pollice dello sciatore

  • Pianifica i tuoi itinerari sulle migliori cartine! Clicca qui.

fuze

Biker ultra
7/23/14
650
99
0
Bike
Canyon Strive CF 7.0 2017
Salve,
Come dice il titolo ho subito (esattamente il 2 aprile) un trauma al pollice della mano destra, paradossalmente non praticando enduro ma giocando con mia nipotina... che mi ha stirato il pollice appendendosi con 2 mani e tirando con tutta la sua forza..
i primi giorni ho sottovalutato la cosa, ma dopo un paio di uscite in mtb ho notato che il dito si gonfiava e mi faceva male.
All'inizio un amico fisioterapista che ho sentito al telefono mi detto che sicuramente si trattava appunto del "pollice dello sciatore" e mi ha consigliato artrosilene schiuma, riposo e un tutore, che ho tenuto per 2 settimane, ma le cose non miglioravano, allora sono andato da un fisioterapista nella mia città e mi ha consigliato di muoverlo il più possibile e mi ha fissato delle sedute settimanali (molto dolorose) di mobilitazione, insegnandomi a fasciarmi il dito per quando devo uscire in mtb. (gli ho spiegato che faccio enduro, ma mi ha solo consigliato di non esagerare,e di non rimanere a riposo) dicendomi di usare il ghiaccio dopo.
Ora dopo 5 mesi il problema persiste, e un'altro fisioterapista da cui sono andato mi ha sconsigliato il trattamento che ho fatto finora.. secondo lui ho avuto un problema alla capsula articolare, e i trattamenti dolorosi non fanno altro che ritardare il recupero dal problema...

Secondo lei che strada dovrei seguire?

Uno mi dice che devo tenerlo a riposo e guarirà da solo, e mi ha detto di usare quei cerotti elastici colorati (kinesiotape) per un mese, continuando a usare la fasciatura quando vado in mtb.

L'altro mi dice che devo "gestire" e che se non faccio mobilizzazione continua (i trattamenti con cui mi estende al massimo il pollice verso l'esterno) non recupero la mobilità..

entrambe non hanno interessi economici a riguardo in quanto mi hanno trattato gratis finora (amici).
Non so che fare
 

ivosavo

Biker superioris
10/11/11
865
458
0
46
Brianza "del norde"
Bike
The RIPper, la Shan tosa, the Swiss Rocket ed una bitumiera
Ti dirò... Fine agosto di due anni fa, vado a terra come un fesso: sublussazione trapezio metacarpale sinistro.
3 settimane di gesso, dopodiché esercizi di mobilitazione a non finire.
Ogni tanto mi fa male ancora, non è proprio male, ma è fastidio. In discesa, per evitare che esca di nuovo uso un tutore.
Non demoralizzarti, ma è lunghissima
... E girano ancora di più perché è un infortunio piuttosto sciocco

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: fuze

fuze

Biker ultra
7/23/14
650
99
0
Bike
Canyon Strive CF 7.0 2017
Ti dirò... Fine agosto di due anni fa, vado a terra come un fesso: sublussazione trapezio metacarpale sinistro.
3 settimane di gesso, dopodiché esercizi di mobilitazione a non finire.
Ogni tanto mi fa male ancora, non è proprio male, ma è fastidio. In discesa, per evitare che esca di nuovo uso un tutore.
Non demoralizzarti, ma è lunghissima
... E girano ancora di più perché è un infortunio piuttosto sciocco

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

grazie caro :prost:
esattamente, poi me lo fossi fatto in bici cadendo...ci starebbe.. ma come è successo a me è ancora più assurdo!
tra l'altro l'unico infortunio con conseguenze che ho avuto in mtb è stato anch'esso assurdo..
un sasso in una pietraia che mi è schizzato dalla ruota anteriore prendendomi in pieno il dorso del piede, e avevo le sneakers...(tanto è stato forte l'impatto che mi è rimbalzato sulla mentoniera e poi sulla spalla).
vado a fare lastre etc.. mi sbagliano la tac e non rilevano fratture.. dopo 1 mese mi esce una calcificazione ossea che mi ha creato dolori e fastidi tutto l'anno...e ancora ce l'ho...
Cmq mi sembra di aver capito che il dottore non risponde più...speriamo mi passi
 

Ultimi itinerari e allenamenti