Trasmissione alcune domande ....

Facip

Biker novus
5/13/21
28
1
0
49
Modena
Bike
BTWIN 740S
Ciao a tutti,
scrivo nella sezione principianti in quanto le mie domande hanno sicuramente risposta scontata da chi utilizza regolarmente MTB.
Ho preso da poco una MTB usata (BTWIN 740s) per andare al lavoro e fare qualche escursione su ciclabili e strade bianche.
Ho ritenuto opportuno, anche per passare il tempo, di capire qualcosa di meccanica (facendo alcune prove)
Ho sostituito i comandi cambio, la cassetta posteriore (11-42), installato sellino telescopico .... cambiato camera d'aria (sembra banale ma fino al mese scorso se avessi bucato sarei tornato indietro a spinta).

Ora sono nel dilemma su come modificare la trasmissione (non avendo necessità particolari) ed ho un problema di regolazione cambio.

DOMANDA: la corretta regolazione della tensione del cavo del deragliatore posteriore può essere influenzata dalla corona anteriore ? Ho l'impressione che se regolo perfettamente la cambiata con la corono anteriore da 38 ci siano leggeri problemi con al corona da 24 e viceversa. Per leggeri problemi intendo che in alcune marce la catena non sale benissimo e fa un "ticchettio" che sparisce intervenendo sulla tensione del cavo nel selettore marce la manubrio.

SUGGERIMENTO: non avendo necessità di particolari è più interessante "divertirsi" a cambiare la corona piccola da 38-24 a 38-22 (pare possibile senza particolari interventi) o sempre per "divertirsi" mettereste la monocorona ?
Considerate che non utilizzo praticamente mai il rapporto 38-11 (troppo pesante) e per le salite che faccio già il 38-36 va bene.
In sostanza sia con corona da 30 che da 32 non perderei, per il mio utilizzo, nessuna marcia.
Questa è una opinione che chiedo (so che non c'è un giusto o sbagliato).
 

ventu84090

Biker popularis
6/28/20
71
9
0
30
Larciano
Bike
Nessuna
Ciao a tutti,
scrivo nella sezione principianti in quanto le mie domande hanno sicuramente risposta scontata da chi utilizza regolarmente MTB.
Ho preso da poco una MTB usata (BTWIN 740s) per andare al lavoro e fare qualche escursione su ciclabili e strade bianche.
Ho ritenuto opportuno, anche per passare il tempo, di capire qualcosa di meccanica (facendo alcune prove)
Ho sostituito i comandi cambio, la cassetta posteriore (11-42), installato sellino telescopico .... cambiato camera d'aria (sembra banale ma fino al mese scorso se avessi bucato sarei tornato indietro a spinta).

Ora sono nel dilemma su come modificare la trasmissione (non avendo necessità particolari) ed ho un problema di regolazione cambio.

DOMANDA: la corretta regolazione della tensione del cavo del deragliatore posteriore può essere influenzata dalla corona anteriore ? Ho l'impressione che se regolo perfettamente la cambiata con la corono anteriore da 38 ci siano leggeri problemi con al corona da 24 e viceversa. Per leggeri problemi intendo che in alcune marce la catena non sale benissimo e fa un "ticchettio" che sparisce intervenendo sulla tensione del cavo nel selettore marce la manubrio.

SUGGERIMENTO: non avendo necessità di particolari è più interessante "divertirsi" a cambiare la corona piccola da 38-24 a 38-22 (pare possibile senza particolari interventi) o sempre per "divertirsi" mettereste la monocorona ?
Considerate che non utilizzo praticamente mai il rapporto 38-11 (troppo pesante) e per le salite che faccio già il 38-36 va bene.
In sostanza sia con corona da 30 che da 32 non perderei, per il mio utilizzo, nessuna marcia.
Questa è una opinione che chiedo (so che non c'è un giusto o sbagliato).

Le salite le facevi con il 38-36 o con il 24-36 (come in teoria dovrebbe essere per la linea catena)?
Nel primo caso puoi montare senza problemi una monocorona da 30 o 32...nel secondo caso invece dipende dalle salite e dalla "gamba"...

Se può esserti utile io sono passato dal 24-38/11-36 al monocorona 30/11-42...inizialmente andava bene...poi però quando ho iniziato a fare percorsi più impegnativi (anche percorsi dove fanno gare xc) ho messo un pacco pignoni 11-46 sempre con corona da 30...
 
Upvote 0

Facip

Biker novus
5/13/21
28
1
0
49
Modena
Bike
BTWIN 740S
Grazie per la risposta. Anche io passerei da un originale 38-24 / 11-36 ad un 30 / 11-42. Le davvero modeste salite le faccio comunque con il 38-36 (per spiegare come almeno per ora non mi serva il 24).

Mi pare che oggi vengano proposte soltanto monocorona e molti modifichino le loro "vecchie" MTB.
c'è qualcuno che apprezza ancora la doppia corona ?
 
Upvote 0

ventu84090

Biker popularis
6/28/20
71
9
0
30
Larciano
Bike
Nessuna
Grazie per la risposta. Anche io passerei da un originale 38-24 / 11-36 ad un 30 / 11-42. Le davvero modeste salite le faccio comunque con il 38-36 (per spiegare come almeno per ora non mi serva il 24).

Mi pare che oggi vengano proposte soltanto monocorona e molti modifichino le loro "vecchie" MTB.
c'è qualcuno che apprezza ancora la doppia corona ?

Io ho usato sia doppia che mono...sinceramente non tornerei indietro...a me dava soprattutto "fastidio" il salto enorme che c'è quando si cambia corona...comunque se fai percorsi con il 38-36 puoi benissimo mettere anche una corona da 32 o 34 con il pacco pignoni 11-42
 
Upvote 0

Facip

Biker novus
5/13/21
28
1
0
49
Modena
Bike
BTWIN 740S
Grazie a tutti.
Effettivamente il passaggio tra le due corone anteriori "non è piacevole" (almeno per me) e devo prima "prepararmi" cambiando la marcia al posteriore (perchè il solo passaggio da una corona all'altra provoca un cambiamento eccessivo nella pedala).
Credo che monterò la corona da 30 o 32 senza smontare per ora il cambio anteriore e proverò ad usare la MTB per un paio di settimane.
Se non sentirò la mancanza della seconda corona e "la pedalata" nelle salite che affronto sarà agevole completerò la trasformazione.

La scelta della dentatura della corona anteriore mi preoccupa meno perchè se mai dovessi organizzare una uscita dove è prevista salita od una particolarmente in discesa potrei montare una 28 o una 34 il giorno prima in pochi minuti.

Il problema è passare alla doppia corona perchè rimontarla serve tempo perchè si deve montare il deragliatore, guaina, ecc ....
 
Upvote 0

Zeus78

Biker forumensus
9/3/15
2,199
831
0
Bike
*
Ho sostituito i comandi cambio, la cassetta posteriore (11-42),

perchè hai sostituito i comandi del cambio? che trasmissione c'era prima? e che rapportatura?
i manettini hanno lo stesso numero di rapporti della cassetta? e il cambio? se una di queste tre variabili ha un numero diverso eccoti svelato il problema della cambiata, salvo rari casi in cui si possono usare cambi e manettini di marche e rapportature diverse...
io sul muletto ho manettini shimano xt 3x10, deragliatore anteriore xt che lavora solo su due corone e cambio sram x0 9v. e pacco 10v. e nonostante l'accrocchio tutto funziona bene...
ma questo caso è una eccezione...
 
Upvote 0

Facip

Biker novus
5/13/21
28
1
0
49
Modena
Bike
BTWIN 740S
Posso avere commesso qualche errore ma ho cercato prodotti compatibili.
Il deragliatore è SRAM 10 velocità X9 (davanti X5 2x10 sempre SRAM).
Ho montato il cambio SRAM Gripshift X0 2X10.
Mi piace questa tipologia di comando cambio rispetto alla "levette" da premere.
Quindi ho mantenuto la marca (tutto SRAM) e il numero di rapporti 2X10.
Leggendo su internet dovrebbe esserci compatibilità .... anche se ci sono diverse "linee" Gripshift 2x10 e non capisco le differenze (esempio XX).
 
Upvote 0