Acqua

Emperor Mao

Biker velocissimus
2/22/03
2,478
0
0
50
EastCoast
www.maobikeworld.it
sono ancora bagnato,
era tanto che non sguazzavo in questa maniera sotto la pioggia,
certo non mi aspettavo di meglio dalle previsioni meteo e nemmeno da quelle visive di stamattina......
appuntamento alle 9e30 per fare il trasferimento fino a Basovizza....e puntualmente alle 9e35 incomincia a piovere,
avevo detto "anche se piove partiamo lo stesso, poi aspettiamo che finisca, magari pranzando la....e poi partiamo, magari un giro piccolino, magari solo discesa......ma in bici ci andiamo lo stesso!".....dato che giro solo la domenica e puntualmente...piove !...mi son rotto di ravanare in camera da solo !
ed eccoci in viaggio ...io, pali, Stefi, nico e manu.....
e invece di smettere lungo il viaggio....la pioggia diventa battente......ma facciamo finta di non vedere...
e arrivati alla partenza ci fiondiamo nella famosa pasticceria.....sosta obbligata anche se c'era il sole !
un paio di paste e un caffe' ci riportano il sorriso.......meritato anche perche' ha smesso di piovere !
di certo il cielo non e' limpido, ma decidiamo di partire....itinerario teorico:
Basovizza, confine, m.te cocusso, lokev, grotte di divaca (non ricordo bene il nome), grotte di S.canziano e ritorno su asfalto fino a lokev e sentiero fino a Lipica, confine e di nuovo a basovizza
...diciamo teorico perche' ci son mille modi per accorciarlo .....siamo coscienti che il tempo non sara' nostro amico !
Vabbe', partiamo e facciamo subito la prima e unica grande salita del giro, l'ascesa al monte cocusso.....non e' lunga ma e' bastarda, e' fatta tutta a strappetti.....e il cielo brontola di continuo sopra a noi....fino a che...quasi alla fine....arriva l'acqua...un megaacquazzone....e noi ci rifugiamo sotto il bosco per ndossare l'impermeabile (chi ce l'ha)....ma dopo 5 minuti si riparte..e indoviate?.....la curva dopo eravamo arrivati al rifugio in cima, quel tempo maledetto ci aveva fregato ...bastava poco e ci riparavamo in rifugio...da qua si capisce la fortuna che abbiamo !!!!!
un te' caldo e poi subito via per la discesa....dobbiamo cercare di fregare il tempo.....finche' non piove !
scivoliamo giu' per il sentiero infangato e ricoperto da pietre che sembrano di sapone.......finche' nella parte veloce tiro una mina.........l'anteriore scappa a sinistra lasciandomi cadere.......ma niente di grave, qualche piccola botta e il manubrio da raddrizzare, e poco dopo siamo alla fine della discesa a Lokev, primo punto per abbandonare il giro se serviva !
decidiamo di continuare, primo perche' non piove, secondo perche' non ci siam infangati come credevamo, il sentiero era molto pulito rispetto ad altre volte.......e allora proseguiamo,
appena fuori dal paese.......cosa succede?
Piove a raffica.....e naturalmente in un posto senza tettoie, scappiamo di corsa e becchiamo una gostilna(ristorante) e ci ripariamo nell'entrata !
...bastano pochi minuti e siamo di nuovo in viaggio ....senza pioggia, ma da qua siamo a valle...e quindi l'acqua non ci arriva dal cielo, ma dal basso, enormi pozzanghere da guadare, dove i nostri gazzaloddi.....ci fanno alzare la pioggia dal basso !
ma ormai il culo e' bagnato fradicio.....le piante ai lati del sentiero piene zeppe d'acqua la scaricano sul nostro corpo appena le sfioriamo.....siono fradici !
ma ridiamo come bambini !
e proseguimo nel bosco......finche attraversiamo la ferrovia.......in un passaggio isolato fra gli alberi !
da qua l'erba cresciuta a dismisura ci cela quasi del tutti il sentiero....(quest'inverno era piu' semplice trovare la traccia !).....ma il bosco incantato in stile signore degli anelli (dovreste vederlo prima di credere stia mentendo)...ci lascia di stucco.......viaggiamo solitari in un bosco pieno di alberi residuati da un incendio che stanno rifiorendo...nel mare dell'erba alta da dove spuntano roccie incantate.......una meraviglia......
finche' dopo un bel pezzo......riesco a far vedeer la prima voragine ai miei amici.....che rimancono stupefatti !
mentre stai percorrendo il sentierino erboso......ti accorgi che alla tua destra dopo i primi alberi manca qualcosa.....non c'e' piu' nulla......c'e' il vuoto !
abbandoni la bici e ti avvicini al bordo e scopri un buco enorme.......gigante......indescrivibile !
come se da una grotta fosse crollato il tetto........ma non una grotta di pochi metri, que si parla di un diametro di centinaia di metri !
e noi dagli spuntoni di roccia sul bordo......che giochiamo con l'eco ...gridando le solite frasi sceme !!!!!
...riprendiamo il giro......tanto non piove....e proseguiamo verso le grotte si S.canziano attraverso un singletrack stupendo lungo un saliscendi....nel bosco che ci portera' fino alla piazzola panoramica, dove ai miei amici manchera' il fiato...........
sempre il vuoto davanti a noi...........ma in fondo un fiume, il timavo che scorra sotterraneo e solo da qualche parte si lascia intravvedere, qua si scorgono delle cascatelle che escono dalle grotte laggiu' in fondo, delle passerelle panoramiche sospese nel vuoto.....e davanti a noi in cima all'altra sponda un campanile...proprio sopra al fiume....da dove c'e' un cunicolo che porta dritto al soffitto della grotta dove scorre !
e' stupendo ma indescrivibile !
cosa ci resta altro da fare ?
mangiare !
andiamo al centro turistico da dove partono le visite guidate alle grotte e ci spogliamo e mettiamo ad asciugare i vestiti....e gia'...ora c'e' un po' di sole !
e appogiamo tutto alle panche esterne....comprese le bici !
siamo sporchi di fango.....e mentre stiamo per entrare nel porticato per mangiare...un tizio ci ferma imprecando !
avra' tutte le ragioni del mondo, siamo zozzi........ma a gest non si lamenta di noi....ma delle bici che non possono stare appoggiate la !
le spostiamo mandandolo a quel paese e entriamo zozzi e ci sediamo........quello si che era un furbo !
grigliate e wienerschnizel ....strudel alla ricotta e birre ci fanno sentire la felicita' che un giorno così.....se non fossimo stati testardi...lo avremmo passato a ravanare in camera col muso lungo fino a terra !
ma e' uno sporco lavoro (oggi si puo' veramente dire sporco !)
ma qualcuno lo deve pur fare........e noi e' ora che ritorniamo verso il rientro !
Prima pero' un escursione lungo il sentiero che scende fino alle grotte !.....sappiamo che dovremmo risalire a spinta, ma che ce frega a noi !
il sentierino e' stretto ed e' esattamente quello che vedevamo dall'alto con i ponti sospesi .......e da la sotto vediamo il punto panoramico in cima alla parete verticale dove eravamo prima.......e' lassu' ...lontano lontano !...e sorridiamo !
Ok......risaliamo a piedi spingendo le bike........e ricominciamo il rientro percorrendo a ritroso il sentierino nel bosco e facendo la strada asfaltata che ci portera' a lokev di nuovo.......ma appena siamo a meta' fra i 2 paesi........eccola.......la pioggia.....battente !
come al solito nessun riparo se non il bosco.......ci metiamo sotto agli alberi di fianco alla strada.....dove le macchine sembrano stiano facendo le qualidicazioni per un granpremio ....dalla velocita' a cui passano !
dopo un po' non accenna a smettere del tutto.....e visto che ormai stiamo rientrando.....nonostante pioviggini un po'.....ripartiamo, anche se ci bagnamo.....non manca molto alla fine !
arriviamo quasi indenni a lokev...e da li dobbiamo inforcare il sentiero che ci fara' entrare nella tenuta di Lipica (famosa per i suoi cavalli)........ma ancora prima di arrivare al ingresso del sentiero una pioggia dalla potenza inaudita si abbatte su di noi...ci guardiamo negli occhi e sorridiamo alla sorte !
siamo come bambini.....bagnati fradici.......e ormai le pozzanghere son tutte nostre !!!!
l'acqua ci sale dall'alto , dal basso, da di fianco (ci derapiamo uno a fianco all'altro per alzare l'onda dalle pozzanghere per colpire chi ci sta a fianco)........e' acqua dappertutto !
ma decidiamo lo stesso di fare il sentiero !
non smette piu' quest'acquazzone, anzi dele volte aumenta ancora di intensita, talmente forte che alcuni tratti nel bosco non capiamo piu' dove stiamo andando, gli occhi son pieni d'acqua !
......ma arriviamo alle staccionate bianche di Lipica.....dal di dentro, usciamo da un portone e siamo di nuovo in strada...ora non piove piu' !
ormai e' fatta !...diciamo.....ancora 3 o 4 rettilinei asfaltati e siam al confine !
Ohibo' !
non sara' vero !
lungo questi rettilinei asfaltati...........l'ira di *io si abbatte su di noi sotto forma di pioggia !......tanta, ma tanta come non ne ho mai sentita abbattersi sul mio corpo......ma l'unica cosa che riesco a fare......e' ridere !.....ridere forte tanto per superate il rumere assordante della pioggia su di me !
Pero' nel ironia...........della sorte, io e nico scopriamo un nuovo gioco !
pedaliamo a manetta.......ci sediamo sul telaio della nostra Shockwave.......e surfiamo con entrambi i piedi nelle pozzanghere onnipresenti.......lasciando diatro a noi una scia tipo sci nautico......e sentendo i piedi alzarsi dalla forza dell'acqua !........una Digata (T9 docet)
così ......da scemi......arriviamo surfando fino al confine.......nessun finanziere , ne sloveno ne italiano ha la forza di fermarci e chiedere il documento ......ettecredo !!!!
e beati e felici........oddio.....un po' bagnatini. arriviamo alle auto.........
e' fatta !
e NO !
ora e' il momento di metter via le bici in auto e cambiarsi da questi vestiti fradici !
e naturalmente ......temporale !
e non smette.....anzi aumenta.....sempre piu'.....io e il manu siam rintanati sotto il portellone della sua auto.......non sappiam come fare, in auto così non si puo' salire.......pergole neanche a parlarne.....pali e' sotto a un albero che cerca di cambiarsi tenendo con una mano l'ombrello !!!...nico e' messo come noi !!!
assurdo.......finche' decidiamo di salvarci entrando fradici in auto....salvando i sedili con il parasole che si mette d'estate (anche ora di solito) sul vetro anteriore !
meno male che siam entrati ........poco dopo ha cominciato a grandinare !!!!
degna conclusione.......in bar con un te caldo !
e poi a casa una doccia bollente.........sempre un po' schifato dato che anche se e' calda . e sempre e solo ACQUA.......per oggi basta ACQUA....... !!!
e rido come uno scemo sotto la doccia........
quest'avventura non me la scordero' facilmente !

Bye Mao
 

dexter

Biker dantescus
5/10/03
4,738
1
0
48
Prov. Mo
garuti.eu
Le gioie della vita bisogna sapersele guadagnare, altri avrebbero iniziato a bestemmiare, voi vi siente portati a casa un bel ricordo :-o
 

Emperor Mao

Biker velocissimus
2/22/03
2,478
0
0
50
EastCoast
www.maobikeworld.it
Kosso said:
o-o
Bel racconto
o-o

mittticcooo Cocusso

ma vi sono spuntate le branchie ? :smile:

ciuau

dalle mie scarpe usciva schiuma....forse residuo da detersivo di vecchi lavaggi !

ma poi la sensazione di avere vestiti pesanti 100kili......e l'acqua che saliva e scendeva fra le dita dei piedi era il non plus ultra ! :smile:

per la cronaca........il giro mi ha tolto tutte le forze....poi ho dormito 11 ore !
 

BBIT

Biker tremendus
3/16/04
1,256
0
0
TV
:-? :-? Grande MAO! :-? :-?

Racconto strabello! :-?

XPanzer...quando posti il nostro fangostory di Sabato?

Grazie o-o
BrunBruno
 

jake blues

Biker tremendus
4/25/04
1,096
160
0
61
end of north east...
Bike
Jeffsy 29
o-o o-o o-o bella storia, grande Mao :-?
Cocusso-Lokev-Grotte è un classico x i local :8):
magari la prox volta butta un avviso sul forum in anticipo,
mi piacerebbe vedervi all'opera con le vostre bighe! :-? :-?
bye o-o
 

Mau

Biker infernalis
10/30/02
1,989
0
0
Olera - Bergamo
www.orme.tv
ciao imperatore :eek:
gran bella lavata :8):
complimenti :-?
giornatone campali così non si dimenticano velocemente
che la pioggia sia con te :smile:
una volta ogni tanto o-o
 

Emperor Mao

Biker velocissimus
2/22/03
2,478
0
0
50
EastCoast
www.maobikeworld.it
Mau said:
ciao imperatore :eek:
gran bella lavata :8):
complimenti :-?
giornatone campali così non si dimenticano velocemente
che la pioggia sia con te :smile:
una volta ogni tanto o-o

ciao Papa'.........mah...ogni tanto in estate sarebbe bello patire un po' il caldo !

domenica alle 18 rientrando qua...non so se hai visto i telegiornali......c'e' stata una grandinata colossale......tutti i campi e le strade erano ricoperti da ghiaia bianca ...ghiaccio !!!!
ha fatto disastri !

e c'erano 14 gradi !

che cacca in giugno !

vabbe !........sara' giuato così !

noi giriamo lo stesso ! :-?