Progetto Monster Cross ovvero "la macchina da fango"

Status
Not open for further replies.

oTToo

Biker tremendus
9/9/20
1,024
1
640
0
Treviglio
Bike
18% GREY
Uhm... non amo particolarmente l'alluminio... ma te l'avrebbero fatto anche in acciaio? In quel caso, la differenza di prezzo era tanta?
Da FM Bike si, circa il 50% in più ma altri artigiani erano allineati col telaio in alluminio di FM (parlo di proposte in acciaio non inox) ma come scrivevo mi è partita la bolla quando ho visto quei tubi. :)
 
  • Like
Reactions: Gianz

 

cicluto

Biker cesareus
7/6/13
1,606
757
0
Bike
Epic Expert brain
Abito anche io nella putrida pianura padana, un po più a ovest, più o meno i percorsi sono gli stessi: campi, strade devastate, argini, Ticino, ecc.
Nel tempo ho provato diversi tipi di bici, ti faccio un elenco dalla più disagiata a quella con cui mi trovo meglio per giri lunghi:

- Gravel: va bene se fai quasi esclusivamente asfalto ma per giri massimo di un paio di ore, su sterrato è un disagio senza senso, t spacchi la schiena e ha parecchi limiti.

- MTB rigida: come la gravel, leggermente meglio su sterrato, sicuramente più bella e divertente da guidare, se tieni medie superiori ai 10K/h è devastante per schiena e braccia (infatti la uso per portare a passeggio il cane)

- Front o full da XC: posizione in sella veramente scomoda, sospensioni che lavorano al contrario di come dovrebbero quindi il confort rispetto a una rigida non cambia troppo. Sul guidato poco divertenti, in discesa vedi facilmente la morte in faccia

- Front da Trail/all mountain: qui iniziamo a ragionare, bella da usare con una posizione in sella umana, se le strade sono decenti è sopportabile ma come diventano scassate inizia a diventare scomoda anche lei (non sopporto dover smettere di pedalare per ammortizzare le buche). Interessante solo in percorsi in montagna solo se le discese non sono troppo scassaate e si conoscono a memoria

- Full da Trail: Ho una Banshee Phantom, è la bici perfetta, quella con cui ho fatto i giri più lunghi senza patire (quest'inverno con terreno pesante ghiaccio/fango anche 75Km), sugli sterratoni lunghi metti l'ammortizzatore in Pedal e buche o non buche continui a pedalare senza spaccarti la schiena, bella da usare (si guida, non è un cancello come le gravel o le XC) se la cava molto bene anche in discesa, scendi tranquillamente anche dai percorsi tecnici alpini o dai trail da enduro senza rischiare la morte (anzi se non è troppo scassato è veloce quanto un enduro)

La bici che vuoi fare tu mi sembra un mix delle prime tre che ho elencato......e miscelando tre tipi di merda differente non ti esce di certo della cioccolata !!
Praticamente per te le xc vanno bene solo per bitume
 

oTToo

Biker tremendus
9/9/20
1,024
1
640
0
Treviglio
Bike
18% GREY
Abito anche io nella putrida pianura padana, un po più a ovest, più o meno i percorsi sono gli stessi: campi, strade devastate, argini, Ticino, ecc.
Nel tempo ho provato diversi tipi di bici, ti faccio un elenco dalla più disagiata a quella con cui mi trovo meglio per giri lunghi:

- Gravel: va bene se fai quasi esclusivamente asfalto ma per giri massimo di un paio di ore, su sterrato è un disagio senza senso, t spacchi la schiena e ha parecchi limiti.

- MTB rigida: come la gravel, leggermente meglio su sterrato, sicuramente più bella e divertente da guidare, se tieni medie superiori ai 10K/h è devastante per schiena e braccia (infatti la uso per portare a passeggio il cane)

- Front o full da XC: posizione in sella veramente scomoda, sospensioni che lavorano al contrario di come dovrebbero quindi il confort rispetto a una rigida non cambia troppo. Sul guidato poco divertenti, in discesa vedi facilmente la morte in faccia

- Front da Trail/all mountain: qui iniziamo a ragionare, bella da usare con una posizione in sella umana, se le strade sono decenti è sopportabile ma come diventano scassate inizia a diventare scomoda anche lei (non sopporto dover smettere di pedalare per ammortizzare le buche). Interessante solo in percorsi in montagna solo se le discese non sono troppo scassaate e si conoscono a memoria

- Full da Trail: Ho una Banshee Phantom, è la bici perfetta, quella con cui ho fatto i giri più lunghi senza patire (quest'inverno con terreno pesante ghiaccio/fango anche 75Km), sugli sterratoni lunghi metti l'ammortizzatore in Pedal e buche o non buche continui a pedalare senza spaccarti la schiena, bella da usare (si guida, non è un cancello come le gravel o le XC) se la cava molto bene anche in discesa, scendi tranquillamente anche dai percorsi tecnici alpini o dai trail da enduro senza rischiare la morte (anzi se non è troppo scassato è veloce quanto un enduro)

La bici che vuoi fare tu mi sembra un mix delle prime tre che ho elencato......e miscelando tre tipi di merda differente non ti esce di certo della cioccolata !!
Li trovo a spasso quelli sulle trail: mi fanno un po’ pena vederli arrancare così, seduti su quei bidet.
 

ANDREAMASE

Biker meravigliosus
10/9/03
16,114
5,862
0
54
vicenza
Bike
una da strada e una no!
Li trovo a spasso quelli sulle trail: mi fanno un po’ pena vederli arrancare così, seduti su quei bidet.
Ma di che bici stai parlando?
Così, per capire...
Facciamo dei nomi, così parliamo di qualcosa di concreto...
 

Speak

Biker superis
8/16/07
420
1
195
0
NO
Bike
Banshee Rune, NS Eccentric Cr
Praticamente per te le xc vanno bene solo per bitume
Le XC van bene per le gare da XC che non sono ne lunghi giri pedalati ne trail naturali in montagna e usate fouori dal loro contesto han poco senso , anche rendendo più umana la posizione in sella si avrà sempre un telaio troppo reattivo, poco "sicuro" e con sospensioni non studiate per esser comode (tutte quelle che ho provato non partivano sulle piccole asperità ma lavoravano solo sulle grosse buche o sui "salti").

Infatti qui in zona a chi "non è del mestiere" quando va a comprare una MTB i negozianti rifilano nel 99% dei casi una XC, ne avessi mai visto uno girare su sterrato, alcuni dopo un po' montano anche i gommini lisci e te li becchi tutti a pascolare sulle provinciali
 

Gianz

Biker perfektus
6/28/07
2,866
2
2,231
0
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
- MTB rigida: come la gravel, leggermente meglio su sterrato, sicuramente più bella e divertente da guidare, se tieni medie superiori ai 10K/h è devastante per schiena e braccia
Mah... io ci scendo dalle montagne, nessun problema a schiena, spalle, braccia, polsi. Anzi, per assurdo mi spacca le mani più facilmente quando uso la forca ammortizzata (per risparmiare la rigida in carbonio, essendo periodo di vacche magrissime). Credo dipenda molto dal come ci si approcia alla rigida: se stai altrettanto rigido, beh, ti uccide. Anni e anni di ammortizzatori sulle MTB ci hanno fatto disimparare la guida "morbida". :mrgreen:
 
  • Like
Reactions: Nekro

Speak

Biker superis
8/16/07
420
1
195
0
NO
Bike
Banshee Rune, NS Eccentric Cr
Li trovo a spasso quelli sulle trail: mi fanno un po’ pena vederli arrancare così, seduti su quei bidet.

Ne hai mai provato una seria e soprattutto montata con criterio ?

E meno male che ci ha aperto gli occhi: io faccio ancora in tempo a non farmi fare una bici da “passeggiata col cane”.

Mica volevo fare aprire gli occhi a nessuno, ho solo riportato la mia esperienza. La bici da passeggiata col cane io me la son fatta apposta così: senza sospensioni per non avere manutenzione usandola tutti i giorni e sufficentemente comoda per farmi quei 10/15Km a passo di cane, ma non la userei per altro
 

cicluto

Biker cesareus
7/6/13
1,606
757
0
Bike
Epic Expert brain
Le XC van bene per le gare da XC che non sono ne lunghi giri pedalati ne trail naturali in montagna e usate fouori dal loro contesto han poco senso , anche rendendo più umana la posizione in sella si avrà sempre un telaio troppo reattivo, poco "sicuro" e con sospensioni non studiate per esser comode (tutte quelle che ho provato non partivano sulle piccole asperità ma lavoravano solo sulle grosse buche o sui "salti").

Infatti qui in zona a chi "non è del mestiere" quando va a comprare una MTB i negozianti rifilano nel 99% dei casi una XC, ne avessi mai visto uno girare su sterrato, alcuni dopo un po' montano anche i gommini lisci e te li becchi tutti a pascolare sulle provinciali
Dipende dai gusti, a me non piace girare poltronato io ho una full da xc ed è super divertente e non faccio gare, ora sto facendo anche una gravel
 

Speak

Biker superis
8/16/07
420
1
195
0
NO
Bike
Banshee Rune, NS Eccentric Cr
Mah... io ci scendo dalle montagne, nessun problema a schiena, spalle, braccia, polsi. Anzi, per assurdo mi spacca le mani più facilmente quando uso la forca ammortizzata (per risparmiare la rigida in carbonio, essendo periodo di vacche magrissime). Credo dipenda molto dal come ci si approcia alla rigida: se stai altrettanto rigido, beh, ti uccide. Anni e anni di ammortizzatori sulle MTB ci hanno fatto disimparare la guida "morbida". :mrgreen:
Mah, io parlo di utilizzo su lunghi sterrati in piano fatti su strade non troppo in ordine (buche da trattori, ghiaione, radici, ecc) dove la guida non conta nulla, in questa circostanza una rigida è devastante. Per assurdo in discesa dove effettivamente guidi può essere più umana (anche se io non mi divertirei)
 
  • Like
Reactions: Gianz

Surfin Bird

Biker novus
2/21/19
14
12
0
51
Agrigento
Bike
Torpado ribot c 29 yellow
Patito esclusivamente di xc ma con 0 allenamento negli ultimi anni, mi sono costruito la gravel, in buona parte con quello che avevo in casa. Ho anche una forcella ammortizzata da 100mm 29' che monto all'occorrenza ed ecco che la gravel si trasforma in Monstercross, aggiungo che inizialmente montata con una mono corona da 30 denti anteriore e pacco pignoni 11/40, adesso è in fase di upgrade con doppia 32/42. Infine da cross countrysta duro e puro ho montato un dropbar della Red che è uno spettacolo nonché comodissimo e maneggevole anche per chi come me è abituato al flatbar. Apprezzo il romanticismo ma voglio divertirmi e non massacrarmi ed ogni volta finire per odiare metà del giro.
 

Attachments

  • IMG_20210306_115714.jpg
    IMG_20210306_115714.jpg
    645 KB · Views: 42
  • Like
Reactions: ale.spg and oTToo

cicluto

Biker cesareus
7/6/13
1,606
757
0
Bike
Epic Expert brain
Patito esclusivamente di xc ma con 0 allenamento negli ultimi anni, mi sono costruito la gravel, in buona parte con quello che avevo in casa. Ho anche una forcella ammortizzata da 100mm 29' che monto all'occorrenza ed ecco che la gravel si trasforma in Monstercross, aggiungo che inizialmente montata con una mono corona da 30 denti anteriore e pacco pignoni 11/40, adesso è in fase di upgrade con doppia 32/42. Infine da cross countrysta duro e puro ho montato un dropbar della Red che è uno spettacolo nonché comodissimo e maneggevole anche per chi come me è abituato al flatbar. Apprezzo il romanticismo ma voglio divertirmi e non massacrarmi ed ogni volta finire per odiare metà del giro.
Dove si possono vedere le misure di quel dropbar? Non riesco a trovarlo
 

oTToo

Biker tremendus
9/9/20
1,024
1
640
0
Treviglio
Bike
18% GREY
Patito esclusivamente di xc ma con 0 allenamento negli ultimi anni, mi sono costruito la gravel, in buona parte con quello che avevo in casa. Ho anche una forcella ammortizzata da 100mm 29' che monto all'occorrenza ed ecco che la gravel si trasforma in Monstercross, aggiungo che inizialmente montata con una mono corona da 30 denti anteriore e pacco pignoni 11/40, adesso è in fase di upgrade con doppia 32/42. Infine da cross countrysta duro e puro ho montato un dropbar della Red che è uno spettacolo nonché comodissimo e maneggevole anche per chi come me è abituato al flatbar. Apprezzo il romanticismo ma voglio divertirmi e non massacrarmi ed ogni volta finire per odiare metà del giro.
Si, ma una fotina per intero della bici mica ci avrebbe fatto schifo. :mrgreen:

PS non lo so: non saprei nemmeno come impugnarlo un manubrio cosi. Per essere bello è bello ma tendo a rimanere col flat bar.
 
  • Like
Reactions: orso2020

oTToo

Biker tremendus
9/9/20
1,024
1
640
0
Treviglio
Bike
18% GREY
Dopo lunghe e profonde elucubrazioni ho deciso di rinunciare al Rohloff: è bello e figo ma costa troppo per la mia proverbiale tirchieria. Farò comunque predisporre i necessari passaggi nel telaio, in caso di un futuro ripensamento.
Per la trasmissione valuterò una 2x10 o 2x11 (non ho ancora capito se il classico corpetto HG può ospitare pacchi pignoni 10/11v) ma solo per un budget massimo di 150 euro per l'intero gruppo. Se trovo qualcosa che mi soddisfi nella scalatura dei rapporti bene, altrimenti rimango con tutta la mia attuale trasmissione 3x9 che va benissimo e con a quale mi ci trovo, comunque, altrettanto bene.
Il monocorona 12v invece, oltre che mancare di ogni fichezza tecnica, ha pure un costo del tutto ingiustificato: a quel punto varrebbe la pena uno sforzo doppio per il Rohloff.

Ho deciso invece di farmi rifare le ruote, per via degli indiscutibili vantaggi del tubeless e che le mie attuali invece non sono, e a quel punto passerei al PP al posteriore (all'anteriore, dove la forcella Manituo ha il QR, chiederò a Michele di mettere un mozzo convertibile per adattabilità con una futura forcella PP).

Stasera mando a Michele le indicazioni per abbassare ulteriormente il baricentro del telaio e le altre modifiche richieste.

PS è davvero uno spasso farsi costruire il telaio su misura. :)
 
Last edited:
  • Like
Reactions: ale.spg and Strelok

Surfin Bird

Biker novus
2/21/19
14
12
0
51
Agrigento
Bike
Torpado ribot c 29 yellow
Il corpetto shimano HG può ospitare da 8 a 11 pignoni, in realtà anche 12, su aliexpress trovi un bel po' di cassette a 12velocità installabili su corpetto hg.
 
  • Like
Reactions: oTToo

cicluto

Biker cesareus
7/6/13
1,606
757
0
Bike
Epic Expert brain
Dopo lunghe e profonde elucubrazioni ho deciso di rinunciare al Rohloff: è bello e figo ma costa troppo per la mia proverbiale tirchieria. Farò comunque predisporre i necessari passaggi nel telaio, in caso di un futuro ripensamento.
Per la trasmissione valuterò una 2x10 o 2x11 (non ho ancora capito se il classico corpetto HG può ospitare pacchi pignoni 10/11v) ma solo per un budget massimo di 150 euro per l'intero gruppo. Se trovo qualcosa che mi soddisfi nella scalatura dei rapporti bene, altrimenti rimango con tutta la mia attuale trasmissione 3x9 che va benissimo e con a quale mi ci trovo, comunque, altrettanto bene.
Il monocorona 12v invece, oltre che mancare di ogni fichezza tecnica, ha pure un costo del tutto ingiustificato: a quel punto varrebbe la pena uno sforzo doppio per il Rohloff.

Ho deciso invece di farmi rifare le ruote, per via degli indiscutibili vantaggi del tubeless e che le mie attuali invece non sono, e a quel punto passerei al PP al posteriore (all'anteriore, dove la forcella Manituo ha il QR, chiederò a Michele di mettere un mozzo convertibile per adattabilità con una futura forcella PP).

Stasera mando a Michele le indicazioni per abbassare ulteriormente il baricentro del telaio e le altre modifiche richieste.

PS è davvero uno spasso farsi costruire il telaio su misura. :)
Potresti anche valutare un monocorona 11v con pacco SLX 11-46, se non pedali oltre i 30 km/h con la corona giusta avresti un range più che sufficiente ed è affidabile e duratura
 

Status
Not open for further replies.