Sentiero dei Doganieri- Corsica-

 

trapper

Biker serius
30/12/03
254
0
Verona
Tornato da poco dalla Corsica e precisamente dal Cap Corse,che come avevo scritto l'ho fatto tutto a piedi (sentiero delle creste).Ora posso dire di aver attraversato tutta la Corsica a piedi da Nord a Sud (dito + GR20).Tornando al sentiero del Cap Corso ,si parte da Bastia e si arriva a Centuri.E' tutto segnato con un rettangolino rosso (10x 3 cm)si viaggia quasi sempre ai lati del crinale toccando la quota massima di 1350m per degradare sino a Centuri.Piacevole sorpresa nel trovare molti torrenti con acqua potabile,specie nella prima parte.Purtroppo come pensavo il sentiero è da fare a piedi se non si vuole portare la bike a spalle per l'80 % del tragitto.Da Centuri a Macinaggio mi mancava il tratto Centuri-Barcaggio e confermo la difficoltà nel portare la bike in questo tratto,a differenza della seconda parte del sentiero dei Doganieri (Barcaggio o Tollare sino a Macinaggio).Poi è tutto opinabile a secondo del peso della bici o di quale percentuale sia accettabile fare in sella (per me almeno un 60%).
Che dire;la Corsica non delude mai ed è per questo che torno anche questa estate in moto (in estate in bici è dura)e con il programma di pagaiare con canoa da mare da S.florent alla spiaggia di Ostriconi per vedere tutto il deserto des Agriates dal mare in 4 giorni.
 
  • Like
Reactions: agriates

agriates

Biker dantescus
Tornato da poco dalla Corsica e precisamente dal Cap Corse,che come avevo scritto l'ho fatto tutto a piedi (sentiero delle creste).Ora posso dire di aver attraversato tutta la Corsica a piedi da Nord a Sud (dito + GR20).Tornando al sentiero del Cap Corso ,si parte da Bastia e si arriva a Centuri.E' tutto segnato con un rettangolino rosso (10x 3 cm)si viaggia quasi sempre ai lati del crinale toccando la quota massima di 1350m per degradare sino a Centuri.Piacevole sorpresa nel trovare molti torrenti con acqua potabile,specie nella prima parte.Purtroppo come pensavo il sentiero è da fare a piedi se non si vuole portare la bike a spalle per l'80 % del tragitto.Da Centuri a Macinaggio mi mancava il tratto Centuri-Barcaggio e confermo la difficoltà nel portare la bike in questo tratto,a differenza della seconda parte del sentiero dei Doganieri (Barcaggio o Tollare sino a Macinaggio).Poi è tutto opinabile a secondo del peso della bici o di quale percentuale sia accettabile fare in sella (per me almeno un 60%).
Che dire;la Corsica non delude mai ed è per questo che torno anche questa estate in moto (in estate in bici è dura)e con il programma di pagaiare con canoa da mare da S.florent alla spiaggia di Ostriconi per vedere tutto il deserto des Agriates dal mare in 4 giorni.
invidia :arrabbiat:

grande Trapper ...:celopiùg:
 

pilu60

Biker serius
5/1/12
130
0
firenze -2 strade -
Tornato da poco dalla Corsica e precisamente dal Cap Corse,che come avevo scritto l'ho fatto tutto a piedi (sentiero delle creste).Ora posso dire di aver attraversato tutta la Corsica a piedi da Nord a Sud (dito + GR20).Tornando al sentiero del Cap Corso ,si parte da Bastia e si arriva a Centuri.E' tutto segnato con un rettangolino rosso (10x 3 cm)si viaggia quasi sempre ai lati del crinale toccando la quota massima di 1350m per degradare sino a Centuri.Piacevole sorpresa nel trovare molti torrenti con acqua potabile,specie nella prima parte.Purtroppo come pensavo il sentiero è da fare a piedi se non si vuole portare la bike a spalle per l'80 % del tragitto.Da Centuri a Macinaggio mi mancava il tratto Centuri-Barcaggio e confermo la difficoltà nel portare la bike in questo tratto,a differenza della seconda parte del sentiero dei Doganieri (Barcaggio o Tollare sino a Macinaggio).Poi è tutto opinabile a secondo del peso della bici o di quale percentuale sia accettabile fare in sella (per me almeno un 60%).
Che dire;la Corsica non delude mai ed è per questo che torno anche questa estate in moto (in estate in bici è dura)e con il programma di pagaiare con canoa da mare da S.florent alla spiaggia di Ostriconi per vedere tutto il deserto des Agriates dal mare in 4 giorni.

non ho parole, sei proprio uno tosto ! le tue note :spetteguless: riguardo all'opportunità di fare il sentiero in bici sono utili; meno male che non ne ho fatto di nulla.
di sicuro vado in moto, tra fine maggio e primi di giugno, e farò di sicuro una tappa con pernotto al camping di saleccia....