Trauma maxillo facciale

Salve, a causa di una caduta in mtb, Domenica 03/04 c.a. ho subito un trauma maxillo facciale.
Dall'esame Tc è risultato quanto segue:
-frattura comminuta composta del pavimento e delle pareti anteriore, laterale e mediale del seno mascellare di dx.
-frattura comminuta del pavimento dell'orbita di dx, senza segni di inarcamento del muscolo retto inferiore omolaterale.
- frattura composta del corpo dell'osso zigomatico, in parte estesa all'arco zigomatico omolaterale.
- ematoma ed enfisema dei tessuti molli sottocutanei della regione mascellare superiore di dx.
- parziale opacamento del seno mascellare di sx, delle cellule etmoidali anteriori e del seno frontale dx in rapporto a sinusopatia cronica.
A completamento di tutto una ferita lacero contusa lato dx dalla narice verso la guancia (poco sopra il labbro) con sutura di una 10 di punti.
Ho praticamente urtato un sasso con la parte dx del volto durante una caduta. Indossavo il casco (la scodella) e la mascherina da mx.
Le chiedo:
- quanto tempo occorre prima di poter ritornare in mtb? o praticare altro sport? intendendo il tempo in cui le fratture non possano aggravarsi ........
- l'intorpidimento del labbro superiore che durata potrebbe avere,non avendo riportato danni ai muscoli e/o nervi?
Attualmente, circa 12 giorni dopo l'accaduto, và moltoooo meglio.
La sensazione di intorpidimento dell'arcata dentaria dx è quasi scomparsa ma un pò ancora c'è. Il gonfiore dell'occhio è scomparso e si è molto ridotto quello della guancia.
Non ho punti dolenti effettuando digipressione nella zona dx del volto ad eccezzione della parte zigomatica e cmq non è forte.
I punti dovrei toglierli il 15 o 16 c.m.
Grazie infinite.
Marco