Regolazione pinza su disco

il_Zott

Biker superis
13/6/08
403
0
Roma
Oh, sarà una domanda scema, ma avevi controllato che le pastiglie fossero inserite correttamente fino in fondo, a fare lo scatto nella molletta di ritenuta che si vede dal retro della pinza? Togliendole proprio, e rimettendo tutto dentro alla perfezione (molletta distanziatrice etc...). Lo scatto finale richiede più forza.
Perchè ok che hai risolto, ma i conti non tornano lo stesso... Adattatore giusto, rondelle ok, disco originale... quei mm di differenza non devono matematicamente esserci! Fosse roba da un decimo o due, ma così... :-)
infatti era per quello che mi sono meravigliato anche io, tutto originale e nuovo e due mm di "errore"... però le pasticche sono montate correttamente vanno a battuta e non si muovono, a questo punto sarei curioso di sapere se qualcuno con la RR 9.2 nuova (mod. 2008) ha avuto un problema simile.


ciao e grazie comunque delle info ;-9

ciao
 

 

alby.to

Biker urlandum
22/5/07
527
0
Bruino - Torino
A questo punto, o l'avid ha tronato l'adattatore (escluderei) o è la saldatura dell'attacco pinza a essere ciucca...
Se è il secondo caso, magari te ne "accorgi" l'anno prox (o fra 4 se rientra nella garanzia telaio) e lo porti in garanzia... :spetteguless: Non possono fare altro che cambiartelo in quel caso, non è conforme... :medita:
... soprattutto se la gamma 2009 ti piacerà di più ... :smile:
 
A questo punto, o l'avid ha tronato l'adattatore (escluderei) o è la saldatura dell'attacco pinza a essere ciucca...
Se è il secondo caso, magari te ne "accorgi" l'anno prox (o fra 4 se rientra nella garanzia telaio) e lo porti in garanzia... :spetteguless: Non possono fare altro che cambiartelo in quel caso, non è conforme... :medita:
... soprattutto se la gamma 2009 ti piacerà di più ... :smile:
E un difetto molto solito quello dell' attacco pinza post purtroppo deriva dal fatto che la costruzione dei telai non e' standarizzabile come per l' attacco di una forka dove ci puo essere un' imprecisione ma rientra nelle tolleranze. Mentre sull' attacco IS post spesso accade il problema (se cosi' lo vogliamo chiamare) perche non rientra sempre nelle tolleranze, ma d' altronde gli attacchi Post mount credo li hanno inventati per questo motivo...
Ciao
 

il_Zott

Biker superis
13/6/08
403
0
Roma
A questo punto, o l'avid ha tronato l'adattatore (escluderei) o è la saldatura dell'attacco pinza a essere ciucca...
Se è il secondo caso, magari te ne "accorgi" l'anno prox (o fra 4 se rientra nella garanzia telaio) e lo porti in garanzia... :spetteguless: Non possono fare altro che cambiartelo in quel caso, non è conforme... :medita:
... soprattutto se la gamma 2009 ti piacerà di più ... :smile:
ma sbagliare una saldatura mi sembra un po fuori luogo... molto probabile che il supproto sia un pelino piccolo, comunque non è una cosa tanto bella per una bici che se fanno pagare la bella 1500€....

Comunque la cosa quando la porterò al tagliando la segnalo e voglio vedere un po cosa mi dicono.

ciaooo
 

il_Zott

Biker superis
13/6/08
403
0
Roma
E un difetto molto solito quello dell' attacco pinza post purtroppo deriva dal fatto che la costruzione dei telai non e' standarizzabile come per l' attacco di una forka dove ci puo essere un' imprecisione ma rientra nelle tolleranze. Mentre sull' attacco IS post spesso accade il problema (se cosi' lo vogliamo chiamare) perche non rientra sempre nelle tolleranze, ma d' altronde gli attacchi Post mount credo li hanno inventati per questo motivo...
Ciao
ecco appunto ;-)
mi rimangio allora quello che ho scritto 30 secondi fa, credevo che i montaggi/saldature fossero più precise, quindi col tuo post mi metto definitivamente l'anima in pace e quindi sono contento cosi.
Perfetto è una tolleranza lecita, benissimo ;-)

super grazie per il tuo post :-)


Sono daccordo poi sulle forcelle, li è uno stampo e una volta studiato per bene le tolleranze sono sempre le stesse, mentre appunto nel saldare un telaio mettendo insieme più i pezzi 1-2mm di errore/tolleranza da quello che ho capito può uscire fuori.


ciaoo
 

il_Zott

Biker superis
13/6/08
403
0
Roma
Io ce l'ho, e la uso. Se sono stupide le viti che serrano i freni...
ciao
non per andare in polemica, ma non è affatto necessaria, basta avere un po di manualità e saper usare bene gli attrezzi, certo è comoda ma non vitale, sono sempre due due viti, se uno uno non sa neanche stringere due vitine del genere è meglio che lascia perdere tutto e si mette a fare jogging :-)
Discorso diverso se dovessi stringere un tubo di carbonio o particolari assemblaggi che richiedono coppie di serraggio esatte, (tibo bulloni che reggono turbine che poi sotto la tempreratua subiscono cambiamenti... ) ma per queste per favore non esageriamo, non è assolutamente necessaria, poi per essere precisi o ti compri una dinamotrica della pastorino, beta o simili ( dal costo abbondantemente sopra i 120-150€) con coppa certifica e documentata altrimenti è inutile, le chiavette che vendono in giro vari finti russi o compagnia bella, sono praticamente inutili perche l'errore è sempre molto alto.

Per farla ancora più semplice poi sul bullone non è indicata la coppia di serraggio, quindi che valore usesti ? si potrebbe risalire dal tipo di metallo usato per fare il supporto della pinza: alluminio, ma di che tipo ?
troppi cavoli inutili, si serra amano e via.

ciao
 

andrea gambetti

Biker superioris
30/9/07
924
0
Imola (Romagna!)
ciao
non per andare in polemica, ma non è affatto necessaria, basta avere un po di manualità e saper usare bene gli attrezzi, certo è comoda ma non vitale, sono sempre due due viti, se uno uno non sa neanche stringere due vitine del genere è meglio che lascia perdere tutto e si mette a fare jogging :-)
Discorso diverso se dovessi stringere un tubo di carbonio o particolari assemblaggi che richiedono coppie di serraggio esatte, (tibo bulloni che reggono turbine che poi sotto la tempreratua subiscono cambiamenti... ) ma per queste per favore non esageriamo, non è assolutamente necessaria, poi per essere precisi o ti compri una dinamotrica della pastorino, beta o simili ( dal costo abbondantemente sopra i 120-150€) con coppa certifica e documentata altrimenti è inutile, le chiavette che vendono in giro vari finti russi o compagnia bella, sono praticamente inutili perche l'errore è sempre molto alto.

Per farla ancora più semplice poi sul bullone non è indicata la coppia di serraggio, quindi che valore usesti ? si potrebbe risalire dal tipo di metallo usato per fare il supporto della pinza: alluminio, ma di che tipo ?
troppi cavoli inutili, si serra amano e via.

ciao
Io le chiavi ce le ho per altri motivi, e le uso anche sulla bici. Sono testate, al lavoro ho i banchi dinamometrici per la certificazione delle chiavi dinamometriche. La coppia di serraggio sulle viti on la trovi, è il costruttore che ti indica il valore da applicare in funzione del tipo di montaggio. Nel caso dei freni il problema potrebbero essere le vibrazioni: se la vite non è stretta bene potrebbe allentarsi, mentre una stretta troppo potente potrebbe "spanare" il filetto sul corpo della pinza, che poi è da buttare...
 
Io le chiavi ce le ho per altri motivi, e le uso anche sulla bici. Sono testate, al lavoro ho i banchi dinamometrici per la certificazione delle chiavi dinamometriche. La coppia di serraggio sulle viti on la trovi, è il costruttore che ti indica il valore da applicare in funzione del tipo di montaggio. Nel caso dei freni il problema potrebbero essere le vibrazioni: se la vite non è stretta bene potrebbe allentarsi, mentre una stretta troppo potente potrebbe "spanare" il filetto sul corpo della pinza, che poi è da buttare...
I serraggi vanno sempre periodicanete controllati, comunque sul corpo della pinza ormai e' difficile che ci sia il filetto tanto piu' che chi ha aperto il topic usa i freni avid che sono tutti post mount, in tal caso il filetto e' sull' adattatore oppure nel caso della forcella se fosse direttamente PM allora si che potrebbe essere importante perche incorpora il filetto (ma non importantissimo) stringere con una dinamometrica, ma se si usa una chiave brugola a L o anche una di quelle a T se non si stringe a morte e' comunque gia' difficile se non mettendoci un certo impegno a stringere forte, raggiungere le coppie di serraggio che potrebbere provocare danno ai componenti
Se hai una dinamometrica fai bene ad usarla, ma considera che ci sono molti meccanici che ne fanno a meno per via dell' esperienza...
sulle parti in carbonio il disorso e' differente..., ma entra in gioco una certa fragilita del componente in certe situazioni...
Personalmente uso un reggi in carbonio e non ho mai usato la dinamometrica, ma considera che il collarino e' in ergal e si stringe con una brugola M4 in titanio che non sopporterebbe piu di 4 NM senza spanarsi, contro i 5 NM consigliati dal costruttore del reggi...
Ciao
Ciao
 
Giusto, i serraggi vanno sempre ricontrollati soprattutto se non mettete il frenafiletti.
Quoto, oltretutto sulle viti che sono in dotazione sui kit di freni c'e il frenafiletti del tipo preapplicato, che serve proprio ad evitare un possibile allentamento delle stesse viti, quindi sara sempre molto piu' difficile che si allentino per le vibrazioni a meno che non vengano stretti a dovere...
Ciao
 

Discussioni simili