Problemi o non con i Polar...?

Chiquisaurio

Biker novus
7/5/10
16
0
0
Caprino Veronese
Ciao Ragazzi,

Ho bisogno de un cardiofrecuenzimetro.
Vedo che i Polar CS 400, 600 e il 800 Bike sono i piú completi, anche con il sofware per analizzare le sezioni d' allenamento.
Ma giá sono due venditori che mi diccono che non trattano piú Polar dato che nel ultimo anno hanno dato tanti problemi tecnici che si hanno stufati de fare bruta figura con i clienti.
Qualcuno sa dirmi qualcosa o ha avuto brute sperienze o buone sperienze?

Saluti.
 

mario77

Biker serius
Io ti posso dire che ho il Cs 400 e mi trovo molto bene, semplice, intuitivo e facile da settare.
L' unica cosa assolutamente negativo il senzore di cadenza che lo devi mettere nel tubo obliquo del telaio, ovvio che per avere il magnete nella posizione giusta ti trovi con questa sporgenza che fa veramente schifo, poi è troppo esposto e rischi di romperlo alla prima caduta...
Risultato? Lo messo nel cassetto e non credo di usarlo mai più!
Anche perchè nella mtb il sensore di cadenza non serve a granchè visto che difficilmente nello sterrato riesci a tenere sempre la stessa cadenza, per tenere il giusto ritmo se ci prendi mano e impari ad usarlo ti basta il cardiofrequenzimentro...
E credo che Polar nei cardio sia eccellente.
Parere sempre personale dopo averlo usato per anni in montagna...
 

simone olivero

Biker extra
3/14/09
752
0
0
LA GRANDA
io ho il cs725 da tre anni e non ho mai avuto problemi; anche io non amo il conta pedalate, non è molto azzeccato, ma io l'ho montato sulla bici da corsa.
 

NEMESI61

Biker dantescus
5/7/07
4,776
13
0
Roma
Ho il CS100 HRM, che utilizzo su entrambe le bici con il kit II bici, da circa 5 anni e non mi posso lamentare. Una volta installato correttamente è sempre andato bene. La fascia del cardio, quella con la pila non sostituibile, mi è durata circa 4 anni ed ora ho quella con la pila sostituibile. La pila del ciclocomp. la sostituisco ogni anno perchè, sebbene non utilizzo mai la luce interna, la consuma piuttosto rapidamente. Il trasmettitore della velocità, quello più vecchio annesso al ciclcocomp., ancora non mi ha dato problemi di esaurimento pila, sebbbene sia in uso già da diversi anni. I problemi, che nel normale uso hanno questo genere di ciclocomp., sono le interferenze determinate dai campi elettromagnetici, che influenzano il segnale del trasmettitore di velocità e della fascia cardio (questultima non l'ho mai riscontrata) e le interferenze tra modelli analoghi (problema eliminato con le ultime versioni). Chiaramente sono prodotti di elettronica che, specialmente le versioni più sofisticate e costose, vanno trattati con molta cura ed attenzione ma non è detto che possano comunque avere dei malfunzionamenti o delle problematiche. Infatti al mio CS100 la trasmissione dati con il sistema UpLink Polar non è mai funzionata, ma la cosa non è che mi interessi più di tanto.
 

Pucci

Biker serius
5/1/09
239
1
0
Mestre (VE)
Io ho il polar cs 200 da circa un anno...dopo neanche 6 mesi di utilizzo lo ho dovuto portare in assistenza poichè aveva un problema per cui le batterie in 2 settimane erano scariche....ma il centro di assistenza polar è molto veloce e in una settimana me l'hanno sotituito con uno NUOVO...
In questi giorni invece mi ha abbandonato il cardio, che anche cambiandogli batterie nn da + segni di vita...a breve porterò pure quello al centro assistenza...

Comunque io mi sento di consigliartelo...per via della "risposta della garanzia rapida"..
 

simone olivero

Biker extra
3/14/09
752
0
0
LA GRANDA
Io ho il polar cs 200 da circa un anno...dopo neanche 6 mesi di utilizzo lo ho dovuto portare in assistenza poichè aveva un problema per cui le batterie in 2 settimane erano scariche....ma il centro di assistenza polar è molto veloce e in una settimana me l'hanno sotituito con uno NUOVO...
In questi giorni invece mi ha abbandonato il cardio, che anche cambiandogli batterie nn da + segni di vita...a breve porterò pure quello al centro assistenza...

Comunque io mi sento di consigliartelo...per via della "risposta della garanzia rapida"..

be in effetti anche sul mio le batterie durano un po pochino...specialmente quelle del cardio.
 

Pucci

Biker serius
5/1/09
239
1
0
Mestre (VE)
Il mio era un problema già constatato dalla plolar, e riguardava il computerino..In poche parole c'era qualcosa dentro nel circuito che si era mollato e metteva in corto la batteria...
 

styx

Biker extra
10/14/09
785
60
0
Genova
Ho il 725 da 4 anni e mi trovo bene. Le ultime 2 fasce cardio t 31 mi sono durate solo 1 anno. All'assistenza Polar per il cambio pila ho assistito a una lamentela di un signore che usa la bici 1 volta a settimana e nel giro di 6 mesi ha dovuto sostiruire i sensori velocità per ben 2 volte del Polar 200
 

frantic

Biker infernalis
11/29/09
1,800
182
0
padova
Bike
GIANT REIGN X 2010, la miglior bici mai concepita dall'essere umano
sicuramente i negozianti avendo un bel giro di vendite, hanno molto più feedback per fare statistiche
 

Chiquisaurio

Biker novus
7/5/10
16
0
0
Caprino Veronese
Ho il 725 da 4 anni e mi trovo bene. Le ultime 2 fasce cardio t 31 mi sono durate solo 1 anno. All'assistenza Polar per il cambio pila ho assistito a una lamentela di un signore che usa la bici 1 volta a settimana e nel giro di 6 mesi ha dovuto sostiruire i sensori velocità per ben 2 volte del Polar 200


Ciao,

Batterie de durata un anno...Buono!!!
Ho il cardio de la Adidas e le batterie mi durano 3 mesi.

Saluti.
 

Chiquisaurio

Biker novus
7/5/10
16
0
0
Caprino Veronese
Ho il CS100 HRM, che utilizzo su entrambe le bici con il kit II bici, da circa 5 anni e non mi posso lamentare. Una volta installato correttamente è sempre andato bene. La fascia del cardio, quella con la pila non sostituibile, mi è durata circa 4 anni ed ora ho quella con la pila sostituibile. La pila del ciclocomp. la sostituisco ogni anno perchè, sebbene non utilizzo mai la luce interna, la consuma piuttosto rapidamente. Il trasmettitore della velocità, quello più vecchio annesso al ciclcocomp., ancora non mi ha dato problemi di esaurimento pila, sebbbene sia in uso già da diversi anni. I problemi, che nel normale uso hanno questo genere di ciclocomp., sono le interferenze determinate dai campi elettromagnetici, che influenzano il segnale del trasmettitore di velocità e della fascia cardio (questultima non l'ho mai riscontrata) e le interferenze tra modelli analoghi (problema eliminato con le ultime versioni). Chiaramente sono prodotti di elettronica che, specialmente le versioni più sofisticate e costose, vanno trattati con molta cura ed attenzione ma non è detto che possano comunque avere dei malfunzionamenti o delle problematiche. Infatti al mio CS100 la trasmissione dati con il sistema UpLink Polar non è mai funzionata, ma la cosa non è che mi interessi più di tanto.
Ciao,

si anche io ho interferenze con il mio cardio della Adidas, a volte se vede che i battiti parteno a la stratosfera, battiti imposibili, e pensavo che era malfunzionamento ma ho capito delle spiegazioni che é interferenza.

Saluti.
 

KALU

Biker serius
12/10/08
243
0
0
Brescia
Io ho avuto problemi con il cs100,ma me l'hanno sostituito in garanzia e dopo non e sempre andato bene(su bdc),mentre sulla mtb monto il cs 200 mai avuto problemi,io sono soddiffatto dei miei polar:mrgreen:,ma ho sentito anche io gente che ha avuto problemi i più con la comunicazione tra sensore e computer e interferenze :razz:
 

Chiquisaurio

Biker novus
7/5/10
16
0
0
Caprino Veronese
Ho il CS100 HRM, che utilizzo su entrambe le bici con il kit II bici, da circa 5 anni e non mi posso lamentare. Una volta installato correttamente è sempre andato bene. La fascia del cardio, quella con la pila non sostituibile, mi è durata circa 4 anni ed ora ho quella con la pila sostituibile. La pila del ciclocomp. la sostituisco ogni anno perchè, sebbene non utilizzo mai la luce interna, la consuma piuttosto rapidamente. Il trasmettitore della velocità, quello più vecchio annesso al ciclcocomp., ancora non mi ha dato problemi di esaurimento pila, sebbbene sia in uso già da diversi anni. I problemi, che nel normale uso hanno questo genere di ciclocomp., sono le interferenze determinate dai campi elettromagnetici, che influenzano il segnale del trasmettitore di velocità e della fascia cardio (questultima non l'ho mai riscontrata) e le interferenze tra modelli analoghi (problema eliminato con le ultime versioni). Chiaramente sono prodotti di elettronica che, specialmente le versioni più sofisticate e costose, vanno trattati con molta cura ed attenzione ma non è detto che possano comunque avere dei malfunzionamenti o delle problematiche. Infatti al mio CS100 la trasmissione dati con il sistema UpLink Polar non è mai funzionata, ma la cosa non è che mi interessi più di tanto.


Ciao,

vedi tu hai il aparecchio da 5 anni.
Infatti mi dicono ch ei problemi si presentano da uno o due anni a questa parte.
Pare che hanno spostato la produizione e da li in poi hanno cominciato i problemi.
 

Altair

Biker superioris
4/14/09
819
0
0
PD
Ciao,

vedi tu hai il aparecchio da 5 anni.
Infatti mi dicono ch ei problemi si presentano da uno o due anni a questa parte.
Pare che hanno spostato la produizione e da li in poi hanno cominciato i problemi.

STRAVERO! purtroppo...

Anche il mio sivende di fiducia non tiene più il marchio Polar da quanti clienti che si lamentano, io compreso: avevo un CS100 la fc spesso soggetta a interferenze e il seosore cadenza che non ha MAI funzionato, sostituito prontamente dal Centro Assistenza con uno nuovo dopo un paio di mesi morto pure questo... torno al CA e me lo ricambiano ma stavolta l'ho venduto!!

Però devo anche dire che un paio di amici hanno il CS200 da anni e mai un problema, probabilmente versioni fabbricate in europa, ma da quando fanno tutto in Cina......
 

rischiav

Biker superioris
5/11/10
999
0
0
Pisa
Bike
GT,LTK,Daccordi
Anche io ho il 725 da circa tre anni e non ho mai avuto nessun problema. Lo uso sia sulla BDC che sulla BMT, dove però non ho installato il sensore di cadenza.
Può capitare (raramente) che perda il segnale del cardio se ti trovi molto vicino alle linee dell'alta tensione ma in generale funziona benissimo.
 

Chiquisaurio

Biker novus
7/5/10
16
0
0
Caprino Veronese
Ciao Styx,

alla fine ho comprato un Polar 800 Pro trainer bike edition, é una edizione limitata per bicicleta che ha sensore di cadenza e velocitá, infrarosso e il sofware Polar Trainer nella confezione.
Ho trovato questa offerta sul web che mi ha sembrato interessante.
La info che viene fuori col apparechio é tanta che ancora ci provo a clasificarla sul mio diario di allenamento e col sofware ho visto che puoi analizzare una infinitá de variabili. Mi piace.
Sono 20 giorni e va bennisimo, espero che continue afunizonare cosi.

Saluti.
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • 4+1 best Dh, Laconella, Cornicione, Serra del pero, Elba 500
    Sun, 02 Oct 2022 21:40:37 CEST
    [Routes] Italy - Toscana, LI 50,08 km +1 900 mt Giro spettacolare che segue le tracce della ...
  • Ancora Torreano
    Sun, 02 Oct 2022 19:22:02 CEST
    [Routes] Italy - Friuli-Venezia Giulia, UD 21,69 km +975 mt Questo percorso, molto adatto co ...
  • RIF. BATTISTI - MONTE SPITZ
    Sun, 02 Oct 2022 18:28:23 CEST
    [Routes] Italy - Veneto 32,31 km +1 485 mt Un itinerario breve ma impegnativo ai piedi della ...
  • BIVACCO DEI LOFF
    Sun, 02 Oct 2022 18:26:01 CEST
    [Routes] Italy - Veneto 41,07 km +1 790 mt E' una versione modificata di questo vecchio itin ...
  • Colle Ranzola con discesa a Onderwoald
    Sun, 02 Oct 2022 18:21:11 CEST
    [Routes] Italy - Valle d'Aosta, AO 14,78 km +1 000 mt Classica gita della zona, fattibile in ...