Trasmissione Sram Nx Eagle 12 velocità

jjjohn

Biker novus
2/10/13
18
2
0
Buongiorno a tutti!
Ieri, lavando la bici, all'atto della pulizia catena, la dima per il controllo delle maglie mi ha restituito, in alcune zone a cavallo della falsamaglia, valori tra 0,75 e 1.
Premetto che ho controllato la catena ogni 500 km. circa (forse troppi?) e che, l'ultima volta, non mostrava problemi. A questo punto suppongo di avere effettuato il controllo in zone della catena diverse, perché l'usura, a quanto pare, c'è.
Ho sostituito la catena ma, nei rapporti più utilizzati, la catena salta sotto sforzo.
Premettendo che ho fatto circa 5100 km. con questa trasmissione, mi chiedevo se non fosse il caso, ormai, di rimettere la vecchia catena e usare il tutto per altri 5000 km. o più, finché regge, e poi cambiare l'intera trasmissione.
Cosa ne pensate?
 

 

gizzo72

Biker cesareus
27/7/15
1.674
1.263
0
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
Visto che sei arrivato alla fine della trasmissione, il tuo ragionamento nn è sbagliato. Porti proprio alla fine il tutto è poi cambi catena, pp e corona/e. Penso però, come ti hanno già suggerito, che altri 5000km nn li farai ....
 

MagicTartaruga

Biker superioris
19/4/20
907
340
0
52
Varese
Bike
Lynskey M240
Se in un centinaio di km la trasmissione non si assesta purtroppo è da sostituire.
1) è sempre preferibile controllare controllare la catena con il calibro a corsoio e procedere alla sostituizione a 132,6 max 132,8
2) utilizzare la catena della miglior qualità compatibile con il proprio gruppo
 

jjjohn

Biker novus
2/10/13
18
2
0
Mi sono affidato ingenuamente al controllo della lunghezza catena con l'apposita dima.
Il fatto è che, fino all'ultimo controllo, non sembrava esserci stato allungamento apprezzabile (non ho il calibro, purtroppo).
I 5100 km. li ho 'bruciati' da marzo scorso (sono un tipo 'da fondo' pur se in MTB) e, finora, non ho mai avuto problemi di sorta (trasmissione silenziosa, cambi marcia perfetti)...
A questo punto, non potendo esser certo di cosa non si è danneggiato, tra il sostituire subito tutto ed il portare a fine vita tutta la trasmissione, preferisco la seconda. Ma, mi chiedo, in quali rischi potrei incorrere: maglie che si rompono all'improvviso? La catena sembra ok, nonsembrano esserci maglie crepate o altro.
 

MagicTartaruga

Biker superioris
19/4/20
907
340
0
52
Varese
Bike
Lynskey M240
La dima é un buon metodo ma va affiancata all'uso del calibro per una misurazione precisa e per la moderne trasmissioni é necessario non superare la misura di 132,6 max 132,8
Se la trasmissione é compromessa la scelta più economica é portare tutto a "distruzione" quindi sosituire al 99% anche le pulegge..
Il pericolo é il formarsi di crepe sulle maglie e successivamente alla rottura della medesima evento raro ma su una catena da +10000 km :!:
 

jjjohn

Biker novus
2/10/13
18
2
0
Ok, allora rimetterò la vecchia e proseguirò fino alla fine di tutto.
Dopodiché prenderò quel benedetto calibro (che, alla fine, sarebbe costato anche meno della dima) e controllerò con quello la catena.

Il fatto è che, leggendo in giro, vedo che molti cambiano l'intera trasmissione a 6-7000 km. (con parecchie catene cambiate nel frattempo).
A questo punto, con il mio utilizzo e tenendo conto che qualche altro chilometro riuscirò a farlo, mi sembra di esserci rientrato alla grande, anche senza cambiare nessuna catena nel frattempo.

Il fatto, alla fine, è che faccio circa 800-1000 km. al mese e mi devo abituare all'idea di cambiare, in futuro, la catena almeno ogni due mesi.
 

cbet

Biker superioris
31/5/18
902
450
0
47
Verona (dintorni)
Bike
Orbea Oiz 2020
La dima é un buon metodo ma va affiancata all'uso del calibro per una misurazione precisa e per la moderne trasmissioni é necessario non superare la misura di 132,6 max 132,8
Se la trasmissione é compromessa la scelta più economica é portare tutto a "distruzione" quindi sosituire al 99% anche le pulegge..
Il pericolo é il formarsi di crepe sulle maglie e successivamente alla rottura della medesima evento raro ma su una catena da +10000 km :!:
interessa anche a me. Mi consigli un buon calibro adatto ?
 

jjjohn

Biker novus
2/10/13
18
2
0
Per chiudere il discorso inerente la durata della catena: una vecchia MTB della Decathlon, la Rockrider 6.3, della quale ignoro il tipo di trasmissione (ora è buttata in un angolo da qualche parte), nel 2008 la portai a circa 11.000 km senza problemi di sorta e senza mai cambiare nemmeno un bullone (la lubrificavo pure poco, tanto che alla fine era tutto uno sferragliare), ma non si ruppe mai niente. Che io sappia, potrebbe ancora macinare chilometri. :freeride::freeride::freeride:
 

Elandur

Biker ciceronis
29/6/15
1.592
787
0
Per chiudere il discorso inerente la durata della catena: una vecchia MTB della Decathlon, la Rockrider 6.3, della quale ignoro il tipo di trasmissione (ora è buttata in un angolo da qualche parte), nel 2008 la portai a circa 11.000 km senza problemi di sorta e senza mai cambiare nemmeno un bullone (la lubrificavo pure poco, tanto che alla fine era tutto uno sferragliare), ma non si ruppe mai niente. Che io sappia, potrebbe ancora macinare chilometri. :freeride::freeride::freeride:

La manutenzione e la lubrificazione non sono solo per una questione di rotture, ma anche di fatica.
Prendi quella tua vecchia MTB e una ben manutenuta e con tutte le componenti pulite e lubrificate e vai a vedere la differenza in Watt per ottenere lo stesso output di velocità, c'è un abisso che su un giro di 50km si fa sentire.
 
  • Mi piace
Reactions: MagicTartaruga

jjjohn

Biker novus
2/10/13
18
2
0
La manutenzione e la lubrificazione non sono solo per una questione di rotture, ma anche di fatica.
Prendi quella tua vecchia MTB e una ben manutenuta e con tutte le componenti pulite e lubrificate e vai a vedere la differenza in Watt per ottenere lo stesso output di velocità, c'è un abisso che su un giro di 50km si fa sentire.
Certo, non lo metto in dubbio. La mia considerazione nasceva solo dal fatto che, sulla scorta di quel numero di chilometri, i miei 5100 attuali non mi sembravano poi molti...
 

jjjohn

Biker novus
2/10/13
18
2
0
Se in un centinaio di km la trasmissione non si assesta purtroppo è da sostituire.

Comunque, nell'ottica dell'evitare che la catena possa spezzarsi durante la marcia, credo che sperimenterò questa strada, sperando che la catena si assesti con il resto della trasmissione.
Male che vada, dopo 100-200 chilometri tornerei alla vecchia catena e porterei tutto alla fine.
 
  • Mi piace
Reactions: MagicTartaruga

MagicTartaruga

Biker superioris
19/4/20
907
340
0
52
Varese
Bike
Lynskey M240
Per chiudere il discorso inerente la durata della catena: una vecchia MTB della Decathlon, la Rockrider 6.3, della quale ignoro il tipo di trasmissione (ora è buttata in un angolo da qualche parte), nel 2008 la portai a circa 11.000 km senza problemi di sorta e senza mai cambiare nemmeno un bullone (la lubrificavo pure poco, tanto che alla fine era tutto uno sferragliare), ma non si ruppe mai niente. Che io sappia, potrebbe ancora macinare chilometri. :freeride::freeride::freeride:

E' il prezzo del progresso, le vecchio trasmissione a 8v o 9v magari tripla non sono equiparabili ad una nuova 12V ne come durata ma nemmeno come prestazioni e personalmente preferisco di gran lunga una trasmissione moderna ben tenuta.. ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: jjjohn