Viaggi Sulla cima del Gran Paradiso (4061m) in MTB

 

bertoga88

Biker popularis
4/7/14
72
30
0
Bressanone/Lugo di Vicenza
Bike
Trek Fuel Ex 9 27.5 2015
Questa mi sembra una stupidata bella e buona...passare su ghiacciaio attraversando ponti di neve su crepacci di centinaia di metri senza corda su una superficie di appoggio ampia meno di due piedi è il miglior modo per tentare di restarci secchi (o congelati) dentro una di quelle caverne. Già con gli sci ci si caga addosso quando si passa sopra quelle voragini (avendo una gran bella base d'appoggio sul manto nevoso).
Meno pericolosa di sicuro la rampage.
 

...................

Biker superis
28/11/13
430
297
0
Bergamo
Bike
Trek Fuel EX 8 29
Questa mi sembra una stupidata bella e buona...passare su ghiacciaio attraversando ponti di neve su crepacci di centinaia di metri senza corda su una superficie di appoggio ampia meno di due piedi è il miglior modo per tentare di restarci secchi (o congelati) dentro una di quelle caverne. Già con gli sci ci si caga addosso quando si passa sopra quelle voragini (avendo una gran bella base d'appoggio sul manto nevoso).
Meno pericolosa di sicuro la rampage.

Idioti, altro non mi viene!
 

bikerciuc

Biker infernalis
mi risulta intanto che lo avesse già fatto circa una decina d'anni fa un ragazzo di Torino con la collaborazione dei biker della Val Sangone, se no sbaglio lo stesso aveva fatto anche capanna Margherita.
Sull'impresa in sè non commento.... d'altra parte la sezione di mountain bike è sicuramente molto impegnativa e richiede ottime capacità fisiche e tecniche...sia anche solo per la discesa dal vittorio emanuele a Pont Val Savaranche.... il ghiacciaio di Laveciau, è tormentato, ripido a tratti e abbastanza pericoloso, detto ciò ognuno è libero di fare le sue scelte, chi vive è un eroe, chi muore un pirla.
 
  • Mi piace
Reactions: choke67

VinciTrail

Biker extra
29/5/18
715
390
0
35
Tesero
Bike
Olympia F1
sarò un bastar..o ma se cadevano in un crepo mi facevo semplicemente una grassa risata..
non ci trovo nulla di divertente ne di eclatante..
Se salivano fino al Rif. Chabod in bici e poi cima a piedi o ski (tipo biathlon nulla da dire, anzi tanto di cappello), ma così mi sembra una bella cazzata e basta..

gente che probabilmente non ha una ben che minima esperienza di ghiacciaio ed eventuali manovre di soccorso in ghiacciaio..
 
Ultima modifica:

VinciTrail

Biker extra
29/5/18
715
390
0
35
Tesero
Bike
Olympia F1
gli insulti proprio non li capisco....

penso sia una cosa spontanea..

fatti 1 settimana di reperibilità con il Soccorso Alpino (dal venerdì al venerdì successivo)..
stai a casa sereno con la tua famiglia e arriva la chiamata.. ti prepari e quando arrivi in caserma ti avvisano del tipo di soccorso (.."recupero da crepaccio sul ghiacciaio nord del GranPa perchè 4 esaltati scendevano in bici".. ) voglio vederti, anzi sentirti se non ti partono gli insulti..
 

cyberdaddex

Soffro
27/7/07
379
123
0
48
milano
Bike
Scott Genius LT for Enduro, Transition TR 450 for DH, Rocky Mountain Element SE Bike 2010 for XC, Trial TMS EVO 24'', Diamondback Bandito for Dirt, Ozonys Smith for Steet Trial 24'' . Skiare mangiare pedalare dormire
In effetti su questa forzatura della bici applicata all'alpinismo ci sarebbe da discutere molto, ma da quello che ho sentito sono andati con una guida molto esperta che accettava solo gente con una discreta epserienza di alpinismo, muniti di imbrago, corda, piccozza e ramponi
 

motobimbo

Biker nirvanensus
30/9/08
28.902
1.881
0
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
penso sia una cosa spontanea..

fatti 1 settimana di reperibilità con il Soccorso Alpino (dal venerdì al venerdì successivo)..
stai a casa sereno con la tua famiglia e arriva la chiamata.. ti prepari e quando arrivi in caserma ti avvisano del tipo di soccorso (.."recupero da crepaccio sul ghiacciaio nord del GranPa perchè 4 esaltati scendevano in bici".. ) voglio vederti, anzi sentirti se non ti partono gli insulti..

ma....non avevi detto poco sopra che ti saresti fatto una "grassa risata"?
inoltre....non vedo perchè se il tuo lavoro consiste nel soccorso alpino dovresti insultare quelli che hanno bisogno di soccorso alpino...che siano o meno degli sprovveduti.....senza polemica, eh!
 

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
36.723
3
7.591
113
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
penso sia una cosa spontanea..

fatti 1 settimana di reperibilità con il Soccorso Alpino (dal venerdì al venerdì successivo)..
stai a casa sereno con la tua famiglia e arriva la chiamata.. ti prepari e quando arrivi in caserma ti avvisano del tipo di soccorso (.."recupero da crepaccio sul ghiacciaio nord del GranPa perchè 4 esaltati scendevano in bici".. ) voglio vederti, anzi sentirti se non ti partono gli insulti..

Quindi spiegami, a quelli del soccorso alpino piace salvare solo persone che fanno attività che secondo loro sono quelle giuste?
No, perché se così fosse un Heini Holzer che va su slegato con gli sci a spalla sulla nord del Gran Paradiso, sorpassando le cordate, per poi scenderci con gli sci, andrebbe rinchiuso in un manicomio, e con lui tutti quelli che si prendono dei rischi.
 

Igor Cinato

Biker novus
23/10/19
1
13
0
43
Giaveno (TO)
Bike
LEE COUGAN RAMPAGE AIR 29"
Ciao a tutti, sono felice per i 4 ragazzi che hanno intrapreso la salita e discesa del Gran Paradiso con la mtb.
Leggendo sopra qualcuno si ricorda....il 27/28 agosto 2008 Io (Igor Cinato) e Marco de Giuseppe (Deju) compimmo questa piccola sfida. Noi due senza aiuti esterni, solo con il fotografo Damiano Levati a farci le foto.
Due mtb biammortizzate...1 MDE Bikes - Bolder (Igor) e 1 MDE Bikes - Damper.
Partenza da Pont Valsavaranche il sabato 27 agosto e pernotto al Rifugio Vittorio Emanuele. Domenica mattina presto siamo saliti in cima sempre con mtb a spalle/spinta. Coperture normali fino alla morena frontale, poi scambio di coperture semi chiodate Schwalbe ice spiker pro per la parte di ghiacciaio. attrezzatura di sicurezza imbrachi e ramponi a salire. In discesa solo ramponcino sul tallone. Abbiamo fatto la discesa completamente in mtb dal ghiacciaio fino a Pont Valsavaranche...il ghiacciaio però era molto più coperto e sicuro di oggi...! Comunque fu una esperienza fantastica anche grazie alle 2 volte che io fui lassù in precedenza con la gara di Skialp Tour du Grand Paradis e in alpinismo con il CAI apprezzai in sicurezza quello che facemmo in mtb! Uscimmo sulla copertina di Mountain Bike word di dicembre 2008 e 7 pagine di foto ed intervista.
DL_240808_Gran Paradiso_117.jpg
P1000554.JPG DL_2...8-Edit.jpg DL_2...1-Edit.jpg DL_240808_Gran Paradiso_250.jpg copertina mtbw.jpg
 

Allegati

  • DL_2...9-Edit.jpg
    DL_2...9-Edit.jpg
    388,6 KB · Visite: 18

VinciTrail

Biker extra
29/5/18
715
390
0
35
Tesero
Bike
Olympia F1
Quindi spiegami, a quelli del soccorso alpino piace salvare solo persone che fanno attività che secondo loro sono quelle giuste?
No, perché se così fosse un Heini Holzer che va su slegato con gli sci a spalla sulla nord del Gran Paradiso, sorpassando le cordate, per poi scenderci con gli sci, andrebbe rinchiuso in un manicomio, e con lui tutti quelli che si prendono dei rischi.

non è la stessa cosa..

senza voler fare il figo, ma solamente per spiegare, ho fatto in solitaria con gli sci la Nord del Gran Pilastro, il Canale degli Inglesi alla Cima di Campo, il Canale delle Pale Rosse sul Gran Zebrù ed altre solitarie alpinistiche fatte con picca e ramponi..

è diverso che improvvisarmi in un attività come quella di scendere con una MTB su un ghiacciaio a settembre/ottobre.. quindi fine stagione, con ponti fragili ecc.. ma presumo che queste siano tutto cose calcolate dai biker..
 

VinciTrail

Biker extra
29/5/18
715
390
0
35
Tesero
Bike
Olympia F1
ma....non avevi detto poco sopra che ti saresti fatto una "grassa risata"?
inoltre....non vedo perchè se il tuo lavoro consiste nel soccorso alpino dovresti insultare quelli che hanno bisogno di soccorso alpino...che siano o meno degli sprovveduti.....senza polemica, eh!

infatti il corpo del soccorso alpino per la maggior parte sono volontari.. ma questo forse ti sfugge..

Ad esclusione del pilota elicottero, tecnico del soccorso (se necessari) e del medico, le altre figure sono volontarie..

Comunque non mi và di cadere in discorsi di facile polemica..
Ho dato la mia opinione e bon..
Tutti liberi di fare quello che vogliono.. scendere dal ghiacciaio nord del GranPa a settembre/ottobre in MTB personalmente la ritengo una stupidata e non ci vedo nulla di esaltante! Ma tutti liberi di fare quello che vogliono..
 

friggi

Biker popularis
23/4/08
59
45
0
mantova
mah, secondo me dato che comunque un soccorso mette in pericolo diverse persone (ok che sono gente preparata ma spesso non operano in condizioni agevoli) quelle stesse persone che oltretutto lo fanno per VOLONTARIATO non sono proprio contente di rischiare la propria vita per salvare un genio che ha deciso di alzarsi alla mattina e andare in un luogo magari vietato o palesemente pericoloso per natura propria solo per provare un brivido o per farsi filmarsi e mettere i video su internet.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Skyman

motobimbo

Biker nirvanensus
30/9/08
28.902
1.881
0
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
infatti il corpo del soccorso alpino per la maggior parte sono volontari.. ma questo forse ti sfugge..

Ad esclusione del pilota elicottero, tecnico del soccorso (se necessari) e del medico, le altre figure sono volontarie..

a maggior ragione!
sei un amante della Montagna, no?! quella con la M Maiuscola....aiuta chi ne ha bisogno ed asseconda il tuo lodevole intento....mi dispiacerebbe vedermi soccorso da uno che come mi tira su dal crepaccio mi da dell'idiota!
sono convinto che un cane del soccorso alpino non lo farebbe. (ci sono ancora i Sanbernardo con la botticella sottogola?)
p.s.
ma sei proprio sicuro che i ragazzi protagonisti di questa cosa non sapessero cosa stavano facendo?

:-) :prost:
 
  • Love
Reactions: sahara

gargasecca

Biker meravigliosus
17/8/05
16.850
1
3.928
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
mi risulta intanto che lo avesse già fatto circa una decina d'anni fa un ragazzo di Torino con la collaborazione dei biker della Val Sangone, se no sbaglio lo stesso aveva fatto anche capanna Margherita.
Sull'impresa in sè non commento.... d'altra parte la sezione di mountain bike è sicuramente molto impegnativa e richiede ottime capacità fisiche e tecniche...sia anche solo per la discesa dal vittorio emanuele a Pont Val Savaranche.... il ghiacciaio di Laveciau, è tormentato, ripido a tratti e abbastanza pericoloso, detto ciò ognuno è libero di fare le sue scelte, chi vive è un eroe, chi muore un pirla.

Concordo...già dal Vittorio in giù è una continua pietraia...ho fatto fatica a piedi e avevo la bici lì a casa e mi son detto...sai che bucio di culo?
A salire tutta in spalla...e a scendere non oso immaginare la fatica e l' attenzione sempre altissima...se cadi le rocce non si spostano...cmq se non fosse a spinta per arrivare al rifugio l' avrei provata.
Di certo...dal rifugio in su fino in vetta non mi sarebbe mai venuto in mente...già per farla a piedi devi essere un minimo preparato e difatti a piedi si arriva al rifugio il giorno prima per poi tentare la scalata...poi mi sembra davvero prendere un rischio gratuito...e per che cosa?
Che ci siete riusciti e che è andato tutto bene?
Mah...:celopiùg:
 

marco

Баба Яга
Diretur
29/10/02
36.723
3
7.591
113
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
non è la stessa cosa..

senza voler fare il figo, ma solamente per spiegare, ho fatto in solitaria con gli sci la Nord del Gran Pilastro, il Canale degli Inglesi alla Cima di Campo, il Canale delle Pale Rosse sul Gran Zebrù ed altre solitarie alpinistiche fatte con picca e ramponi..

è diverso che improvvisarmi in un attività come quella di scendere con una MTB su un ghiacciaio a settembre/ottobre.. quindi fine stagione, con ponti fragili ecc.. ma presumo che queste siano tutto cose calcolate dai biker..

Uno potrebbe dirti che sei un incosciente a farti in solitaria discese così esposte.
Come vedi non è tutto nero o bianco