soluzioni forature continue

pyropyro

Biker novus
4/19/21
34
5
0
49
roma
Bike
Rockrider
Buona sera a tutti. Sarà la stagione, ma io in questo periodo ho forato tre volte in poco tempo, e per fortuna che so eseguire la riparazione con toppa.
Il problema è sempre stato per spine di vario tipo, anche minuscole; ho una mtb rockrider st120 con copertoni ritengo abbastanza economici, all terrain. Ho letto un po' in giro, ed escludendo operazioni di latticizzazione, ho visto che esistono copertoni con rinforzi però abbastanza costosi, oppure camere d'aria autoriparanti, ma io volevo proprio evitare la foratura. Al momento ho optato per nastri antiforatura della Zefal larghezza 34 cm ritengo in materiale plastico, che dovrebbero ostacolare per lo meno le spine più piccole (costo 15 euro circa) da abbinare a camere d'aria autoriparanti. Vorrei un vostro autorevole parere sul tema.
Grazie.
 

Multicla

Biker novus
11/3/20
17
10
0
44
Castelletto sopra Ticino
Bike
Brontes xc
Buona sera a tutti. Sarà la stagione, ma io in questo periodo ho forato tre volte in poco tempo, e per fortuna che so eseguire la riparazione con toppa.
Il problema è sempre stato per spine di vario tipo, anche minuscole; ho una mtb rockrider st120 con copertoni ritengo abbastanza economici, all terrain. Ho letto un po' in giro, ed escludendo operazioni di latticizzazione, ho visto che esistono copertoni con rinforzi però abbastanza costosi, oppure camere d'aria autoriparanti, ma io volevo proprio evitare la foratura. Al momento ho optato per nastri antiforatura della Zefal larghezza 34 cm ritengo in materiale plastico, che dovrebbero ostacolare per lo meno le spine più piccole (costo 15 euro circa) da abbinare a camere d'aria autoriparanti. Vorrei un vostro autorevole parere sul tema.
Grazie.
Ciao! Io avevo il tuo stesso problema sull'altra MTB e sono riuscito ad arginarlo con i nastri antiforatura. Chiariamo....se becchi una spina "di lato" al copertone buchi lo stesso! La tua soluzione , per la mia esperienza ha avuto successo.
 
Upvote 0

pyropyro

Biker novus
4/19/21
34
5
0
49
roma
Bike
Rockrider
Ciao! Io avevo il tuo stesso problema sull'altra MTB e sono riuscito ad arginarlo con i nastri antiforatura. Chiariamo....se becchi una spina "di lato" al copertone buchi lo stesso! La tua soluzione , per la mia esperienza ha avuto successo.
Grazie per la risposta, sarebbe già tanto se riesco a proteggere la parte centrale sicuramente più esposta...posso chiederti che nastro hai scelto..?
 
Upvote 0

lthgpes

Biker superis
4/26/20
426
281
0
28
Valdagno (VI)
Bike
Olympia F1 team 2s
Buona sera a tutti. Sarà la stagione, ma io in questo periodo ho forato tre volte in poco tempo, e per fortuna che so eseguire la riparazione con toppa.
Il problema è sempre stato per spine di vario tipo, anche minuscole; ho una mtb rockrider st120 con copertoni ritengo abbastanza economici, all terrain. Ho letto un po' in giro, ed escludendo operazioni di latticizzazione, ho visto che esistono copertoni con rinforzi però abbastanza costosi, oppure camere d'aria autoriparanti, ma io volevo proprio evitare la foratura. Al momento ho optato per nastri antiforatura della Zefal larghezza 34 cm ritengo in materiale plastico, che dovrebbero ostacolare per lo meno le spine più piccole (costo 15 euro circa) da abbinare a camere d'aria autoriparanti. Vorrei un vostro autorevole parere sul tema.
Grazie.
Se il problema sono le spine volente o nolente il tubeless è la soluzione migliore. Io ho fatto la prima conversione proprio per questo motivo (quando scendo in Sicilia tolgo anche 10 spine per copertone e non voglio sapere cosa succederebbe se girassi lì con le camere d’aria) ed ora continuo ad utilizzarlo perché mi ci trovo molto bene facci un pensierino più avanti.
 
Upvote 0

Mutant

Biker serius
9/24/10
197
16
0
43
Gonnosfanadiga
Bike
Trek fuel ex
Buona sera a tutti. Sarà la stagione, ma io in questo periodo ho forato tre volte in poco tempo, e per fortuna che so eseguire la riparazione con toppa.
Il problema è sempre stato per spine di vario tipo, anche minuscole; ho una mtb rockrider st120 con copertoni ritengo abbastanza economici, all terrain. Ho letto un po' in giro, ed escludendo operazioni di latticizzazione, ho visto che esistono copertoni con rinforzi però abbastanza costosi, oppure camere d'aria autoriparanti, ma io volevo proprio evitare la foratura. Al momento ho optato per nastri antiforatura della Zefal larghezza 34 cm ritengo in materiale plastico, che dovrebbero ostacolare per lo meno le spine più piccole (costo 15 euro circa) da abbinare a camere d'aria autoriparanti. Vorrei un vostro autorevole parere sul tema.
Grazie.
Unica soluzione definitiva e tubles e lattice pensaci. Costo esiguo e efficacia garantita e duratura.
E pochi sbattimenti al cambio copertone
Se fai il conto di quanto spendi in una sola estate in camere d'aria ti rendi conto che un kit tubeless/lattice costa meno
 
  • Like
Reactions: pyropyro
Upvote 0

fear_factory84

Biker popularis
4/18/21
56
19
0
37
roma
Bike
RR ST 530 / nsr inroad 28 ibrida
Unica soluzione definitiva e tubles e lattice pensaci. Costo esiguo e efficacia garantita e duratura.
E pochi sbattimenti al cambio copertone
Se fai il conto di quanto spendi in una sola estate in camere d'aria ti rendi conto che un kit tubeless/lattice costa meno
i cerchi della st120 sono cerchi molto entry level e non li vendono come tubeless ready.
Potenzialmente dovrebbe spendere metti che si riesce a latticizzarli una 50ina di euro per copertoni tubeless ready, nastro per il cerchio, valvole e lattice, vai sui 80/90 euro totali... piu' tutto il lavoro e la manutenzione periodica che richiedono ruote latticizzate, il tutto su una bici da 299 euro..
 
Upvote 0

lthgpes

Biker superis
4/26/20
426
281
0
28
Valdagno (VI)
Bike
Olympia F1 team 2s
i cerchi della st120 sono cerchi molto entry level e non li vendono come tubeless ready.
Potenzialmente dovrebbe spendere metti che si riesce a latticizzarli una 50ina di euro per copertoni tubeless ready, nastro per il cerchio, valvole e lattice, vai sui 80/90 euro totali... piu' tutto il lavoro e la manutenzione periodica che richiedono ruote latticizzate, il tutto su una bici da 299 euro..
messa così, soprattutto se i cerchi non sono tlr, la cosa diventa molto più complicata.
Ricordo di aver visto anche qui una specie di salsicciotto da mettere tra il copertone e la camera d’aria ma non è una soluzione a prova di proiettile (o di spina) c’è sempre la possibilità che una spina particolarmente lunga possa arrivare a forare la camera d’aria
 
Upvote 0

fear_factory84

Biker popularis
4/18/21
56
19
0
37
roma
Bike
RR ST 530 / nsr inroad 28 ibrida
altra nota... a quanto le tieni le gomme della st120? I copertoni di serie sono gomme fatte per stare a pressioni molto "alte" rispetto a quelle di fascia superiore, dai 2 ai 3.5 bar a seconda del peso.

Se vai a pressioni inferiori, e' molto piu' facile che buchi. Se trovi troppo scomodo viaggiare alle loro pressioni, ti conviene prendere copertoni migliori direttamente.
 
Upvote 0

pyropyro

Biker novus
4/19/21
34
5
0
49
roma
Bike
Rockrider
altra nota... a quanto le tieni le gomme della st120? I copertoni di serie sono gomme fatte per stare a pressioni molto "alte" rispetto a quelle di fascia superiore, dai 2 ai 3.5 bar a seconda del peso.

Se vai a pressioni inferiori, e' molto piu' facile che buchi. Se trovi troppo scomodo viaggiare alle loro pressioni, ti conviene prendere copertoni migliori direttamente.
Generalmente la faccio a 3 bar....ma sapevo che il problema pressioni basse riguardasse più i pizzicamenti..io ho il problema delle spine che secondo me in un copertone bello gonfio..entrano meglio..!
 
Upvote 0

pyropyro

Biker novus
4/19/21
34
5
0
49
roma
Bike
Rockrider
altra nota... a quanto le tieni le gomme della st120? I copertoni di serie sono gomme fatte per stare a pressioni molto "alte" rispetto a quelle di fascia superiore, dai 2 ai 3.5 bar a seconda del peso.

Se vai a pressioni inferiori, e' molto piu' facile che buchi. Se trovi troppo scomodo viaggiare alle loro pressioni, ti conviene prendere copertoni migliori direttamente.
Generalmente la faccio a 3 bar....ma sapevo che il problema pressioni basse riguardasse più i pizzicamenti..io ho il problema delle spine che secondo me in un copertone bello gonfio..entrano meglio..!
i cerchi della st120 sono cerchi molto entry level e non li vendono come tubeless ready.
Potenzialmente dovrebbe spendere metti che si riesce a latticizzarli una 50ina di euro per copertoni tubeless ready, nastro per il cerchio, valvole e lattice, vai sui 80/90 euro totali... piu' tutto il lavoro e la manutenzione periodica che richiedono ruote latticizzate, il tutto su una bici da 299 euro..
Hai centrato perfettamente il motivo per cui lo avevo escluso..
i cerchi della st120 sono cerchi molto entry level e non li vendono come tubeless ready.
Potenzialmente dovrebbe spendere metti che si riesce a latticizzarli una 50ina di euro per copertoni tubeless ready, nastro per il cerchio, valvole e lattice, vai sui 80/90 euro totali... piu' tutto il lavoro e la manutenzione periodica che richiedono ruote latticizzate, il tutto su una bici da 299 euro..
H
 
Upvote 0

edosossi

Biker tremendus
4/3/08
1,007
199
0
Marina di Carrara
Bike
Olympia Pro Tech
Io usavo i nastri ed avevo ridotto di molto le forature.
Avevo usato anche le camere con liquido antiforatura ma mi avevano convinto poco perché riparavano forature minuscole e basta. Infatti passai al nastro e via.
 
  • Like
Reactions: pyropyro
Upvote 0

mauri88mtb

Biker superis
9/14/20
362
204
0
57
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
Il problema di questi fasce in Pu è che a lungo andare possono bucare la camera nei punti di giunzione , e lì la cosa va un pò a culo , in qualche caso succede in qualche altro caso magari no. Io ho preferito spendere di + e mettere le fasce in kevlar che, oltre a una maggiore resistenza del materiale, sono + flessibili e non hanno punti di giunzione
 
Upvote 0

pyropyro

Biker novus
4/19/21
34
5
0
49
roma
Bike
Rockrider
Il problema di questi fasce in Pu è che a lungo andare possono bucare la camera nei punti di giunzione , e lì la cosa va un pò a culo , in qualche caso succede in qualche altro caso magari no. Io ho preferito spendere di + e mettere le fasce in kevlar che, oltre a una maggiore resistenza del materiale, sono + flessibili e non hanno punti di giunzione
Si.. avevo letto..bisogna stare attenti ad arrotondare e a levigare un po. Avevo pensato di mettere in corrispondenza alle due estremità un po di nastro quello americano..in modo che le estremità siano coperte e la camera venga in contatto con il nastro americano... avevo visto il kevlar della victoria ...però mi sembrava molto sottile.. per le spinette
 
Upvote 0

MagicTartaruga

Biker assatanatus
4/19/20
3,322
1
1,786
0
53
Varese
Bike
Lynskey M240
Si.. avevo letto..bisogna stare attenti ad arrotondare e a levigare un po. Avevo pensato di mettere in corrispondenza alle due estremità un po di nastro quello americano..in modo che le estremità siano coperte e la camera venga in contatto con il nastro americano... avevo visto il kevlar della victoria ...però mi sembrava molto sottile.. per le spinette
Per la stagione invernale ho riesumato le mie vecchie fasce Vittoria, benché siamo molto sottili se ben posizionate* sulle piccole spine o schegge di vetro il loro lavoro lo svolgono bene, soprattutto in ambito cicloturismo.

* io procedo così: a copertone smontato inserisco la fascia tenendola in posizione con la camera d'aria parzialmente gonfia, dopodiché procedo al montaggio sul cerchio dell'insieme (pneumatico+fascia+camera) cosi facendo risulta facilitato il corretto posizionamento evitando, nel contempo che la fascia si sposti.
 
Upvote 0

pyropyro

Biker novus
4/19/21
34
5
0
49
roma
Bike
Rockrider
Per la stagione invernale ho riesumato le mie vecchie fasce Vittoria, benché siamo molto sottili se ben posizionate* sulle piccole spine o schegge di vetro il loro lavoro lo svolgono bene, soprattutto in ambito cicloturismo.

* io procedo così: a copertone smontato inserisco la fascia tenendola in posizione con la camera d'aria parzialmente gonfia, dopodiché procedo al montaggio sul cerchio dell'insieme (pneumatico+fascia+camera) cosi facendo risulta facilitato il corretto posizionamento evitando, nel contempo che la fascia si sposti.
Mi sembra una procedura corretta. Ho letto che qualcuno ha usato il biadesivo..
 
Upvote 0

MagicTartaruga

Biker assatanatus
4/19/20
3,322
1
1,786
0
53
Varese
Bike
Lynskey M240
Mi sembra una procedura corretta. Ho letto che qualcuno ha usato il biadesivo..
..preferisco lasciare la possibilità alla camera + fascia, di trovare il proprio equilibrio all'interno del copertone scivolando e/o allungandosi.

Le fasce sono si una buona soluzione in ambito cicloturismo ma hanno (ovviamente) dei limiti:
1) vanno utilizzate a pressioni relativamente alte.
2) peggiorano la risposta dello pneumatico rendendolo più rigido.
3) non proteggono i fianchi.
detto questo sono una soluzione facile, veloce ed economica* a patto d'utilizzare delle buone fasce in kevlar
*sarei curioso di provare le fasce della Fundax in pelle/titanio ma le Vittoria sono praticamente eterne.
p.s. io la utilizzo solo al posteriore.
 
  • Like
Reactions: mauri88mtb
Upvote 0

valerio_vanni

Biker assatanatus
12/5/14
3,374
720
0
..preferisco lasciare la possibilità alla camera + fascia, di trovare il proprio equilibrio all'interno del copertone scivolando e/o allungandosi.

Le fasce sono si una buona soluzione in ambito cicloturismo ma hanno (ovviamente) dei limiti:
1) vanno utilizzate a pressioni relativamente alte.
Cosa succede a pressioni basse?
 
Upvote 0