News Pole riparte dalla nuova Vikkelä

Niko9

Biker assatanatus
11/23/12
3,326
302
0
Visit site
Bike
Hightower lt , tallboy, nukeproof giga, langster steel, cannondale trail 7
Una saldatura ben fatta non si comportava così, nonostante il punto di saldatura sia quello più debole..
si sarebbe piegato come dovrebbe essere.
li mostrano tutta la debolezza dell’incollaggio , un pezzo di carbonio ben fatto quelle martellatine non gli fanno proprio niente.. il carbonio “ben fatto” è superiore al metallo
Più bello più leggero più robusto.
parlo di carbonio f1 sotto vuoto in autoclave come si deve; non c’è alluminio che tenga il confronto
 

marcocapoti

Biker popularis
6/11/17
59
91
0
55
mestre
Visit site
Bike
scott genius
Molto infatti alla fine cede l'incollaggio.
:arrabbiat:scusa ma cosa ti saresti invece aspettato da una prova distruttiva che sbatte dentro a martellate un tubo di diametro maggiore in uno minore??? la prova E' fatta per far cedere l'incollaggio!
la cosa interessante è con che tipo e grado di sollecitazione si rompe....
Oooh guarda..... la Volvo usata per il crash test.... si è rotta..... Volvo fa auto di m......:espulso!:
 

marcocapoti

Biker popularis
6/11/17
59
91
0
55
mestre
Visit site
Bike
scott genius
Sono 2 quarti di guscio e per scollarlo lo ha martellato a chiuderlo e ad aprirlo infilando un tubo. Non sono sollecitazioni possibili nella realtà.
Nella realtà sono solo torsioni senza impatto.
è molto diverso

secondo me a prendere a martellato un tubo chiuso da 2 semigusci con dentro una coppia di cuscinetti a fare da battuta non si ottiene lo stesso risultato

arriverà un fabbro a darci due dritte?
Non serve un fabbro.......... ci ha già pensato l'istituto di tecnologia che ha omologato telai EFBE Tri-Test Gravity CAT-5 (la massima esistente).https://www.instagram.com/reel/CXRPdRyl5HN/?utm_source=ig_web_copy_link
 
  • Like
Reactions: pk71 and MIREK

MIREK

Snail on Trail
9/22/14
584
758
0
45
Bologna
Visit site
Bike
POLE TAIVAL
Non ne ho dubbio
Ma sui forum serve sempre “lo specialista” perché il buon senso di capire le cose spesso è lasciato all’ingresso

ps: sulle bici viene utilizzato lo stesso (tipo, tecnologie, verifiche) di carbonio da F1?

fare paragoni inutili non serve a niente secondo me
 
  • Like
Reactions: marcocapoti

AlfreDoss

Biker pazzescus
9/2/08
13,606
6,566
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Se

Nel sito e nel web trovi tutte le spiegazioni. In sintesi. da 2 lastre di ergal viene ricavato (per fresatura) il semi-telaio (destro e sinistro). vale per il triangolo anteriore, per il "forcellone" (i braccetti e altri componenti sono pieni). Sulle due metà dx e sx viene poi applicato uno speciale collante industriale, vengono unite e tenute "compresse" in uno stampo. A fine processo il risultato è un elemento strutturale unico (assimilabile ad un monoscocca) con spessori differenziati, rinforzi ecc. direttamente ricavati durante la fresatura. Rispetto alle tecniche adottate da Pole nel passato (e che avevano dato un certo numero di telai problematici) il cambiamento principale è stato l'incollaggio nello stampo ed il ricorso a collanti di ultima generazione. Nel web trovi un video che mostra il capo di Pole che cerca di far cedere a martellate una sezione della scatola sterzo.... interessante https://www.instagram.com/reel/Cj0e9TYMkZV/?utm_source=ig_web_copy_link
Resta il fatto che aldilà della lavorazione pregevole e lunga, moolto lunga (lavoro con i CNC e ho una buona idea di quante ore ci vogliano a realizzarlo) è un metodo di realizzazione utilizzato perlopiù per voler fare qualcosa fuori dagli schemi e non per un effettivo vantaggio rispetto a dei classici tubi idroformati, anzi hai anche un sacco, parlo di metri cubi, di trucioli di lavorazione da recuperare rispetto a qualche bava con tubi e saldature.
Quindi ammesso che possa interessare anche a livello di sostenibilità non è il massimo, ovviamente non come il carbonio.
Con tutto ciò non voglio sminuire il mezzo, solo dire che la tipologia di realizzazione non è un plus ma fa solo parte del pacchetto.
 
  • Like
Reactions: GIUIO10 and Vins213

marcocapoti

Biker popularis
6/11/17
59
91
0
55
mestre
Visit site
Bike
scott genius
Resta il fatto che aldilà della lavorazione pregevole e lunga, moolto lunga (lavoro con i CNC e ho una buona idea di quante ore ci vogliano a realizzarlo) è un metodo di realizzazione utilizzato perlopiù per voler fare qualcosa fuori dagli schemi e non per un effettivo vantaggio rispetto a dei classici tubi idroformati, anzi hai anche un sacco, parlo di metri cubi, di trucioli di lavorazione da recuperare rispetto a qualche bava con tubi e saldature.
Quindi ammesso che possa interessare anche a livello di sostenibilità non è il massimo, ovviamente non come il carbonio.
Con tutto ciò non voglio sminuire il mezzo, solo dire che la tipologia di realizzazione non è un plus ma fa solo parte del pacchetto.
Tutto giusto. Tubi idroformati in ergal (assemblati poi come?) non ce ne sono che io sappia. E perchè ergal e non un alluminio di grado inferiore.............. per lo stesso motivo per il quale uno spende il 20% in + per una Santa CC e non C......... credo.
Anche io mi sono interrogato sulla sostenibilità (non solo in termini di quantità di "scarto" ....che sai che scarto non è in questo caso..) ma anche di energia. Loro sostengono che il processo sia 100% riciclabile, sia per quanto riguarda il truciolo (anche percentuale sennò non vedo come potrebbero starci coi costi...) che per l prodotto finito (anche la finitura, non prevedendo vernici, porta alla totale riciclabilità). Come in tutti i processi di analisi di sostenibilità fermarsi a guardare la fine della filiera spesso inganna: l'auto elettrica non inquina........l'auto............ma per farla......... Loro dicono che una biletta grezza rispetto ad un tubo lavorato ha un delta meno "impatto ambiente" tale compensare la lavorazione cnc......... non so se sia vero . Sembrano brava gente, io mi sono fidato.
 

Barons

~ Beer & Beer ~
10/19/13
18,537
18,495
0
~BS~
Visit site
Bike
Marin El Roy
Resta il fatto che aldilà della lavorazione pregevole e lunga, moolto lunga (lavoro con i CNC e ho una buona idea di quante ore ci vogliano a realizzarlo) è un metodo di realizzazione utilizzato perlopiù per voler fare qualcosa fuori dagli schemi e non per un effettivo vantaggio rispetto a dei classici tubi idroformati, anzi hai anche un sacco, parlo di metri cubi, di trucioli di lavorazione da recuperare rispetto a qualche bava con tubi e saldature.
Quindi ammesso che possa interessare anche a livello di sostenibilità non è il massimo, ovviamente non come il carbonio.
Con tutto ciò non voglio sminuire il mezzo, solo dire che la tipologia di realizzazione non è un plus ma fa solo parte del pacchetto.
Non volermene Alfredo ma parlare di sostenibilità su un prodotto del genere da pochi numeri mi sembra un po’ eccessivo …
Chiedo è…??? Ma i trucioli di lavorazione non vengono recuperati?
 

AlfreDoss

Biker pazzescus
9/2/08
13,606
6,566
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Tutto giusto. Tubi idroformati in ergal (assemblati poi come?) non ce ne sono che io sappia. E perchè ergal e non un alluminio di grado inferiore.............. per lo stesso motivo per il quale uno spende il 20% in + per una Santa CC e non C......... credo.
Anche io mi sono interrogato sulla sostenibilità (non solo in termini di quantità di "scarto" ....che sai che scarto non è in questo caso..) ma anche di energia. Loro sostengono che il processo sia 100% riciclabile, sia per quanto riguarda il truciolo (anche percentuale sennò non vedo come potrebbero starci coi costi...) che per l prodotto finito (anche la finitura, non prevedendo vernici, porta alla totale riciclabilità). Come in tutti i processi di analisi di sostenibilità fermarsi a guardare la fine della filiera spesso inganna: l'auto elettrica non inquina........l'auto............ma per farla......... Loro dicono che una biletta grezza rispetto ad un tubo lavorato ha un delta meno "impatto ambiente" tale compensare la lavorazione cnc......... non so se sia vero . Sembrano brava gente, io mi sono fidato.
Si certo, era solo pour parleur, io trovo la bici "mostruosamente" bella.
Riguardo ai costi e sostenibilità boh, può darsi che effettivamente sia più redditizio lavorare da zero una billetta, quindi materiale, ore CNC, recupero trucioli ecc piuttosto che lavorare con dei tubi, anche se nutro dei dubbi, forse su piccoli volumi di vendita, se no perché tutte le altre case che fanno grandi numeri vanno avanti con gli idroformati?
 

AlfreDoss

Biker pazzescus
9/2/08
13,606
6,566
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Non volermene Alfredo ma parlare di sostenibilità su un prodotto del genere da pochi numeri mi sembra un po’ eccessivo …
Chiedo è…??? Ma i trucioli di lavorazione non vengono recuperati?
Certo che sì, ma non so se del tutto e comunque hanno dei costi, perché contaminati dai liquidi lubrorefrigeranti usati durante le lavorazioni.
 
  • Like
Reactions: Vins213 and Barons

marcocapoti

Biker popularis
6/11/17
59
91
0
55
mestre
Visit site
Bike
scott genius
Si certo, era solo pour parleur, io trovo la bici "mostruosamente" bella.
Riguardo ai costi e sostenibilità boh, può darsi che effettivamente sia più redditizio lavorare da zero una billetta, quindi materiale, ore CNC, recupero trucioli ecc piuttosto che lavorare con dei tubi, anche se nutro dei dubbi, forse su piccoli volumi di vendita, se no perché tutte le altre case che fanno grandi numeri vanno avanti con gli idroformati?
certo, no io parlavo solo del "costo sostenibilità ambientale" non economico......... figurati........ mi immagino Giant che per fare 1milione di telai anno costruisce uno stabilimento grande come tutta Taiwan per metterci dentro 10mila fresatrici CNC......
 
  • Like
Reactions: AlfreDoss

Roswell

Biker superioris
7/16/22
937
552
0
Mantova
Visit site
Bike
Specialized Epic
scusa ma cosa ti saresti invece aspettato da una prova distruttiva che sbatte dentro a martellate un tubo di diametro maggiore in uno minore??? la prova E' fatta per far cedere l'incollaggio!
Vero ma ha ceduto subito, se vedi già dalla prima chiusura e riapertura e parliamo di una cosa minima non la chiuso molto all'estremità la colla era tranciata non scollata.
A me non sembra un buon segno che si tranci così facilmente visto che oltre alla torsione è sottoposto anche a vibrazioni però è solo un mio pensiero
 

Paoloderapage

Biker infernalis
9/1/14
1,864
1,560
0
Pistoia
Visit site
Bike
Transition Spur & XC500
veramente siamo a discutere del fatto che l'incollaggio dell'alluminio è o non è sicuro quando da anni in aeronautica (uno dei settori più attenti all'affidabilità) ha sostituito saldatura, chiodatura in quasi tutti gli elementi strutturali?
 
  • Like
Reactions: MIREK and frenk

Roswell

Biker superioris
7/16/22
937
552
0
Mantova
Visit site
Bike
Specialized Epic
veramente siamo a discutere del fatto che l'incollaggio dell'alluminio è o non è sicuro quando da anni in aeronautica (uno dei settori più attenti all'affidabilità) ha sostituito saldatura, chiodatura in quasi tutti gli elementi strutturali?
Al di là del fatto che qua stiamo parlando di pole e non della nasa, per quel che mi riguarda non esiste il problema a quel prezzo di certo preferisco il carbonio come ho detto all'inizio
 
  • Like
Reactions: Vins213

marcocapoti

Biker popularis
6/11/17
59
91
0
55
mestre
Visit site
Bike
scott genius
Al di là del fatto che qua stiamo parlando di pole e non della nasa, per quel che mi riguarda non esiste il problema a quel prezzo di certo preferisco il carbonio come ho detto all'inizio
Dobbiamo decidere se parliamo di un "metodo di lavorazione" o di chi lo esegue.
Il metodo di lavorazione (incollaggio metalli) è sicuro ed efficace per il solo motivo, già detto da altri, che è il metodo principalmente adottato dai settori industriali che subiscono i controlli più severi (aerospaziale).
Credo non serva aggiungere altro.
Che POLE lo metta in pratica bene o siano dei cialtroni ............ vale quanto vale per un telaio in carbonio fatto nel far-east .... con la differenza che lì c'è un operaio pagato 100dollari settimana che stende le pelli per tutto il giorno....con la replicabilità di errore di un umano stanco e sottopagato...... problema che una fresatrice MORI DMG non ha (non si stanca e non fa errori una volta programmata) e che si spera non abbia un tecnico finlandese che fa 4 telai al giorno.
Sulla resistenza effettiva alle prove di stress .... a parte il teatrino delle martellate sula scatola sterzo... credo contino i test di omologazione e certificazione di grado: sono test specifici per bici, fatti da chi certifica bici (laboratorio tedesco che certifica le bici di svariati produttori europei..).
Le prove vengono effettuate con stress strutturali che simulano, amplificandole, le sollecitazioni reali e per decine di migliaia di cicli. Dicono che i telai di POLE sono passati col massimo dei risultati per conseguire il grado 5 (DH).

Poi vengono tutte le preferenze personali che ognuno ha (ma che non invalidano certo una prova di un laboratorio scientifico).
 

Roswell

Biker superioris
7/16/22
937
552
0
Mantova
Visit site
Bike
Specialized Epic
Dobbiamo decidere se parliamo di un "metodo di lavorazione" o di chi lo esegue.
Il metodo di lavorazione (incollaggio metalli) è sicuro ed efficace per il solo motivo, già detto da altri, che è il metodo principalmente adottato dai settori industriali che subiscono i controlli più severi (aerospaziale).
Credo non serva aggiungere altro.
Che POLE lo metta in pratica bene o siano dei cialtroni ............ vale quanto vale per un telaio in carbonio fatto nel far-east .... con la differenza che lì c'è un operaio pagato 100dollari settimana che stende le pelli per tutto il giorno....con la replicabilità di errore di un umano stanco e sottopagato...... problema che una fresatrice MORI DMG non ha (non si stanca e non fa errori una volta programmata) e che si spera non abbia un tecnico finlandese che fa 4 telai al giorno.
Sulla resistenza effettiva alle prove di stress .... a parte il teatrino delle martellate sula scatola sterzo... credo contino i test di omologazione e certificazione di grado: sono test specifici per bici, fatti da chi certifica bici (laboratorio tedesco che certifica le bici di svariati produttori europei..).
Le prove vengono effettuate con stress strutturali che simulano, amplificandole, le sollecitazioni reali e per decine di migliaia di cicli. Dicono che i telai di POLE sono passati col massimo dei risultati per conseguire il grado 5 (DH).

Poi vengono tutte le preferenze personali che ognuno ha (ma che non invalidano certo una prova di un laboratorio scientifico).
Lo hai messo tu il link io ho solo detto la mia idea se pur per te sbagliata riguardo quello che si vede
 
  • Like
Reactions: marcocapoti

marcocapoti

Biker popularis
6/11/17
59
91
0
55
mestre
Visit site
Bike
scott genius
Lo hai messo tu il link io ho solo detto la mia idea se pur per te sbagliata riguardo quello che si vede
Tranqui.
Non era una critica al tuo pensiero.
Hai detto fin dall'inizio che preferisci carbonio.
Era solo per evidenziare che un forum è un bar dove un postino, un muratore, un medico ecc. discutono di stress test.
Poi ci sono i laboratori degli Enti di Certificazione che testano e rilasciano la certificazione.
 

Paoloderapage

Biker infernalis
9/1/14
1,864
1,560
0
Pistoia
Visit site
Bike
Transition Spur & XC500
Al di là del fatto che qua stiamo parlando di pole e non della nasa, per quel che mi riguarda non esiste il problema a quel prezzo di certo preferisco il carbonio come ho detto all'inizio
Le colle industriali per alluminio sono quelle... non è che per un 787 usino tecnologie segrete.
Sul discorso del carbonio siamo d'accordo, a dire la verita anche sull'alluminio preferisco un tubo idroformato saldato perchè il sistema Pole per quanto funzionante è solo un esercizio tecnico (fighissimo) ma non ha senso lavorare per fresatura componenti di questo genere.
 
  • Like
Reactions: AlfreDoss

AlfreDoss

Biker pazzescus
9/2/08
13,606
6,566
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Le colle industriali per alluminio sono quelle... non è che per un 787 usino tecnologie segrete.
Sul discorso del carbonio siamo d'accordo, a dire la verita anche sull'alluminio preferisco un tubo idroformato saldato perchè il sistema Pole per quanto funzionante è solo un esercizio tecnico (fighissimo) ma non ha senso lavorare per fresatura componenti di questo genere.
Più che altro imho per le dimensioni ragguardevoli in sè dei pezzi.
 

Paoloderapage

Biker infernalis
9/1/14
1,864
1,560
0
Pistoia
Visit site
Bike
Transition Spur & XC500
Più che altro imho per le dimensioni ragguardevoli in sè dei pezzi.
più che le dimensioni è la geometria ''insolita'' per una lavorazione di asportazione truciolo.
Però se fosse una bici fatta con tubi saldati tradizionali sarebbe meno interessante e originale. Quando crei un oggetto simile è giusto anche stuzzicare il lato ''tecnico-feticista'' del cliente...
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Attività pomeridiana
    Mon, 06 Feb 2023 15:24:28 CET
    [Training] 16,94 km +798 mt 01:34:02 ...
  • Live Tracking
    Mon, 06 Feb 2023 14:50:24 CET
    [Live Tracking] Ha iniziato un nuovo allenamento in diretta ...
  • 230206
    Mon, 06 Feb 2023 14:42:14 CET
    [Training] 15,48 km +289 mt 01:38:06 ...
  • Crocione brinato
    Mon, 06 Feb 2023 14:34:10 CET
    [Training] 19,01 km +985 mt 01:53:32 ...
  • Giro mattutino
    Mon, 06 Feb 2023 12:33:18 CET
    [Training] 5,28 km +18 mt 00:42:39 ...