News Treno e bici in Valchiavenna

Staff

Redazione
12/17/10
3,773
910
0
Visit site
La Valchiavenna lancia una interessante iniziativa insieme a Trenord. Leggete tutti i dettagli nel comunicato di seguito. La Valchiavenna da scoprire in bicicletta raggiungendola comodamente in treno da una delle 460 stazioni ferroviarie della Lombardia: un'iniziativa che coniuga la promozione del territorio con la sostenibilità ambientale. Si chiama "Train&Bike Valchiavenna"...
Leggi tutto...
 

matgod

Biker novus
4/18/18
11
6
0
50
Poschiavo
Visit site
Bike
only Rocky Mountain
Non voglio denigrare nessuno, ma sapete che treni girano e con che puntualità? Abito a 10 min dalla Valtellina, ma non mi azzarderei mai a percorrerla in treno con al seguito la mtb. E in Valchiavenna non è meglio. Scusate lo sfogo, ma quando leggo di certe proposte e promozioni conoscendo la realtà dei fatti non ce la faccio proprio ad astenermi.
 
  • Like
Reactions: avalonice

lazzaro54

Biker perfektus
6/19/14
2,974
385
0
Lombardia
Visit site
io giro in treno ormai da svariati anni e la Valchiavenna (e tutta la Valtellina, da Morbegno a Tirano) era una delle mie mete. Dico ERA xchè dopo il Covid Trenord, sui suoi treni RE (Regio Express) nn fa più salire le bici se non nelle corse delle 9.20 (da Milano) e rientro dopo le 16 , quindi l'orario si è ristretto x allontanarsi tanto dal capoluogo. Non so se l'accordo cambia le cose ma ad oggi è così (e infatti x avere più ore a disposizione on bike arrivo al max a Bellano).
 

avalonice

Biker grossissimus
4/2/09
5,392
3,855
0
ovunque
Visit site
Bike
con le ruote
Posso mandarli con tutto il cuore a quel paese.
I treni sono stravecchi e quelli messi in servizio negli ultimi anni hanno pochissime postazioni per le bici e la domenica sono quasi sempre occupate, tra ritardi ed affollamenti la situazione è drammatica, col raddoppio dei binari tra Milano e Lecco pensavo che i tempi di percorrenza si riducessero...in effetti un paio di minuti si sono guadagnati.
Ho esperienze allucinanti sui treni della linea così come tutti i pendolari italiani e alla domenica la situazione è anche peggiore.
Poi non si capisce quale sia l'iniziativa ti fanno lo sconto sui 3€ per il trasporto bici? Ha no, ti fanno lo sconto del 10% al grotto, quindi per loro il giro in bici consiste nel partire da Milano arrivare a Chiavenna fare un km fino ad un qualsiasi ristorante della zona, quindi abbuffarsi a piacere e rifare il km per tornare alla stazione e ritornare a Milano! Non hanno capito niente.
Se vogliono favorire il turismo lento inizino a mandare le forze di PS a controllare il traffico e multare gli ASSASSINI in auto (costo 0€ ma che non trova il favore dei molti indisciplinati), se hanno qualche euro potrebbero sistemare la ciclabile Colico-Chiavenna rendendola tutta "protetta" e ben asfaltata (non tutti vanno in MTB!!!), qualche fontana non guasterebbe, se non sanno come fare possono farsi 10km e farsi un giro in val Bregaglia e capire come si fa'.
Quando sento l'assessore regionale preposto parlare di ciclismo visto la situazione mi viene subito voglia di tirargli calci nel culo. E nei prossimi mesi di cazzate ne sentiremo tante e poi si domandano perchè c'è astensione.
 

matgod

Biker novus
4/18/18
11
6
0
50
Poschiavo
Visit site
Bike
only Rocky Mountain
Posso mandarli con tutto il cuore a quel paese.
I treni sono stravecchi e quelli messi in servizio negli ultimi anni hanno pochissime postazioni per le bici e la domenica sono quasi sempre occupate, tra ritardi ed affollamenti la situazione è drammatica, col raddoppio dei binari tra Milano e Lecco pensavo che i tempi di percorrenza si riducessero...in effetti un paio di minuti si sono guadagnati.
Ho esperienze allucinanti sui treni della linea così come tutti i pendolari italiani e alla domenica la situazione è anche peggiore.
Poi non si capisce quale sia l'iniziativa ti fanno lo sconto sui 3€ per il trasporto bici? Ha no, ti fanno lo sconto del 10% al grotto, quindi per loro il giro in bici consiste nel partire da Milano arrivare a Chiavenna fare un km fino ad un qualsiasi ristorante della zona, quindi abbuffarsi a piacere e rifare il km per tornare alla stazione e ritornare a Milano! Non hanno capito niente.
Se vogliono favorire il turismo lento inizino a mandare le forze di PS a controllare il traffico e multare gli ASSASSINI in auto (costo 0€ ma che non trova il favore dei molti indisciplinati), se hanno qualche euro potrebbero sistemare la ciclabile Colico-Chiavenna rendendola tutta "protetta" e ben asfaltata (non tutti vanno in MTB!!!), qualche fontana non guasterebbe, se non sanno come fare possono farsi 10km e farsi un giro in val Bregaglia e capire come si fa'.
Quando sento l'assessore regionale preposto parlare di ciclismo visto la situazione mi viene subito voglia di tirargli calci nel culo. E nei prossimi mesi di cazzate ne sentiremo tante e poi si domandano perchè c'è astensione.
Già. E se parliamo di treno l’esempio della Valposchiavo, dove nelle ore di punta il treno circola con una carrozza completamente dedicata alle bici. Anche se ultimamente spesso affollate ho sempre trovato posto. D’inverno andando in Valtellina sarei ben contento di usare il treno… 52A14884-4009-4E58-8025-ED2523552B5D.jpeg
 

avalonice

Biker grossissimus
4/2/09
5,392
3,855
0
ovunque
Visit site
Bike
con le ruote
Già. E se parliamo di treno l’esempio della Valposchiavo, dove nelle ore di punta il treno circola con una carrozza completamente dedicata alle bici. Anche se ultimamente spesso affollate ho sempre trovato posto. D’inverno andando in Valtellina sarei ben contento di usare il treno… View attachment 540125
la Svizzera è un altro mondo non farmi rodere il fegato ulteriormente. Grazie.
 

avalonice

Biker grossissimus
4/2/09
5,392
3,855
0
ovunque
Visit site
Bike
con le ruote
Eh dai su. Guarda che non fila poi tutto così liscio come spesso decantato. Puttanate ne fanno anche qui!
Non sono le puttanate, tutti le facciamo, neanche le amministrazioni pubbliche ne sono esenti ma quello che cambia è il metodo con cui i problemi sono affrontati.
 

Luca_valtellina

Biker serius
5/24/20
254
179
0
25
Valtellina
Visit site
Bike
ROSE Ground Control
Non voglio denigrare nessuno, ma sapete che treni girano e con che puntualità? Abito a 10 min dalla Valtellina, ma non mi azzarderei mai a percorrerla in treno con al seguito la mtb. E in Valchiavenna non è meglio. Scusate lo sfogo, ma quando leggo di certe proposte e promozioni conoscendo la realtà dei fatti non ce la faccio proprio ad astenermi.
Quoto, in Valtellina ci sono Tante cose di cui andare fieri ma non i Treni.
(!!! in particolare quest'estate la tratta da Colico a Tirano è completamente chiusa !!!)

Da studente che frequenta abitualmente la tratta Milano-Sondrio: i ritardi sono frequenti, ultimamente stanno riducendo le carrozze e i treni sono sovraffollati in maniera indecente negli orari più delicati, non c'è spazio per le persone figurarsi per le Bici, per arrivare a Chiavenna bisogna fare il Cambio a Colico...
Nah ultima cosa che farei è affidarmi a trenord se voglio fare una giornata in bici tranquillo, certo, non che ve la caviate bene se volete fare la 38 in macchina la domenica sera però...
 

Classifica mensile dislivello positivo