Trail, AM, Enduro, riflessioni e suggerimenti per una scelta polivalente per un novellino.

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
Ciao a tutti,


Premesso che nelle ultime settimane tra forum, articoli sul MAG, chiacchiere aggiro con altri MTBiker ed in negozio, ed altre recensioni sto leggendo di tutto e di più, ma più leggo più in un certo senso mi confondo le idee, il problema però è che ad ora non ho avuto modo di testare con mano nessun tipo di Full se possibile mi sto incasinando ancora di più le idee in base a ciò che in passato credevo di aver capito, anche perché nella maggior parte dei casi le notizie sono frammentarie, dislignate, che analizzano una specifica area senza però valutare nel complessivo o che comunque tengono di conto alcuni modelli specifici o sono comunque abbastanza datate, quando invece si incontra qualcosa di più completo spesso lo si reperisce in discussioni monotematiche che discutono di un mezzo specifico per marca e modello, da qui la mia necessità di scrivere forse qualcosa di lungo e preso a parti ripetitivo ma che pone una serie di dubbi e domande al quale cercherei risposta in modo più complessivo.


Dunque, venendo al noi la scimmia sta iniziando a bussare e farsi sentire fortemente, il problema è che sono alle prime armi, per ora ho guidato solo HT XC 29” da 100mm su percorsi che sono alle volte abbastanza conformi ai tipici percorsi XC, molte altre più verticali, rotti, stretti (single nel bosco) e con salti o delle vere che prediligono delle 27.5” e delle Full, altre volte ancora ho provato a spingermi pedalando sia in salita che poi scendere per percorsi da trekking o lungo dei sentieri con vere e proprie pietraie.


Sicuramente manco non solo di forma ed allenamento ma anche di esperienza e tecnica essendo in tutto e per tutto autodidatta, di fatti sto già prendendo accordi per fare a settembre un po’ di lezioni private con la attuale bici, CUBE Race One 2016, per acquisire almeno le nozioni base e magari eliminare quei difetti che sicuramente avrò acquisito e sentirmi più a mio agio in sella.


Premesso tutto ciò però oramai visto i percorsi tipici delle zone in cui abito, Alpi Apuane, e la mia passione per la montagna a tutto tondo una Full per andare per sentieri escursionistici, quindi non da concorrere a fare record di scala su Strava ma comunque sufficientemente pedalabile per uno che non ha ancora una gran gamba e fiato e che comunque per raggiungere l’inizio del divertimento fin tanto che il trasferimento rientra nei 30 Km e 1000-1200 mt D+ preferisce pedalare; tanto per dare un idea di solito fino al 10% vado su con il 26 davanti e dietro 31 su asfalto e 35 su sterrato, mentre oltre il 15% dietro metto il 40 fisso.

In discesa per ora mi tengo molto ma molto margine quando non sono su percorsi veramente flow o più larghi ed adatti ad un XC da 29”, costretto ad evitare quanto più possibile salti che non siano di pochi decimetri mentre nei miei sentieri preferiti ce ne sono per ogni gusto ma che vanno dal 30-40 cm in su, però la cosa la sento veramente un limite non tanto per i salti quanto per il non poter far correre la bici su tutte le asperità ma dovendo anzi cercare continuamente traiettorie alternative più pulite e meno veloci, ed è per questo che miro ad un 27.5” Full, giusto appunto per sacrificare qualcosa in salita (magari non troppo) per guadagnare sia in discesa che più in generale come opportunità di terreno.



I miei dilemmi sono:


Formato ruote 27.5” o 29”.

Se ne leggono di tutti i colori, di certo per un utilizzo da XC e Maraton oramai il 29” sembra aver preso il sopravvento e portare ad una lunga serie di vantaggi e ben pochi svantaggi.

Nell’ambito Trail, AM o Enduro però mi sembra di aver capito che quel poco che si paga con i 27.5” a livello di scorrevolezza e minor facilità di oltrepassare gli ostacoli venga largamente compensato dalla superiore agilità che permette di districarsi nei percorsi più stretti, nervosi ed impervi.


Tipologia di bici: Trail, AM o Enduro.

Ero partito pensando a una Trail, poi però mi è venuto il dubbio tra Trai o AM, alla fine secondo molti articoli e anche vedendo le proposte e le classificazioni di molti produttori sembra che alla fine siano la stessa categoria con geometrie quasi identiche ma con escursioni di poco differenti.

Poi si va avanti a leggere e secondo molti altri articoli e produttori si rimescola ancora tutto definendo il Trail cosa a se e assimilando AM e Enduro per geometrie e differenziandoli per escursione.


Quindi viene da pensare che la categoria potrebbe essere la AM, ovvero quello che in linea di massima ricercherei io, ma che poi in base a piccoli accorgimenti e differenti escursioni si possa andare da un ibrida “pura” ad una bici più da arrampicata o una più da discesa e saltereccia.


Escursioni: 130, 140, 150 o 160.

Idem come sopra ne ho lette un po’ di tutte, dai 130 che strizzano l’occhio alla discesa fino ai 150 pedalabilissimi ed arrampicatori.

Però per sconvolgermi ulteriormente le idee poi leggo quanto sotto:

- Canyon Strive che con i suoi 160mm in assetto DH che grazie allo Shapeshifter possono ridursi a 139mm in assetto XC variando al contempo l’altezza da terra di 19mm, modificando la geometria complessiva della bici ed infine gli angoli dei tubi Sterzo e Sella, permettendo da quanto promesso di trasformare una bici con sospensioni da DH in una XC o quantomeno un Enduro in una Trail.

- Mondraker Foxy con lo Zero supension e la Forward Geometry che senza variare nulla nella ciclistica sembrano garantire al contempo doti Enduristiche in discesa e dedalabilità e controllo in salita da Trail.

- YT Capra e Jeffsy che con il loro attacco V4L dicono si possano permettere di rendere una Capra da 170/170 mm o 170/165 mm in una bici Enduro comunque ben pedalabile per quanto possa esserlo una AM-Trail e la Jeffsy con i suoi 160/160 o 150/150 mm in una AM-Trail con buone doti enduristiche.

- Oppure ancora la Norco con il suo A.R.T. Suspension e GT Gravity Tune promette di garantire su l’intera gamma ottima pedalabilità, eliminazione del bobbing ed al contempo gran lavoro del carro per un utilizzo più enduristico.

- Idem per CUBE sulle Stereo 140 e 150 con la sua ETC che promette di mantenere sempre gran trazione in pedalata nonostante le corse da 140 e 150 mm.

- Come del resto Commencal che ha fondamentalmente a geometrie quasi lo stesso telaio per la Meta sia in versione TR da Trail che AM per AM-Enduro.

Questo giusto per citare i 6 marchi che hanno delle bici tra quella ad ora eventualmente candidate.


Mono doppia Corona.

Anche qui basta leggere il forum e si è detto di tutto e di più, tutto ed il contrario di tutto, quello che mi sembra di aver capito è che:

- Il monocorona sicuramente pesa di meno ed ha meno componenti che possono rompersi, è poi molto influenzato dalla corona e la cassetta montate perché ovviamente limitato dalla possibilità di combinazione tipica del doppio corona, quindi se si ha la combinazione giusta per il o i percorsi che si fanno di solito tutto bene altrimenti o si ha della gran gamba e poche velleità velocistiche nel pedalato altrimenti son grane.

- La doppia corona è più delicata avendo più componenti meccaniche che per altro aggiungono peso ma ha il pregio di offrire una gamma maggiore di rapporti e rendere la pedalata più agevole ed efficiente in un range di velocità più ampio.

Ora tenendo conto che oramai quasi tutti i migliori allestimenti della stragrande maggioranza dei marchi puntano sul monocorona ai quali alcuni dedicano anche i migliori telai il dilemma è se scendere a compromessi per telaio (per fortuna alcuni produttori offrono tutti i telai in doppio allestimento) ed allestimento ed al limite in futuro pensare ad un eventuale necessità di modifica per passare alla singola o preferire qualcosa al top adeguandosi al monocorona e sperando che se poi la coperta si rileva corta si possa metter su il doppia corona, cosa che mi sembra di aver capito che non sia sempre possibile.


Geometrie e messa in sella.

Se per l’XC e il Maraton sembra abbastanza scontato una linea che sembra tendere a portare ad una messa in sella abbastanza distesa con sedute piuttosto alte nel Trail, AM e Enduro si va dalle più canoniche posizioni più sedute e meno distese ad altre comunque abbastanza alte e distese, facendo pio riferimento alle indicazioni di misura telaio in base alle misure antropometriche ci si trova a far dei conti e vedere che le indicazioni passano appunto per posizioni spesso anche molto diverse per MTB dello stesso segmento.

Per esempio io che sono alto 171 cm con 76 cm di cavallo, coscia di 30 cm e braccia di 63.5 cm avendo quindi un’altezza sella ideale di 67,1 cm nello stesso segmento su alcune bici mi troverei con sella che svetta ed altre con sella sotto all’attacco manubrio.

Certo, visto che oramai qualsiasi Trail, AM o Enduro che dir si voglia dovrebbe esser dotata di telescopico in caso di svettamento in salita se ne ha solo che da guadagnare, comodità a parte che è molto oggettiva, in discesa però i movimenti fuorisella potrebbero esser limitati dall’interferenza della stessa con addome e torace.

Al contrario in caso di assenza di svettamento forse si pagherebbe qualcosa in efficienza nella pedalata ma al contempo guadagnando tanto movimento in discesa.

Calcolando una bici polivalente, con la quale non si cercano record di scalata ma si vuole pedalare il più possibile anche in mezzo ai sentieri delle vette montane e con la quale poi si vuole sia scendere dalle vette che fare trail e single più o meno enduristici nel bosco a cosa si deve guardare?

Meglio prediligere una posizione di sella alta o bassa, avanzata o arretrata come angolo, stack, reach, tubo verticale ed orizzontale maggiori o minori?


Il Montaggio.

E qui nasce un altro gran dubbio, forse dato dall’aver acquistato la mia prima MTB da XC HT, la CUBE Race One, con un telaio ne entry level ne top ma già dotata di un bel montaggio, tutto XT da cima a fondo, con dischi da 180 davanti e 160 dietro, Forcella Rock Shecks Recon Silver 100mm, ma che ora mi trovo a domandarmi se forse non sarebbe stato meglio partire con una bici un po’ più economica giusto per capire cosa poi mi sarebbe piaciuto fare o in alternativa una con telaio un po’ più serio e montata peggio per poi aggiornarla se avessi deciso di tenerla e trovarmi alla fine un telaio migliore e ben montato.

Venendo all’acquisto di una Full il dilemma si amplifica, nel senso che le differenze di prezzo lievitano, se già si ha le idee chiare su le geometrie ed il tipo di bici e materiale che si vogliono e la disponibilità economica per fare l’acquisto per il lungo periodo tutto facile, si sceglie il modello puntato in allestimento migliore possibile visto che i componenti aftermarket alla fine presi singolarmente e messi tutti sulla bici vengono a costare molto ma molto di più anche pensando di rivender bene i proprio componenti OEM.

Su cosa quindi conviene risparmiare sempre che sia il caso?

Mi sembra di aver capito che l’ammortizzatore gioca un ruolo fondamentale, è giusto dire che forse il minimo sarebbe partire da uno che abbia quanto meno la possibilità di regolare rebound e come minimo due posizioni di freno? Meglio puntare subito sopra magari per uno anche con bloccaggio totale o al limite anche accontentarsi di uno base che comunque date le generose escursioni ed i vari sistemi di leveraggio comunque non sono troppo mane ne nel pedalato ne nella discesa se non si eccede in salti troppo alti e pietraie troppo brutte?

La forcella oramai credo di aver capito che in tale segmento debba essere quantomeno con steli da 34mm, anche qui si pone il problema delle regolazioni, ma mi sembra però di aver capito che prezzi a parte sia molto più facile intervenire su die essa per adattarla o sostituirla e che il grosso della differenza venga fuori soprattutto in discese quando sono toste e si va forte.

I freni che gusti e specifiche a parte essendo la cosa su cui ci si affida per non decollare nel ripido dovrebbero essere quantomeno decenti, anche qui però il dubbio è se già un 180-180 possa esser una buona base di partenza, o visto un utilizzo polivalente della bici su percorsi più o meno stretti e ripidi avere un 203-180 è altamente necessario?

La trasmissione penso che dilemmi a parte su mono e doppia o sul dimensionamento di corona e cassetta sia forse l’ultima cosa da tener di conto, non perché non sia importante ma perché è la più facilmente modificabile e forse quella più personale di tutte, quindi non è detto che il top per una persona possa non essere il peggio per un'altra.


Telaio
Infine non per minor importanza ma perché penso che questa scelta sia al difuori di tutto ciò che è stato detto sopra i materiali del telaio:
- Carbonio, più caro ma che con la sua leggerezza e la sua capacità di esser rigido ma al contempo attutire maggiormente le vibrazioni ma che alcuni definiscono più delicato dal punto di vista strutturale per quanto riguarda gli impatti non previsti, vedi sassi e radici tirati su e colpiti in velocità o eventuali colpi in caduta.
- Alluminio certamente più economico ma anche più peso e meno capace di dissipare le vibrazioni ma che secondo molti resiste meglio agli urti da impatto e caduta.
Il carbonio personalmente mi ispira molto, ma la paura che si rompa e poi serva spender tanti soldi ed attendere molto per riavere la biga mi fa mio malgrado pensare che per un amatoriale che vuole fare un po di tutto ma deve imparare ancora molto un buon Alu forse possa essere la scelta da preferirsi.



Lo so, è venuto fuori un bel poema di ragionamenti e domande, forse molti delle quali in via del tutto personale potrebbero trovar risposta se riuscissi a trovare l’opportunità di provare qualche MTB di queste tipologie, Trail, AM e Enduro, magari anche di marchi diversi, ma non so se e quando potrò averne l’occasione, cosa che del resto non credo capiti a molti, quindi un po’ di suggerimenti nel ragionamento più complesso di una scelta globale mi sarebbero di grande aiuto e credo per altro che potrebbero interessare a molti altri novellini e principianti delle Full.

Ringrazio quindi fin d’ora chi ha avuto anche solo la pazienza di legger tutto e possa darmi anche solo delle piccole indicazioni sui singoli punti ma pensate per il tipo di utilizzo polivalente che vorre fare della nuova MTB tenendo conto che la XC resterebbe comunque a disposizione per le uscite pedalate di fondo ed allenamento.
 
Ultima modifica:

 

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
Tanto per dare un idea di cosa sto valutando ad ora in linea generica le candidate tutte in versione da 27.5" in varianti però ancora da decidere sarebbero:

- Canyon Strive
- Canyon Spectral
- Canyon Neuron
- Mondraker Foxy
- YT Capra
- YT Jeff
- Norco Sight
- Norco Torrent
- Norco Optic
- CUBE Stereo
- Commencal AM
- Commencal Trail
 

doghy

Biker forumensus
7/7/08
2.076
477
0
bolzano
Bike
troppe
diciamo che ho la vecchia concezione che elimina tutto cio' che va oltre le 10 righe......

in ogni caso, la bici "universale" resta per me la full trail, 140 di escursione per 27,5" (o 29 da 120/130)
reggisella telescopico, peso il piu' basso possibile compatibilmente con il portafogli e di conseguenza anche l' allestimento

io personalmente ho una cube stereo da 150/140
cambio, monocorona al giorno d' oggi basta e stra avanza
 
  • Mi piace
Reactions: mirko.pagliai

doghy

Biker forumensus
7/7/08
2.076
477
0
bolzano
Bike
troppe
Tanto per dare un idea di cosa sto valutando ad ora in linea generica le candidate tutte in versione da 27.5" in varianti però ancora da decidere sarebbero:

- Canyon Strive

- YT Capra

- Commencal AM

non le conosco tutte benissimo, ma queste tendono a essere molto "discesistiche" a scapito di un minimo di pedalabilita' in salita...le vedo molto bene per godere come un riccio a scendere , ma come bici a 360 forse son troppo sbilanciate...
 

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
non le conosco tutte benissimo, ma queste tendono a essere molto "discesistiche" a scapito di un minimo di pedalabilita' in salita...le vedo molto bene per godere come un riccio a scendere , ma come bici a 360 forse son troppo sbilanciate...
Diciamo che la Capra e la Commencal AM erano veramente aggiunte più per dubbio che convinzione seppur la Capra mi piaccia da morire si esteticamente per per ciò che ho letto sia a livello di discesa che compromesso di pedalabilità, seppur la Jeffsy mi sembra leggermente più equilibrata, mentre entrambe le Commencal le ho inserite perché possono essere interessanti sia come bici che a prezzo ma c'è un qualcosa che non mi convince e che non riesco a capire, sensazioni di inesperto direi.

La Strive invece inizialmente la avevo proprio esclusa, poi però tra le infinite letture mi sono imbattuto in una serie di discussioni e articoli che mi hanno fatto venire il dubbio dato che la si descrive come un endurona bella e buona ma che col sistema Shapeshifter si trasforma veramente in una vera e propria Trail-AM per non dire Maraton che mi sembra eccessivo.
 

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.134
7.665
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Innanzitutto se fossi in te mi leggerei molto attentamente questo articolo http://blistergearreview.com/gear-reviews/mountain-bike-reviews/bike-fit-and-geometry-part-1, c'è anche la seconda parte da leggere.

Una volta scelta la tipologia di bici che vuoi, puoi dire il tuo budget e dire le marche papabili in base a dove vuoi acquistare ( negozi vicini, online).

Solo a quel punto puoi chiedere aiuto al forum.

Nello stesso topic non ci possono stare neuron e strive, perché se ci sono tutte e due vuol dire che non hai idea di cosa vuoi (e i link che ti giro servono a capire questo) quindi sicuramente non possiamo saperlo noi.


Altri link utili.

http://blistergearreview.com/gear-r...reviews/how-to-choose-the-right-mountain-bike

http://blistergearreview.com/gear-reviews/27-5-trail-bikes-a-guide-comparisons

http://blistergearreview.com/gear-reviews/29er-trail-bikes-a-guide-comparisons
 
  • Mi piace
Reactions: Fabio Sana

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
...
Una volta scelta la tipologia di bici che vuoi, puoi dire il tuo budget e dire le marche papabili in base a dove vuoi acquistare ( negozi vicini, online).

Solo a quel punto puoi chiedere aiuto al forum.

Nello stesso topic non ci possono stare neuron e strive, perché se ci sono tutte e due vuol dire che non hai idea di cosa vuoi (e i link che ti giro servono a capire questo) quindi sicuramente non possiamo saperlo noi.
...
Grazie per i link innanzitutto, come detto io ero orientato per una AM-Trail, la confusione mi è nata leggendo di commenti e recensioni che definiscono delle Enduro come Capra e Strive in primis come "ottime" pedalabili per il loro segmento, paragonandole addirittura a delle AM vere e proprie se non meglio nella pedalata grazie alle soluzioni tecniche adottate, cosa che mi ha lasciato molto di stucco ma che mi ha portato a porvi delle domande e riflessioni al loro riguardo oltre ad andare a leggere ulteriormente gli articoli ed i post che le riguardano.

Per il discorso budget diciamo che a 5000 per un buon nuovo definitivo aspettando qualche mese entro la fine dell'anno potrei arrivarci, se poi riesco a vendere la GSX-R oramai ferma sui cavalletti dato che ho deciso di abbandonare la moto anche oltre, però non scarto neanche la possibilità di investire su un bel telaio montato in modo accettabile per risparmiare e capire se la scelta è giusta o meno, decidendo poi se tenere e iniziare con gli upgrade o vendere e cercare forte dell'esperienza un mezzo con geometrie e caratteristiche diverse.
Purtroppo ad oggi di full non ho mai avuto neanche un metro di pedalata o discesa, quindi sto orientando le mie idee e scelte in base alle mie passioni e le prime sensazioni in sella con la mia HT da XC, quindi AM a tutto tondo pedalando in salita seppur non da sprinter ma comunque su ogni terreno e pendenza fintanto che gamba e fiato lo permettono e potendo poi scendere un po da per tutto ma senza pretendere di fare del gravity o dell'enduro peso o venire giù a velocità da gara ma neanche fermissimo come spesso mi trovo a dover far ora con la XC per non cappottarmi di continuo o distruggermi polsi, braccia e gambe dalla stanchezza.
 
Ultima modifica:

markxxx79

Biker meravigliosus
7/8/12
17.254
6.206
0
41
ovunque ci sia un trail
Bike
un frontino e un fullino
Grazie per i link innanzitutto, come detto io ero orientato per una AM-Trail, la confusione mi è nata leggendo di commenti e recensioni che definiscono delle Enduro come Capra e Strive in primis come "ottime" pedalabili per il loro segmento, paragonandole addirittura a delle AM vere e proprie se non meglio nella pedalata grazie alle soluzioni tecniche adottate, cosa che mi ha lasciato molto di stucco ma che mi ha portato a porvi delle domande e riflessioni al loro riguardo oltre ad andare a leggere ulteriormente gli articoli ed i post che le riguardano.

Per il discorso budget diciamo che a 5000 per un buon nuovo definitivo o qualcosa di più aspettando qualche mese entro la fine dell'anno potrei arrivarci, se poi riesco a vendere la GSX-R oramai ferma sui cavalletti anche oltre, però non scarto neanche la possibilità di investire su un bel telaio montato in modo accettabile per risparmiare e capire se la scelta è giusta o meno, decidendo poi se tenere e iniziare con gli upgrade o vendere e cercare forte dell'esperienza un mezzo con geometrie e caratteristiche diverse.
Purtroppo ad oggi di full non ho mai avuto neanche un metro di pedalata o discesa, quindi sto orientando le mie idee e scelte in base alle mie passioni e le prime sensazioni in sella con la mia HT da XC.


chi definisce un enduro come la capra o la strive " pedalabile " , sono due categorie di persone :

-chi le vende
-chi le ha comprate e da buon fan-bike ci vede solo le cose positive e nessun difetto !

tornando a tè , credo che la tua bike ideale sia una am da 140 o se la vuoi più spinta sui 150 , logicamente analizzando tutto quello che hai scritto e richiedi , forse per la prima bike di questo segmento , non andrei nonostante il tuo budget elevato su un prodotto subito al top , nel senso che ti sarai reso conto che tra carri e sistemi vari , geometrie disparate e spesso opposto in bike dello stesso segmento fai presto a spendere un bel pò di soldi per un modello che poi dopo un pò di uso , non trovi adatto o almeno ideale a tè .

quindi io andrei su una full da am in alluminio , con un montaggio decente , che abbia almeno una forca con steli da 34 o 35 , un ammo bloccabile , e per la trasmissione non farti patemi , con un monocorona tipo un 11-46 , vai ovunque ed hai tutto quello che ti serve per farti le ossa .

guardando le bike da tè citate , alcune ho avuto modo di provarle , e ne scarterei alcune e lascerei queste :


- Canyon Spectral
- Mondraker Foxy
- YT Jeff
- Norco Sight
- Commencal AM

aggiungendone due :
-Giant trance
-trek remedy

poi per le versioni , la scegli in base a quanto vuoi spendere quella di ogni modello .

personalmente tra queste quelle che preferisco sono la mondraker , bellissima esteticamente e con quello che per mè è tra i 2-3 sistemi di sospensione migliori attualmente sul mercato , oltre alle geometrie forward che adoro e che permettono di spingere forte in discesa come con poche altre bike !
e la trek remedy , meno spinta verso la discesa come geometrie pure ma con più escursione ed è una bike che mi ha impressionato molto pure lei in quanto ci fai come la mondraker di tutto , dal lungo giro am-trail , a discese più sull'enduro .

sottolineo però una cosa , qualsiasi di tutte queste bike che hai messo o che ti ho consigòliato , scordati che siano pedalabili come la tua xc , siamo lontani qualunque versione o assemblaggio prendi
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
20.940
1
3.642
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
E' stata dura ... ma ce l'ho fatta. Ho letto il tuo post iniziale.

La sintesi non è la tua dote principale; a me la situazione, in sintesi, sembra questa: hai una buona front, ma hai fatto poca esperienza (e per di più in solitaria, senza qualcuno da cui imparare), vorresti avere un mezzo più performante ma hai ancora una marea di dubbi.

Quello che mi sento di consigliare è:
- fai un corso di mtb e/o inizia ad uscire con gente un po' più esperta (non troppo !!!), così da imparare e capire meglio le tue esigenze e preferenze
- aspetta a cambiare bici; quando ti sarai chiarito ed avrai fatto un po' di esperienza in più ... saprai anche ciò di cui hai bisogno
 
  • Mi piace
Reactions: valium64

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
chi definisce un enduro come la capra o la strive " pedalabile " , sono due categorie di persone :

-chi le vende
-chi le ha comprate e da buon fan-bike ci vede solo le cose positive e nessun difetto !
Avevo dei dubbi ma preferivo farmeli fugare che etichettare io che non ho esperienza le informazioni come eccessivamente di parte.


tornando a tè , credo che la tua bike ideale sia una am da 140 o se la vuoi più spinta sui 150 , logicamente analizzando tutto quello che hai scritto e richiedi , forse per la prima bike di questo segmento , non andrei nonostante il tuo budget elevato su un prodotto subito al top , nel senso che ti sarai reso conto che tra carri e sistemi vari , geometrie disparate e spesso opposto in bike dello stesso segmento fai presto a spendere un bel pò di soldi per un modello che poi dopo un pò di uso , non trovi adatto o almeno ideale a tè .

quindi io andrei su una full da am in alluminio , con un montaggio decente , che abbia almeno una forca con steli da 34 o 35 , un ammo bloccabile , e per la trasmissione non farti patemi , con un monocorona tipo un 11-46 , vai ovunque ed hai tutto quello che ti serve per farti le ossa.
Motivo per cui ho il forte dubbio se andare su un montaggio intermedio di una bici dal buon telaio e poi decidere se fare upgrade o cambiarla, anche io ero orientato a rinunciare a qualcosa su freni e trasmissione per prediligere forcella e ammo un po migliori.
In realtà anche l'opzione usato non mi dispiacerebbe, ma avendo poca esperienza non me la sento più di tanto, l'unica che potrei prendere in considerazione è una Mondraker Foxy R del 2015 con un paio di upgrade di un ragazzo che conosco.


sottolineo però una cosa , qualsiasi di tutte queste bike che hai messo o che ti ho consigòliato , scordati che siano pedalabili come la tua xc , siamo lontani qualunque versione o assemblaggio prendi
Che su sterrato non troppo rotto e bitume non salirò come su una XC ne sono certo, non mi interessa il tempo ma il piacere di avere molti meno limiti.
 

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
E' stata dura ... ma ce l'ho fatta. Ho letto il tuo post iniziale.

La sintesi non è la tua dote principale...
Direi di no, al contempo però volevo scrivere qualcosa che poi potesse venire buono in modo generico anche per tanti altri che si trovano nella mia situazione.


...a me la situazione, in sintesi, sembra questa: hai una buona front, ma hai fatto poca esperienza (e per di più in solitaria, senza qualcuno da cui imparare), vorresti avere un mezzo più performante ma hai ancora una marea di dubbi.
Purtroppo questo è uno dei problemi principali, qui dalle mie parti va per la maggiore la Full e percorsi più votati all'AM o Enduro, in più quei pochi amici che mi dicevano di prenderla che poi si usciva hanno si tutti una HT da XC, ma uno la alterna alla BDC e siccome è un po fifone con la MTB fa quasi solo bitume e sterrate carrabili o sentieri molto ma pianeggianti, l'altro faceva anche gare, ma la usa si e no 5 volte l'anno...


Quello che mi sento di consigliare è:
- fai un corso di mtb e/o inizia ad uscire con gente un po' più esperta (non troppo !!!), così da imparare e capire meglio le tue esigenze e preferenze
- aspetta a cambiare bici; quando ti sarai chiarito ed avrai fatto un po' di esperienza in più ... saprai anche ciò di cui hai bisogno
Per il corso me ne sono reso conto anche io e come dicevo a settembre inizio con uno di 3 giorni, poi vedremo, però credo che in ogni caso il passaggio a Full AM o Trail un po spinta sarà abbastanza breve, nel senso che siccome a me non piace gareggiare ma fare dei gironi con pochi limiti la XC mi sta stretta e da soddisfazione solo quando ho poco tempo e esco cercando di spingere quanto più possibile, allenamento quindi.
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
20.940
1
3.642
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Direi di no, al contempo però volevo scrivere qualcosa che poi potesse venire buono in modo generico anche per tanti altri che si trovano nella mia situazione.



Purtroppo questo è uno dei problemi principali, qui dalle mie parti va per la maggiore la Full e percorsi più votati all'AM o Enduro, in più quei pochi amici che mi dicevano di prenderla che poi si usciva hanno si tutti una HT da XC, ma uno la alterna alla BDC e siccome è un po fifone con la MTB fa quasi solo bitume e sterrate carrabili o sentieri molto ma pianeggianti, l'altro faceva anche gare, ma la usa si e no 5 volte l'anno...



Per il corso me ne sono reso conto anche io e come dicevo a settembre inizio con uno di 3 giorni, poi vedremo, però credo che in ogni caso il passaggio a Full AM o Trail un po spinta sarà abbastanza breve, nel senso che siccome a me non piace gareggiare ma fare dei gironi con pochi limiti la XC mi sta stretta e da soddisfazione solo quando ho poco tempo e esco cercando di spingere quanto più possibile, allenamento quindi.
Ok

Allora iniziamo da una domanda ... quale sceglieresti tra queste 3 opzioni:

- se devo scegliere prediligo la salita alla discesa
- se devo scegliere prediligo la discesa alla salita
- non so scegliere tra salita e discesa e preferirei una bici che se la cavi bene sia in salita che in discesa (sapendo che, come tutti i compromessi, non sarà il massimo ne' in salita ne' in discesa)

Quale scegli tra le 3?
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
20.940
1
3.642
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Ovviamente non rispondere che vorresti una bici che sia il massimo in salita ed anche in discesa.
Se ci fosse ... l'avremmo già comprata tutti.
 

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
Direi la 3, un compromesso tra salita e discesa e se proprio si deve sbilanciare leggermente con predilezioni per la discesa.
 

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
Questa di un amico come la vedreste per ciò che vorrei fare io?

Mondraker Foxy R 2015 - € 1800
http://www.bikeradar.com/mtb/gear/c...oduct/review-mondraker-foxy-alloy-r-15-49296/

Size
M

Bottom Bracket
SRAM GXP

Brakes
Formula C1, 180/180mm

Cassette
SRAM PG-1030, 11-36t

Chain
SRAM PC-1031

Cranks
SRAM S1000/

Fork
Fox 34 Float CTD Evolution, 140mm (5.5in) travel

Frame Material
Stealth Evo alloy, 140mm (5.5in) travel

Front Derailleur
SRAM X7

Front Hub
DT Swiss M1900 Spline
Sostituito con DT Swiss M1700 Changhe

Front Tyre
Maxxis Ardent TR EXO Protection 27.5x2.4in

Front Wheel Weight
2130

Grips/Tape
OnOff Diamond lock-on

Handlebar
Mondraker Foxy R, 760mm

Head Angle
67.5

Headset Type
FSA

Rear Derailleur
SRAM X9 Type 2

Rear Hub
DT Swiss M1900 Spline

Rear Shock
Fox Float CTD LV Evolution
Sostituito con Fox Float DSP 2016

Rear Tyre
Maxxis Ardent TR EXO Protection 27.5x2.4in

Rear Wheel Weight
2640

Rims
DT Swiss M1900 Spline

Saddle
X-Fusion HiLo SLS

Seat Angle
75

Seatpost
Mondraker Foxy R
Sostituito con Reverb Stealt 2017

Shifters
SRAM X7 (2x10)

Stem
OnOff Stoic, 30mm

Year
2015

Spoke Type
DT Swiss, double-butted, stainless

Pedals
Race Face Aeffect
 
Ultima modifica:

franchi

Biker tremendus
12/6/10
1.216
367
0
BG
Bike
Fathom 29r 0
...In realtà anche l'opzione usato non mi dispiacerebbe, ma avendo poca esperienza non me la sento più di tanto, l'unica che potrei prendere in considerazione è una Mondraker Foxy R del 2015 con un paio di upgrade di un ragazzo che conosco...
Non riesci a chiedergli di fare un giro di prova?
Magari uscendo insieme, o gli lasci giu' 10 euro o qualcosa del genere ma ti potrebbe servire a capire molte cose.
 

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
Non riesci a chiedergli di fare un giro di prova?
Magari uscendo insieme, o gli lasci giu' 10 euro o qualcosa del genere ma ti potrebbe servire a capire molte cose.
Ci stiamo provando a organizzarlo, solo che lui purtroppo vive all'estero ed il 3 finisce le vacanze qui a Massa dove risiedo, io invece sono nella cacca col lavoro (Parma) fino a giovedì o venerdì e poi sabato o domenica parto per lavoro all'estero, quindi o riesco a liberarmi almeno mezza giornata venerdì pomeriggio o sabato mattina o è un casino.
Unico dilemma la taglia, nel senso che non riesco a trovare le misure per poter valutarne le geometrie della Foxy R misura M del 2015 che sono quelle della bici in oggetto, e non avendo esperienza di Full ed AM così semplicemente a sensazione non so se sarò in grado di capire la cosa.
 
Ultima modifica:

valium64

Biker superioris
30/5/16
996
348
0
42
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019
Trovate Ora, http://www.vitalmtb.com/product/guide/Bikes,3/Mondraker/Carbon-R-Foxy,14526, sono della carbon ma credo che fossero identiche pesi a parte.

Size M
Top Tube Length
635mm
Head Tube Angle 67.5°
Head Tube Length
Seat Tube Angle
75°
Seat Tube Length 420mm
Bottom Bracket Height -7mm Drop
Chainstay Length 430mm
Wheelbase 1193mm
Standover
Reach
478mm
Stack 585mm

Queste sotto sono le mie in cm:
Altezza totale 171
Altezza a Omero 141
Altezza Cavallo 76
Lunghezza Coscia 30
Lunghezza Braccia 63,5
Lunghezza Spalle 44
Busto 65
...
Si, ho le gambe corte!

E queste sotto quelle raccomandate dal calcolatore online di WS sempre in CM:
Frame Size center-to-center: 38,10
Frame Size center-to-top: 40,64
Overall Reach: 68,25
Saddle Height: 67,11
Handlebar Width: 44,00


Che ne dite?
Se le misure andassero bene una bici del genere come inizio di full AM per far esperienza e capire cosa mi piace credo che non sarebbe male in rapporto qualità/prezzo e come tipologia, sbaglio?
 
Ultima modifica:

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.134
7.665
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Trovate Ora, http://www.vitalmtb.com/product/guide/Bikes,3/Mondraker/Carbon-R-Foxy,14526, sono della carbon ma credo che fossero identiche pesi a parte.

Size M
Top Tube Length
635mm
Head Tube Angle 67.5°
Head Tube Length
Seat Tube Angle
75°
Seat Tube Length 420mm
Bottom Bracket Height -7mm Drop
Chainstay Length 430mm
Wheelbase 1193mm
Standover
Reach
478mm
Stack 585mm

Queste sotto sono le mie in cm:
Altezza totale 171
Altezza a Omero 141
Altezza Cavallo 76
Lunghezza Coscia 30
Lunghezza Braccia 63,5
Lunghezza Spalle 44
Busto 65
...
Si, ho le gambe corte!

E queste sotto quelle raccomandate dal calcolatore online di WS sempre in CM:
Frame Size center-to-center: 38,10
Frame Size center-to-top: 40,64
Overall Reach: 68,25
Saddle Height: 67,11
Handlebar Width: 44,00


Che ne dite?
Se le misure andassero bene una bici del genere come inizio di full AM per far esperienza e capire cosa mi piace credo che non sarebbe male in rapporto qualità/prezzo e come tipologia, sbaglio?


Lascia stare, troppo grande per te. Sarebbe grande anche per me che sono 1.80....ha un reach veramente mostruoso.