pulizia e manutenzione dopo ogni uscita

Frankydrazza

Biker popularis
7/27/10
86
0
0
33
Torchiarolo (BR)
Qualcuno più esperto (gente con bici di 3000 euri per intenderci) mi ha detto di pulirla con l'idropulitrice, ma siccome non ne possiedo e poi non lo farei comunque poichè mi sembra molto stressante per la bici potendola anche danneggiare, non lo faccio. Invece faccio così: Tolgo il grosso della polvere superficiale soffiandola con il compressore, dopodichè con spugna e sgrassatore rimuovo lo sporco più incrostato soprattutto nelle parti meccaniche,poi sciacquo e asciugo. Dopo aver pulita per benino sulle parti meccaniche spruzzo del silicone spray che è ottimo sia per isolare dalla polvere che dall'acqua (è idrorepellente) che come lubrificante. Ah stai ben attento a non impregnare di lubrificanti e liquidi oleosi i dischi freno! Saresti costretto a cambiare le pasticche.
Per il resto essendo completamente inesperto anche io mi rimetto ai consigli degli esperti
 

The_Latro

Biker superioris
5/19/10
956
0
0
Termoli
Allora innanzitutto dipende da dove si va perchè se fai un'uscita solo sull'asfalto non è necessario fare pulizia tutte le volte. Comunque se fai un'uscita su fango, acqua, sterrato secco...per prima cosa usa una spazzola per pulire il telaio da eventuali residui di terra, poi puoi anche usare dei prodotti adatti alla pulizia della bici o anche dell'acqua con spugna e stracci, non usare l'idropulitrice perchè con il getto forte che ha si rischia di far andare l'acqua nei mozzi, cuscinetti....e poi son dolori. Riguardo alla catena, puoi usare un lavacatena che fa il suo buon lavoro e te lo assicuro per esperienza personale oppure se hai una catena con falsa maglia che quindi puoi aprire, usa del petrolio bianco (anche WD40 che contiene residui di petrolio) o qualche sgrassatore per pulirla. Puoi immergerla nel petrolio bianco e lasciarla un pò e naturalmente dopo asciugala per bene e lubrificala. Riguardo alla forcella prima puliscila bene con uno straccio poi usa dell'olio al teflon per lubrificare gli steli, lo spalmi un pò anche col dito e poi rimuovi il grasso in eccesso con un panno o carta, non usare WD40 per la forcella perchè rovina il parapolvere. Poi puoi anche usare del grasso sugli attacchi del movimento centrale, vicino ai pedali e sul cambio posteriore naturalmente togliendo quello in eccesso. Spero di averti dato qualche dritta, ti metto qualche link per alcuni prodotti che possono interessarti o comunque esserti utili.

Lavacatena:
http://www.cv2.it/dettaglio.asp?id=1912&n=Manutenzione+-+Lubrificanti&s=Manutenzione
(io ho questo e come detto va una meraviglia)

oppure

http://www.cv2.it/dettaglio.asp?id=95&n=Manutenzione+-+Lubrificanti&s=Manutenzione

Grasso al teflon (puoi usarlo per la forcella):
http://www.cv2.it/dettaglio.asp?id=2342&n=Manutenzione+-+Lubrificanti&s=Manutenzione

(questo puoi usarlo per la catena e il cambio)
http://www.cv2.it/dettaglio.asp?id=2348&n=Manutenzione+-+Lubrificanti&s=Manutenzione

Chiedo scusa per la lunghezza e comunque ti ho scritto quello che faccio io, non sono un esperto e naturalmente sono accetti altri consigli
 
Qualcuno più esperto (gente con bici di 3000 euri per intenderci) mi ha detto di pulirla con l'idropulitrice, ma siccome non ne possiedo e poi non lo farei comunque poichè mi sembra molto stressante per la bici potendola anche danneggiare, non lo faccio. Invece faccio così: Tolgo il grosso della polvere superficiale soffiandola con il compressore, dopodichè con spugna e sgrassatore rimuovo lo sporco più incrostato soprattutto nelle parti meccaniche,poi sciacquo e asciugo. Dopo aver pulita per benino sulle parti meccaniche spruzzo del silicone spray che è ottimo sia per isolare dalla polvere che dall'acqua (è idrorepellente) che come lubrificante. Ah stai ben attento a non impregnare di lubrificanti e liquidi oleosi i dischi freno! Saresti costretto a cambiare le pasticche.
Per il resto essendo completamente inesperto anche io mi rimetto ai consigli degli esperti

Allora innanzitutto dipende da dove si va perchè se fai un'uscita solo sull'asfalto non è necessario fare pulizia tutte le volte. Comunque se fai un'uscita su fango, acqua, sterrato secco...per prima cosa usa una spazzola per pulire il telaio da eventuali residui di terra, poi puoi anche usare dei prodotti adatti alla pulizia della bici o anche dell'acqua con spugna e stracci, non usare l'idropulitrice perchè con il getto forte che ha si rischia di far andare l'acqua nei mozzi, cuscinetti....e poi son dolori. Riguardo alla catena, puoi usare un lavacatena che fa il suo buon lavoro e te lo assicuro per esperienza personale oppure se hai una catena con falsa maglia che quindi puoi aprire, usa del petrolio bianco (anche WD40 che contiene residui di petrolio) o qualche sgrassatore per pulirla. Puoi immergerla nel petrolio bianco e lasciarla un pò e naturalmente dopo asciugala per bene e lubrificala. Riguardo alla forcella prima puliscila bene con uno straccio poi usa dell'olio al teflon per lubrificare gli steli, lo spalmi un pò anche col dito e poi rimuovi il grasso in eccesso con un panno o carta, non usare WD40 per la forcella perchè rovina il parapolvere. Poi puoi anche usare del grasso sugli attacchi del movimento centrale, vicino ai pedali e sul cambio posteriore naturalmente togliendo quello in eccesso. Spero di averti dato qualche dritta, ti metto qualche link per alcuni prodotti che possono interessarti o comunque esserti utili.

Lavacatena:
[url]http://www.cv2.it/dettaglio.asp?id=1912&n=Manutenzione+-+Lubrificanti&s=Manutenzione [/URL]
(io ho questo e come detto va una meraviglia)

oppure

[url]http://www.cv2.it/dettaglio.asp?id=95&n=Manutenzione+-+Lubrificanti&s=Manutenzione[/URL]

Grasso al teflon (puoi usarlo per la forcella):
[url]http://www.cv2.it/dettaglio.asp?id=2342&n=Manutenzione+-+Lubrificanti&s=Manutenzione[/URL]

(questo puoi usarlo per la catena e il cambio)
[url]http://www.cv2.it/dettaglio.asp?id=2348&n=Manutenzione+-+Lubrificanti&s=Manutenzione[/URL]

Chiedo scusa per la lunghezza e comunque ti ho scritto quello che faccio io, non sono un esperto e naturalmente sono accetti altri consigli



Be ragazzi fin ora vi ringrazio davvero!!! siete stati già molto utili!!!
 
uh solo una cosa, i dischi, ok non pulirli con lubrificanti vari, però, mi chiedo, giustamente mi dici che per uscite su asfalto è inutile pulirla, ma non vado mai solo su asfalto... fin'ora sono stato sempre su sterrato, secco, quindi molta polvere o terra ma sempre asciutta (diciamo umida visto che nel bosco di raggi del sole ne entrano pochi)...

però vedo che la polvere si deposita anche sui dischi.. questo non li fa consumare più facilmente quando sfregano? andrebbero puliti magari solo con un panno bagnato?
 

The_Latro

Biker superioris
5/19/10
956
0
0
Termoli
uh solo una cosa, i dischi, ok non pulirli con lubrificanti vari, però, mi chiedo, giustamente mi dici che per uscite su asfalto è inutile pulirla, ma non vado mai solo su asfalto... fin'ora sono stato sempre su sterrato, secco, quindi molta polvere o terra ma sempre asciutta (diciamo umida visto che nel bosco di raggi del sole ne entrano pochi)...

però vedo che la polvere si deposita anche sui dischi.. questo non li fa consumare più facilmente quando sfregano? andrebbero puliti magari solo con un panno bagnato?


usa dell'alcol con un panno e poi asciuga
 

The_Max

Biker perfektus
9/20/08
2,697
0
0
Somewhere
io non la lavo tutte le volte che esco...
però esco spesso quindi non conta...

se puoi gli dai una lavata con la canna dell' acqua e un asciugata ma prima chante clair sulla trasmissione...concludi con una bella lubrificata...
 
io non la lavo tutte le volte che esco...
però esco spesso quindi non conta...

se puoi gli dai una lavata con la canna dell' acqua e un asciugata ma prima chante clair sulla trasmissione...concludi con una bella lubrificata...


io uscirò credo il fine settimana.. perciò rimane ferma durante la settimana lavorativa.. ho fatto due uscite di seguito, venerdì e sabato, perciò non aveva senso pulirla.. però rimane ferma una settimana.. meglio pulirla giusto? ora soffro perché non posso pulire le parti meccaniche! :specc:
 

go.guido

Biker serius
7/27/09
120
1
0
39
italy-veneto-padova-piazzola
Se vado in pista ciclabile e quindi sfalto, con la morosetta quando rientro la butto in un angolo e morta li. :omertà:
Se faccio un giretto piccolo in mezzo allapolvere la soffio col compressore e basta
Se faccio il girone in mezzo alla polvere la soffio tutta bene in ogni minima parte, la pulisco per bene con un panno umido di acqua, smonto la catena la metto a bagno nel gasolio e la spennello per bene, la soffio per bene e la riolio delicatamente con olio da catene, pulisco la cassetta posteriore con uno straccio in ogni sua minia parte e quando finisco la bici sembra uscita dal negozio.
Quando torno da un'uscita breve o lunga che sia in mezzo, ma proprio in mezzo al fango vado all'autolavaggio a gettoni e uso direttamente la lancia. Bada bene però che la lancia non va MAI direzionata su tutte le parti dove l'acqua si può incanalare e rompere le scatole, tipo, l'ingresso degli steli sulla forcella, il movimento centrale, i mozzi e tutti i leveraggi sul manubrio. Per il resto rimango a 60-70 cm di distanza e il fango sparisce. Poi quando torno a casa faccio tutto quello che è scritto al passo precedente.
Non importa che tu abbia una rockrider o una bici da 3000 euro, trattala bene e basta.:saccio:
P.S. sul telaio bello nuovo e verniciato non usare sgrassatori, prodotti, saponi o altre cose. Straccio in microfibra e acqua. Togli tutto e non rovinerai mai nulla.ù
P.S. 2 occhio col compressore a non far schizzare olio o altri grassi sui dischi che altrimenti poi rischi di rovinare tutto.
 

prospero58

Biker ultra
9/28/09
648
201
0
roma
www.wlafuga.com
Bike
Stambek Gas29 & Canyon Grizl AL
per la catena io accoppio testa-testa due spazzolini da denti usati (siamo in 4 e si...accumulano gli usati), fratppongo uno spessore tra i manici in modo che le setole delle teste si tocchino appena.Chiudo il tutto con nastro isolante passato sui manici.

Ci faccio passare la catena (mentre giro la pedivella con una mano) dopo averli intrisi di petrolio...funziona!
 
per la catena io accoppio testa-testa due spazzolini da denti usati (siamo in 4 e si...accumulano gli usati), fratppongo uno spessore tra i manici in modo che le setole delle teste si tocchino appena.Chiudo il tutto con nastro isolante passato sui manici.

Ci faccio passare la catena (mentre giro la pedivella con una mano) dopo averli intrisi di petrolio...funziona!


Grandeeee! grazie del consiglio! e ottimo fai da te!
 

simone71

Biker urlandum
io pulisco con la canna dell'acqua il telaio e le ruote. Dopodiche smolto la catena e la metto a bagno nello chanteclair. una pulita con lo straccio agli steli e successiva spruzzata di olio al teflon. La cassetta la pulisco con lo chanteclair ed uno straccio, così come i cambi. acsiugo il tutto con una pezza pulita e rimonto il tutto. ci vuole meno di un'ora, ma così ho le bici ancora praticamente nuove.
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • M. Turu - Valle di Viù
    Fri, 30 Sep 2022 22:02:28 CEST
    [Routes] Italy - Piemonte, TO 24,67 km +1 004 mt Si parte da Lanzo, dopo Germagnano si sale ...
  • A zonzo
    Fri, 30 Sep 2022 21:54:12 CEST
    [Training] 5,45 km +80 mt 02:09:38 ...
  • Rifugio Fallere da Saint Nicolas - giro ad anello orario
    Fri, 30 Sep 2022 20:36:43 CEST
    [Routes] Italy - Valle d'Aosta, AO 28,02 km +1 315 mt Partenza da Saint Nicolas (1.200 mt) c ...
  • A zonzo
    Fri, 30 Sep 2022 19:34:28 CEST
    [Training] 5,50 km +82 mt 01:00:55 ...
  • A zonzo
    Fri, 30 Sep 2022 16:09:54 CEST
    [Training] 5,86 km +104 mt 01:04:29 ...