Recensione YT Capra Base 27.5

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Ciao a tutti, dopo vari anni di onorato servizio della mia amata 26" mi sono deciso a cambiare bici e ho acquistato il mezzo del titolo. Poiché è ancora in fase di montaggio, per ora vi descrivo come è avvenuto l'acquisto e le mie prime impressioni statiche sulla bici, riservandomi dopo i primi giri di farvi conoscere le mie valutazioni "on the trails".
La bici è arrivata 9 giorni esatti dopo l'ordine, tracciato sia in Germania che in Italia in tempo reale; lo scatolone è bello resistente e anche telaio e ruote sono ben protetti da cartone e pluriball. Il colore (ho scelto quella azzurra) è più opaco di quanto si veda nelle foto, e devo dire che mi piace molto.
Il telaio è molto massiccio, in particolare il tubo sterzo. Mi ha fatto abbastanza impressione il pacco pignoni, il 50 è veramente una specie di 33 giri (vengo da una doppia con il 36 max dietro...). Il deragliatore Eagle SX, anche se molto plasticoso, sembra piuttosto "consistente". Il reggisella telescopico funziona (a mano) molto fluidamente, vi saprò dire con il mio peso sopra.
Sui freni (Guide RE) mi riservo il giudizio, ho ordinato le pastiglie in kevlar della Discobrakes con le quali mi sono sempre trovato bene.
Mancano il bash che ho anch'esso ordinato (il Funn Zippa) e il guidacatena, che mi riservo di valutare dopo le prime uscite se effettivamente necessario.
Le manopole sono un po' cheap, così come la sella; le ruote (DT Swiss E1900) sembrano robuste.
Stasera finisco di montarla e nel fine settimana (tempo permettendo) prima uscita, solo bitume e strade bianche per rodare i freni e testare le posizioni di manubrio , sella, ecc...
Alla prossima ;-)
 
  • Like
Reactions: Dandy.23 and g.f.

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Finito il montaggio, il cambio sul cavalletto è preciso, vedremo sotto sforzo. I comandi SX del cambio non sono entusiasmanti come fattura, ma la cambiata è bella secca. Confermo la bontà del reggisella, veloce nello scendere e nel risalire. Ho tarato la Yari con il Trailhead di Rockshox e il sag è corretto. Per l'ammo sono andato secondo la mia esperienza con il Monarch e mi sembra di aver abbastanza azzeccato la pressione.
 
  • Like
Reactions: g.f.

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Primo giretto di "ambientamento" per la Capra, 30 km tra asfalto e strade bianche. Il cambio SX è molto secco negli innesti ma è preciso, anche pedalando indietro sul 50 non scende di rapporto; magari con l'usura si ammorbidirà un po'. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dall'ammo (gonfiato a 140 psi -peso in ordine di marcia 67 kg) che, pur non avendo il bloccaggio, non bobba in pedalata. La forcella è piuttosto "plush", così come il reggisella di cui confermo le ottime impressioni iniziali.
I freni, dopo il rodaggio effettuato come da specifiche Sram, per ora mi sembrano buoni, anche se il verdetto sarà dopo la prova sui trails, che conto di fare tra due/tre settimane; come già detto ho sostituito le pastiglie originali (sinterizzate) con le kevlar.
In generale si ha l'impressione di una bici molto solida. Utile la presenza dell'indicazione della coppia di serraggio praticamente su tutte le viti.
Per ora il componente meno soddisfacente come fattura è la sella, anche se dopo due ore non ho riscontrato indolenzimenti di sorta.
Le gomme (DHRII EXO) sono abbastanza scorrevoli (basta tenerle belle gonfie...).
Come taglia la L per me è perfetta (sono alto 178 cm con cavallo 84), anche a livello di lunghezza stem, ma tengo il tubo del reggisella tutto inserito, secondo me chi è più basso dovrebbe pensare alla M (anche se sul sito danno la L a partire da 174 cm).
 

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Secondo giretto con la Capra, questa volta con un po' di salita sia asfalto che tecnica. La mia preoccupazione, ovvero che la bici arrampicasse male per geometrie e ammo non bloccabile, si è rivelata infondata; la bici non bobba e anche la posizione in sella non è così terribile. Certo, non è un fuscello ma vengo da una bici da 16,5 kg, quindi sono solo migliorato...
Confermo la "asprezza" del cambio, ero abituato alla morbidezza Shimano ma confido che con il tempo si limino un po' i pignoni; un po' rumorosi i cavi interni, ma sono veramente dettagli.
Provato qualche salto (poca roba, 70 cm max) e dopo qualche aggiustamento di compressione e rebound direi tutto ok, la Yari non mi dispiace. I freni migliorano con l'utilizzo, per adesso non ho appunti da muovere su loro funzionamento
 

Etien

Biker extra
4/14/08
761
488
0
Roma
Bike
Trransition Sentinel
Complimenti per il nuovo mezzo, immagino ruote da 29". Anche io reclamo qualche foto :)
 

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Terzo giretto, fatta qualche scalinata per testare le sospensioni, la bici è molto "massiccia", nel senso che non si scompone minimamente. Sono sempre molto soddisfatto della pedalabilità, evidentemente il carro posteriore e l'ammo sono stati studiati e settati anche per evitare bobbing. Le manopole non sono un granché, prima o poi le cambierò. Per ora nessun problema di caduta catena, quindi rimando l'eventuale installazione di un guidacatena a dopo il test sui trails, che effettuerò nel fine settimana. I freni migliorano costantemente, secondo me la mescola in kevlar è un ottimo compromesso tra organiche e metalliche
 
  • Like
Reactions: DamnedAngel91

DamnedAngel91

Biker novus
4/4/19
38
15
0
29
Como
Bike
In cerca
Ciao, sono un rider trippone da 100kg e ho preso anche io la Capra Base ma da 29. Arrivo da una Scott Scale da XC 27.5, front.
Sulla solidità della bici sono in perfetto accordo con te, è imponente e da l'impressione che se dovessi lanciarla sui sassi, sarebbe lei ad avere la meglio.
A vedere le foto online sembra longilinea e sottile, ma dal vivo è praticamente una piccola DH.
Probabilmente proprio perché è una piccola DH infatti ha il mono e la forcella non bloccabili, ma come dicevi tu non bobba quasi per nulla nemmeno con me che sono molto pesante come rider.
Ritengo corretta anche la tua valutazione per la taglia L: io sono alto 177 e tengo il tubo del reggisella quasi completamente abbassato, uscirà giusto di due centimetri. La geometria della bici fa si che si stia seduti parecchio in alto quando il telescopico è alzato. Personalmente per salire comodamente sulla bici devo abbassare la sella, partire e poi alzarla, cosa che con la scale non mi era mai successa.
I 150 mm di escursione del telescopico sono perfetti, secondo me, e quest'ultimo trasmette davvero una certa solidità.
Arrivando da un gruppo XT, mi aspettavo che l'SX sotto sforzo sarebbe stato una mezza schifezza, invece non ho notato grossi problemi.
I freni, invece, non mi piacciono per nulla. Con le pastiglie di serie forse non sono stato abbastanza delicato nel rodaggio, ma dal primo istante ho questo sentore di schiacciare, schiacciare ma frenare pochino. Prima avevo degli XT e se non stavo attento con l'anteriore finivo nell'iperspazio... Devo studiarci un po'.
La sella non la trovo pessima... Diciamo che la ho vista come "una delle tante". L'unico appunto è che il settaggio originale mi stritolava un po' gli zebedei :mrgreen: quindi ho dovuto optare per abbassare un po' la punta.
Infine le manopole non mi sembrano così orribili, ma sono abituato a girare con i guanti. Ho notato però un certo intorpidimento ai palmi... Hai un modello lo adatto da consigliare?

Per quanto riguarda il comportamento, nei trail la bici con il crescere della velocità è sempre più PIOMBATA al suolo, sembra andare sui binari, una meraviglia! In salita ripida, rispetto alla mia vecchia XC la percezione è un pochino quella di essere sbilanciati indietro, ovviamente, però si sale senza grossi problemi. Anzi, i rapporti abbastanza morbidi (complice il numero di denti della corona) aiutano parecchio ad arrampicare.
IMG_20200308_235127.jpg
 
Last edited:
  • Like
Reactions: marpa and g.f.

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Finalmente ho potuto provare a fondo la Capra sui trails di Sestri Levante; queste le mie impressioni.
Salita: la bici arrampica bene, meglio di quello che pensassi, anche sullo sconnesso, e senza particolare bobbing.
Discesa: sia nella discesa veloce che in quella tecnica si ha la sensazione di stabilità, dovuta a mio parere alla geometria un po' "lunga". In questo senso penso che opterò per uno stem da 35mm in luogo di quello stock da 50mm, per avere una posizione più arretrata come piace a me. Salta molto bene e atterra altrettanto bene.
Freni: non male, le pastiglie in kevlar fanno il loro dovere (mio peso in assetto 67 kg)
Cambio: sempre un po' brusco e con una spaziatura un po' eccessiva negli ultimi tre (36-42-50), bisogna farci un po' la mano
Reggisella: molto buono, pronto ed efficace
Sella: anche io, come @DamnedAngel91, ho dovuto abbassare un po' la punta per evitare intorpidimento; per quanto riguarda le manopole non ho modelli da consigliare, anche perché è un componente molto soggettivo 20200307_154331.jpg 20200309_084834.jpg
 
  • Like
Reactions: marpa

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Aggiornamento: montato stem Funn da 35 mm, la posizione in sella (ovviamente x ora solo statica) adesso mi è più congeniale. Piccolo appunto sulla serie sterzo di serie; il top cap e il distanziale sottostante sono in plastica, e la vite del ragnetto è miserella. Tutto sostituito con pezzi derivanti dalla mia defunta Deca FR6 (anno 2010) che costava un terzo della Capra ma aveva tutti quegli elenenti in metallo e una vite molto più seria...
 

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Finalmente ho potuto tornare a girare con la Capra (anche se per ora solamente nei parchi della periferia milanese, quindi niente trails impegnativi); la posizione con lo stem da 35 è migliorata nettamente, ho potuto arretrare un pochetto la sella e così non mi sento più "appeso" al manubrio, pur caricandolo ancora correttamente. A mio parere, vista le geometrie della bici, lo stem da 50 è troppo lungo, a meno che non si sia come altezza del biker al limite superiore del consigliato (184 cm).
 

Filipho1

Biker novus
8/25/19
36
9
0
Cagliari
Bike
Cube Fritzz 2017
Finalmente ho potuto tornare a girare con la Capra (anche se per ora solamente nei parchi della periferia milanese, quindi niente trails impegnativi); la posizione con lo stem da 35 è migliorata nettamente, ho potuto arretrare un pochetto la sella e così non mi sento più "appeso" al manubrio, pur caricandolo ancora correttamente. A mio parere, vista le geometrie della bici, lo stem da 50 è troppo lungo, a meno che non si sia come altezza del biker al limite superiore del consigliato (184 cm).

Da come l'hai descritta sembra propio una bella bici, ma in discesa come è ? Ho letto che ha il carro posteriore da 427mm, la bici quindi è bella maneggevole o è un po "trattore" ? Vengo da una cube fritzz che ha il carro da 441 e quindi mi chiedevo se la bici è bella maneggevole come sembra dalle geometrie.
 

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Da come l'hai descritta sembra propio una bella bici, ma in discesa come è ? Ho letto che ha il carro posteriore da 427mm, la bici quindi è bella maneggevole o è un po "trattore" ? Vengo da una cube fritzz che ha il carro da 441 e quindi mi chiedevo se la bici è bella maneggevole come sembra dalle geometrie.
Ciao, come ho già descritto nel post n. 11 in discesa è una bici molto stabile, forse non tanto "giocosa" ma molto lineare nel comportamento; essendo una bici "lunga" (come sono un po' tutte oggigiorno ) dà il suo meglio, a mio parere, negli scassati veloci e in park, mentre per sentieri trialistici forse non è così maneggevole (pur non essendo una 29"). Infonde molta sicurezza sui ripidoni e nei salti (almeno per me che sono piuttosto scarso :loll: )
 
  • Like
Reactions: marpa

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Vi aggiorno sulla Capra; la vernice è decisamente delicata, basta un piccolo urto e si "sfrisa" subito, questo a mio parere perché la mia ha una finitura pastello non coperta da un trasparente o similia (la Radon che avevo prima era molto più resistente)
 

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Tornato ad un utilizzo "consono" della Capra sui trails di Sestri Levante, impressioni tutte positive, i freni migliorano ad ogni uscita, il cambio anche, si vede che aveva necessità di assestarsi e "limarsi" un po'. L'unico componente che mi sento di criticare è la sella, non dà indolenzimenti ma non è troppo comoda (almeno per la mia conformazione). Sono soddisfatto anche delle sospensioni, la bici è molto composta, salta ed atterra molto bene.
Per ora non sento il bisogno di un guidacatena, non avendo avuto alcun problema di caduta.
 
  • Like
Reactions: Ego89 and marpa

marpa

Biker marathonensis
12/29/08
4,186
463
0
Poirino (TO) Piemonte
Bike
YT Capra 2 AL Comp 27.5
Tornato ad un utilizzo "consono" della Capra sui trails di Sestri Levante, impressioni tutte positive, i freni migliorano ad ogni uscita, il cambio anche, si vede che aveva necessità di assestarsi e "limarsi" un po'. L'unico componente che mi sento di criticare è la sella, non dà indolenzimenti ma non è troppo comoda (almeno per la mia conformazione). Sono soddisfatto anche delle sospensioni, la bici è molto composta, salta ed atterra molto bene.
Per ora non sento il bisogno di un guidacatena, non avendo avuto alcun problema di caduta.
Come sono messi I sentieri a Sestri. Io spero di fare un giro l’ultima settimana si Giugno e la prima di Luglio ..
 

vitamin

Biker ciceronis
10/22/07
1,535
724
0
Milano
Bike
YT Capra
Come sono messi I sentieri a Sestri. Io spero di fare un giro l’ultima settimana si Giugno e la prima di Luglio ..
S. Anna ok, U Turiun anche (la parte finale un po' "boscosa"). Occhio che sono molto aumentati gli escursionisti, prudenza quindi nei punti ciechi
 

marpa

Biker marathonensis
12/29/08
4,186
463
0
Poirino (TO) Piemonte
Bike
YT Capra 2 AL Comp 27.5
S. Anna ok, U Turiun anche (la parte finale un po' "boscosa"). Occhio che sono molto aumentati gli escursionisti, prudenza quindi nei punti ciechi
Immagino , anche qui in Piemonte dove giro zona collinare e’ aumentato il numero di persone he vanno a passeggio... effetto lockdown . Grazie per feedback . PS: normalmente sui sentieri Liguri non sono super fast. Soprattutto le prime uscite della stagione