"Sacello di malga Fossetta"

brenbyke

Biker serius
11/19/09
133
0
0
Padova
Bike
Mia
Lazzaretti sabato 10 Luglio mattina.
Ore 6.30.
All'inizio c'era una salita, (ma perchè inizio sempre con una salita?)
salita di 5Km su asfalto. Arrivato su (piana di Marcesina) proseguo fino al bivio con indicazioni a sinistra Albergo Marcesina, seguo per un po ancora su asfalto,
al bivio sucessivo, prendo direzione malga Mandrielle su sterrato in salita, non impegnativa,(attenzione di domenica è percorsa dai escursionisti giornalieri che cercano refrigerio tra i boschi, e la polvere che si alza al loro passaggio oscura la vista) ma di sabato va tutto bene.
E' una via praticata dai bikers ed ogni tanto ne incontro qualcuno, scambio di saluti, quello che mi incuriosisce (forse perchè sono nuovo) è che quasi tutti danno uno sguardo alla bici dell'altro, sinceramente ho visto un po di tutto, anche bici storiche, ma ancora di tutto rispetto.
La mattina è calda e in salita sorseggio dalla borraccia, arrivo a malga Buson, c'è la sbarra chiusa, e molta tranquillità. Seguo sempre per Malga Mandrielle e ci arrivo alle 8 circa dopo una 20Km quasi tutti in salita. La sosta è di qualche minuto giusto per mangiare qualcosa di veloce.Riprendo a pedalare per per malga Fossetta, dopo 2 Km ci arrivo e vedo che in malga sono in piena attività. Seguo per il Sacello di malga Fossetta, salita non proprio facile e mi fermo su di un tronco scavato che doveva contenere acqua che arriva da una sorgente, Qui incontro un altro biker e ci salutiamo, decidiamo di salire assieme e mi spiega che su c'è una chiesatta commemorativa dei caduti, il biker ha 68 anni e aveva gia percorso 30km (io ne avevo percorsi 22). E' la cosa che mi è piaciuta di più incontrare qualcuno che ha la tua stessa passione, e la pratica da molti anni, chissà se anch'io alla sua èta sarò così in gamba.
Una volta arrivati alla chiesetta lui decide di fermarsi ed io inizio la discesa, visto l'orario.
Sterrato tutto in discesa fondo omogeneo, a parte il primo tratto caratterizzato da pietre.
ripercorro la stessa strada al contrario, alle 10 arrivo a Lazzaretti punto iniziale del mio giro. Per il momento stò prendendo confidenza con la bici (sterrato rocce pendii) non è un allenamento e mi piace immergermi nella natura in un nuovo modo, quello con la mtb.

Postato in ‎Altipiano di Asiago
 

brenbyke

Biker serius
11/19/09
133
0
0
Padova
Bike
Mia
si lo so che è normale anche se a me ultimamente è capitato il contrario, leggi un paio di storielle nel mio blog. Una di queste parla di una strada che forse conosci.
 

Ultimi itinerari e allenamenti