Prima MTB con tubeless

sengine7

Biker serius
3/6/19
108
32
0
50
Napoli
Bike
MTB
Salve a tutti.
Sabato mi sono fatto un super-regalo e mi sono preso una Procaliber 9.6 (lasciando in permuta la mia vecchia Scott in alluminio).
Domanda:
Questa nuova MTB ha copertoni tubeless. Il meccanico ha latticizzato i copertoni (ha iniettato nella valvola un liquido biancastro) e ha poi messo le ruote in pressione a 0.8 bar.
Ora sabato mattina farò la mia prima uscita e non so se devo avere qualche precauzione preventiva su queste due tubeless. L'unica cosa che ho fatto è che le ho messe a 3.2 bar.
Consigli?
 

MagicTartaruga

Biker superioris
19/4/20
847
305
0
52
Varese
Bike
Lynskey M240
In allegato la tabella Mavic (attenzione vale solo per i cerchi Mavic) da un'idea chiara che all'aumentare della sezione del cerchio è necessario diminuire la pressione massima.
Vedi post del 18/07/2020 dal titolo "Pressione massima cerchio mavic crossmax pro 27,5"
 

Allegati

  • mavic pressure.png
    mavic pressure.png
    21,1 KB · Visite: 12
Upvote 0

 

mauri88mtb

Biker popularis
14/9/20
50
10
0
56
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
Il problema è già stato trattato in molti altri post, uno degli ultimi è "Upgrade cerchi" aperto da @Mark6 il 28/09/2020
Nel pdf allegato a pag. 6 troverai le raccomandazioni della Fulcrum, ovviamente essendo un cerchio diverso anche le pressioni massime saranno diverse ma il concetto e il medesimo.

Avevo già letto , ma non mi sembra che questo possa implicare che se un cerchio può sopportare senza essere danneggiato 4.1 bar di pressione , cambiando la sezione esiste il rischio che il cerchio stesso si danneggi. 4. 1 bar sono 4 .1bar qualsiasi sia la sezione della gomma , e se un costruttore nelle sue specifiche dice che il cerchio regge 4, 1 bar , non è che lo rompo se cambio copertone.Ovviamente potrebbe scoppiare il copertone se per esempio è fatto per 3,5 bar , ma non è che se cambio la sezione del copertone la resistenza del cerchio cambia in funzione di essa.... a meno che ci sia un quid ingegneristico che bypassa la legge dei gas perfetti o come diavolo si chiama...
 
Upvote 0

mauri88mtb

Biker popularis
14/9/20
50
10
0
56
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
In allegato la tabella Mavic (attenzione vale solo per i cerchi Mavic) da un'idea chiara che all'aumentare della sezione del cerchio è necessario diminuire la pressione massima.
Vedi post del 18/07/2020 dal titolo "Pressione massima cerchio mavic crossmax pro 27,5"

Si anche questi li avevo letti , ma niente dicono della resistenza dei cerchi in base alla sezione dei copertoni ... sono i cerchi che cambiano e quindi e logico che cambiando una caratteristica dei cerchi come la larghezza possa anche cambiare un dato di resistenza strutturale dei cerchi stessi ...ma i copertoni .... se mi dici che possa essere meglio per prevenire rischi di stallonamEnto , per motivi legati all'aderenza , ossia per tutti i motivi di carattere DINAMICO posso anche essere d, accordo , ma l'ipotesi che vorrebbe che STATICAMENTE la resistenza del cerchio sia inversamente proporzionale alla sezione dello pneumatico , non riesco sinceramente a trovarvi basi scientifiche a supporto.
 
Upvote 0

MagicTartaruga

Biker superioris
19/4/20
847
305
0
52
Varese
Bike
Lynskey M240
Maggiore è la sezione dello pneumatico e maggiore è il volume d'aria che preme sui talloni del cerchio.
Lo spiega molto bene @frenco nei commenti #7 e #8 del post dal titolo "Pressione massima cerchi"
 
Upvote 0

mauri88mtb

Biker popularis
14/9/20
50
10
0
56
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
Maggiore è la sezione dello pneumatico e maggiore è il volume d'aria che preme sui talloni del cerchio.
Lo spiega molto bene @frenco nei commenti #7 e #8 del post dal titolo "Pressione massima cerchi"
si , ma la pressione , poiche è una forza esercitatata su una superficie, rimane costante . L'equazione PV = K da cui si deduce che il la pressione aumenta in maniera inversamente proprozionale al volume, vale per un sistema chiuso. Ciò vuol dire che , dato un gas che esercita una pressione sulle pareti del contenitore che lo contiene , se cambi il volume, la pressione esercitata sulle pareti aumenta o diminuisce di conseguenza . Ma se cambi le condizioni iniziali (nuovo volume ) non è che una volta che hai rimesso il gas nel nuovo contenitore la pressione aumenta in condizioni statiche. Può succedere in condizioni dinamiche , ma dovrebbe essere iniinfluente perla resistenza del cerchio visto che gli stessi cerchi con copertoni + piccoli sono dati per una pressione massima maggiore.
 
Upvote 0

MagicTartaruga

Biker superioris
19/4/20
847
305
0
52
Varese
Bike
Lynskey M240
Se fosse per tubolari le variazione di sezione non inciderebbero sulla resistenza del cerchio in quanto è la carcassa che resiste al 100% della pressione, discorso ben diverso con il cerchio TLR infatti tutte le case produttrici (Fulcrum, Mavic, Notubes, ecc..) raccomandano di diminuire la pressione all'aumentare la sezione dello pneumatico.

Le mie considerazione si basano sul principio di prudenza e sono supportate da ciò che hanno scritto sull'argomento persone di gran lunga più competenti di me come @Boro #12 #14 #17 @Hot #15 post del 28/10/2018 dal titolo "Cerchio Crest a fine vita..." e gli esempi potrebbero essere molteplici.

Trovare persone competenti che possano aiutarci è il bello di questo forum, io stesso devo ringraziare @franz_quattro (e non solo.. :mrgreen:) che più d'una volta ha dovuto correggermi.
 
  • Mi piace
Reactions: alex_x
Upvote 0

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.502
1
5.182
0
Reggio Emilia
Quando hai un cerchio abbastanza stretto, diciamo da 21/23mm interni, è ben diverso come la pressione esercita la sua forza man mano che la gomma cresce di larghezza. Parliamo di differenze che possono arrivare ad un rapporto larghezza cerchio/gomma 1 a 3 ed oltre.
Più la gomma è stretta, più la forza viene applicata quasi verticalmente. Se la gomma è larga, assume una forma a pera ed esercita la forza diagonalmente sui bordi del cerchio, tendendo a deformarlo verso l'esterno in un punto dove è strutturalmente meno resistente e con un effetto leva.
E' per questo che la pressione max tollerabile si riduce all'aumentare della sezione della gomma, ci sarà anche un calcolo che si può fare e che chi ha scritto i manuali ha fatto, io non sono ingegnere, la butto li intuitivamente.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: alex_x
Upvote 0

BlastStiff

Biker serius
18/6/16
166
56
0
Bike
Radon Skeen Trail CF 9.0
Mi interesso del mondo mtb da poco, ma concordo con Boro.
A parità di cerchio e quindi della sua larghezza e a parità di pressione, al cambiare della larghezza del copertone, cambia la sollecitazione che il copertone fa sul bordo del cerchio.

È abbastanza intuitivo, se ci pensi.
 
Upvote 0

ibanez

Nanakorobi yaoki!
15/10/04
515
307
0
52
Salerno
Bike
Camber
Mi interesso del mondo mtb da poco, ma concordo con Boro.
A parità di cerchio e quindi della sua larghezza e a parità di pressione, al cambiare della larghezza del copertone, cambia la sollecitazione che il copertone fa sul bordo del cerchio.

È abbastanza intuitivo, se ci pensi.
La sollecitazione sul bordo Cambia solo come direzione (verticale con coperture strette più verso l'esterno con coperture larghe) o anche come intensità?
 
Upvote 0

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.349
5.186
0
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
La sollecitazione sul bordo Cambia solo come direzione (verticale con coperture strette più verso l'esterno con coperture larghe) o anche come intensità?
A parità di pressione l' intensità della forza esercitata dal tallone sul cerchio non può che essere la stessa. E' la direzione che cambia, con l'angolo che si apre rispetto al raggio della ruota all'aumentare del diametro del copertone, e con essa la risultante rispetto al fianco del cerchio.
 
Upvote 0

mauri88mtb

Biker popularis
14/9/20
50
10
0
56
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
Quando hai un cerchio abbastanza stretto, diciamo da 21/23mm interni, è ben diverso come la pressione esercita la sua forza man mano che la gomma cresce di larghezza. Parliamo di differenze che possono arrivare ad un rapporto larghezza cerchio/gomma 1 a 3 ed oltre.
Più la gomma è stretta, più la forza viene applicata quasi verticalmente. Se la gomma è larga, assume una forma a pera ed esercita la forza diagonalmente sui bordi del cerchio, tendendo a deformarlo verso l'esterno in un punto dove è strutturalmente meno resistente e con un effetto leva.
E' per questo che la pressione max tollerabile si riduce all'aumentare della sezione della gomma, ci sarà anche un calcolo che si può fare e che chi ha scritto i manuali ha fatto, io non sono ingegnere, la butto li intuitivamente.

ecco , questo a senso . Poichè nella realtà l'approssimazione cerchio + pneumatico non è un sistema chiuso e poichè lo pneumatico si deforma facendo emergere altre forze che agiscono sul bordo che sono linearmente dipendenti dalla pressione del pneumatico stesso e inversamente proporzionali alla sezione dello stesso , ecco trovato il quid che non riuscivo a vedere . Grazie a tutti per il contributo
 
  • Mi piace
Reactions: Boro
Upvote 0

mauri88mtb

Biker popularis
14/9/20
50
10
0
56
Fiorenza
Bike
triciclo full suspended 18"
A parità di pressione l' intensità della forza esercitata dal tallone sul cerchio non può che essere la stessa. E' la direzione che cambia, con l'angolo che si apre rispetto al raggio della ruota all'aumentare del diametro del copertone, e con essa la risultante rispetto al fianco del cerchio.
ecco ... ;-)
 
Upvote 0

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.502
1
5.182
0
Reggio Emilia
Tra l'altro, più la gomma si allarga, più la spinta viene esercitata a partire da una distanza maggiore dal centro della raggiatura che sostiene il cerchio.
 
Upvote 0

frenco

Palindrom Wheels
21/11/16
2.129
630
0
padova
www.palindromwheels.com
Bike
niner emd - mp1
Provo a spiegarmi con degli esempi, i parametri sono più di quelli di cui parliamo qui, ma semplificando diventa più comprensibile.
Qui il problema non è la pressione ma la tensione del pneumatico.
Immaginiamo un recipiente cilindrico in pressione. La pressione dell'aria 1 bar. Il diametro del cilindro invece lo cambiamo.
Più aumenta il diametro del cilindro, più aumenta la tensione a cui è sottoposta la struttura esterna del cilindro, sul piano della sua sezione.
Perché? Perché aumenta la superficie interna su cui l'aria spinge, e questa spinta si traduce in tensione tangenziale della struttura.
Pensate ad un sistema idraulico di spinta, applichi al cilindro una pressione di 1kg su un buchino di 1cmq, ma il pistone ha una superficie di 10cmq e la spinta sarà di 10kg.
La tensione della struttura della gomma aumenta, a parità di pressione, coll'aumentare del diametro della gomma stessa.
Ora (semplificando), quel che accade sulle nostre MTB, è che i talloni della gomma sono agganciati alle flange del cerchio, e il cerchio diventa parte del cilindro in pressione. Quando la pressione sale i talloni "tirano" le flange verso l'esterno. Se la pressione resta costante ma si una una gomma di sezione maggiore, il "tiro" sulle flange aumenta.
 
Upvote 0

MagicTartaruga

Biker superioris
19/4/20
847
305
0
52
Varese
Bike
Lynskey M240
Provo a spiegarmi con degli esempi, i parametri sono più di quelli di cui parliamo qui, ma semplificando diventa più comprensibile.
Qui il problema non è la pressione ma la tensione del pneumatico.
Immaginiamo un recipiente cilindrico in pressione. La pressione dell'aria 1 bar. Il diametro del cilindro invece lo cambiamo.
Più aumenta il diametro del cilindro, più aumenta la tensione a cui è sottoposta la struttura esterna del cilindro, sul piano della sua sezione.
Perché? Perché aumenta la superficie interna su cui l'aria spinge, e questa spinta si traduce in tensione tangenziale della struttura.
Pensate ad un sistema idraulico di spinta, applichi al cilindro una pressione di 1kg su un buchino di 1cmq, ma il pistone ha una superficie di 10cmq e la spinta sarà di 10kg.
La tensione della struttura della gomma aumenta, a parità di pressione, coll'aumentare del diametro della gomma stessa.
Ora (semplificando), quel che accade sulle nostre MTB, è che i talloni della gomma sono agganciati alle flange del cerchio, e il cerchio diventa parte del cilindro in pressione. Quando la pressione sale i talloni "tirano" le flange verso l'esterno. Se la pressione resta costante ma si una una gomma di sezione maggiore, il "tiro" sulle flange aumenta.
Già nei commenti #7 e #8 del post Pressione massima cerchi avevi dato un'ottima spiegazione ma qui ti sei superato! :-)
 
  • Mi piace
Reactions: frenco
Upvote 0

ibanez

Nanakorobi yaoki!
15/10/04
515
307
0
52
Salerno
Bike
Camber
Pensate ad un sistema idraulico di spinta, applichi al cilindro una pressione di 1kg su un buchino di 1cmq, ma il pistone ha una superficie di 10cmq e la spinta sarà di 10kg.
@frenco , rimetti un po' a posto le unità di misura e il calcolo? C'è qualcosa che non va.
Lo farei io ma non mi è chiaro se stai ragionando a forza costante o a pressione costante.
 
Upvote 0

ibanez

Nanakorobi yaoki!
15/10/04
515
307
0
52
Salerno
Bike
Camber
Inoltre, secondo me ha ragione Sembola, a parità di pressione la forza non varia in valore (modulo) ma solo in direzione, andando a sollecitare i bordi dei cerchi con una forza avente una componente orizzontale maggiore, è quella che danneggia i cerchi. Oltretutto la componente verticale è qualsi nulla, come dimostrato dai cerchi hookless che sono privi di bordino su cui la componente verticale dovrebbe scaricarsi secondo il ragionamento (per me erroneo ) di Frenco.
 
Upvote 0

ibanez

Nanakorobi yaoki!
15/10/04
515
307
0
52
Salerno
Bike
Camber
usavo l'esempio della legge di pascal per dire che più aumenta la superficie interna del cilindro più la pressione unitaria che non cambia fa aumentare la tensione tangenziale della parete
??? Il tuo esempio sembrava riferito al rapporto di torchio idraulico, cioè a come una stessa pressione generi forze diverse quando applicata a superfici diverse.
 
Upvote 0

frenco

Palindrom Wheels
21/11/16
2.129
630
0
padova
www.palindromwheels.com
Bike
niner emd - mp1
??? Il tuo esempio sembrava riferito al rapporto di torchio idraulico, cioè a come una stessa pressione generi forze diverse quando applicata a superfici diverse.
esatto, perché la superficie interna del tubo aumenta quindi aumenta la forza esercitata a parità di pressione, questo cercavo di dire, magari ho sbagliato esempio
 
Upvote 0