S.Maria del Giogo Freeride

orma

Biker velocissimus
9/14/06
2,464
75
0
NAVEN
Bello,panoramico e divertente giro nella zona di Santa Maria del Giogo tra la bassa Valtrompia e il versante bresciano del lago d'Iseo.
Testato in una splendida giornata invernale con tanta neve da Mauro-Lorenzo71-Dario-Gfavier-Perse-Seby-Diego e Wilmer

lunghezza del giro 25km
disliv in salta 1450
punti di ristoro:trattoria al passo SMGiogo
cartografia:Kompass lago d'Iseo e franciacorta n°106
partenza a Pilzone d'Iseo(sponda bresciana)
fattibile tutto l'anno anche con la neve

Partiamo da Pilzone e seguiamo la strada(difronte alla chiesa)"antica Valeriana" fino a Tassano sopra Sulzano,a destra in decisa salita(molto panoramica) e su asfalto,passiamo sotto la tangenziale e faticosamente arriviamo al passo di Santa Maria del Giogo.Ora prendiamo in discesa il sentiero n°309 verso il versante opposto(valtrompia),passiamo a sx di un capanno e scendiamo fino ad incrociare una strada sterrata,giriamo a sx in leggera salita per 150 metri e ci dirigiamo verso un altro capanno ben visibile lasciando una cascina sotto di noi sulla destra,sempre in discesa arriviamo ad un bivio,a dx direz Beltramelli fino a sbucare su asfaltata,dritti a sx in discesa fino a statale,ora a dx in moderata salita passando per una frazione di Polaveno fino a 200 metri dal passo,prendiamo a destra in via S.M.del Giogo,sempre su asfalto in salita fino ad un tornante sinistrorso.Lasciamo l'asfaltata e prendiamo il sentiero per S.MGiogo sopra la stradina che sempre in moderata salita ci porta fino alla chiesetta e alla Madonnina con bel panorama sul lago.Scendiamo alla trattoria(ristoro) e torniamo al passo fatto in precedenza,ora a sx parte un sentiero(segni tricolori) che in decisa discesa ci porta ai prati di Nistisino,giriamo a sx e su stradina restando a sx del prato fino a sbucare sull'asfaltata che prendiamo a sx in leggera salita,la seguiamo per 1,5 km fino ad un tratturo(senza indicazioni) a destra che scende ad un capanno,lasciando il capanno sulla sx, scendiamo ancora fino alla mulattiera(n°290 proai golem) in piano,giriamo a sx e in quota(2 brevi strappi) arriviamo alla cascina Pardo ,seguiamo il sentiero segnato e giunti sopra il prato della cascina che vediamo,lasciamo il sentiero e su traccia nel prato a destra scendiamo alla cascina,giriamo a sx su sentiero arriviamo ad una vallettina fino al'incrocio del sentiero242 che scende dalla punta dell'Orto,giriamo a destra in decisa discesa ed arriviamo ad un'altra cascina teniamo la sx e visitiamo la chiesetta di San Fermo con caratteristico campanile,ora seguendo sempre il tratturo che diventa un pò più agevole lasciamo la chiesetta e scendiamo velocemente a Pilzone punto di partenza.

mappa del giro


i fotografi ufficiali dei BdB grup verso SM del Giogo(foto Lorenzo71)


qulache foto qui
 

Attachments

  • S.M.Giogo freeride.zip
    30.6 KB · Views: 153
  • Like
Reactions: ruttok

orma

Biker velocissimus
9/14/06
2,464
75
0
NAVEN
Sembra proprio bello.
Complimenti per aver pedalato con tutta quella neve.

Ciao
G.
le salite di questo giro anche quando nevica le tengono pulite,la seconda parte della seconda salita è una mulattiera poco ripida e molto frequentata a piedi,per cui ben calpestata(vedi foto) e quindi pedalabile.
 

orma

Biker velocissimus
9/14/06
2,464
75
0
NAVEN
ritieni che le discese si possano fare con una front?
grazie
le dicese erano coperte da 20/30cm di neve,comunque,opinione personale, tutte le discese si possono fare con una front......ma non sò fino a che punto ne valga la pena,spesso e volentieri dove con una full ti diverti,con una front,cammini e non vedi l'ora di arrivare in fondo.
ciao
 

mbaro

Biker superioris
Provato parzialmente sabato scorso. Parte iniziale come da roadbook fino a un bivio dove ho piegato a destra seguendo le indicazioni per Nistisino. Ho proseguito prima in piano, poi in leggera salita (con alcuni scorci molto panoramici) fino a un altro bivio (senza indicazioni, ma è l'unico che si incontra); a sinistra prima in piano, poi in discesa fino ad un tornante destroso, presso il quale si stacca a sinistra lo stradello che porta a S. Maria Del Giogo (nel roadbook è la seconda salita).
Ritorno a Pilzone per la seconda discesa descritta da Orma: fino a Nistisino l'avevo già provata con la front (a tratti molto ripida ma fattibile); la seconda parte tutto liscio fino a S. Fermo, poi un buon tratto percorso più che altro con la bici in mano (molto sconnesso, devo applicarmi di più) infine pietraia impegnativa ma fattibile.
 

orma

Biker velocissimus
9/14/06
2,464
75
0
NAVEN
Dopo quest'ultimo soppralluogo,la zona sud di S.M.del Giogo è completata,ora non resta che l'imbarazzo della scelta,con la possibilità in base alle proprie esigenze di visitare questa bella zona con incantevoli panorami,scegliendo tra una,due o tre salite/discese.
Io consiglio il giro lungo cioè blù fino ad intersecare il viola che a sua volta interseca l'azzurro fino alla punta dell'Orto e giù fino a Pilzone d'Iseo.Ne esce un giro bellissimo,duretto(1700disliv) ma divertente in discesa(tutto in sella).Sconsigliato a chi non ama le discese sconnesse e tecniche.

Ritornato con Milzo in zona per esplo sulla punta dell'Orto,punto molto panoramico.Allego le due tracce che consentono la salita alla punta dell'Orto(1000slm) da entrambi i versanti(camuno traccia viola e triumplino traccia azzurra).
Versante valtriumplino:sulla seconda salita della traccia principale(blù),dove inizia la sterrata che conduce a SMGiogo,virare a sx rimanendo su asfalto,raggiunto il passo a sx notiamo le indicazioni biancoazzurre per il sentiero"3v",le seguimo fino ad un incrocio,il 3v scende a sx,noi proseguiamo dritti su sterrata in leggera salita,dopo poco a destra si stacca un sentiero(senza indicazioni)che in 100 metri ci conduce ad intersecare il sentiero che a sx sale alla punta dell'Orto(segni biancorossi,5 minuti a spinta),giunti sulla cima(croce di ferro),proseguire in decisa discesa(molto ripido il primo tratto) facendo attenzione ai segni biancorossi,poco oltre un capanno di caccia giriamo a destra(indicazione Pilzone mi pare) e sempre in discesa andiamo ad intersecare il sentiero della traccia blù e in decisa e dritti in deiscesa la seguiamo.
Versante camuno:dopo i prati di Nistisino,invece di scendere a destra su sentiero senza indicazioni(traccia blù),proseguiamo diritti in salita rimanendo su asfalto fino al passo e a dx prendiamo il sentiero"3v" con segni biancoazzurri e vedi descrione precedente.
 

Attachments

  • S.M.Giogo punta dell'Orto bretella valcamonica.zip
    2.1 KB · Views: 93
  • S.M.Giogo punta dell'Orto bretella valtrompia.zip
    7.8 KB · Views: 52

il-lele

Biker serius
4/22/07
138
0
0
Roccafranca
Bike
Giant reign 2 2016 - Specialized Crave Expert 2014
Grazie anche per queste ultime varianti, non vedo l' ora di provarle!
 

mbaro

Biker superioris
ritieni che le discese si possano fare con una front?
grazie


mbaro said:
Ritorno a Pilzone per la seconda discesa descritta da Orma: fino a Nistisino l'avevo già provata con la front (a tratti molto ripida ma fattibile)

Per chi vuole scendere con una front, una volta arrivati a Nistisino è possibile proseguire diritti e attraversare la stradina asfaltata, seguendo le indicazioni "Agrisentiero del Lago d'Iseo"; si imbocca una ciottolata e tenendola fino alla fine (ignorare le indicazioni successive) si sbuca sulla Valeriana all'altezza di Tassano.
 

ruttok

Biker tremendus
5/22/03
1,321
2
0
45
Salsomaggiore PR
Bike
yt capra
Fatto oggi con Avofabio, bel giro e belle discese.
Però la parte più interessante è stata sicuramente la grigliata sul Giovo.
Complimenti Orma e thank

Fabio
 

il-lele

Biker serius
4/22/07
138
0
0
Roccafranca
Bike
Giant reign 2 2016 - Specialized Crave Expert 2014
Ciao Mauro, oggi insieme ad un amico, ho provato il giro senza varianti. Le salite sono semplificate dal fatto che sono su asfalto, mentre le discese sono, come in tutti i tuoi giri veramente goduriose e tecniche e si percorrono in sella anche per uno come me non dotato di tecnica sopraffina. Unica nota dolente è il trasferimento su asfalto sulla statale del polaveno, però tutto il resto ripaga della rottura. Chi lo fa con una front si spacca il c... sull' ultima discesa verso Pilzone perchè su pietra molto discontinua. Grazie, come al solito, alla prossima!
 

Gilbomorris

Biker cesareus
10/1/07
1,733
0
0
Palazzolo sull'Oglio (Brèhà)
Bike
Trek
Fatto oggi il giro completo di tuttele varianti.
Presenti Steen Il-Lele e Lisabike (grandi!).

3 Belle discese divertenti (per chi piace il tecnico)
3 Salite su asfalto comunque belle toste.

28 Km x 1700 mt di dislivello accumulato.

Allego la traccia.

Grazie ORMA. o-o
 

Attachments

  • SMGFR full.zip
    56.7 KB · Views: 69

Giani79

Biker velocissimus
6/7/03
2,531
2
0
Verolavecchia (BS)
Bike
Turner
Fatto oggi il giro completo di tuttele varianti.
Presenti Steen Il-Lele e Lisabike (grandi!).

3 Belle discese divertenti (per chi piace il tecnico)
3 Salite su asfalto comunque belle toste.

28 Km x 1700 mt di dislivello accumulato.

Allego la traccia.

Grazie ORMA. o-o

anche io e Cecco abbiamo fatto il giro full oggi, che dire, pienamente soddisfatti, abbiamo anche trovato una giornata magnifica :-)
Le discese sono proprio belle, impegnative tecniche e a tratti veloci (la seconda che scende a Nistisino è quasiuna DH fatta alla giusta velocità ;-) ).
complimenti Mauro per questo SM del Giogo :free: