/staffa a manubrio dedicato e che non si può utilizzare con altri modelli Bryton con attacco "classico".
Detto questo, come hai riportato giustamente tu, i due modelli dovrebbero avere le stesse funzioni....quello però che mi chiedo è questo: le mappe OSM precaricate saranno le stesse, oppure i due modelli presenteranno mappe differenti a seconda dell'utilizzo specifico (mtb o strada)?
Me lo chiedo perchè se le mappe fossero identiche, non capirei l'uscita di due prodotti praticamente identici se non leggermente nella forma....:nunsacci:
A me esteticamente piace di più l'Aero60, sopratutto per la grafica....però il Rider450 dovrebbe essere più versatile in quanto consente anche il montaggio su attacco manubrio che, a mio avviso, per uso mtb è più adatto in quanto rende il ciclocomputer meno esposto in caso di cadute (eventualità non così remota in mtb).....praticando entrambe (anche se la bdc come prevalente) al momento sono abbastanza combattuto tra i due modelli, anche perchè la possibilità di poter seguire una traccia la vedo più interessante in ambito mtb dove è più facile perdersi (o comunque dove è più difficile orientarsi), specie se non si conosce la zona.
Capire se le mappe OSM precaricate sono identiche per entrambi i modelli sarà un aspetto fondamentale per prendere poi una decisione definitiva....appena ho un attimo proverò a scrivere direttamente alla Bryton (o chi per essa) per avere chiarimenti in merito.

mi allaccio alla discussione perchè sono interessato all'acquisto.
Volevo sapere se il Bryton rider 410 visualizza o meno la semplice traccia
e se questa visualizzazione può esser utile nei sentieri sconosciuti o meno.
poi per uso mtb, quindi sentieri etc, è necessario prendere il sensore di velocità? a me interessa relativamente se perdo il segnale per un tot di tempo o che non è preciso il km sotto i 5 km/h, mi interessa che poi alla fine su un giro di 30 km non me ne segni 10...

Stessi quesiti, ma non vorrei andare offtopic, per il bryton rider 310 e/o 330: ho visto su amazon che sono molto scontati
Vi ringrazio!
Innanzi tutto ti dico che con il Rider410 non hai la possibilità di importare/visualizzare/seguire tracce....se vuoi un modello che ti consenta di farlo devi optare per uno tra questi modelli: 330, 530 o il nuovo 450....la differenza fondamentale tra i primi due e il 450 è che quest'ultimo ha mappe OSM (open street map) precaricate che aiutano sicuramente ad orientarsi, specie se ti trovi a pedalare su sentieri che non conosci....con il 330 e 530 vedresti invece solamente la linea nera della tua traccia su sfondo bianco, quindi senza alcun riferimento di sentieri, strade, fiumi e quant'altro.

Per quanto riguarda il sensore di velocità, in teoria, non sarebbe necessario perchè i dati il ciclocomputer li prende dal GPS....però, come hai detto anche tu, in caso di perdita di segnale GPS non avresti più alcun riferimento....quindi io sarei per montarlo, la spesa non è così elevata e in teoria la fai una volta e sei a posto per un bel pò, ma almeno saresti più tranquillo in caso di problemi di ricezione del segnale GPS.....io ne avevo acquisto un modello (non Bryton) che però ho dovuto restituire perchè troppo largo per essere montato sul mozzo delle mie ruote, quindi opterò per altro, ma l'intenzione è comunque quella di montarlo. ;-)
 
Ultima modifica:

mrslate

Biker superis
7/9/16
317
41
Leivi
Bike
Yt Jeffsy 29 al1, Cube Touring Exc
Innanzi tutto ti dico che con il Rider410 non hai la possibilità di importare/visualizzare/seguire tracce....se vuoi un modello che ti consenta di farlo devi optare per uno tra questi modelli: 330, 530 o il nuovo 450....la differenza fondamentale tra i primi due e il 450 è che quest'ultimo ha mappe OSM (open street map) precaricate che aiutano sicuramente ad orientarsi, specie se ti trovi a pedalare su sentieri che non conosci....con il 330 e 530 vedresti invece solamente la linea nera della tua traccia su sfondo bianco, quindi senza alcun riferimento di sentieri, strade, fiumi e quant'altro.

Per quanto riguarda il sensore di velocità, in teoria, non sarebbe necessario perchè i dati il ciclocomputer li prende dal GPS....però, come hai detto anche tu, in caso di perdita di segnale GPS non avresti più alcun riferimento....quindi io sarei per montarlo, la spesa non è così elevata e in teoria la fai una volta e sei a posto per un bel pò, ma almeno saresti più tranquillo in caso di problemi di ricezione del segnale GPS.....io ne avevo acquisto un modello (non Bryton) che però ho dovuto restituire perchè troppo largo per essere montato sul mozzo delle mie ruote, quindi opterò per altro, ma l'intenzione è comunque quella di montarlo. ;-)[/QUOTE]

Grazie per le preziose informazioni, ho già un etrex 35 per usare le traccie, cercavo un computer da bici da abbinare a fascia cardio per impostare (su bici da trekking) allenamenti sulle soglie. ora ho un sigma 16.12 che uso su due bici ma spesso e volentieri devo risistemare i sensori. Magari quello che voglio fare lo posso fare già con l'etrex e non me ne rendo conto io ...
Fammi sapere che sensore di velocità compri e come ti ci trovi, così poi mi decido.


grazie ancora
 

brunopiru

Biker poeticus
26/5/08
3.596
155
35
torino
Bene alla fine ho optato per il 450 con cartografia osm
Domanda, ha memoria interna oppure ha mappe caricate su sd?
Si possono caricare mappe oltre a quelle prevaricate?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

GiboG

Biker popularis
6/2/16
96
2
Belluno
Aspetto anch’io una recensione sul Bryton 450.
Mi sembra un buon prodottto per il mio uso in mtb...sono solo titubante sulle dimensioni del display, non avendo più la vista come a 20anni
 

brunopiru

Biker poeticus
26/5/08
3.596
155
35
torino
Purtroppo causa maltempo non ho ancora avuto modo di provarlo, so solo che le notifiche smartphone vanno bene, almeno col mio iPhone


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

bikerlento

Biker Cinghialikus
19/6/11
6.020
2.049
Monte Argentario
mountainbikealbinia.jimdo.com
Bike
Wilier 501XN 29" custom
Aspetto anch’io una recensione sul Bryton 450.
Mi sembra un buon prodottto per il mio uso in mtb...sono solo titubante sulle dimensioni del display, non avendo più la vista come a 20anni
Abituato al mio 310, ho visto qualche giorno fa i nuovi dal vivo, mi sembravano abbastanza grandi, forse anche troppo.
Il 530 poi non ne parliamo, enorme.
 

lupurone

Biker popularis
19/11/17
84
9
Roma
Bike
Genesis Tarn / Kona Sutra LTD 2018
Mi aggancio anche io alla discussione, in quanto sono indeciso tra Etrex 30x e Rider 450.
Qualcuno ha più avuto modo di provare il Bryton?
Una caratteristica che mi piace dell'etrex è che c'è la possibilità, quando si riaccende il dispositivo, di far ripartire la traccia da dove si era lasciata. Quindi, se non ho capito male, se si fa un trail di più giorni, si dovrebbe ottenere a fine viaggio un'unica grande traccia (o file) e non tanti segmenti giornalieri.
Sapete se sul R450 c'è qualcosa di simile?
Sul Rider 10 che uso ora no, che io sappia.
 

leperonte

Biker popularis
15/10/18
86
16
Di qua d'Arno
Bike
Specialized Diverge Sport E5 ex Cannondale Habit
Sul 410 è presente la funzione viaggio 1 / viaggio 2 (immagino che sia anche sul 450), come indicato dal manuale:
Viaggio 1/ Viaggio 2
Chilometraggio totale registrato prima del ripristino. Vi sono 2 diverse misurazioni di percorso. È possibile utilizzare Viaggio 1 o Viaggio 2 per registrare, ad esempio, la distanza settimanale totale oppure utilizzare altro, ad esempio, la distanza mensile totale
 

lupurone

Biker popularis
19/11/17
84
9
Roma
Bike
Genesis Tarn / Kona Sutra LTD 2018
Sul 410 è presente la funzione viaggio 1 / viaggio 2 (immagino che sia anche sul 450), come indicato dal manuale:
Grazie per la risposta! La funzione sembrebbe essere quella, bisognerebbe capire se c'è effettivamente anche sul 450.
Sul sito dicono che ha 75 funzioni, o giù di lì, ma non dicono quali! Il manuale in rete non si trova, né uno straccio di recensione... :nunsacci:
@brunopiru hai più avuto modo di provarlo?