quale kit tubeless???

Kastleteam

Biker novus
8/2/10
39
0
0
Arzachena
salve ragazzi, ho dei crossride disk, e stanco delle forature vorrei passare al tubeless, convertendo tramite gli appositi kit... quale consigliate???? pregi e difetti!! altra curiosità... devo montare gomme da camera o UST una volta montato il kit??? grazie a chi mi aiuta!!
 

Land

Biker ciceronis
9/15/06
1,499
129
0
Spello (PG)
Bike
Scott Scale
mettici del nastro americano della ferramenta, compra 2 valvole tubeless e monta le gomme che vuoi.... mettici il lattice però ;-)
Non lo trovo funzionale, se rompi un raggio devi sfasciare tutto l'accrocco.
Io sono più per il metodo End Of Time.
Camera d'aria 20" rifilata un po' "larga" in modo che si possa riutilizzare anche dopo un eventuale smontaggio (ad esempio per un rabbocco).
 

piraz77

Biker superis
9/1/08
458
0
0
Vignola ( MO)
ciao..io utiilizzo quello della frm con gomme da camera...ho solamente dovuto abbondare col lattice ( il doppio circa di quanto indicato)...per il resto nn ho mai avuto problemi di stallonamento o perdite eccessive di pressione..

Gazza
 

Kastleteam

Biker novus
8/2/10
39
0
0
Arzachena
Quello della camera lo già provato e...lasciamo perdere...ora proverò con il nastroa breve poi si vedrà se tiene riamane se no si va di kit :i-want-t:
 

fox82

Biker urlandum
3/4/09
572
1
0
TV
Vai di kit Effetto Mariposa con CaffèLatex e non avrai problemi a montare gomme da camera.
 

durden74

Biker grossissimus
8/14/06
5,748
39
0
bari/grosseto
Non lo trovo funzionale, se rompi un raggio devi sfasciare tutto l'accrocco.
Io sono più per il metodo End Of Time.
Camera d'aria 20" rifilata un po' "larga" in modo che si possa riutilizzare anche dopo un eventuale smontaggio (ad esempio per un rabbocco).
beh considera che è il medesimo principio di tutti i kit per tubelesizzare i cerchi standard :spetteguless:, solo che costa meno. se rompi il raggio tiri via il nastro, ripari, e rimetti su un altro giro.
 

backtiom

Biker tremendus
11/2/05
1,088
3
0
caponago
personalmente non ho mai sperimentati i kit x tubeles,se non quello artigianale della camera d'aria .........la prova del 9,secondo me,è questa: una volta fatto l'accrocchio con kit ..nastro isolante ...o altro,-gonfiare la gomma al di sotto della pressione ottimale(leggermente sgonfia)impugnare la gomma con le due mani e premere con i pollici il pneumatico sul fianco esattamente prima del cerchio; se ad ogni pressione esce aria, io non mi fido.NAturalmente si puo sopperire al problema aumentando la pressione di gonfiaggio,ma a questo punto perdiamo uno dei maggiori vantaggi del tubeless.Generalmente questo non succede a gomme ust su cerhi tublicizzati i-want-t::i-want-t::i-want-t:
 
Non penso siano un problema le valvole...le ho già usate (mavic)...e sono funzionali al 100%...che tipo di problema potrebbero dare? :duello:

Infatti, anch'io non disponendo tempo fa di valvole tubeless le ho ritagliate da una camera, non è stato facilissimo fargli fare tenuta ma ho visto che anche con le valvole tubeless non è così immediata la tenuta, bisogna tirar bene la ghiera e magari all'interno mettere qualcosa che faccia da guarnizione
 

bokkakesballa

Biker popularis
5/11/10
58
0
0
Turi
io ho le valvole tubeless con la parte di contatto con il cerchio quadrata e avendo delle mavic 312 non sono riuscito a non farle sfiatare e credetemi ho provato tutti i modi per isolarle o-ring si tutte le misure anche in serie ma nulla sfiata sempre forse per il foro dalle valvole alle mavic è quello largo solitamente con le camere e valvole presta c'è un adattatore in plastica ma questo è da togliere quando uso le valvole presta smontabili...ci ho rinunciato...sono ancora con le camere...e la bici forata da domenica
 

backtiom

Biker tremendus
11/2/05
1,088
3
0
caponago
io ho le valvole tubeless con la parte di contatto con il cerchio quadrata e avendo delle mavic 312 non sono riuscito a non farle sfiatare e credetemi ho provato tutti i modi per isolarle o-ring si tutte le misure anche in serie ma nulla sfiata sempre forse per il foro dalle valvole alle mavic è quello largo solitamente con le camere e valvole presta c'è un adattatore in plastica ma questo è da togliere quando uso le valvole presta smontabili...ci ho rinunciato...sono ancora con le camere...e la bici forata da domenica
vai di teflon quello che usano gli idraulici......mi raccomando teflon non la canapa sintetica della loctite
 

bokkakesballa

Biker popularis
5/11/10
58
0
0
Turi
vai di teflon quello che usano gli idraulici......mi raccomando teflon non la canapa sintetica della loctite

grazie backtiom, ma come lo sistemo il teflon intorno alla valvola calcolando il foro abbastanza grande presente sul cerchio Mavic??

IMGP1920.JPG
Caffetlvalve1000.jpg
 

ataro

Biker celestialis
4/16/09
7,778
9
0
Marche
Ho latticizzato così: camera da 20X1.75, estirpata la valvola, tagliata striscia della misura esatta di 32 mm (è un po' difficile, così copre esattamente l'interno del mio cerchio arrivando esattamente sotto o quasi sopra il bordino). Valvola UST di figura, (presa da Lordgun) serrata sopra la striscia con una piccolo rettangolino di camera tagliata bucata con spillo ed infilata sulla valvola per maggiore tenuta, copertone da camera e 120 ml di lattice geax pit stop da 1L. La gomma ha sputato molto lattice dai fianchi, ma alla fine si è sigillata. Penso comunque che questo lattice sia troppo liquido. Mi sa che è meglio farselo con il lattice monocomponente per stampi, che secondo le specifiche EOT, deve essere come la panna da cucina o il succo di frutta. In questo modo sicuramente si velocizza l'azione sigillante, che ora mi sembra sull'ordine dei 30 60 sec.
Ci ho fatto alcuni km e sembra andare.
Ho ancora copertoni da camera, ma consiglio di usare i tubeless leggeri, tipo i ready o i tnt, perché riscontro un problema sui fianchi. Gonfiando la gomma a 3.5 o 4.0 bar (per prova) mi si sono aperti nuovi buchi sulla copertura. Poi mi viene il dubbio sulla sicurezza della tenuta all'aria ed allo stallonamento di tali gomme.
Ho cerchi tubeless ready, che sono una via di mezzo tra un cerchio da camera ed uno tubeless. Non sono sigillati, ma hanno un cerchietto di plastica rigida incollato a tutta larghezza, che ha un profilo con gola e talloni simile a quello del cerchio tubeless.
 

Ultimi itinerari e allenamenti