Siete capaci di partire in salita????

GATTAMORTA

Biker assatanatus
3/10/06
3,236
2
0
52
TORINO
Oggi, dopo i miei innumerevoli ed estenuanti tentativi di fare una partenza in salita Bikerciuc, che si è preso l'onere di farmi lezione di mtb, mi ha detto testuali parole:
"Un vero biker deve sapere ripartire il salita, chiedi ad Absalon o a Bui se sanno riapartire in salita, ti diranno di sì...e chiedilo sul forum, apri un topic per sapere quanti sanno ripartire in salita... vedrai cosa ti rispondono!!!!"

.....detto fatto ecco il topic....

per la cronaca, poi ci sono riuscita non una volta sola ma ben 3 volte!!!!;-)
 

BLACK JACK

Biker tremendus
2/4/08
1,337
-2
0
47
prov. Varese
Intanto, complimenti per il nuovo avatar!
Poi per essere riuscita nel tuo intento.
Ripartire in salita, non è poi facilissimo come si potrebbe pensare, ma col giusto rapporto e con una buona posizione in sella "se po ffà" :celopiùg:
Ciao:celopiùg:
 

luca.sushi

Biker assatanatus
1/6/08
3,427
177
0
Ancona
Arrivo al dunque e ti dico dei metodi da me adottati per partire in salita:
-aggancio un piede ai pedali
- pongo la mtb quasi obliqua rispetto al sentiero, facendo questo evito chiaramente lo sforzo che farei se la mtb rimarrebbe in posizione di marcia in avanti (osservo anche la strada da percorrere prima di posizionarla cercando la + scorrevole)
-se il sentiero non è sufficentemente largo per fare questo cerco il primo appoggio possibile un albero, un ramo , una roccia sono dei buoni appoggi dove mettere una mano e darsi una spinta (in questo caso i piedi sono entrambi agganciati ai pedali)
-se sono in gara delle volte è + proficuo spingere la mtb fino ad un punto + "comodo" per partire
Visto che sei una ragazza eviterei il classico metodo della "spinta" data da chi mi sta intorno...:quinonsp:
Ciao!
 

embolo

Biker dantescus
7/13/06
4,702
4
0
49
Carugate (MI)
Oggi, dopo i miei innumerevoli ed estenuanti tentativi di fare una partenza in salita Bikerciuc, che si è preso l'onere di farmi lezione di mtb, mi ha detto testuali parole:
"Un vero biker deve sapere ripartire il salita, chiedi ad Absalon o a Bui se sanno riapartire in salita, ti diranno di sì...e chiedilo sul forum, apri un topic per sapere quanti sanno ripartire in salita... vedrai cosa ti rispondono!!!!"
.....detto fatto ecco il topic....
per la cronaca, poi ci sono riuscita non una volta sola ma ben 3 volte!!!!;-)
chiesto così la risposta è ovvia: certo!
poi dipende dal terreno, dalla pendenza, ecc. ecc.
 

lello.m

Biker superioris
4/9/09
867
11
0
52
Guspini Sardegna
Bike
scott scale 900
diciamo di si !!! :i-want-t: ma non e tanto semplice ,secondo me la cosa essenziale è l'equilibrio e la spinta alla partenza. ciaooo ciaooo
 

tarcy

Biker assatanatus
10/18/03
3,258
42
0
mazzano (BS)
le variabili sono molte. sarei comunque portato a risponderti di no, per il semplice fatto che SE mi fermo in salita in genere è perchè il fondo si è fatto troppo smosso e dunque PER ME non pedalabile, oppure la pendenza si è fatta troppo ripida ed anche in questo caso PER ME non pedalabile. spingo fino a che le condizioni che mi hanno costretto alla resa cambiano. ciauz.
 

samuelgol

Bürgermeister des Waldes
7/17/07
16,732
1,273
0
Bozen
Bike
Methanol
In linea di massima si. Non riesco solo dove è impedalabile comunque e in quel caso la faccio a piedi fino al punto in cui, pur salita, torna però ad essere pedalabile.
 

Waldos

Biker ciceronis
6/12/08
1,563
0
0
Forlì
vedrai cosa ti rispondono!!!!"

.....detto fatto ecco il topic....

per la cronaca, poi ci sono riuscita non una volta sola ma ben 3 volte!!!!;-)

complimenti! (e dico sul serio)
per quel che mi riguarda ... con tutte le volte volte che mi fermo in salita ... se non riuscissi a ripartire sarebbe un bel guaio ... si, riesco a ripartire in salita!
 

nonnocarb

Redazione
11/11/03
14,393
246
0
63
Merano
www.meranobike.it
Forse non sembra, ma partire in salita è effettivamente una delle cose più difficili!
Naturalmente dipende da molte variabili, per esempio la pendenza, il tipo di fondo, il tipo di pedali. Bisogna cominciare ad allenarsi su pendii dolci e fondi buoni, per essere pronti a farlo quando poi servirà su terreni ripidi e sconnessi. Io negli anni ho acquisito una sufficiente tecnica, aiutato ultimamente anche dai pedali flat. Diciamo che su tratti asfaltati o cementati riesco a ripartire fino ad una pendenza del 30%, su sterrato sconnesso fino al 20% o-o
Ma la cosa migliore è sempre non fermarsi ;-)
 
  • Like
Reactions: alfonsotra

SavetheNature86

Biker assatanatus
12/21/09
3,257
4
0
Novi Ligure
Forse non sembra, ma partire in salita è effettivamente una delle cose più difficili!
Naturalmente dipende da molte variabili, per esempio la pendenza, il tipo di fondo, il tipo di pedali. Bisogna cominciare ad allenarsi su pendii dolci e fondi buoni, per essere pronti a farlo quando poi servirà su terreni ripidi e sconnessi. Io negli anni ho acquisito una sufficiente tecnica, aiutato ultimamente anche dai pedali flat. Diciamo che su tratti asfaltati o cementati riesco a ripartire fino ad una pendenza del 30%, su sterrato sconnesso fino al 20% o-o
Ma la cosa migliore è sempre non fermarsi ;-)

Come non quotare il nonno?La cosa migliore è sempre non fermarsi (e possiamo integrare anche discipline a motore).
Io se devo ripartire in tratti pessimi metto un piede,magari dopo aver trovato una zona dove il posteriore non slitti) e sto con la bici dritta (è scomodo ma hai più grip) e il sedere più possibile sulla sella.Mi sporgo in avanti per compensare l'impennata e spero che la bici non faccia scherzi.Di solito se la ruota dietro prende salgo.
Comunque in certi momenti faccio di tutto per non fermarmi perchè so che se mi fermo c'è da spingere.:celopiùg:
 

Winterhawk

Biker grossissimus
Fermo restando che molti dei consigli qui scritti sono validi...

Essendo però molte le variabili in campo, senza contare l'aspetto soggettivo, non resta che una cosa:
provare, provare e ancora provare.
Con tempo e pazienza si acquisiranno tecnica, automatismi e sensibilità (indispensabile nella valutazione di un qualsiasi gesto, sia dal punto di vista pratico che da quello della convenienza).

Comunque, a mio parere, questo topic sarebbe più adatto alla sezione "tecnica di guida". :i-want-t:
 

GATTAMORTA

Biker assatanatus
3/10/06
3,236
2
0
52
TORINO
...però se lo mettiamo in "tecnica e guida" diventa troppo serio....;-)

tutti consigli giustissimi...

ma mi fa piacere sapere che nn sono l'unica a nn riuscirci ed ad avere "problemi"

[email protected] magari riuscissi a nn fermarmi mai...sono la miglior spingitrice di bici del mondo....:roll:
 

ak-47

Biker ciceronis
10/4/08
1,437
2
0
gragnano NA
non ci riesco senza aiuto. o un tronco o un sasso da mettere dietro la ruota posteriore ;)

però c'è da dire che non mi fermo, devo essere cotto per benino, o la salita dev essere tosta tosta (dal 20 -25% in su)
 

simone olivero

Biker extra
3/14/09
752
0
0
LA GRANDA
riesco veramente a fatica ma è più il tempo che perdo a cambiar il rapporto a girare il pedale nel punto giusto per aver la spinta che quello che impiegherei a spingere per un po la bici
 

GATTAMORTA

Biker assatanatus
3/10/06
3,236
2
0
52
TORINO
non ci riesco senza aiuto. o un tronco o un sasso da mettere dietro la ruota posteriore ;)

però c'è da dire che non mi fermo, devo essere cotto per benino, o la salita dev essere tosta tosta (dal 20 -25% in su)



cavoli al sasso dietro la ruota nn ci avevo mai pensato!!!!!:cucù:
 

bikerciuc

Biker infernalis
...però se lo mettiamo in "tecnica e guida" diventa troppo serio....;-)

tutti consigli giustissimi...

ma mi fa piacere sapere che nn sono l'unica a nn riuscirci ed ad avere "problemi"

[email protected] magari riuscissi a nn fermarmi mai...sono la miglior spingitrice di bici del mondo....:roll:

e notate che c'erano pure le foglie bagnate sotto a rendere più difficoltosa la ripartenza...!

in ogni caso il fatto che ti abbian detto che è difficile non ti autorizzerà in nessun caso a regredire dai progressi fatti...

anzi la prossima volta provi a partire in salita nel tratto della pietraia sulla salitella bastarda che tanto ti piace...:smile::)))::loll::nunsacci:
 

GATTAMORTA

Biker assatanatus
3/10/06
3,236
2
0
52
TORINO
e notate che c'erano pure le foglie bagnate sotto a rendere più difficoltosa la ripartenza...!

in ogni caso il fatto che ti abbian detto che è difficile non ti autorizzerà in nessun caso a regredire dai progressi fatti...

anzi la prossima volta provi a partire in salita nel tratto della pietraia sulla salitella bastarda che tanto ti piace...:smile::)))::loll::nunsacci:


mmmm!!!! che bellezza...:!:....ho già dato un'occhio alle previsioni del tempo e mercoledì è l'unico giorno dei prox 10 che nn piove....

...e poi ci proviamo pure su quella fangosa....:sborone:


ma posso metterlo il sasso dietro la ruota????:specc:
 

The Voice

Moderatur lagunare
Staff member
Moderatur
5/7/08
9,063
541
0
58
Repubblica Serenissima
themtbikebrothers.weebly.com
Bike
1 Trail e 1 Gravel
come hanno già scritto in molti ... dipende sostanzialmente da 2 fattori: pendenza e fondo :specc:, e quindi non sempre può risultare così semplice ripartire.
Dopo alcuni tentativi falliti .... spingo un po' alla ricerca di una punto favorevole e ritento, se ancora non ci riesco .... pazienza vorrà dire che continuo a spingere.
Non mi preoccupa il fatto di spingere la bici.... è successo molte volte e molte volte ancora accadrà..... ma l'entusiasmo e la voglia di girare per le montagne rimane sempre... anche se a volte è necessario spingere :zapalott:
 

Ultimi itinerari e allenamenti