XC 10 OTTOBRE 2010 Seconda Coppa Città di Osilo

GiPpy

Biker grossissimus
3/21/07
5,666
0
0
OSILO (SS)







A gentile richiesta (degli organizzatori...) vi informo dell'eccezionale appuntamento che pure quest'anno onorerà la città di Osilo nel giorno del 10 di ottobre 2010: la Seconda Edizione della gara di Cross Country regionale.

Spero di fare cosa gradita pubblicando le tracce, corredate di altimetria e pendenze del percorso, distinte in giro lungo e giro corto dedicato agli allievi.

Giro Lungo













Giro Corto



















Spero che le informazioni siano utili e ci vediamo domenica 10 ottobre ad Osilo...


 

Attachments

  • XCOsilo10.zip
    36 KB · Views: 12

GiPpy

Biker grossissimus
3/21/07
5,666
0
0
OSILO (SS)
Ciao gippy, è aperta solo agli agonisti?
Ciao!

Beh, si, come tutte le cross country (circuito di circa 6 Km. da ripetere 3 volte)!

Gli "escursionisti" potrebbero essere d'intralcio :rosik:

Comunque nulla vieta di portare la bici e dare una mano all'organizzazione presidiando i punti critici che man mano potrebbero crearsi... :spetteguless: :i-want-t: :celopiùg:
 

homegrown

Biker extra
6/4/07
778
2
0
sassari
Prima di tutto un pubblico grazie a Gippy che ha avuto la pazienza di girarsi il percorso e girarcelo per darci le indicazioni.

Oggi sono andato a provare con alcuni amici e vi dico alcune impressioni.

E' un percorso dove la tecnica farà veramente la differenza, sia nel paese che nello sterrato.

La prima parte, tutta nel centro paese (e per un tratto bello lungo), è un continuo susseguirsi di curve, controcurve, salite, discese, scale a scendere e a salire, strappi improvvisi, persino un passaggio su una sorta di grondaia, e tutto su un massicciato che, se piove, farà veramente una selezione importante, proprio su questo tratto.

Usciti dal centro si arriva allo sterrato che inizia dopo la lunga salita che l'anno scorso era messa in partenza, e si trova subito un single track con due bei gradoni che non ammettono indecisioni: si passa veloci e sicuri, perchè rallentando si crea solo pericolo e c'è possibilità di caduta.

Segue un pezzo pianeggiante tutto in contro pendenza dove sembra di stare più su una barca a vela che su una bici: in pratica per andare dritti si deve stare molto inclinati sulla sinistra per opporsi alla pendenza laterale. Comunque tratto divertente dove si possono raggiungere alte velocità e con bei curvoni con derapata.

A questo punto si arriva al single in mezzo agli alberi che può ricordare quello di Gonnos, ma (per chi li ha fatti entrambi quest'anno) un pochino più scivoloso, seguito da un altro tratto scorrevole con possibilità di un bel salto per i più arditi e veloci.

Per concludere arriva la salita finale che ha due strappi nella parte iniziale dove serve una buona velocità di ingresso e il rapporto giusto per non mettere il piede a terra, e continua senza essere mostruosa (tutta da 32) ma che arriva dopo gli sforzi iniziali e subito prima dell'inizio del giro successivo, quindi da trattare nella dovuta maniera, amministrando le forze residue.

Il percorso è veramente bello e divertente, e soddisferà chi ama cimentarsi con le difficoltà tecniche, si può fare tutto senza mettere piede a terra, e, ripeto, premierà chi ha qualcosa in più sul tecnico con la gamba giusta per non piantarsi negli strappi.

Io credo che non la potrò fare, ma potrei essere fra il pubblico non pagante.

Chi può ci faccia un salto.
 

antoss

Biker assatanatus
..peccato, qs'anno la salto per impegni
la precedente edizione mi era piacciuta assai..
a vederla dai rilievi sembra ispirata alla xc di posada, cui somiglia anche per la location.
divertitevi!
 

luo93

Biker cesareus
5/12/09
1,766
0
0
29
Oristano
Cavolo come ne avete parlato sembra davvero bellissima..... Sicuramente non la farò(anche se sono agonista non ho l allenamento giusto e sarei di impiccio pure io) , però chissà magari sono li in zona e faccio un salto :celopiùg:
 

homegrown

Biker extra
6/4/07
778
2
0
sassari
..peccato, qs'anno la salto per impegni
la precedente edizione mi era piacciuta assai..
a vederla dai rilievi sembra ispirata alla xc di posada, cui somiglia anche per la location.
divertitevi!

Antonè, l'unica cosa in comune con Posada è il passaggio nel centro della bidda, ma nessun paragone come difficoltà....
A Posada (nel centro del paese) tutti i passaggi erano scorrevoli e neanche tanto ripidi, qui c'è un susseguirsi continuo di cambi di direzione e di pendenza, a salire e a scendere, che provocheranno non pochi ingorghi e tappi. E le due scalinate che ci sono a scendere sono belle complicate, soprattutto la seconda dove, all'uscita, si deve fare una curva secca a destra pena un drittone fuori percorso che fa perdere posizioni (molto difficli da recuperare) o un bacio sul muro.... Sullo sterrato stessa cosa. I gradoni e il s.track nel boschetto saranno fatti a piedi da molti, perchè basta che si fermi il primo e non passa più nessuno. E' decisamente più selettivo e difficile.
 

antoss

Biker assatanatus
Antonè, l'unica cosa in comune con Posada è il passaggio nel centro della bidda, ma nessun paragone come difficoltà....
A Posada (nel centro del paese) tutti i passaggi erano scorrevoli e neanche tanto ripidi, qui c'è un susseguirsi continuo di cambi di direzione e di pendenza, a salire e a scendere, che provocheranno non pochi ingorghi e tappi. E le due scalinate che ci sono a scendere sono belle complicate, soprattutto la seconda dove, all'uscita, si deve fare una curva secca a destra pena un drittone fuori percorso che fa perdere posizioni (molto difficli da recuperare) o un bacio sul muro.... Sullo sterrato stessa cosa. I gradoni e il s.track nel boschetto saranno fatti a piedi da molti, perchè basta che si fermi il primo e non passa più nessuno. E' decisamente più selettivo e difficile.

..e allora prevedo surra per Andrea e Giorgio! :hahaha:
se piove sarà ardua, il calcare è indomabile..
 

Ultimi itinerari e allenamenti