Stumpjumper fsr 2011

fifurnio

Biker extra
ho sempre l'impressione a frequentare il forum delle 29 di essere un po' "carbonaro" ai tempi di Mazzini...

battute a parte: ho in uso una FSR comp 2011, bianca e blu taglia XL, prestata da un amico per una settimana.
Settimane fa ho testato una RIP, questa è la seconda 29 che provo.
Impressione positiva, su tutto o quasi: è la mia prima doppia anteriore, a parte che a 45 orari non pedali più perchè il rapporto è corto, la doppia ha convinto.
Aqcuistata due settimane fa a Padova da Morbiato (aveva in casa due taglie), 2100 euro.

Vendendo alla bici: per quello che costa fa e ha assai, mi spiego, cannotto conico, perno passante anteriore, sospensioni ad aria, ammortizzatore a tre posizioni (lock,open e propedal), cambio a 10 rapporti.
Come va ? in discesa è facile indovinare: perdona molto e ti devi curare meno della traiettoria, l'amico che mi seguiva sulla sua front ha detto che le mie curve sullo stretto sono più larghe, son passato comunque dappertutto; ma, questo è comune alle 29 con 2,2" di coperture, in salita ho provato quanto afferma YODA: sale dappertutto, sono salito su un gradino e su dello sconnesso impossibili; in quei passaggi il mio compagno ha tentato di affondare il mio entusiasmo con la sua leggerissima scott front, ma ... ha spinto a mano.
Una impressione: sui gradini sembra che la ruota posteriore salga per inerzia, non serve quasi spingere sui pedali per farla salire.

Un dubbio: è una XL, io sono 1,80, quindi da "L", sarà stata la pipa corta o la sella un po' avanti, ma a parte la sensazione di essere un po' alto mi son trovato bene.

Il peso: 14,5 kg , attenzione però: il mio amico ha montato pedali double-face, borsetta per attrezzi, catarinfrangenti e campanello (quello l'ho provvisoriamente tolto, o i miei mi massacrano di battute).

Ora, mi piacerebbe vedere cosa cambia con qualche chilo in meno.
La expert e le epic montano il brain, che non amo, ma temo dovrò finire là se vorrò limare significativamente il peso.

In breve: se i grammi non sono la vostra priorità ma vi volete divertire con cifre relativamente modeste questa è una bella bici.
 
  • Like
Reactions: Puep

lionmarck

Biker dantescus
4/29/08
4,871
-17
0
44
Tra le Mattonelle
Bike
ChinaMadeIn
Con dei buoni investimenti si può portare senza troppe difficoltà e con ruote e gomme ancora robuste, con reggi telescopico e sella comoda, a 12,5 kg, perlomeno così ho fatto io sul MY2010... Abbastanza pesante per essere stabile in discesa, sufficientemente leggera per salire anche in lunghi trail.
Poi comunque ho una seconda coppia di ruote e coperture da 1kg in più per le situazioni più hard... :celopiùg:
 

Ricky

Biker superioris
1/19/04
925
11
0
Brescia
Ho da un anno la 2010. E' una bici a dir poco fantastica. Io all'inizio l'avevo ben alleggerita ma sono tornato sui miei passi: le ruote servono robuste per quello che ti porta a fare, il reggi telescopico è d'obbligo.
Sarebbe perfetta con una forca abbassabile. La 2011 presumo sia ancora meglio.
 

fifurnio

Biker extra
ho provato il reggisella telescopico sulla RIP, sono abituato ad arretrare fuori sella nelle discese al limite, il reggisella telescopico mi sembrava una gran trovata, ma se le discese si alternano alle salite abbastanza spesso non è pratico; poi un abbassamento di oltre 3 cm potrebbe essere superfluo, ultimo il peso: il "joplin" ad esempio pesa 700 grammi, non è il caso di stare un po' attenti su queste bici ad aggiungere zavorra ?
 

Ricky

Biker superioris
1/19/04
925
11
0
Brescia
Intendevo il Jolini (io ho il KS).
Una volta provato non si torna indietro.....o almeno io non torno indietro!
 

uga

Biker extra
7/10/10
735
7
0
Ts-Go-Ud
ho provato il reggisella telescopico sulla RIP, sono abituato ad arretrare fuori sella nelle discese al limite, il reggisella telescopico mi sembrava una gran trovata, ma se le discese si alternano alle salite abbastanza spesso non è pratico; poi un abbassamento di oltre 3 cm potrebbe essere superfluo, ultimo il peso: il "joplin" ad esempio pesa 700 grammi, non è il caso di stare un po' attenti su queste bici ad aggiungere zavorra ?
O non ti sei espresso bene o io non ho capito o forse tutte due le cose e al caso mi scuso fin d'ora.....ma di che ti preoccupa l'aggravio di peso del telescopico su una bici che nasce trail ma quasi tutti usano AM, non è mica una Epic? Con 'sta bici si montano gomme da 1 kg per aumentarne le potenzialità figurati 700 g di telescopico. Se le discese si alternano alle salite abbastanza spesso, ed è il caso in cui serve molto il telescopico, vuol dire che stai facendo XC e quindi la FSR non ti serve, è sprecata. Un abbassamento di oltre 3 cm è superfluo? Allora confermi che stai facendo XC e che hai sbagliato bici. Mai andato in montagna e sceso su single vertical? Altro che abbassamento sella di 3 cm. Forse sono io fuori posto su sto forum :nunsacci:
 

fifurnio

Biker extra
O non ti sei espresso bene o io non ho capito o forse tutte due le cose e al caso mi scuso fin d'ora.....ma di che ti preoccupa l'aggravio di peso del telescopico su una bici che nasce trail ma quasi tutti usano AM, non è mica una Epic? Con 'sta bici si montano gomme da 1 kg per aumentarne le potenzialità figurati 700 g di telescopico. Se le discese si alternano alle salite abbastanza spesso, ed è il caso in cui serve molto il telescopico, vuol dire che stai facendo XC e quindi la FSR non ti serve, è sprecata. Un abbassamento di oltre 3 cm è superfluo? Allora confermi che stai facendo XC e che hai sbagliato bici. Mai andato in montagna e sceso su single vertical? Altro che abbassamento sella di 3 cm. Forse sono io fuori posto su sto forum :nunsacci:

stiamo andando off topic, forse.
Forse in una settimana non ho preso confidenza a sufficienza con il JOPLIN, terrò buon conto delle vostre osservazioni, ho commentato proprio per questo,
ma le poche volte che ho abbassato la sella di un palmo non ho avuto la sicurezza che ho invece arretrando il posteriore fuori sella, resta il fatto che per il momento ci rinuncerei.

No, non credo che una discesa al limite con la sella che appoggia sulla pancia sia XC, e comunque penso che spesso i percorsi siano difficilimente definibili per tipo: XC con diversi passaggi trail, o AM con tratti di collegamento XC, non conosco molti percorsi con un carattere unico su tutta la lunghezza, e credo che il mezzo migliore sia quello che si adatta al carattere MEDIO del tracciato.
Quanto alla bici io sono proprio indeciso fra la FSR e la EPIC: la FSR è economica e divertente, ma la S-WORKS 29er (non importata intera) è sotto i 10 kg.
Ora, sono due bici diverse, due prezzi diversi, ma, tralasciando il prezzo per un momento, non è lecito pensare che una full XC da 29 possa fare comunque meglio in certi passaggi rispetto a una AM da 26 ?
I tratti tecnici mi piacciono molto, ma i miei giri in compagnia sono fatti anche di tratti di collegamento, magari asfaltati e lunghi, in salita, e lì converrai che 4 kg non sono trascurabili.
E visto che ci siamo: un agonista assatanato (scusa Nereo) sostiene che un kg in più su una salita media costa mediamente un ritardo di 15 metri al chilometro; come dire che 4 kg su una salita di 20 km costano un ritardo teorico di 1,2 km, non poco. Come dire che un chilo è sempre un chilo, e anche se non ti misuri nelle gare un occhio al peso della bici e delle ruote bisogna sempre tenerlo.
 

uga

Biker extra
7/10/10
735
7
0
Ts-Go-Ud
stiamo andando off topic, forse.
Forse in una settimana non ho preso confidenza a sufficienza con il JOPLIN, terrò buon conto delle vostre osservazioni, ho commentato proprio per questo,
ma le poche volte che ho abbassato la sella di un palmo non ho avuto la sicurezza che ho invece arretrando il posteriore fuori sella, resta il fatto che per il momento ci rinuncerei.

No, non credo che una discesa al limite con la sella che appoggia sulla pancia sia XC, e comunque penso che spesso i percorsi siano difficilimente definibili per tipo: XC con diversi passaggi trail, o AM con tratti di collegamento XC, non conosco molti percorsi con un carattere unico su tutta la lunghezza, e credo che il mezzo migliore sia quello che si adatta al carattere MEDIO del tracciato.
Quanto alla bici io sono proprio indeciso fra la FSR e la EPIC: la FSR è economica e divertente, ma la S-WORKS 29er (non importata intera) è sotto i 10 kg.
Ora, sono due bici diverse, due prezzi diversi, ma, tralasciando il prezzo per un momento, non è lecito pensare che una full XC da 29 possa fare comunque meglio in certi passaggi rispetto a una AM da 26 ?
I tratti tecnici mi piacciono molto, ma i miei giri in compagnia sono fatti anche di tratti di collegamento, magari asfaltati e lunghi, in salita, e lì converrai che 4 kg non sono trascurabili.
E visto che ci siamo: un agonista assatanato (scusa Nereo) sostiene che un kg in più su una salita media costa mediamente un ritardo di 15 metri al chilometro; come dire che 4 kg su una salita di 20 km costano un ritardo teorico di 1,2 km, non poco. Come dire che un chilo è sempre un chilo, e anche se non ti misuri nelle gare un occhio al peso della bici e delle ruote bisogna sempre tenerlo.
Ok Fifurnio, ti sei spiegato meglio. Stante così le tue necessità, vai di Epic che se vuoi renderla leggerissima te lo consente mentre allegerire la FSR mi sembra si snaturi il progetto. Per quanto riguarda il telescopico non è che la sella si abbassi per sedercisi sopra ma soprattutto per avere maggior libertà di movimenti. Senza trascurare il fatto che anche in salita su tratti particolarmente ostici torna utile abbassare un pò la sella. Per l'appunto conviene prendere reggisella che consentano anche posizioni intermedie oltre al tutto sù e tutto giù. :celopiùg:
 

Ricky

Biker superioris
1/19/04
925
11
0
Brescia
Quoto Uga: la sella l'abbassi ma poi il peso lo sposti comunque indietro. Però non hai la sella sullo stomaco ed hai maggiore libertà di movimento.... ;-)

Attenzione: secondo me non puoi paragonare quello che fai con una AM da 26 con quello che fai con la Epic, seppur 29er. Nel senso: probabilmente fai le stesse cose ma la Epic è una bici più "fighetta" e sicuramente meno adatta a certi percorsi. Se no non esisterebbe la Stumpy. Devi valutare tu quale è il giusto compromesso per le tue esigenze.
 

Ispettore Zenigata

Biker forumensus
8/2/07
2,160
47
0
paese dei balocchi
alcune considerazioni....
1° il joplin, io ce l'ho (senza remote), lo mettono a 416 grammi in realtà ne pesa 480 il remoto pesa circa 100 grammi. quindi 600, a questo però devi togliere il peso del reggisella di serie (per valutare l'upgrade) quindi immagino che la differenza sia solo di 300 g
2°peso generale, se fai all mountain, amatoriale il peso è importante, ma anche la robustezza in generale. In un uscita AM di solito oltre alle protezioni si portano ricambi, camere d'aria attrezzi, acqua, panini. ecc ecc. In virtù di questo credo che se la differenza di peso rimane in circa 1 kg +o- mi sembra poco influente.
3° STJ = AM non ne sono convinto, gli angoli ci sono l'escursione anche, quello che manca realmente è la rigidità della forcella. una forcella da 32 da 29 (quindi con 25,4 mm in più)tende a flettere, soprattutto considerato l'effetto leva dato dal rake avanzato. se si fanno percorsi con gradoni la cosa è avvertibile. la cosa è significativa se si fa lo stesso percorso con una 26 cattiva e una 29. purtroppo non sono avvertibili fra 2 29 perchè non c'è una forcella da 36. credo che il limite più evidente in ambito AM attualmente è dato dalla mancanza di forcelle adeguate
 

uga

Biker extra
7/10/10
735
7
0
Ts-Go-Ud
.......
3° STJ = AM non ne sono convinto, gli angoli ci sono l'escursione anche, quello che manca realmente è la rigidità della forcella. una forcella da 32 da 29 (quindi con 25,4 mm in più)tende a flettere, soprattutto considerato l'effetto leva dato dal rake avanzato. se si fanno percorsi con gradoni la cosa è avvertibile. la cosa è significativa se si fa lo stesso percorso con una 26 cattiva e una 29. purtroppo non sono avvertibili fra 2 29 perchè non c'è una forcella da 36. credo che il limite più evidente in ambito AM attualmente è dato dalla mancanza di forcelle adeguate
Sono d'accordo con te, siamo tutti in attesa di forche dedicate ma per mia esperienza non ho avuto particolari problemi a passare da una Fox Vanilla da 140 alla Reba da 130 (la mia fa 130). Certo la regolazione della Reba mi ha portato via un pò di tempo (le tabelle stampate sullo stelo sono assolutamente inadeguate) ma ho sentito il grande beneficio del perno da 20 rispetto al qr che avevo prima, probabilmente chi proviene già dal 20 mm sente che manca qualcosa. Aspettiamo fiduciosi :il-saggi:.
 

fifurnio

Biker extra
alcune considerazioni....
1° ...
3° STJ = AM non ne sono convinto, gli angoli ci sono l'escursione anche, quello che manca realmente è la rigidità della forcella. una forcella da 32 da 29 (quindi con 25,4 mm in più)tende a flettere, soprattutto considerato l'effetto leva dato dal rake avanzato. se si fanno percorsi con gradoni la cosa è avvertibile. la cosa è significativa se si fa lo stesso percorso con una 26 cattiva e una 29. purtroppo non sono avvertibili fra 2 29 perchè non c'è una forcella da 36. credo che il limite più evidente in ambito AM attualmente è dato dalla mancanza di forcelle adeguate

fra le altre cose sono un fan delle lefty, penso che la max carbon RLC che ho adesso sia una delle migliori, e penso di montarne una sulla 29er che sarà, modificandola.
Credo che sulla rigidità ci sia poco da dire.

Concordo che mettersi ad alleggerire una FSR non sia una grande idea, se non con qualche intervento marginale.
 

fifurnio

Biker extra
oggi terzo giro test
scambiata la bici più volte con un amico con la epic 2007 (full alluminio).

Sulle discese non c'è nulla da dire: va come una moto, e per quello è fatta.
In salita ahimè il commento dell'amico è che gli sembrava di spingere una corriera...
Scambiate le bici più volte la sensazione era diventata sempre più certezza.
Le gomme erano le specialized purgatory 2,2 2bliss.
Sono sorpreso: la differenza peso con la bici del mio amico è di 2 kg (non 20...).
Ora mi sto chiedendo se due chili bastano a fare la differenza, se e quanto le gomme di maggior sezione frenino la pedalata.
Qualcuno mi sa dire come ripartire la maggior fatica fra gomme e peso-bici ?
Qualcuno conosce una gomma più scorrevole per lo stesso uso ?
 

Ricky

Biker superioris
1/19/04
925
11
0
Brescia
In salita il confronto con una epic è a dir poco forzato....

Ricorda anche che il rapporto è più lungo. Io ho iniziato a trovarmi a mio agio dopo aver montato il 20 davanti. E le ruote di serie (almeno quelle del 2010) erano pesantucce.
 

uga

Biker extra
7/10/10
735
7
0
Ts-Go-Ud
Aggiungo a quanto detto da Ricky che non puoi fare il confronto salendo e scendendo dalla 29 durante un 'uscita. E' normale che devi prima assuefarti alla "nuova pedalata". Dopo un paio di mesi se risali su una 26 ti vien da ridere quanto maggiormente ne percepisci l'instabilità, ma se passi da una 26 ed una Epic per giunta, alla FSR i primi tempi ti sembrerà sempre di essere in vantaggio con la 26. Prova a pedalare in salita una 26 da 140-150 e poi sali sulla FSR. Sempre dopo un necessario periodo di rodaggio. Comunque da come mi sembra intenda tu la MTB dovresti provare la Epic da o la Anthem da 29.
 

Ispettore Zenigata

Biker forumensus
8/2/07
2,160
47
0
paese dei balocchi
Più che le gomme il problema sono le ruote. Specialized monta dei catafalchi pesantissimi. Con un paio di ruote più leggere le cose migliorano sensibilmente.
Sulle gomme può aver senso latticizzare, ma se alla fine usi la bici per usi gravosi devi avere delle gomme robuste e con del grip. Altra cosa…. Fare la stessa salita con una 26 o con una 29 cambia radicalmente. Nel primo caso puoi usare rapporti più duri e lavorare più sull’equilibrio. Con la 29 invece devi solo concentrarti sulla spinta, e usare dei rapporti più agili.
Visti i post e i dubbi, penso che sia opportuno che tu ti chiarisca l’uso che vuoi fare della bici IMHO se la bici la usi per fare percorsi duri o AM (vedi strada degli Alpini da Tonezza ad Arsero) la Epic da 26 va molto in crisi, se la usi per fare del pedalato o trail (Eroi, Scarubbi, Val di Rifreddo) con pezzi tecnici sono limitate, allora scegli qualcosa di più leggero, performante e scorrevole.
 

fifurnio

Biker extra
ho provato la FSR perchè quella ho avuto a disposizione.
Un cliente-amico mi ha prestato la RIP settimane fa e ho provato quella.
Se negli usa e in questo forum carbonaro ci sono degli entusiasti mi son detto che qualcosa di buono ste ruote le devono avere; questo non vuol dire che la mia bici sia la FSR, anche se a scendere in giù...non ce n'è per nessuno.
Intuisco che per me sia un po' estrema, e che se rinuncio a qualche prestazione in discesa e svuoto un po' di più il portafogli porto a casa una 29 leggera e performante con un buon compromesso fra le varie situazioni.
Ho trovato oggi negli usa una specy epic marathon 2010 XX, potrebbe essere quella la mia bici.
La FSR è una XL, non è la mia taglia ("L"), e forse per i 20 kg in più del proprietario va bene così com'è, anche se nel tecnico scende a piedi...
Gli rimonterò la camera d'aria, tanto ho capito che il lattice non è roba per sta bici.

Torno sulla definizione di "esigenza personale": non riesco a definire un percorso che abbia una durata di 3-4 ore con un carattere omogeneo su tutta la lunghezza; mi spiego meglio: per i locali (alto vicentino) certi tratti in Posina-Laghi sono sicuramente AM, ma per arrivarci ci stanno 15-20 km fra asfalto e "vecchia ferrovia piovene-arsiero" che non sono neanche XC, sono da famiglia al completo coi seggiolini sui manubri, e questi, se non sono di alcuna difficoltà tecnica sono comunque da coprire, e se vogliamo sono comunque terreno di confronto con i compagni di escursione.
Un certo modo di fare mtb usa andare in quota col pulmino o la funivia (senza scomodare il DH), qui da noi e penso un po' ovunque il giro è fatto anche di trasferimento; come dire: vediamo se trovo un mezzo che mi gratifica e non mi penalizza troppo in certi tratti.
 

yoda76

Redazione
7/30/06
4,664
-6
0
45
aosta
Non capisco questa presa di posizione, su che base hai deciso che non è bici da latticizzare? Perdonami ma hai una visione molto personale e particolare della mtb :nunsacci:
probabilmente si riferisce alla latticizzazione sui cerchi dt...
 

fifurnio

Biker extra
Non capisco questa presa di posizione, su che base hai deciso che non è bici da latticizzare? Perdonami ma hai una visione molto personale e particolare della mtb :nunsacci:

se ho ben capito si mette il lattice per usare coperture non tubeless più leggere senza usare camera d'aria, sulla fsr il guadagno in peso togliendo la camera non è probabilmente rilevante sull'economia ponderale generale, ho capito male ?
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Sentiero 2 Maddalena
    Sun, 25 Sep 2022 00:36:39 CEST
    [Routes] Italy - Lombardia, BS 18,20 km +742 mt Itinerario breve ma intenso salita semplice ...
  • Carega, Lessinia
    Sun, 25 Sep 2022 00:10:19 CEST
    [Routes] Italy - Trentino-Alto Adige/Südtirol, TN 48,51 km +2 622 mt Premetto di portarsi u ...
  • Trail area Montepimpio
    Sat, 24 Sep 2022 21:07:53 CEST
    [Routes] Italy - Lazio, VT 6,43 km +195 mt La trail area è sviluppata attorno alla locanda ...
  • Colle di Puriac - Valle Stura
    Sat, 24 Sep 2022 20:57:07 CEST
    [Routes] Italia - Piemonte, CN 21,28 km +951 mt Su idea di bubetta si parte martedì 23 giug ...
  • Attività pomeridiana
    Sat, 24 Sep 2022 18:27:01 CEST
    [Training] 37,88 km +681 mt 02:36:28 ...