Sentieri vietati a Montevecchia

Tronicox

Biker tremendus
4/27/12
1,280
468
0
56
Giussano
Visit site
Bike
SCOR 4060 ST Intense Recluse Red 2017
No...non è affatto così, anzi ritengo la discussione il miglior modo di verificare la solidità delle proprie opinioni, ma a patto di usare argomenti di un certo peso e il contadino che ti riferisce che gli e-mtbikers vengono giù tutti a cannone e sfiorano i bambini fregandosene poi anche di scusarsi non mi pare sia uno di quelli...e spero di non doverti spiegare anche il perché. Dopodiché io penso sia il comportamento di chi usa la mtb o la e-mtb in modo scriteriato il vero problema e la tua idea di limitare i trail a chi ha la volontà di allenarsi si scontra con chi non né ha il tempo o non né ha il fisico. Se poi tu volessi ripetermi che quando non potrai più avere certe prestazioni andrai a giocare a bocce io ti farei solo notare che nessuno ti proibirà di farlo come tu non puoi proibire agli altri di fare ciò che più gli aggrada...nel rispetto delle leggi e della convivenza civile.....ed è questo un grande problema: la convivenza civile fa a pugni con l'intolleranza.
hai dimenticato quelli che si mettono protezioni e caschi integrali ed anche quelli che girano di notte per gozzovigliare, insomma una caterva di luoghi comuni...
 
  • Haha
Reactions: mariano54

l.j.silver

Biker delirius tremens
10/7/03
11,174
4,859
0
mordor
Visit site
Bike
fatti miei
la battaglia contro le ebike è una battaglia bella che persa, è stata persa in partenza.
le sponsorizzano le aziende ,cui interessano i profitti che ci possono ricavare, le sponsorizzano le riviste, anche questa su cui stiamo scrivendo, le sponsorizzano anche gli enti del turismo vari che si immaginano moltitudini di villeggianti paganti in sella a queste.
a me neanche piacciono e le trovo fuori luogo per molti motivi ma non è questo il luogo per sviscerarli tutti...
pero' nel caso specifico di montevecchia dubito che siano il vero problema, certo sono tante, come sono tante le persone a piedi, chiamarle pedoni è poco esatto,dato che avranno da poco parcheggiato l'auto.....
il problema è l'ente parco che non fa distinzioni e ci vuole tutti fuori dalle balle, rinchiusi in una riserva indiana, che sara' ovviamente aperta,sia mai il contrario,anche ai momentaneamente appiedati, che di nuovo ovviamente protesteranno perchè qualcuno li ha "sfiorati"....e quindi chiuderanno pure quella.
sul giornale di merate c'è la lettera di una signora che si lamenta delle bici perchè dice lei è andata a farsi un giro in tutta tranquillita' nel parco sentendosi Heidi ed invece di trovarvi solo peter il nonno e le caprette che le fanno ciao c'era anche gente in bici e a cavallo.....
la signora avra' parcheggiato la sua auto ed una volta scesa desiderava la solitudine di una natura incontaminata e libera dall'altrui presenza.
tutto questo nella prima area verde che non sia un parco recintato, 30 km a nord di Milano nella regione con piu' densita' abitativa d'Italia e non solo....
siamo 10 milioni in Lombardia ed in questo periodo e per molto temo ,non si potra'andare molto lontano, per cui è ormai anacronistico pensare ai bei tempi andati, quando si era pochi sui sentieri, ma davamo fastidio lo stesso che i divieti fioccavano anche allora pure a montevecchia, come altrove.
anacronistico e ridicolo è l'ente parco ,fatto da incompetenti con nomine politiche come al solito, ed anche scorretto, perchè mente, non ci sono strutture costruite nel parco e non vi si fa "downhill" termine usato ormai a sproposito ,utile per fare solo un po' di terrorismo....
problemi tra biker e appiedati ce ne sono sempre stati prima e dopo le ebike, e sempre ingigantiti che i reali incidenti son sempre stati pochissimi e a montevecchia nessuno...
in realta' non c'è una logica per questi divieti, sono inutili e sinceramente a me non spaventano , se li metteranno davvero staremo a vedere come riusciranno a farli rispettare, viste le dimensioni del parco....
sara' da evitare la zona di ca' del soldato e limitrofi ,ma chi ci gira la?
 

mariano54

Biker ultra
11/12/08
622
710
0
Alseno (PC)
Visit site
Bike
Kenevo- Cube stereo-Colnago hard tail-Specialized Big Hit, Canyon Torque ES 09
la battaglia contro le ebike è una battaglia bella che persa, è stata persa in partenza.
le sponsorizzano le aziende ,cui interessano i profitti che ci possono ricavare, le sponsorizzano le riviste, anche questa su cui stiamo scrivendo, le sponsorizzano anche gli enti del turismo vari che si immaginano moltitudini di villeggianti paganti in sella a queste.
a me neanche piacciono e le trovo fuori luogo per molti motivi e non è questo il luogo per sviscerarli tutti...
ma nel caso specifico di montevecchia dubito che siano il vero problema, certo sono tante, come sono tante le persone a piedi, chiamarle pedoni è poco esatto,dato che avranno da poco parcheggiato l'auto.....
il problema è l'ente arco che non fa distinzioni e ci vuole tutti fuori dalle balle, rinchiusi in una riserva indiana, che sara' ovviamente aperta,sia mai il contrario,anche ai momentaneamente appiedati, che di nuovo ovviamente protesteranno perchè qualcuno li ha "sfiorati"....e quindi chiuderanno pure quella.
sul giornale di merate c'è la lettera di una signora che si lamenta delle bici perchè dice lei è andata a farsi un giro in tutta tranquillita' nel parco sentendosi Heidi ed invece di trovarvi solo peter il nonno e le caprette che le fanno ciao c'era anche gente in bici e a cavallo.....
la signora avra' parcheggiato la sua auto ed una volta scesa desiderava la solitudine di una natura incontaminata e libera dall'altrui presenza.
tutto questo nella prima area verde che non sia un parco recintato, 30 km a nord di Milano nella regione con piu' densita' abitativa d'Italia e non solo....
siamo 10 milioni in Lombardia ed in questo periodo e per molto temo ,non si potra'andare molto lontano, per cui è ormai anacronistico pensare ai bei tempi andati, quando si era pochi sui sentieri, ma davamo fastidio lo stesso che i divieti fioccavano anche allora pure a montevecchia, come altrove.
anacronistico e ridicolo è l'ente parco ,fatto da incompetenti con nomine politiche come al solito, ed anche scorretto, perchè mente, non ci sono strutture costruite nel parco e non vi si fa "downhill" termine usato ormai a sproposito ,utile per fare solo un po' di terrorismo....
problemi tra biker e appiedati ce ne sono sempre stati, e sempre ingigantiti che i reali incidenti son sempre stati pochissimi e a montevecchia nessuno...
in realta' non c'è una logica per questi divieti, sono inutili e sinceramente a me non spaventano , se le metteranno davvero staremo a vedere come riusciranno a farli rispettare, viste le dimensioni del parco....
sara' da evitare la zona di ca' del soldato e limitrofi ,ma chi ci gira la?
scusa se sono pignolo, parli delle e-mtb o delle e-bike in generale? Perché se nel primo caso si può discutere e in effetti con il loro avvento nascono problemi non solo legati al numero di e-mtbikers, ma anche al fatto che ti trovi a fare i conti con un mezzo che richiede una manutenzione dispendiosa come e più di una moto....io spendo molto meno per il mio TDM900; se invece parli delle e-bike in generale allora è una storia completamente diversa......
 
  • Haha
Reactions: superskinny

l.j.silver

Biker delirius tremens
10/7/03
11,174
4,859
0
mordor
Visit site
Bike
fatti miei
scusa se sono pignolo, parli delle e-mtb o delle e-bike in generale? Perché se nel primo caso si può discutere e in effetti con il loro avvento nascono problemi non solo legati al numero di e-mtbikers, ma anche al fatto che ti trovi a fare i conti con un mezzo che richiede una manutenzione dispendiosa come e più di una moto....io spendo molto meno per il mio TDM900; se invece parli delle e-bike in generale allora è una storia completamente diversa......
e-mtb ovvio, ne parlavo in riferimento al contesto in questione...
 

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
15,083
8,618
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
Ebike - non ebike. Giusto - sbagliato. Affluenza e non affluenza...ecc ecc.
Anziché parlare di ciò, di divieti che probabilmente fioccheranno, come anche no e anche qui...ecc ecc.
Tutto sto fervore che usate nel raccontare le vostre esperienze, cosa ne pensate e su cosa o quali provvedimenti potrebbero adottare...lo si potrebbe incanalare in una divulgazione di regole comportamentali? Regole sul senso civico su due ruote?
Se davvero sono coinvolti i ciclisti di zona su questa problematica, associazioni, comune, enti...non si potrebbe dare un chiaro REGOLAMENTO! Visto che alcuni non lo conoscono?
Se ad esempio, i panzoni da divano sono saliti in sella all'ebike, probabilmente (e spero) che tengano una determinata condotta per la circolazione stradale coi propri scooter, moto e auto. Magari salendo in sella e andando in fuoristrada, credano che possano fare il cazzo che vogliono.
Ci sarebbe un modo per "istruire" i nuovi e i vecchi rider su come comportarsi...pena...qualcosa che li tocca personalmente uno ad uno?
Non so, m'è venuto così ;-)
tu che parli di rispetto delle regole... :richiamo_papere:
 
  • Like
Reactions: ANDREAMASE

gabriele(76)

Biker extra
8/30/12
783
523
0
LO
Visit site
Bike
Spectral
Giusto per buttare altra benzina sul fuoco, per provocazione allora provo a portare l'acqua ad un mulino "differente". Io chiederei al parco di piazzare le guardie e multare i biker che non hanno il campanello (prenderei anch'io la multa ora come ora).

Il campanello è uno strumento semplice, poco costoso, obbligatorio per norma di legge, essenziale per convivere con i pedoni. Quanti di noi ce l'hanno?

Non riusciamo ad accettare un obbligo come quello di montare un campanellino, ma ci sentiamo in diritto di condurre crociate contro chicchessia?
 

carlao

Biker marathonensis
7/12/05
4,444
585
0
53
Principato di Oreno (MB)
Visit site
Bike
MTB Canyon Exceed CF SL 7.9 Di2- BDC Rose X-Lite Team 3100 Di2
Giusto per buttare altra benzina sul fuoco, per provocazione allora provo a portare l'acqua ad un mulino "differente". Io chiederei al parco di piazzare le guardie e multare i biker che non hanno il campanello (prenderei anch'io la multa ora come ora).

Il campanello è uno strumento semplice, poco costoso, obbligatorio per norma di legge, essenziale per convivere con i pedoni. Quanti di noi ce l'hanno?

Non riusciamo ad accettare un obbligo come quello di montare un campanellino, ma ci sentiamo in diritto di condurre crociate contro chicchessia?
io lo uso da qualche anno, recentemente ne ho montato uno anche sulla bici da corsa... molto utile ad esempio quando ci sono pedoni che attraversando senza guardare
 
  • Like
Reactions: gabriele(76)

l.j.silver

Biker delirius tremens
10/7/03
11,174
4,859
0
mordor
Visit site
Bike
fatti miei
Giusto per buttare altra benzina sul fuoco, per provocazione allora provo a portare l'acqua ad un mulino "differente". Io chiederei al parco di piazzare le guardie e multare i biker che non hanno il campanello (prenderei anch'io la multa ora come ora).

Il campanello è uno strumento semplice, poco costoso, obbligatorio per norma di legge, essenziale per convivere con i pedoni. Quanti di noi ce l'hanno?

Non riusciamo ad accettare un obbligo come quello di montare un campanellino, ma ci sentiamo in diritto di condurre crociate contro chicchessia?
beata ingenuita' :smile:

abito a Milano e per non rischiare lo stiramento perenne uso le rare ciclabili, sempre invase da appiedati vari , gento col cane ,manco fosse un cagatoio, runner con cuffiette, praticamente sordi, mamme coi bambini scorrazzanti o accoppiate con la carrozzina a bloccare l'intero passaggio.
ho il campanello e lo uso, come risposta vengo nel migliore dei casi guardato con fastidio,spesso mandato a cagare...troppo spesso...
se poi ci trovo ,come capita abitualmente un auto parcheggiata e lo faccio notare al conducente rischio la rissa e mi è pure accaduto....
quindi se tutti mettessimo il campanello , ci sarebbero articoli sul giornale di merate della sciura che voleva sentirsi Heidi una domenica di maggio ed invece s'è ritrovata ciclisti scampanellanti ovunque, l'ente parco direbbe che coi campanelli terrorizziamo la fauna selvatica, qualcuno poi monterebbe su un campanello elettrico e sarebbe la fine..
 

Velocity

Biker immensus
11/4/11
8,723
2,513
0
.
Visit site
Bike
.
L'argomento "campanello si campanello no" mi sembra un valido motivo per supportare le proprie opinioni :rosik:
P.s io uso un fischietto integrato nello zaino da bici oppure se non riesco ad usarlo avviso a voce ma sopratutto rallento e saluto cordialmente per non spaventare la gente, spesso mi fermo faccio passare saluto bimbi e cani liberi che non mi danno fastido per niente....Problema risolto, ma il parco lo chiuderanno comunque grazie alle troppe bici che circolano, tutto il resto è aria fritta, con friggitrice elettrica ovviamente
 
  • Like
Reactions: carlao

gabriele(76)

Biker extra
8/30/12
783
523
0
LO
Visit site
Bike
Spectral
beata ingenuita' :smile:

abito a Milano e per non rischiare lo stiramento perenne uso le rare ciclabili, sempre invase da appiedati vari , gento col cane ,manco fosse un cagatoio, runner con cuffiette, praticamente sordi, mamme coi bambini scorrazzanti o accoppiate con la carrozzina a bloccare l'intero passaggio.
ho il campanello e lo uso, come risposta vengo nel migliore dei casi guardato con fastidio,spesso mandato a cagare...troppo spesso...
se poi ci trovo ,come capita abitualmente un auto parcheggiata e lo faccio notare al conducente rischio la rissa e mi è pure accaduto....
quindi se tutti mettessimo il campanello , ci sarebbero articoli sul giornale di merate della sciura che voleva sentirsi Heidi una domenica di maggio ed invece s'è ritrovata ciclisti scampanellanti ovunque, l'ente parco direbbe che coi campanelli terrorizziamo la fauna selvatica, qualcuno poi monterebbe su un campanello elettrico e sarebbe la fine..
A 45 io non la chiamo più "ingenuità", ma "inossidabile speranza" :mrgreen: Vabbé, si fa per ridere.

Ma al di là di tutto, il campanello è obbligatorio per legge, non è una scelta opinabile.
La teoria per cui senza campanello sono più accettabile agli occhi dei pedoni, a mio modo di vedere non sta in piedi, è un po' tirata per i capelli.
Fondamentalmente però, il mio ragionamento è: "Siamo sicuri che facciamo sempre il massimo sforzo per convivere con le altre utenze?".

Obbiettivamente, la risposta è no.
 
  • Like
Reactions: mariano54

superskinny

weekend warrior
5/31/12
6,156
4,132
0
Bergamo
Visit site
Bike
Transition Patrol Ponderosa Green custom
"Noi"? Cos'ha in comune con me uno che invece di allenarsi va in giro con il motorino? Non sono d'accordo per niente, mi spiace stiamo parlando di due categorie completamente diverse sia come mezzi che come approccio mentale allo sport..
Le Ebike e gli Ebiker sono il problema grosso almeno a Montevecchia ma non solo lì e la maggior parte di loro non ha niente in comune con chi va in bici senza assistenza faticando ed allenandosi fa anni e anni... La normalità delle cose non è certo alzarsi dal divano andare in negozio comperarsi una bici a motore ed andare dove normalmente ci sono solo persone che per essere li fanno dei sacrifici e pedalano da sempre...Ed in ogni caso secondo me in una riserva naturale protetta i mezzi a motore (di ogni tipo) dovrebbero essere vietati a prescindere...
Non lo faranno? Bene, staremo a casa tutti e tanti saluti
Solo una cosa mi permetto di sottolineare: il problema sono le conseguenze della presenza di mezzi che facilitano le risalite, non il fatto che non si faccia fatica.
Lasciamo perdere perché è tutto un altro discorso.
Io sono d’accordo con te che sono un problema, ma se la butti sul fatto di chi si è meritato di arrivare in cima con fatica o di chi si allena duramente, perdi di vista il punto. E servi un assist a qualcuno per derubricare le tue tesi a deliri di un fissato con la preparazione fisica.
Per favore, non accollarmi problemi che non ho.
Di problemi ne posso avere tanti, ma le ebike non lo sono.
Le ebike NON sono un mio problema.
Le ebike NON sono un problema di tutti.
Grazie
Stanno diventando un problema di tutti se in molte aree causano elevata affluenza e relativi problemi di convivenza.

Anziché parlare di ciò, di divieti che probabilmente fioccheranno, come anche no e anche qui...ecc ecc.
Tutto sto fervore che usate nel raccontare le vostre esperienze, cosa ne pensate e su cosa o quali provvedimenti potrebbero adottare...lo si potrebbe incanalare in una divulgazione di regole comportamentali? Regole sul senso civico su due ruote?
Se davvero sono coinvolti i ciclisti di zona su questa problematica, associazioni, comune, enti...non si potrebbe dare un chiaro REGOLAMENTO! Visto che alcuni non lo conoscono?
Se ad esempio, i panzoni da divano sono saliti in sella all'ebike, probabilmente (e spero) che tengano una determinata condotta per la circolazione stradale coi propri scooter, moto e auto. Magari salendo in sella e andando in fuoristrada, credano che possano fare il cazzo che vogliono.
Ci sarebbe un modo per "istruire" i nuovi e i vecchi rider su come comportarsi...pena...qualcosa che li tocca personalmente uno ad uno?
Non so, m'è venuto così ;-)
Azz lo sapevo che prima ci avresti stupito con un messaggio intelligente e che centra esattamente il punto: l’educazione del movimento bikers! Bravo!
Fino ad ora siamo stati dei "privilegiati", perché nella popolazione italiana la percentuale di persone che praticano sport è sempre stata piuttosto bassa rispetto ad altre realtà europee. Tuttavia, sarebbe sbagliato sperare che gli Italiani continuino a non praticare sport affinché io possa rimanere in un gruppo di "privilegiati".
In generale, è una dinamica che in altri sport è già iniziata anni fa. Per esempio con l'arrampicata sportiva: già 25 anni fa, nel weekend alla placca delle gemme a Finale Ligure bisognava mettersi in coda per fare un monotiro. Idem al Sasso Remenno in Val di Mello. E anche all'epoca c'erano i vecchi alpinisti che non digerivano l'ondata dell'arrampicata sportiva.
Idem con lo scialpinismo: nei weekend in Engadina, alla base di partenza delle più classiche salite c'è la folla (con conseguenti problemi e pericoli purtroppo).
Sicuramente succede per tanti altri sport, ma io parlo per la mia esperienza.
Non sarà più bello e romantico come una volta, ma la civiltà va in questa direzione e bisogna adattarsi, trovando soluzioni che non escludano nessuno.

Ad ogni modo, pensare di far parte di un gruppo, che ha più diritto di altri di godere di beni di cui dovrebbero goderne tutti, e soprattutto credere di essere in diritto di giudicare chi possa o non possa farne parte, è un pensiero arcaico, che non porta da nessuna parte se non quella di alimentare il proprio ego e, a mio modo di vedere, deleterio.

Non sto dicendo che la soluzione sia semplice e che la si trovi nell'ovetto Kinder, ma l'esclusione o l'esclusività, è una strada pessima.
Con la differenza che ad arrampicarsi non saranno andati con i verricelli quelli che fino al giorno prima erano a fare il sollevamento cuscini...
In effetti tu sei un motore (non elettrico) e la potenza che esprimi si misura in Watt e non in sudore o fatica, questo è un fatto e non una mia opinione.
Sarà anche vero, ma scritto qui è una cagata.

La priorità è stabilire chiaramente che il diritto di fruire dei sentieri è tanto di chi cammina quanto di chi pedala, aiutato o meno.
In secondo luogo, urge che chi pedala si rassegni ad adottare un codice di comportamento non scritto per cui le persone intelligenti usano cordialità nell’interagire con gli altri. Almeno finché si comportano bene, se invece vogliono fare i fenomeni rubando cartelli o rovinando i sentieri per far dispetto allora si cambia registro.
 

l.j.silver

Biker delirius tremens
10/7/03
11,174
4,859
0
mordor
Visit site
Bike
fatti miei
L'argomento "campanello si campanello no" mi sembra un valido motivo per supportare le proprie opinioni :rosik:
P.s io uso un fischietto integrato nello zaino da bici oppure se non riesco ad usarlo avviso a voce ma sopratutto rallento per non spaventare la gente....Problema risolto ma il parco lo chiuderanno comunque grazie alle troppe bici che circolano, tutto il resto è aria fritta
metteranno i divieti Luca, ma chiudere è ben altra cosa.
io continuero' a girarci come ho sempre fatto, ci sono intere aree del parco dove non ho quasi mai visto persone ,evitero' le piu' frequentate.....ma gia' la domenica se ci passo le evito.
in quanto ai sentieri gia' vietati, quei pochi che faccio ugualmente, non li faccio di certo il weekend, ma in settimana quando il parco è desrto e non ho mai avuto il benche' minimo problema...
i gestori del parco son tutto chiacchiere e distintivo...
 

mariano54

Biker ultra
11/12/08
622
710
0
Alseno (PC)
Visit site
Bike
Kenevo- Cube stereo-Colnago hard tail-Specialized Big Hit, Canyon Torque ES 09
Sarà anche vero, ma scritto qui è una cagata.
Sarà anche una cagata, per te, ma è la realtà, sia su questo forum che da un'altra parte.
Su chi ha diritto di fruire dei sentieri mi pare di poter dire che è quello che si comporta in modo più civile al di là di tutto...poi quello che verrà deciso è altra cosa.
Anche la tua idea che con la e-mtb si facciano più risalite e quindi più discese ha poco senso se quando si scende lo si fa con cognizione, altrimenti anche una sola è di troppo......intendi?
 

l.j.silver

Biker delirius tremens
10/7/03
11,174
4,859
0
mordor
Visit site
Bike
fatti miei
Sarà anche una cagata, per te, ma è la realtà, sia su questo forum che da un'altra parte.
Su chi ha diritto di fruire dei sentieri mi pare di poter dire che è quello che si comporta in modo più civile al di là di tutto...poi quello che verrà deciso è altra cosa.
Anche la tua idea che con la e-mtb si facciano più risalite e quindi più discese ha poco senso se quando si scende lo si fa con cognizione, altrimenti anche una sola è di troppo......intendi?
beh se ci vado in gruppo e salgo 5 volte invece di una o 2 la cosa e' un po' diversa.
l'impatto dei gruppi numerosi è notevole sia in bici che in emtb, se al gruppo numeroso aggiungi i numerosi passaggi 20 persone sembreranno 100.
non è cosa da poco...

p.s. a casa mia c'è un detto "in piu' di 3 è una banda di bischeri" :mrgreen:
 

mariano54

Biker ultra
11/12/08
622
710
0
Alseno (PC)
Visit site
Bike
Kenevo- Cube stereo-Colnago hard tail-Specialized Big Hit, Canyon Torque ES 09
beh se ci vado in gruppo e salgo 5 volte invece di una o 2 la cosa e' un po' diversa.
l'impatto dei gruppi numerosi è notevole sia in bici che in emtb, se al gruppo numeroso aggiungi i numerosi passaggi 20 persone sembreranno 100.
non è cosa da poco...

p.s. a casa mia c'è un detto "in piu' di 3 è una banda di bischeri" :mrgreen:
Hai ragione, ma ho già fatto riferimento alla foto che ritrae almeno 100 bikers che attendono le risalita in funivia (l'hai vista sicuramente anche tu) per specificare che l'aumento delle mtb era già una realtà anche se l'assistenza ha certamente aumentato di molto il fenomeno almeno in generale sulle forestali ed i sentieri più semplici, sui trai un po' più complessi credo che l'impigato di banca con la panza o la signora che alla sera gioca a canasta con le amiche non ci andranno di frequente ;-)
 

l.j.silver

Biker delirius tremens
10/7/03
11,174
4,859
0
mordor
Visit site
Bike
fatti miei
Hai ragione, ma ho già fatto riferimento alla foto che ritrae almeno 100 bikers che attendono le risalita in funivia (l'hai vista sicuramente anche tu) per specificare che l'aumento delle mtb era già una realtà anche se l'assistenza ha certamente aumentato di molto il fenomeno almeno in generale sulle forestali ed i sentieri più semplici, sui trai un po' più complessi credo che l'impigato di banca con la panza o la signora che alla sera gioca a canasta con le amiche non ci andranno di frequente ;-)

il problema infatti consiste nel fatto che proprio sui i sentieri piu' semplici e sulle forestali trovi piu' gente anche a piedi...
quando vado in montagna ed incontro escursionisti veri non ho mai avuto problemi, c'è rispetto reciproco.
il problema è alle quote piu' basse dove c'è piu' gente ( meno preparata )
e piu' conflitti di territorio
 

Big Steak One

Big Stairs One
7/10/18
15,179
5,309
0
45
Napoli
www.youtube.com
Bike
Ex Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2 - Turbo Kenevo Expert 2020
... in quanto ai sentieri gia' vietati, quei pochi che faccio ugualmente, non li faccio di certo il weekend, ma in settimana quando il parco è desrto e non ho mai avuto il benche' minimo problema...
i gestori del parco son tutto chiacchiere e distintivo...
Scusa l.j. se cito questa tua frase...ma è importante.
tu che parli di rispetto delle regole... :richiamo_papere:
Cosa c'entra il tuo intervento e il mio rispetto delle regole col messaggio che ho voluto mandare?
Qui tutti, chi più e chi meno aggira, sorvola, infrange, qualche piccola o grande regola. Chi più e chi meno. E anche se ci fosse un "io no", non è che viene qui a criticare un messaggio che è costruttivo, solo perchè c'è qualche peccatuccio commesso da chi lo espone.
Il fondamento è rendere vivibile il mondo a due ruote insegnando chi non ne ha proprio idea.

Predico bene ma razzolo male? Non sono affari tuoi. I tuoi affari potrebbero essere se il mio messaggio fosse errato...oppure se ce l'hai con me perchè ti ho impennato addosso:freeride:

Il campanello ad esempio, come tanti altri utenti confermano della sua quasi inutilità in certi contesti, è la punta dell'iceberg ed è OBBLIGATORIO.
Insegniamo a chiunque non lo sappia, a chi non sa "campare" cosa ci sia al di sotto fino ad arrivare alle basi.
Solo così si potrà diminuire l'astio che c'è verso chi va in bici.

Ovviamente c'è da insegnare anche ai pedoni, in ciclabile giusto per parlarne, che devono togliersi dai coglioni quando la percorrono. Per i tanti esempi fatti fino adesso...
 

l.j.silver

Biker delirius tremens
10/7/03
11,174
4,859
0
mordor
Visit site
Bike
fatti miei
Scusa l.j. se cito questa tua frase...ma è importante.

Cosa c'entra il tuo intervento e il mio rispetto delle regole col messaggio che ho voluto mandare?
Qui tutti, chi più e chi meno aggira, sorvola, infrange, qualche piccola o grande regola. Chi più e chi meno. E anche se ci fosse un "io no", non è che viene qui a criticare un messaggio che è costruttivo, solo perchè c'è qualche peccatuccio commesso da chi lo espone.
Il fondamento è rendere vivibile il mondo a due ruote insegnando chi non ne ha proprio idea.

Predico bene ma razzolo male? Non sono affari tuoi. I tuoi affari potrebbero essere se il mio messaggio fosse errato...oppure se ce l'hai con me perchè ti ho impennato addosso:freeride:

Il campanello ad esempio, come tanti altri utenti confermano della sua quasi inutilità in certi contesti, è la punta dell'iceberg ed è OBBLIGATORIO.
Insegniamo a chiunque non lo sappia, a chi non sa "campare" cosa ci sia al di sotto fino ad arrivare alle basi.
Solo così si potrà diminuire l'astio che c'è verso chi va in bici.

Ovviamente c'è da insegnare anche ai pedoni, in ciclabile giusto per parlarne, che devono togliersi dai coglioni quando la percorrono. Per i tanti esempi fatti fino adesso...

la vedo dura.
per qualche motivo che non sempre mi spiego la bici sta antipatica a molti, è pieno di pagine facebook contro i cviclisti ed in parecchie lingue...
in mtb stiamo sulla palle per questo,su strada per quell'altro, in zona mia va di moda odiare i rider perchè sfrecciano e son pericolosi, poi chiedi agli odiatori se usano il servizio e si arrabbiano se il cibo non gli arriva caldo ti rispondo "certo che si!".....
magari ci fosse una via d'uscita, ma personalmente non la vedo e non credo che se tutti i biker diventassero dei gentleman buongiorno -buonasera, prego passi lei che le cose migliorerebbero...
 

gabriele(76)

Biker extra
8/30/12
783
523
0
LO
Visit site
Bike
Spectral
la vedo dura.
per qualche motivo che non sempre mi spiego la bici sta antipatica a molti, è pieno di pagine facebook contro i cviclisti ed in parecchie lingue...
in mtb stiamo sulla palle per questo,su strada per quell'altro, in zona mia va di moda odiare i rider perchè sfrecciano e son pericolosi, poi chiedi agli odiatori se usano il servizio e si arrabbiano se il cibo non gli arriva caldo ti rispondo "certo che si!".....
magari ci fosse una via d'uscita, ma personalmente non la vedo e non credo che se tutti i biker diventassero dei gentleman buongiorno -buonasera, prego passi lei che le cose migliorerebbero...
Il problema non sono le bici e nemmeno chi va in bici.

La bici sta antipatica a qualcuno, come i pedoni stanno antipatici a qualche altro, come le ebike, come gli autisti col cappello, come ecc...
La realtà è che la società civile è ormai composta da tanti piccoli sottoinsiemi che si collocano in contrasto con altri sottoinsiemi, per motivazioni poco o tanto valide. E nessuno o pochi, si rimboccano le maniche per costruire e coltivare delle regole di convivenza.
Si invoca tantissime volte il senso civico, ma molte volte ci si gira dall'altra parte quando viene palesemente violato. Si invocano le regole e leggi, ma si cerca subito come aggirarle se non sono cucite come ci piacerebbero; e quando le regole ci sono, si fa finta che non esistano nel momento in cui non siamo controllati. Perché alla fine si arriva sempre lì: ci siamo talmente rincogl10n1t1, che non possiamo più fare a meno di un controllore e del suo manganello.
E i risultati civici, la dimostrazione, la si legge in questa discussione.
Come gli esperimenti sociali degli anni '60 hanno evidenziato, la società è un prato che se non curi diventa una discarica. Ed essendo in una discarica, ci fa schifo tutto.
 

Big Steak One

Big Stairs One
7/10/18
15,179
5,309
0
45
Napoli
www.youtube.com
Bike
Ex Giant Dirt-E 2+ - Merida One Sixty 2 - Turbo Kenevo Expert 2020
la vedo dura.
per qualche motivo che non sempre mi spiego la bici sta antipatica a molti, è pieno di pagine facebook contro i cviclisti ed in parecchie lingue...
in mtb stiamo sulla palle per questo,su strada per quell'altro, in zona mia va di moda odiare i rider perchè sfrecciano e son pericolosi, poi chiedi agli odiatori se usano il servizio e si arrabbiano se il cibo non gli arriva caldo ti rispondo "certo che si!".....
magari ci fosse una via d'uscita, ma personalmente non la vedo e non credo che se tutti i biker diventassero dei gentleman buongiorno -buonasera, prego passi lei che le cose migliorerebbero...
Dura è poco. Io vorrei che le energie impiegate per vietare fossero utilizzate per ...hai letto no il mio intervento #154? Ho scritto "non so, m'è venuto così".
Divulgare, campagne di sensibilizzazione, regolamenti da rispettare...
Ci sono alcuni parchi che ho frequentato con dei veri e propri tabelloni dove spiegano cosa è o non è concesso.
Sarà una cavolata ma se facessero una sezione apposita per i ciclisti, comprese le norme di comportamento civico...per i più svogliati/ignoranti (che ignorano), ne leggi una riga un giorno, altre due un altro giorno, arriverà che prima o poi quel tabellone l'avranno letto tutto.
Passa il tempo e si adeguano, faranno proprie quelle "lezioni" di educazione civica che evidentemente la famiglia/scuola/amici e conoscenti non è stata in grado di insegnare.
E non parlo per chi il senso civico ce l'ha ma che ogni tanto commette qualche marachella (io per primo)...parlo proprio per chi non ne ha idea.

Alla fine della tabella aggiungerei: ai trasgressori verrà sequestrata la bici e sanzionati in misura con la trasgressione.

Da sempre chi va in bici (almeno alcuni) ha quest'idea (e ripeto io per primo anche se in misura contenuta): "sto in bici...ma che me ne foooooott"
Zacchete...e chiudono i sentieri/parchi.

Sensibilizzare ragazzi, sensibilizzare. Non vietare e/o accanirsi se hai una ebike da divano o una mtb da Everest ;-)

EDIT: @gabriele(76) scritto insieme e pubblicato in tempi diversi. Hai scritto meglio ciò che penso ;-)
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Attività pomeridiana
    Tue, 31 Jan 2023 16:06:23 CET
    [Training] 15,95 km +252 mt 01:34:04 ...
  • Attività pomeridiana
    Tue, 31 Jan 2023 15:39:42 CET
    [Training] 2,43 km +5 mt 00:17:35 ...
  • crespano asolo
    Tue, 31 Jan 2023 15:32:48 CET
    [Training] 61,94 km +569 mt 03:01:28 ...
  • Fonte alto-Asolo
    Tue, 31 Jan 2023 14:56:41 CET
    [Training] 70,20 km +601 mt 03:29:34 ...
  • 230131
    Tue, 31 Jan 2023 14:36:27 CET
    [Training] 30,00 km +445 mt 02:44:31 ...