TrailNinja Ad un tassello dalla morte

  • La Pinarello Dogma XC è finalmente disponibile al pubblico! Dopo averla vista sul gradino più alto del podio dei campionati del mondo di XC 2023 con Tom Pidcock (con la full) e Pauline Ferrand-Prevot (con la front), Stefano Udeschini ha avuto modo di provarla sui sentieri del Garda
    Iscriviti al canale se non l'hai ancora fatto (clicca qui).


freesby

Biker velocissimus
9/14/12
2,469
1,103
0
Pinerolo
Visit site
Bike
Giant trance 1 29
Anzi, nel lento tecnico la sospensione lunga ti mangia energia nelle manovre. Giuste x me le tue osservazioni.
Io addirittura ci vedo bene una front da am/enduro.. Anche se ovviamente a fine discesa arriverai più stanco x via del lavoro da fare con le gambe
 
  • Like
Reactions: Boro

Boro

Biker meravigliosus
8/25/04
17,600
13,432
0
Reggio Emilia
Visit site
Io addirittura ci vedo bene una front da am/enduro.. Anche se ovviamente a fine discesa arriverai più stanco x via del lavoro da fare con le gambe
Si, se tutto il percoso è lento e tecnico, in realtà una bici rigida riduce gli sforzi, perché più reattiva nelle manovre. Di fatto reagisce con un impegno minore.
Poi però se ci sono parti più veloci paghi.
 
  • Like
Reactions: freesby

freesby

Biker velocissimus
9/14/12
2,469
1,103
0
Pinerolo
Visit site
Bike
Giant trance 1 29

MagicTartaruga

Biker grossissimus
4/19/20
5,418
3,331
0
56
Varese
Visit site
Bike
Lynskey M240
Che manico! Ma che geo aveva quella bici? La ruota davanti e lontanissima! Soprattutto x le mode di 7 anni fa..
Cmq moltissimi di quelli che fanno vertriding hanno le liteville
Vero per il Vert le Liteville sono molto apprezzate inoltre in versione mullet lo sterzo si apre ulteriormente.
 
  • Like
Reactions: freesby

iron.mike83

Redazione
7/10/07
1,506
1,450
0
Soraga di Fassa
Visit site
Bike
Trek Fuel EX
Si sono anche io della stessa opinione, infatti la mia bici dei sogni sarebbe una full con escursioni da trail (120-130post e 140ant), ma telaio robusto con geometrie da enduro belle aggressive
@freesby
Pensa che l'ultimo trail del video, la prima volta che l'ho percorso (tra l'altro in esplorazione perche' non ci era mai andato nessuno), l'ho fatto proprio con una front in acciaio da enduro, al tempo era la mia bici unica che ho usato per 3 anni, purtroppo sono sempre stato un po squattrinato ..ahaha... quindi un po per motivi economici un po perche' ho sempre avuto un debole per l'acciaio ho fatto un gran bel po di avventure con quel ferro e per me e' un ottima soluzione nel tecnico, i nosepress basta un imput e la bici si alza come niente, poi come avete gia' fatto notare c'e' molto meno scompenso causato dagli ammortizzatori, troppa escursione in questi ambiti serve a poco anzi, bisogna stare molto piu' attenti a settare bene le sospensioni per evitare effetti "gondola" passatemi il termine
Quindi la bici da enduro attualmente per me rimane la piu' indicata ma non per le escursioni generose ma per le sue geometrie, fare un passaggio tecnico da impiccati risulta piu' fattibile con uno sterzo aperto che con uno piu' chiuso, inoltre una forcella con steli da 36 o da 38 come la zeb che sto usando fa parecchio la differenza in termini di precisione
 

freesby

Biker velocissimus
9/14/12
2,469
1,103
0
Pinerolo
Visit site
Bike
Giant trance 1 29
Si sono anche io della stessa opinione, infatti la mia bici dei sogni sarebbe una full con escursioni da trail (120-130post e 140ant), ma telaio robusto con geometrie da enduro belle aggressive
@freesby
Pensa che l'ultimo trail del video, la prima volta che l'ho percorso (tra l'altro in esplorazione perche' non ci era mai andato nessuno), l'ho fatto proprio con una front in acciaio da enduro, al tempo era la mia bici unica che ho usato per 3 anni, purtroppo sono sempre stato un po squattrinato ..ahaha... quindi un po per motivi economici un po perche' ho sempre avuto un debole per l'acciaio ho fatto un gran bel po di avventure con quel ferro e per me e' un ottima soluzione nel tecnico, i nosepress basta un imput e la bici si alza come niente, poi come avete gia' fatto notare c'e' molto meno scompenso causato dagli ammortizzatori, troppa escursione in questi ambiti serve a poco anzi, bisogna stare molto piu' attenti a settare bene le sospensioni per evitare effetti "gondola" passatemi il termine
Quindi la bici da enduro attualmente per me rimane la piu' indicata ma non per le escursioni generose ma per le sue geometrie, fare un passaggio tecnico da impiccati risulta piu' fattibile con uno sterzo aperto che con uno piu' chiuso, inoltre una forcella con steli da 36 o da 38 come la zeb che sto usando fa parecchio la differenza in termini di precisione
Io trovo che anche nei pezzi pianeggianti dove bisogna aiutare la bici ad avanzare con il corpo una con minore escursione galleggi di più, ovviamente a velocità da cicloalpinismo.. Se uno può entrarci a cannone un enduro ti permette di più, ma se vai piano si infossa! Lo noto soprattutto quando uso l'ebike (enduro) dove sul ripido e smosso la sento più piantata e mi da più sicurezza, ma nei pezzi lenti e dove devi portare/spostare la bici preferisco la mia giant da 29.
Di fatti mi sta balenando l'idea di comprare la serie sterzo wolf tooth con un grado in più e quando potrò cambiare forcella passando dalla fox 34 da 130 originale ad una formula selva da 140 che mi era piaciuta un sacco in un test bike
 
  • Like
Reactions: iron.mike83

sat.paolo

Biker infernalis
9/12/05
1,842
17
0
San Benedetto del Tronto
Visit site
Bike
Specialized Enduro Comp 2017
Non posso fare a meno di scriverTi...mi sono visto..e rivisto...e rivisto..e rivisto..il video ed alcuni passaggi..ed i complimenti sono dovuti
Sai che Ti dico...ancora ri-complimenti!!!
Tanta..tanta..roba
 

Classifica mensile dislivello positivo