SCOTT 2005

girandolafunesta

Biker forumensus
11/18/02
2,230
1
0
46
Casalgrande (RE)
Parola d'ordine "carbonio"

La gamma 2005 di Scott USA punta sul carbonio su tutti i modelli,Dalla MC Genius con triangolo principale in carbonio e carro in alluminio,alla nuova Scale,che dovremmo vedere in azione gia alle Olimpiadi di Atene. E poi la CR1 da strada dove la C sta per carbonio e la R per Race....

Per altre foto e notizie http://www.singletrackworld.com/article.php?sid=1407
 

Attachments

  • 3aaDSCN1446_851.jpg
    3aaDSCN1446_851.jpg
    42.9 KB · Views: 768
  • 24post-9-18131-stp_154.jpg
    24post-9-18131-stp_154.jpg
    28.8 KB · Views: 769
  • 1281-3.jpg
    1281-3.jpg
    25.5 KB · Views: 770

RS

Biker paradisiacus
7/5/03
6,980
99
0
47
Milano
Mah...belle saranno anche belle, ma il carbonio su una MTB a me proprio non da sicurezza... :???:
 

fudos

Biker superioris
BE A DIRE IL VERO ANCHE IO AVEVO UNA BIKE IN CARBONIO LA MIA TREK 8900 PRO DEL 1990.
IN SALITA ERA DAVVERO FILANTE IN DISCESA ERA PERICOLOSA E LA RICORDO ANCHE NELLA DISCESA CACCIATORI AD ANDALO QUANDO FECI UNO SCHIANTO QUANDO ERO NELLA POSIZIONE DI TETSTA DELLA GARA ...... :azz-se-m:
 

iuppareppa

Biker paradisiacus
11/1/02
6,390
2
0
Maranello
www.ciclonatura.eu
RS said:
Mah...belle saranno anche belle, ma il carbonio su una MTB a me proprio non da sicurezza... :???:
Può dare sucurezza ma a livello costruttivo per avere una struttura a prova di uso su sentieri montani (con rischio di cadute su pietraie) si arriverebbe a costi da F1... Già cos' non costano poco le bici in cartonio... Sono curioso di sapere quanto costano le Genius in carbonio (dato che in Alu hanno già un costo esorbitante...).
 

frankiesat

Biker urlandum
12/3/02
505
0
0
Oderzo
Ma alla fine qualcuno mi spiega i vantanggi del carbonio????
Io era partito di testa per la Giant NRS in carbonio anche perchè con il peso dichiarato di quasi 400gr inferiore al modello che possedevo in allu. per me era un gran bel vantaggio, salvo poi pesarla nella realtà ed accorgermi che pesava quanto la mia se non di più.
Quindi se qualcuno mi speiga i vantaggi mettendo sull'altro piatto della bilancia i relativi svantaggi gli sarei grato.

Ciao ciao
 

iuppareppa

Biker paradisiacus
11/1/02
6,390
2
0
Maranello
www.ciclonatura.eu
frankiesat said:
Ma alla fine qualcuno mi spiega i vantanggi del carbonio????
Io era partito di testa per la Giant NRS in carbonio anche perchè con il peso dichiarato di quasi 400gr inferiore al modello che possedevo in allu. per me era un gran bel vantaggio, salvo poi pesarla nella realtà ed accorgermi che pesava quanto la mia se non di più.
Quindi se qualcuno mi speiga i vantaggi mettendo sull'altro piatto della bilancia i relativi svantaggi gli sarei grato.

Ciao ciao
Data l'ora se dovessimo intavolare una discussione si fa giorno... Il Cartonio "fa fico", il cartonio (teoricamente) è più leggero e rigido dove occorre ed elastico dove è richiesto dal progettista. Se non la strapazzi troppo una bici in cartonio è un gran bell'oggettino anche perchè permette al telaista di fare forme più sinuose e quindi aggraziate rispetto ai tubi sagomati...
 

RS

Biker paradisiacus
7/5/03
6,980
99
0
47
Milano
In teoria tutto vero Iuppa, però a conti fatti non vedo esempi lampanti che facciano gridare al miracolo per un telaio in carbonio, soprattutto tenendo conto dei costi...
 

iuppareppa

Biker paradisiacus
11/1/02
6,390
2
0
Maranello
www.ciclonatura.eu
RS said:
In teoria tutto vero Iuppa, però a conti fatti non vedo esempi lampanti che facciano gridare al miracolo per un telaio in carbonio, soprattutto tenendo conto dei costi...
ma infatti il carbonio io lo vedo bene negli accessori tipo manubrio, reggisella e poco altro.... ma sui telai occorrono degli accorgimenti costruttivi che (a mio parere) non vengono utilizzati sui telai da bici. Per una montain bike la struttura del carbonio deve essere massiccia per resistere agli urti e alle sollecitazioni. Altrimenti ccorrerebbe uno strato di kevlar di protezione... Tutte cose di cui non ho notizia sui telai da bici....
 

ElEtTronE

Biker cesareus
4/13/04
1,661
0
0
Trieste
Ok si rischia di partire col tormentone, cmq: il carbonio ha il vantaggio di essere -se ben disposte le fibre- molto più rigido. E in un telaio front da xc per esempio conta. Un buon telaio front con carro in carbonio ti alzi sui pedali e lo senti rigido ai massimi livelli; in teoria dovrebbe essere possibile anche il contrario, renderlo cioè più "assorbente", anche se telai del genere non ne ho mai visti...
Resta il fatto che quantomeno dal punto di vista estetico quel Scott front mi mette in movimento gli ormoni... :sbavon: :smile:
 

andrea_on_bike

Biker superis
9/29/03
386
0
0
Reggio Emilia
da felice possessore di un telaio in carbonio devo dire che di boiate su questo materiale ne ho sentite un sacco...volevo quasi scrivere un libro:
quello che volevate sapere sul carbonio ma non avete mai osato chiedere.

semplicemente i crudi numeri smentiscono ogni dubbio sulla affidabilità.
i telai si sono sempre rotti a prescindere dal materiale.

giusto per informare i qualunquisti lo scorso anno il sottoscritto si è trovato con il carro spezzato di un bel telaio in acciaio.
per fortuna che l'acciaio doveva essere eterno....

la reputazione del carbonio è rovinata dalle aziendine artigianali che realizzano telai con tecnologie miserabili non sapendo che le grandi case si appoggiano a fornitori in possesso di procedimenti aereonautici spendendo cifre considerevoli nel progetto.
ne derivano telai che non possono essere affidabili se non da esibire sul lungomare a riccione.

beh..io continuerò a scendere in mezzo alle pietre col mio bel telaio di "cartonio" sicuro di avere sotto il c**o un monolite e non una cozzaglia di snodini e tubetti saldati.

ciao :-?
 

windmillking

Biker ciceronis
8/8/03
1,598
0
0
ovunque ci sia un sentiero
andrea_on_bike said:
...snip

la reputazione del carbonio è rovinata dalle aziendine artigianali che realizzano telai con tecnologie miserabili non sapendo che le grandi case si appoggiano a fornitori in possesso di procedimenti aereonautici spendendo cifre considerevoli nel progetto.

... snip
ciao :-?

Ciao

non per sembrare polemico ma anche i "procedimenti aeronautici" fanno telai che schiantano, chiedi un po' ai piloti degli F117 ...

E attenzione a generalizzare parlando male delle aziende artigianali, ci sono anche qui i buoni ed i cattivi; ma spesso i telai in carbonio (ma anche manubri etc ..) delle marche famose sono realizzati nel sud est asiatico da "aziendine artigianali" , sono solo verniciati meglio e promossi alla grande da grandi investimenti in pubblicità (più che in tecnologia ...)

marco
 

andrea_on_bike

Biker superis
9/29/03
386
0
0
Reggio Emilia
windmillking said:
andrea_on_bike said:
...snip

la reputazione del carbonio è rovinata dalle aziendine artigianali che realizzano telai con tecnologie miserabili non sapendo che le grandi case si appoggiano a fornitori in possesso di procedimenti aereonautici spendendo cifre considerevoli nel progetto.

... snip
ciao :-?

Ciao

non per sembrare polemico ma anche i "procedimenti aeronautici" fanno telai che schiantano, chiedi un po' ai piloti degli F117 ...

E attenzione a generalizzare parlando male delle aziende artigianali, ci sono anche qui i buoni ed i cattivi; ma spesso i telai in carbonio (ma anche manubri etc ..) delle marche famose sono realizzati nel sud est asiatico da "aziendine artigianali" , sono solo verniciati meglio e promossi alla grande da grandi investimenti in pubblicità (più che in tecnologia ...)

marco


non mi pare sensato paragonare un F117 a una bici... :shock:

quindi secondo te il mio telaio Giant è stato costruito da dei bambini che lavorano in un garage in mezzo ad una baraccopoli di shagai?
ma ci sei stato in quei posti? hai avuto modo di visionare i prodotti fatti interamente da loro?
ormai la questione asiatica è diventato il mega-luogo comune del secolo.
la mia azienda sta provando a fornirsi di qualche particolare proveniente dalla cina....beh ti assicuro che se quelli costruiscono telai ad alta tecnologia allora io con il mio computer posso progettare il veicolo che porterà l'uomo su marte. :smile:

a parte tutto le nuove Scott,in primis la front, sono veramente belle!

ciao
 

windmillking

Biker ciceronis
8/8/03
1,598
0
0
ovunque ci sia un sentiero
andrea_on_bike said:
windmillking said:
andrea_on_bike said:
...snip

la reputazione del carbonio è rovinata dalle aziendine artigianali che realizzano telai con tecnologie miserabili non sapendo che le grandi case si appoggiano a fornitori in possesso di procedimenti aereonautici spendendo cifre considerevoli nel progetto.

... snip
ciao :-?

Ciao

non per sembrare polemico ma anche i "procedimenti aeronautici" fanno telai che schiantano, chiedi un po' ai piloti degli F117 ...

E attenzione a generalizzare parlando male delle aziende artigianali, ci sono anche qui i buoni ed i cattivi; ma spesso i telai in carbonio (ma anche manubri etc ..) delle marche famose sono realizzati nel sud est asiatico da "aziendine artigianali" , sono solo verniciati meglio e promossi alla grande da grandi investimenti in pubblicità (più che in tecnologia ...)

marco


non mi pare sensato paragonare un F117 a una bici... :shock:

quindi secondo te il mio telaio Giant è stato costruito da dei bambini che lavorano in un garage in mezzo ad una baraccopoli di shagai?
ma ci sei stato in quei posti? hai avuto modo di visionare i prodotti fatti interamente da loro?
ormai la questione asiatica è diventato il mega-luogo comune del secolo.
la mia azienda sta provando a fornirsi di qualche particolare proveniente dalla cina....beh ti assicuro che se quelli costruiscono telai ad alta tecnologia allora io con il mio computer posso progettare il veicolo che porterà l'uomo su marte. :smile:

a parte tutto le nuove Scott,in primis la front, sono veramente belle!

ciao

Ciao

come già detto non voglio innescare polemiche, ma sei stato tu a parlare di "procedimenti aeronautici" ...

Io lavoro nel campo dei compositi, ho avuto modo di vedere dei "pregiati manufatti" in carbonio di diverse famose aziende nel settore ciclistico (niente nomi, niente pubblicità) prima della "verniciatura cosmetica" e sono inorridito nel vedere come si costruisca non in funzione della maggior resistenza e minor peso ma del minor costo.

Prova a chiederti perchè anche i telai delle bicicletta da corsa di peso "nudo" di circa 800-850 grammi sono verniciati "a spessore" con aggravvio in peso di circa 70-80 grammi che è una parte consitente del peso

Prova a chiederti come mai non si usano per i telai i tessuti di carbonio a trama fine ma solo tessuti dai 160grammi/metroquadro in su, come mai non usano mettere rinforzi in kevlar sui foderi bassi o dove sarebbe necessario o perlomeno consigliato dal buon senso (solo qualche "misero" artigiano, lo usa come rinforzo nei canoti sterzo o nelle scatole di movimenti centrali)

Prova a chiederti come è possibile che in un telaio in carbonio si facciano per stress delle fessure

Prova a chiederti perchè alcune famose ditte reclamizzano telai in carbonio colorato quando questo ha caratteristiche meccaniche inferiori a quello nero

Prova a chiederti perchè si fanno i telai in carbonio a similitudine di quelli in tubi di alluminio quando per massimizzare le doti del carbonio ci vorrebbe una struttura tipo monoscocca (le F1 costruite in acciaio/allumino avevano un telaio a traliccio di tubi, quelle in carbonio hanno il telaio monoscocca)

Se trovi in giro un telaio in carbonio da buttare, prova a segarlo

Ti ripeto non tutto ciò che è fatto in carbonio è "oro", e spesso è più facile trovare l'oro da chi spende meno in pubblicità
 

mauricio

Biker serius
4/7/03
113
0
0
vicenza
ciao ragassi.-.......

Guidando da 1 anno una SCOTT g-zero strike.....telaio in carbonio nero e carro in alluminiio......... vorrei gentilmente sapere se la considerate fatta in modo decente e abbastanza sicura.........oppure se devo pensare di passare all'allumnio..


Gradirei una risposta da WINDMILKING...che mi sembra assai preparato


Per quanto riguarda me' sappiate che l'ho comperata su consiglio di IUPPareppa......il quale in verita mi consigliava L'ALLUMINIO !

Sono passato alla full e la velocita' e' notevolmente aumentata....... sapere che il telaio non e' fatto bene non mi piacerebbe per niente......

by
 

windmillking

Biker ciceronis
8/8/03
1,598
0
0
ovunque ci sia un sentiero
mauricio said:
ciao ragassi.-.......

Guidando da 1 anno una SCOTT g-zero strike.....telaio in carbonio nero e carro in alluminiio......... vorrei gentilmente sapere se la considerate fatta in modo decente e abbastanza sicura.........oppure se devo pensare di passare all'allumnio..


Gradirei una risposta da WINDMILKING...che mi sembra assai preparato


Per quanto riguarda me' sappiate che l'ho comperata su consiglio di IUPPareppa......il quale in verita mi consigliava L'ALLUMINIO !

Sono passato alla full e la velocita' e' notevolmente aumentata....... sapere che il telaio non e' fatto bene non mi piacerebbe per niente......

by

Ciao

grazie per la fiducia, ma io parlo solo per quello che so; sinceramente a parte dirti che della tua bici mi piace la realizzazione estetica, non avendo mai segato un telaio per vedere come è stato fatto non ti posso dire di più.

marco
 

pier57

Biker popularis
12/25/03
78
0
0
verona
io uso da 3 mesi una Olympia STEALTH monoscocca (il telaio è costruita dalla ADVANCED azienda leader da anni nella costruzione di fork da bdc)
x me è il miglior telaio ke ho mai auto sotto il sedere.
forse prima di giudicare senza conoscere le caratteristiche di certi prodotti sarebbe opportuno provarli sul campo.
io pratico mtb da 12 anni ed ho partecipato a circa un centinaio di granfondo a livello amatoriale, ma posso assicurare ke non tornerei mai più ad un telaio in alluminio e tantomeno in acciaio.
 

andrea_on_bike

Biker superis
9/29/03
386
0
0
Reggio Emilia
pier57 said:
io uso da 3 mesi una Olympia STEALTH monoscocca (il telaio è costruita dalla ADVANCED azienda leader da anni nella costruzione di fork da bdc)
x me è il miglior telaio ke ho mai auto sotto il sedere.
forse prima di giudicare senza conoscere le caratteristiche di certi prodotti sarebbe opportuno provarli sul campo.
io pratico mtb da 12 anni ed ho partecipato a circa un centinaio di granfondo a livello amatoriale, ma posso assicurare ke non tornerei mai più ad un telaio in alluminio e tantomeno in acciaio.

vaglielo a spiegare te alla gente.....qui ormai tutti anno la carbonio-fobia.

addirittura alcuni mi hanno consigliano di segare in due un telaio per vedere come è fatto....chissà cosa ci potrò capire....

la realtà invece, confermata da numeri e non da chiaroveggenze extra-paranormali, è che ormai i telai in composito sono molto affidabili almeno pari agli altri. inoltre hanno caratteristiche di guida veramente valide.
ma sai com'è...oggigiorno se non hai almeno un dozzina di snodi sparsi per la bici non vai da nessuna parte....
l'unico rimedio è comprarsi un telaio in titanio :smile: ....(vorrei sapere in quanti l'hanno provato da parlarne cosi bene.... :?: )

ciao!