Acquistare in USA e portarselo a casa


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

iurifrenk

Biker extra
5/12/06
753
2
0
Colico
Visit site
Ciao,
all'inizio di ottobre sarò negli States (California, Nevada e Arizona) e mi piacerebbe tornarmene a casa con un telaio da all mountain (ancora da decidere di preciso quale).

Qualcuno di voi ha già fatto una cosa del genere?, meglio farselo consegnare nell'ultimo hotel o subito nel primo (per poi portarselo dietro x tutto il tour)?, meglio comprare sul posto o on-line, come spedirlo in Italia? ecc. ecc. ecc.

Aspetto consigli.

Grazie!!!
 

pluto

Biker superis
4/20/04
359
33
0
42
Savignano sul Rubicone
Visit site
Ciao,
anche io sono interessato...

Starò negli USA per un certo periodo e vorrei comprare un telaio. Sull'aereo come bagaglio non ci sarebbero problemi, ma poi non vorrei ritrovarmi con una brutta sorpresa da parte della dogana, tra l'altro dagli USA arrivo ad amsterdam e poi prendo un altro aereo, quindi esattamente non saprei neanche quale dogana possa farmi storie.
Ma come fanno i ciclisti professionisti a passare le dogane?
 

iurifrenk

Biker extra
5/12/06
753
2
0
Colico
Visit site
Ciao,
all'inizio di ottobre sarò negli States (California, Nevada e Arizona) e mi piacerebbe tornarmene a casa con un telaio da all mountain (ancora da decidere di preciso quale).

Qualcuno di voi ha già fatto una cosa del genere?, meglio farselo consegnare nell'ultimo hotel o subito nel primo (per poi portarselo dietro x tutto il tour)?, meglio comprare sul posto o on-line, come spedirlo in Italia? ecc. ecc. ecc.

Aspetto consigli.

Grazie!!!

Credo di aver trovato un sito on line che mi consegnerà il telaio in albergo.

Volevo chiedere ancora due cose (sperando che qc mi risponda...).

Se si compra in USA l'iva americana (VAT), essendo di un'altro paese, bisogna pagarla? e se si ritorna dagli states in un aereporto tedesco, bisogna fare dogana lì o in Italia per il pagamento del dazio/Iva? (credo che dalla Germania all'Italia si tratti di un voolo UE e pertanto non soggetto a Dogana e controllo passaporti).

Grazie.
 

ilmarantz

Biker novus
4/16/09
10
1
0
milano
Visit site
Ciao,
all'inizio di ottobre sarò negli States (California, Nevada e Arizona) e mi piacerebbe tornarmene a casa con un telaio da all mountain (ancora da decidere di preciso quale).

Qualcuno di voi ha già fatto una cosa del genere?, meglio farselo consegnare nell'ultimo hotel o subito nel primo (per poi portarselo dietro x tutto il tour)?, meglio comprare sul posto o on-line, come spedirlo in Italia? ecc. ecc. ecc.

Aspetto consigli.

Grazie!!!


Primo informati bene dal negozio on line se consegnano negli hotel!
Alcuni NON lo fanno.
Magari insisti un po' ed avvisa con ampio anticipo il tuo hotel della consegna (a meno che ti fermi per lungo periodo, è difficile avere una data precisa della consegna! quindi meglio che l'hotel sappia che gli ariva un pacco per te!)

Per il discorso dogana: va fondamentalmente a culo!
io mi porto in giro bici da anni e nessuno mi ha mai fermato pur passando dalla dogana con scatoloni immensi!!!

...cut...

per "dove fai dogana":
è sempre in italia a meno che tu faccia spedire da la il bagaglio alla prima destinazione europea per poi fare: 1-ritiro 2-dogana 3-nuovo checkin..... in fin dei conti non so se valga la pena!
vai te a spiegare al finanziere tedesco che hai fatto tutta sta trafila per non pagare la dogana italiana.....

buon viaggio

iM
 

iurifrenk

Biker extra
5/12/06
753
2
0
Colico
Visit site
Primo informati bene dal negozio on line se consegnano negli hotel!
Alcuni NON lo fanno.
Magari insisti un po' ed avvisa con ampio anticipo il tuo hotel della consegna (a meno che ti fermi per lungo periodo, è difficile avere una data precisa della consegna! quindi meglio che l'hotel sappia che gli ariva un pacco per te!)

Per il discorso dogana: va fondamentalmente a culo!
io mi porto in giro bici da anni e nessuno mi ha mai fermato pur passando dalla dogana con scatoloni immensi!!!

...cut...

per "dove fai dogana":
è sempre in italia a meno che tu faccia spedire da la il bagaglio alla prima destinazione europea per poi fare: 1-ritiro 2-dogana 3-nuovo checkin..... in fin dei conti non so se valga la pena!
vai te a spiegare al finanziere tedesco che hai fatto tutta sta trafila per non pagare la dogana italiana.....

buon viaggio

iM


Il Marantz, mi ricorda qualcuno.....:prost:
 

iurifrenk

Biker extra
5/12/06
753
2
0
Colico
Visit site
Primo informati bene dal negozio on line se consegnano negli hotel!
Alcuni NON lo fanno.

Confermo, mi sono accorto che comunque per il telaio che vorrei prendere io (Santa Cruz Nomad), i prezzi sono particamente uguali on-line che in negozio. Pertanto ho contattato anche due negozi e uno mi ha risposto, molto probabilmente acquisterò lì. Così ho anche il vantaggio di potermi fare smontare il carro per ridurre l'ingombro del telaio.


Per il discorso dogana: va fondamentalmente a culo!
io mi porto in giro bici da anni e nessuno mi ha mai fermato pur passando dalla dogana con scatoloni immensi!!!

...cut...
Ok

per "dove fai dogana":
è sempre in italia a meno che tu faccia spedire da la il bagaglio alla prima destinazione europea per poi fare: 1-ritiro 2-dogana 3-nuovo checkin..... in fin dei conti non so se valga la pena!
vai te a spiegare al finanziere tedesco che hai fatto tutta sta trafila per non pagare la dogana italiana.....
Qui ho toppato io, dogana si fa sempre in Italia in quanto il bagaglio viene trasferito direttamente da un aereo all'altro ( e se me lo perdono??:omertà:), fino a quando non lo ritiri personalmente. Pertanto proveniendo da Monaco, faccio un volo CEE e non non dovrei neanche fare dogana.
Poi come hai detto tu, va a culo!

buon viaggio

Grazie!

Iuri.
 

Classifica mensile dislivello positivo