RS Tora "impallata"

Swichack

Biker novus
10/22/10
6
0
0
Catanzaro
Salve a tutti. Premetto che sono nuovo del forum, vi leggo da tempo ma non mi ero mai iscritto.

A decidermi a farlo mi ha convinto un'osservazione che ho fatto sulla mia Tora (302 cl 100mm), riguardo alla quale non sono riuscito a trovare nulla, che vorrei mi aiutaste a capire se è un problema, come penso.

Premesso: la forcella funziona benissimo, scorre bene ed ammortizza ottimamente, e tutto il resto (rebound, poplock e precarico) va a meraviglia, compresa la molla che scende, solo col mio peso, di 2,5cm come da manuale.

Il fatto è che però non scende mai oltre metà corsa. Ho aperto lo stelo sx e tolto la molla ed anche in queste condizioni sono riuscito ad ottenere massimo 4,5 - 5cm di escursione massima, quasi come se, arrivato ad un certo punto, ci fosse qualcosa di incomprimibile (tipo gommoelastico) che la ferma. Nel tratto libero invece va alla perfezione, scorrendo fluidamente.

Quale potrebbe essere il problema?

Grazie in anticipo a chiunque mi possa aiutare. :celopiùg:
 

Swichack

Biker novus
10/22/10
6
0
0
Catanzaro
L'ho smontata completamente per farle una revisione completa, ovviamente era tutto perfettamente a posto. Ora però, svuotata tutta, scende completamente.
Potrebbe essere che c'era troppo olio in una delle due gambe? :nunsacci:

Una volta rimontata leggevo sul sito della sram che vanno 130cc nello stelo destro e 3 cc nel sinistro. Basta aggiungerli così, prima di rimontare le due viti di plastica (con precarico o lockout annesso) e dopo aver oliato tutte le guarnizioni, e basta?
 

Swichack

Biker novus
10/22/10
6
0
0
Catanzaro
Finito poco fa la revisione completa della mia Tora.

Ora va alla perfezione, e spingendo energicamente il manubrio verso terra scende la bellezza di 9 centimetri dei 10 di estensione completa!

:adore!:

Domattina setterò per bene il precarico e mi farò una bella scorrazata per godermela!

Ora sta finalmente dimostrando di essere una gran bella forcella!



Mi spiace alla fine di aver fatto un monologo, ma se qualcuno avesse bisogno di aiuto non esiti a chiedere, visto che oramai ne sono diventato esperto!

:-):-):-):-):-)
 

BobsHaero

Biker tremendus
9/21/10
1,037
0
0
Mandell del Lare
ciao! allora, sto facendo anchio la revisione a una vecchia tora 289, un po strana..volevo sapere..l'olio lo hai messo come?=) nello stelo con la molla, lo hai messo insieme alla molla, o tra il corpo preload e la molla, o sotto la molla? nell'altro stelo ne van solo 130? lo butti dentro easy? grazie!=)
 

Swichack

Biker novus
10/22/10
6
0
0
Catanzaro
ciao! allora, sto facendo anchio la revisione a una vecchia tora 289, un po strana..volevo sapere..l'olio lo hai messo come?=) nello stelo con la molla, lo hai messo insieme alla molla, o tra il corpo preload e la molla, o sotto la molla? nell'altro stelo ne van solo 130? lo butti dentro easy? grazie!=)

Allora:
- Nel sinistro (dove c'è la molla) a quanto pare è indifferente metterlo sotto, sopra, a destra o a sinistra in quanto la zona del fodero con la zona interna allo stelo non son separate da alcunchè, quindi io ne ho messi in tutto 12 ml prima di reinserire la molla, dopo averne passato con un pennellino sul parapolvere, sullo stelino interno e dopo averne fatto scolare altri 3 ml con una siringa sulla superficie interna del fodero (ed ovviamente, dopo aver stretto la brugola in basso, altrimenti ti scola tutto fuori.

- Nel destro ho messo 5 ml nel fodero, 3 scolandoli sulle pareti e 2 sul fondo dopo aver reinserito i foderi, dopo ovviamente anche qui aver oliato parapolvere e stelino del rebound (ne ho messi così pochi perchè con 15 mi si bloccava a 5 cm della corsa e non scendeva nemmeno con una tonnellata di peso).

- Finito questo ho stretto tirato completamente su i foderi (così da lasciare meno aria possibile che, comprimendosi, potesse bloccare il movimento), ho stretto la brugola del rebound, ho messo 130 ml d'olio nello stelo ed ho pompato con le mani la forcella in modo che una parte se la "succhiasse" il meccanismo del rebound.

- Dopo aver fatto questo ho rimesso la molla, il tappo del precarico ed ho chiuso lo stelo sinistro ed, allo stesso modo, ho richiuso anche lo stelo destro, rimontando poi su il meccanismo del lock.

Questo è il risultato:

Col precarico al minimo 3 cm di affondamento solo col mio peso (65kg) e 9 ad affondamento con carico decisamente intenso.

Col precarico settato in modo che affondi, solo col mio peso, di 2 cm e qualcosa:
- Poco più di 2 cm di movimento con lockout chiuso e rebound al minimo (lepre)
- 1 cm di movimento con lockout chiuso e rebound al massimo (tartaruga)
- 7 centimetri di affondamento massimo dopo una discesa su sterrato decisamente disconnesso con rebound al minimo (mediamente lavora in tale condizione fra i 4 e i 5 cm)
- 4-5 cm di affondamento massimo con rebound al massimo (mediamente lavora fra i 2 ed i 3 cm, settaggio che ho sfruttato su percorsi di asfalto)

Spero di esserti stato utile!

:celopiùg:
 

Attachments

  • IMG_5255.jpg
    IMG_5255.jpg
    52.5 KB · Views: 15
  • Like
Reactions: logo77

BobsHaero

Biker tremendus
9/21/10
1,037
0
0
Mandell del Lare
Allora:
- Nel sinistro (dove c'è la molla) a quanto pare è indifferente metterlo sotto, sopra, a destra o a sinistra in quanto la zona del fodero con la zona interna allo stelo non son separate da alcunchè, quindi io ne ho messi in tutto 12 ml prima di reinserire la molla, dopo averne passato con un pennellino sul parapolvere, sullo stelino interno e dopo averne fatto scolare altri 3 ml con una siringa sulla superficie interna del fodero (ed ovviamente, dopo aver stretto la brugola in basso, altrimenti ti scola tutto fuori.

- Nel destro ho messo 5 ml nel fodero, 3 scolandoli sulle pareti e 2 sul fondo dopo aver reinserito i foderi, dopo ovviamente anche qui aver oliato parapolvere e stelino del rebound (ne ho messi così pochi perchè con 15 mi si bloccava a 5 cm della corsa e non scendeva nemmeno con una tonnellata di peso).

- Finito questo ho stretto tirato completamente su i foderi (così da lasciare meno aria possibile che, comprimendosi, potesse bloccare il movimento), ho stretto la brugola del rebound, ho messo 130 ml d'olio nello stelo ed ho pompato con le mani la forcella in modo che una parte se la "succhiasse" il meccanismo del rebound.

- Dopo aver fatto questo ho rimesso la molla, il tappo del precarico ed ho chiuso lo stelo sinistro ed, allo stesso modo, ho richiuso anche lo stelo destro, rimontando poi su il meccanismo del lock.

Questo è il risultato:

Col precarico al minimo 3 cm di affondamento solo col mio peso (65kg) e 9 ad affondamento con carico decisamente intenso.

Col precarico settato in modo che affondi, solo col mio peso, di 2 cm e qualcosa:
- Poco più di 2 cm di movimento con lockout chiuso e rebound al minimo (lepre)
- 1 cm di movimento con lockout chiuso e rebound al massimo (tartaruga)
- 7 centimetri di affondamento massimo dopo una discesa su sterrato decisamente disconnesso con rebound al minimo (mediamente lavora in tale condizione fra i 4 e i 5 cm)
- 4-5 cm di affondamento massimo con rebound al massimo (mediamente lavora fra i 2 ed i 3 cm, settaggio che ho sfruttato su percorsi di asfalto)

Spero di esserti stato utile!

:celopiùg:
grande! grazie milleeee!! :celopiùg:
 

Akatsuki

Biker novus
8/8/10
34
0
0
36
Cagliari
Allora:
- Nel sinistro (dove c'è la molla) a quanto pare è indifferente metterlo sotto, sopra, a destra o a sinistra in quanto la zona del fodero con la zona interna allo stelo non son separate da alcunchè, quindi io ne ho messi in tutto 12 ml prima di reinserire la molla, dopo averne passato con un pennellino sul parapolvere, sullo stelino interno e dopo averne fatto scolare altri 3 ml con una siringa sulla superficie interna del fodero (ed ovviamente, dopo aver stretto la brugola in basso, altrimenti ti scola tutto fuori.

- Nel destro ho messo 5 ml nel fodero, 3 scolandoli sulle pareti e 2 sul fondo dopo aver reinserito i foderi, dopo ovviamente anche qui aver oliato parapolvere e stelino del rebound (ne ho messi così pochi perchè con 15 mi si bloccava a 5 cm della corsa e non scendeva nemmeno con una tonnellata di peso).




- Finito questo ho stretto tirato completamente su i foderi (così da lasciare meno aria possibile che, comprimendosi, potesse bloccare il movimento), ho stretto la brugola del rebound, ho messo 130 ml d'olio nello stelo ed ho pompato con le mani la forcella in modo che una parte se la "succhiasse" il meccanismo del rebound.

- Dopo aver fatto questo ho rimesso la molla, il tappo del precarico ed ho chiuso lo stelo sinistro ed, allo stesso modo, ho richiuso anche lo stelo destro, rimontando poi su il meccanismo del lock.

Questo è il risultato:

Col precarico al minimo 3 cm di affondamento solo col mio peso (65kg) e 9 ad affondamento con carico decisamente intenso.

Col precarico settato in modo che affondi, solo col mio peso, di 2 cm e qualcosa:
- Poco più di 2 cm di movimento con lockout chiuso e rebound al minimo (lepre)
- 1 cm di movimento con lockout chiuso e rebound al massimo (tartaruga)
- 7 centimetri di affondamento massimo dopo una discesa su sterrato decisamente disconnesso con rebound al minimo (mediamente lavora in tale condizione fra i 4 e i 5 cm)
- 4-5 cm di affondamento massimo con rebound al massimo (mediamente lavora fra i 2 ed i 3 cm, settaggio che ho sfruttato su percorsi di asfalto)

Spero di esserti stato utile!

:celopiùg:

Ciao! Swichack quindi per effettuare la revisione hai smontato sia la molla (che riesco a rimuovere senza problemi) che il sistema ad olio situato nello stelo destro? Se sì, come hai fatto? Ho appena acquistato una tora 302 di seconda mano, ho il tuo stesso problema più o meno: a 55/60 mm arriva tranquillamente, ma oltre non si schioda! :nunsacci:
 

magika

Biker velocissimus
10/1/07
2,356
2
0
trapiantato a beri
per fare una revisione completa devi smontare entrambe le "gambe" della forcella!per fare ciò devi svitare prima i tappi superiori e poi i bulloni che uniscono li steli ai foderi (non svitarli tutti..lasciali un pelo attaccati e battici sù con un martello di gomma perchè così facendo sblocchi tutto e puoi estrarre tutto senza problemi)!una volta fatto ciò hai l'idraulica a disposizione e l'elemento elastico!l'olio idraulico và messo nell'idraulica da sopra direttamente nello stelo mentre l'olio di lubrificazione nei due foderi!sciao!
 

Akatsuki

Biker novus
8/8/10
34
0
0
36
Cagliari
per fare una revisione completa devi smontare entrambe le "gambe" della forcella!per fare ciò devi svitare prima i tappi superiori e poi i bulloni che uniscono li steli ai foderi (non svitarli tutti..lasciali un pelo attaccati e battici sù con un martello di gomma perchè così facendo sblocchi tutto e puoi estrarre tutto senza problemi)!una volta fatto ciò hai l'idraulica a disposizione e l'elemento elastico!l'olio idraulico và messo nell'idraulica da sopra direttamente nello stelo mentre l'olio di lubrificazione nei due foderi!sciao!

Grazie magika!
 

Akatsuki

Biker novus
8/8/10
34
0
0
36
Cagliari
Comunque alla fine ho deciso di portarla dal meccanico. E' stato il sistema di lockout che non funzionava bene a convincermi. Infatti il meccanico mi ha detto che molto probabilmente la forcella ha preso un colpo con il lockout inserito, colpo che ha causato movimento di olio nella parte bassa dello stelo con conseguente riduzione dell'escursione...vedrò a lavoro ultimato la differenza!
 

Ultimi itinerari e allenamenti