Thread MotoGP_SBK_F1. ✊

gian72to

Biker infernalis
1/15/19
1,834
1,240
0
49
TORINO
Bike
moderna. ..

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,956
0
53
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
io son della stessa idea di PIRRO, e aggiungo pure..che se il regolamento avesse continuato a permettere di correre nelle 2 categorie nello stesso week, di certo ora AGOSTINI sarebbe almeno 3° in classifica x mondiali vinti in carriera!
 
  • Like
Reactions: ACE65

D-Lock

Biker dantescus
1/13/07
4,705
3,221
0
46
Varese
Bike
Ibis Ripley 4 + SC Stigmata
io son della stessa idea di PIRRO, e aggiungo pure..che se il regolamento avesse continuato a permettere di correre nelle 2 categorie nello stesso week, di certo ora AGOSTINI sarebbe almeno 3° in classifica x mondiali vinti in carriera!

Oh, allora non sono l'unico a pensare che la storia dei 15 titoli è un pò una fuffa (come i 13 di Nieto)... Sarei curioso di vedere una classifica "corretta" che non contasse le classifiche doppie. Da 15 titoli e 122 vittorie a quanto scenderemmo? Rossi è a 115 senza mai una sovrapposizione.
 
  • Like
Reactions: valium64

Zeus78

Biker forumensus
9/3/15
2,299
932
0
Bike
*

Qualcuno che non è d'accordo?

io non sono proprio d'accordo...
certo marquez è forte e ora come ora è sicuramente più forte di valentino, su questo non c'è nulla da discutere, ma...
c'è un ma, valentino corre da 20 anni, ha vinto nella 500, ha vinto in motogp 1000 e 800 battendo avversari come doohan, biaggi, stoner, e lorenzo...
ora ovviamente a 40 anni non ha più la pazzia e soprattutto i riflessi che aveva 10 anni fa, quindi un calo ci stà...
 

valium64

Biker superioris
5/30/16
996
348
0
43
Massa
Bike
Norco Aurum A7.2 2016 custom - Norco Sight C7.1 2016 - Focus Sam² 6.8 2019

Qualcuno che non è d'accordo?
Io, a partire dal fatto che confrontare le vittorie della 500 o della 1000 con quelle della motogp di adesso non ha molto senso, nelle prime non esisteva praticamente elettronica, nella seconda era nulla in confronto ad oggi, e l'elettronica ai livelli a cui siamo arrivati falsa talmente i valori in campo dei piloti che spesso veri talenti rischiano di cadere nel limbo e mezzi talenti possono sembrare di punto in bianco quasi dei fenomeni, perché lì in mezzo a parte forse Abram che corre solo perché si paga la moto di mediocri non ce ne è.
Detto ciò, Marquex ad oggi è il più forte e lo è da qualche anno, i motivi sono tanti, alcuni anche discutibili,ma nel complesso ha demolito la concorrenza ed egemonizzato la classe regina, tanto quanto lo fece Rossi al suo tempo che sono alla fine le uniche cose che contano e resteranno negli annali, con buona pace di scettici, invidiosi e detrattori vari.
 
  • Like
Reactions: gian72to and D-Lock

D-Lock

Biker dantescus
1/13/07
4,705
3,221
0
46
Varese
Bike
Ibis Ripley 4 + SC Stigmata
io non sono proprio d'accordo...
certo marquez è forte e ora come ora è sicuramente più forte di valentino, su questo non c'è nulla da discutere, ma...
c'è un ma, valentino corre da 20 anni, ha vinto nella 500, ha vinto in motogp 1000 e 800 battendo avversari come doohan, biaggi, stoner, e lorenzo...
ora ovviamente a 40 anni non ha più la pazzia e soprattutto i riflessi che aveva 10 anni fa, quindi un calo ci stà...

Piccola correzione, Doohan non l'ha nemmeno incrociato, anzi si sono passati moto e team.
 

D-Lock

Biker dantescus
1/13/07
4,705
3,221
0
46
Varese
Bike
Ibis Ripley 4 + SC Stigmata
Io, a partire dal fatto che confrontare le vittorie della 500 o della 1000 con quelle della motogp di adesso non ha molto senso, nelle prime non esisteva praticamente elettronica, nella seconda era nulla in confronto ad oggi, e l'elettronica ai livelli a cui siamo arrivati falsa talmente i valori in campo dei piloti che spesso veri talenti rischiano di cadere nel limbo e mezzi talenti possono sembrare di punto in bianco quasi dei fenomeni, perché lì in mezzo a parte forse Abram che corre solo perché si paga la moto di mediocri non ce ne è.
Detto ciò, Marquex ad oggi è il più forte e lo è da qualche anno, i motivi sono tanti, alcuni anche discutibili,ma nel complesso ha demolito la concorrenza ed egemonizzato la classe regina, tanto quanto lo fece Rossi al suo tempo che sono alla fine le uniche cose che contano e resteranno negli annali, con buona pace di scettici, invidiosi e detrattori vari.

Lo so che è un discorso che fa molto umarell che guarda il cantiere, ma mi piacerebbe veramente vedere molti dei piloti moderni, cresciuti a elettronica e motori a 4 tempi, salire su una 500 2t , e vedere che risultati porterebbero a casa.
 
  • Like
Reactions: Andrea#11

gian72to

Biker infernalis
1/15/19
1,834
1,240
0
49
TORINO
Bike
moderna. ..
Oh, allora non sono l'unico a pensare che la storia dei 15 titoli è un pò una fuffa (come i 13 di Nieto)... Sarei curioso di vedere una classifica "corretta" che non contasse le classifiche doppie. Da 15 titoli e 122 vittorie a quanto scenderemmo? Rossi è a 115 senza mai una sovrapposizione.
... competere in due classi è (è stato) impegnativo, secondo me è giusto premiarlo
 
  • Like
Reactions: Andrea#11

D-Lock

Biker dantescus
1/13/07
4,705
3,221
0
46
Varese
Bike
Ibis Ripley 4 + SC Stigmata
... competere in due classi è (è stato) impegnativo, secondo me è giusto premiarlo

Non discuto di questo, ma del fatto che lo si faccia poi sempre pesare in numeri assoluti.

Altrimenti coi numeri decontestualizzati succede come in F1, dove abbiamo 21 gare all'anno contro le 13-14 di qualche decennio fa, e quindi è ovvio che chi domina adesso scala anche più in fretta le classifiche di ogni epoca...
 
  • Like
Reactions: gian72to

Boro

Biker incredibilis
8/25/04
12,851
5
8,078
0
Reggio Emilia
Mah, oggigiorno MM è l'unica costante, insieme, checchè se ne dica, a Rossi, che a 40 anni, ormai tramontato, sconfitto e risconfitto ma mai piegato, ha piu' costanza di molti ex fenomeni o aspiranti tali. Tutto il resto, va su e giù senza logica.
Piloti grandiosi in moto2 arrancano mentre altri che in moto2 erano penosi paiono Varenne. Plurititolati quasi costantemente in ultima posizione con la moto campione del mondo a piu' di 2 secondi di distacco. Giovani promettenti che all'ultimo giro battono MM in volata per poi fare i comprimari nelle gare successive. Galletti che fatto lo strappo per il team ufficiale e tanti dineri ma poi vanno in confusione e finiscono senza sella o con selle di somari.
Difficile fare valutazioni sensate, credo.
 

D-Lock

Biker dantescus
1/13/07
4,705
3,221
0
46
Varese
Bike
Ibis Ripley 4 + SC Stigmata
Mah, oggigiorno MM è l'unica costante, insieme, checchè se ne dica, a Rossi, che a 40 anni, ormai tramontato, sconfitto e risconfitto ma mai piegato, ha piu' costanza di molti ex fenomeni o aspiranti tali. Tutto il resto, va su e giù senza logica.
Piloti grandiosi in moto2 arrancano mentre altri che in moto2 erano penosi paiono Varenne. Plurititolati quasi costantemente in ultima posizione con la moto campione del mondo a piu' di 2 secondi di distacco. Giovani promettenti che all'ultimo giro battono MM in volata per poi fare i comprimari nelle gare successive. Galletti che fatto lo strappo per il team ufficiale e tanti dineri ma poi vanno in confusione e finiscono senza sella o con selle di somari.
Difficile fare valutazioni sensate, credo.

Riguardo al grassetto, che scommetto sia riferito a Lorenzo, ci sarebbero un paio di discorsi da fare, gli stessi in parte fatti al tempo della Ducati. Ormai le motogp sono disegnate sullo stile di un pilota in particolare, e la honda è ovviamente fatta per Marquez. Il quale ha uno stile completamene opposto a quello di Lorenzo. Io onestamente mi sarei stupito se fosse riuscito a farla andare; ci dovrebbe mettere mano honda, ma non farà mai una moto che rischia poi di essere indigesta a Marquez.
So che fa ridere a dirlo, ma credo la sua unica salvezza sia tornare in Yamaha, che è la moto che più si avvicina al suo stile.
 

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,956
0
53
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
Riguardo al grassetto, che scommetto sia riferito a Lorenzo, ci sarebbero un paio di discorsi da fare, gli stessi in parte fatti al tempo della Ducati. Ormai le motogp sono disegnate sullo stile di un pilota in particolare, e la honda è ovviamente fatta per Marquez. Il quale ha uno stile completamene opposto a quello di Lorenzo. Io onestamente mi sarei stupito se fosse riuscito a farla andare; ci dovrebbe mettere mano honda, ma non farà mai una moto che rischia poi di essere indigesta a Marquez.
So che fa ridere a dirlo, ma credo la sua unica salvezza sia tornare in Yamaha, che è la moto che più si avvicina al suo stile.
concordo ma... a meno che non ci mette lo zampino ESP. all'amaca non c'è posto...son già al completo di fenomeni.
 

Teo66

Biker Cazzaribus
6/30/10
1,625
1,299
0
55
Capanna Monte Bar
Bike
1 nera 1 elettrica
Il problema di Lorenzo secondo me è che è fortissimo nella guida ma decisamente meno nella testa, un piccolo inghippo e va nel pallone (non adesso che fisicamente è completamente fuori forma dopo l'infortunio). Non è il tipo che ottiene il massimo da quello che ha, se è tutto perfetto diventa quasi imbattibile, se gli sposti un adesivo degli sponsor prende subito mezzo secondo al giro.
 
  • Like
Reactions: gian72to

Boro

Biker incredibilis
8/25/04
12,851
5
8,078
0
Reggio Emilia
Rispetto al passato io credo semplicemente che la tecnologia sia così progredita che basta un'inezia a cambiare le cose radicalmente. Le moto seguivano sempre lo stile del pilota di punta, ma c'era più area grigia dove trovare altri margini.
Oggi sbagli la mappatura e friggi la gomma in 4 giri e sei out. Pesi troppo e sei un problema. Sei alto idem. Carichi troppo davanti anche. Un pilota non può compensare la tecnologia così evoluta se tutto non é perfetto.
Una volta ad es. La sensibilità sul gas era tutta una dote del pilota. Tenere a bada una 500 non era per tutti. Oggi il problema non c'è, o si riduce a settare a piacimento il tc. La moto impenna? Si deve lavorare sull'antimpennamento. E via dicendo. É un mestiere che é cambiato.
Un amico pistaiolo é passato da una jappa standard senza tanta elettronica con cui girava già molto bene a un rsv top con cazzi e mazzi. All'inizio non si trovava poi ci si é abituato e ha cominciato a girare sempre meglio. É provato a tornare con la jappa ed era perso. Perdeva 4 secondi al giro, gli pareva di perdere la moto ad ogni momento. E prima invece si trovava bene...ora la veNde. Solo esempi come per dire come con l'evoluzione tecnica spinga tutto a nuovi equilibri anche imprevedibili.
 

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,956
0
53
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
dai ormai si scaldano i motori.......
in una delle piste più orrende del campionato...
DAIIII SEB! .. KEEP PUSHING...
 
  • Love
Reactions: D-Lock

ACE65

Biker superioris
10/14/05
846
190
0
Milano
Dopo il doppio titolo di Spencer, l'ultimo. La federazione decise di vietare di correre in due o più categorie perché considerato sempre più pericoloso. Pericoloso perché la federazione aveva già deciso di aumentare a dismisura le tappe del mondiale rendendo in pratica impossibile per un pilota disputare più di 40 gara in una stagione. Per quanto riguarda il valore dei titoli di AGO, li ha vinti ha ragione lui, lui è il più grande. Da ieri a oggi sono solo cambiate le distanze. Una volta se sbagliavi l'assetto, rischiavi di prendere 1-2 secondi a giro, finendo nelle retrovie. Oggi perdi qualche decimo, ma finisci sempre nelle retrovie. Quindi per me le varie epoche non sono confrontabili.
Ciao
 

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,956
0
53
Cherries City
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
...petrucci lo sò che è dura fare l'ultimo step , dai, un altro piccolo sforzo e.... se ti giri domani dall'altra parte, quasi quasi parti in pole! :smile: x fortuna che almeno questo pomeriggio son andato a girar in bike.. e mi son perso lo spettacolo.
ammazza che tristezza stà ducati!!!