Pneumatici TR MAXXIS

marcook

Biker serius
28/4/19
120
17
Grosseto
Bike
Canyon Neuron Al 7.0 - Upgrade XT M8000 brake
Spero di non aver sbagliato sezione, se così fosse prego i moderatori di spostare la conversazione nella sezione corretta. Dopo qualche mese di Shwalbe economici di primo equipaggiamento(TOUGHT TOM anteriore e RAPID ROB posteriore entrambi 2,25 latticizzate) , e dopo l'evidente usura dei tacchetti sulla ruota posteriore sto iniziando a pensare al cambio coperture. Non che debba comprarle domani mattina, infatti ho intenzione di ragionare con calma e di portare avanti i copertoni che ho fino a fine estate. La configurazione che vorrei trovare quindi è per autunno/inverno.
Ho diversi amici che si trovano bene con le Maxxis e vorrei provarne quanto meno un treno, per valutare in prima persone se fanno al caso mio. Quindi la mia intenzione non è creare un post dove ognuno dice "prova quella o prova quell'altra", ma cercare di capire in base alle mie caratteristiche, ai percorsi, e alla bici, che coperture possano fare al caso mio. Ho cercato su post, cataloghi, video etc... ma non riesco a capire bene sia per la mia inesperienza e sia per le troppe parole sprecate sul web.
Ho una front front cube con cerchi TR da 29"(gomme max da 2,25), telaio da 19" pressione gonfiaggio 2,2 post e 2,0 ant o 2,0 post e 1,8 ant sui tracciati più tecnici e lenti. Io peso 80kg, guida mediamente aggressiva, ed i percorsi che faccio comprendono un 20% di asfalto, 60% strade più o meno scassate con breccia e sassi (percorse velocemente), un 20% di tecnico su rocce e tufo scivoloso. Credo che la corretta definizione sia XC/AM ma non ne sono sicuro....comunque poco importa. Premesso questo, quale potrebbe essere secondo voi un treno di gomme MAXXIS adatto ai percorsi che faccio in ottica della stagione invernale? Ho letto tante accoppiate, ma di ragionamenti sensati ne ho visti molto pochi...Ho capito che una gomma che dia il 100% su tutti i percorsi non esiste, del resto questo non succede nemmeno sulle auto, però onestamente anche dopo aver letto tutto il catalogo tra EXO etc... ho solo una gran confusione in testa...:pirletto:

Grazie
 

 

Sascè41

Biker novus
25/4/19
13
3
50
Zena
Bike
Trek Procaliber
Spero di non aver sbagliato sezione, se così fosse prego i moderatori di spostare la conversazione nella sezione corretta. Dopo qualche mese di Shwalbe economici di primo equipaggiamento(TOUGHT TOM anteriore e RAPID ROB posteriore entrambi 2,25 latticizzate) , e dopo l'evidente usura dei tacchetti sulla ruota posteriore sto iniziando a pensare al cambio coperture. Non che debba comprarle domani mattina, infatti ho intenzione di ragionare con calma e di portare avanti i copertoni che ho fino a fine estate. La configurazione che vorrei trovare quindi è per autunno/inverno.
Ho diversi amici che si trovano bene con le Maxxis e vorrei provarne quanto meno un treno, per valutare in prima persone se fanno al caso mio. Quindi la mia intenzione non è creare un post dove ognuno dice "prova quella o prova quell'altra", ma cercare di capire in base alle mie caratteristiche, ai percorsi, e alla bici, che coperture possano fare al caso mio. Ho cercato su post, cataloghi, video etc... ma non riesco a capire bene sia per la mia inesperienza e sia per le troppe parole sprecate sul web.
Ho una front front cube con cerchi TR da 29"(gomme max da 2,25), telaio da 19" pressione gonfiaggio 2,2 post e 2,0 ant o 2,0 post e 1,8 ant sui tracciati più tecnici e lenti. Io peso 80kg, guida mediamente aggressiva, ed i percorsi che faccio comprendono un 20% di asfalto, 60% strade più o meno scassate con breccia e sassi (percorse velocemente), un 20% di tecnico su rocce e tufo scivoloso. Credo che la corretta definizione sia XC/AM ma non ne sono sicuro....comunque poco importa. Premesso questo, quale potrebbe essere secondo voi un treno di gomme MAXXIS adatto ai percorsi che faccio in ottica della stagione invernale? Ho letto tante accoppiate, ma di ragionamenti sensati ne ho visti molto pochi...Ho capito che una gomma che dia il 100% su tutti i percorsi non esiste, del resto questo non succede nemmeno sulle auto, però onestamente anche dopo aver letto tutto il catalogo tra EXO etc... ho solo una gran confusione in testa...:pirletto:

Grazie
Mi sembrava una discussione interessante, specifica su una sola marca, ma vedo che stranamente non ha generato risposte. @marcook aspettiamo ancora un po'.
 

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.338
4.968
Reggio Emilia
Se non hai letto ragionamenti sensati nelle migliaia di post presenti sull'argomento, dubito fortemente qualcuno possa farli adesso qui.
 

Sascè41

Biker novus
25/4/19
13
3
50
Zena
Bike
Trek Procaliber
Se non hai letto ragionamenti sensati nelle migliaia di post presenti sull'argomento, dubito fortemente qualcuno possa farli adesso qui.
Non ho capito il tono della tua risposta, se polemico o al contrario di buona disponibilità.
Comunque, prima di intervenire sulla discussione aperta da marcok, avevo cercato nelle "migliaia di post presenti" ma non trovato niente di solo ed esclusivo su Maxxis e soprattutto completo sui modelli interessati, ci metto pure per eventuale mia incapacità nella ricerca...
Tutto qui. Da parte mia chiuso l'argomento. Stammi bene
 

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.338
4.968
Reggio Emilia
Il problema è che ogni volta si apre un thread simile, si ripetono piu' o meno le stesse cose e poi la ricerca diventa sempre piu' difficile, per cui nuovo thread ancora. E' un cane che si morde la coda.
Che qualcuno si stufi di rispondere mi pare normale, questo era il senso del mio intervento.
 

CarlCarl

Biker urlandum
9/6/17
527
99
56
Messina
Bike
Trek Fuel EX 9
Spero di non aver sbagliato sezione, se così fosse prego i moderatori di spostare la conversazione nella sezione corretta. Dopo qualche mese di Shwalbe economici di primo equipaggiamento(TOUGHT TOM anteriore e RAPID ROB posteriore entrambi 2,25 latticizzate) , e dopo l'evidente usura dei tacchetti sulla ruota posteriore sto iniziando a pensare al cambio coperture. Non che debba comprarle domani mattina, infatti ho intenzione di ragionare con calma e di portare avanti i copertoni che ho fino a fine estate. La configurazione che vorrei trovare quindi è per autunno/inverno.
Ho diversi amici che si trovano bene con le Maxxis e vorrei provarne quanto meno un treno, per valutare in prima persone se fanno al caso mio. Quindi la mia intenzione non è creare un post dove ognuno dice "prova quella o prova quell'altra", ma cercare di capire in base alle mie caratteristiche, ai percorsi, e alla bici, che coperture possano fare al caso mio. Ho cercato su post, cataloghi, video etc... ma non riesco a capire bene sia per la mia inesperienza e sia per le troppe parole sprecate sul web.
Ho una front front cube con cerchi TR da 29"(gomme max da 2,25), telaio da 19" pressione gonfiaggio 2,2 post e 2,0 ant o 2,0 post e 1,8 ant sui tracciati più tecnici e lenti. Io peso 80kg, guida mediamente aggressiva, ed i percorsi che faccio comprendono un 20% di asfalto, 60% strade più o meno scassate con breccia e sassi (percorse velocemente), un 20% di tecnico su rocce e tufo scivoloso. Credo che la corretta definizione sia XC/AM ma non ne sono sicuro....comunque poco importa. Premesso questo, quale potrebbe essere secondo voi un treno di gomme MAXXIS adatto ai percorsi che faccio in ottica della stagione invernale? Ho letto tante accoppiate, ma di ragionamenti sensati ne ho visti molto pochi...Ho capito che una gomma che dia il 100% su tutti i percorsi non esiste, del resto questo non succede nemmeno sulle auto, però onestamente anche dopo aver letto tutto il catalogo tra EXO etc... ho solo una gran confusione in testa...:pirletto:

Grazie
EXO riguarda soltanto la protezione, maggiore rispetto le non EXO...
 

Claudio_the_ram

Biker serius
16/4/10
212
53
42
Albisola-Stella
Bike
Mondrake Prime R+ 2018
Beh. Se 2.25 è il limite, io usavo i maxxis crossmark 10 anni fa sulla 26 da 2.1, ed ora uso i crossmark 2 leggermente modificati, sulla fronte 29. Sono onesti per terreni duri, asciutti, fango superficiale e non penalizzano nei trasferimenti su asfalto, hanno anche una buona durata, misure 2.1 dietro e 2.25 davanti, nel fango generoso non sono il massimo, puoi pensare ad un 2.25 dietro per aumentare un pochino l'impronta ed il volume d'aria, e passare ad un 2.3- 2.35leggermente piú tassellato di cui ora mi sfugge il nome se hai necessità di un po' piú di grip, ma per girare senza andare nel fango fino ai mozzi e senza buttarti a rotta di collo li trovo onesti
 

marcook

Biker serius
28/4/19
120
17
Grosseto
Bike
Canyon Neuron Al 7.0 - Upgrade XT M8000 brake
Ed invece una minion dhf all’anteriore e dhr posteriore?
 

Claudio_the_ram

Biker serius
16/4/10
212
53
42
Albisola-Stella
Bike
Mondrake Prime R+ 2018
mai usati, ho passato in rassegna varie schwalbe in "antichità" poi venendo meno i kilometraggi mi sono assestatio sui crossmark che mi andavano a sufficienza, senza eccellere, un po ovunque1
 

Trez86

Biker superis
18/10/15
483
89
34
Padova
Bike
focus jam c pro
Ed invece una minion dhf all’anteriore e dhr posteriore?
dhf e dhr sono gomme molto tassellate e pesanti, destinazione d'uso da am a dh.
per front da xc devi guardati altri modelli tipo ikon, crossmark 2, aspen, ardent e ardent race.
se i percorsi che fai in inverno non sono fangosi direi crossmark 2.1 dietro e ikon 2.2 davanti.
la la sigla exo indica la protezione contro le forature, tr tubeless ready, 3c la mescola più morbida.
 
  • Like
Reactions: marcook

CarlCarl

Biker urlandum
9/6/17
527
99
56
Messina
Bike
Trek Fuel EX 9
dhf e dhr sono gomme molto tassellate e pesanti, destinazione d'uso da am a dh.
per front da xc devi guardati altri modelli tipo ikon, crossmark 2, aspen, ardent e ardent race.
se i percorsi che fai in inverno non sono fangosi direi crossmark 2.1 dietro e ikon 2.2 davanti.
la la sigla exo indica la protezione contro le forature, tr tubeless ready, 3c la mescola più morbida.
aggiungerei Forekaster e Rekon non race... soprattutto per umido/bagnato/fango...
 
  • Like
Reactions: marcook and Billy78

Sonic_ITA

Biker tremendus
1/4/13
1.359
514
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
Per fondi non fangosi il Crossmark al posteriore va bene, meglio ancora nella nuova versione II. All'anteriore, per quanto abbia provato solo la prima versione, lo sconsiglierei in quanto a livello di tenuta laterale non ci siamo proprio.
All'anteriore, dopo anni di Ignitor, in seguito alla sua messa fuori produzione con relativa difficoltà di reperimento ho trovato un ottimo sostituto nel nuovo Rekon. Anche questo, purchè non ci sia fango, è anche meglio dell'Ignitor, soprattutto non ha quel comportamento on-off che il primo evidenziava sullo smosso a certi gradi di inclinazione.
Su fondi più fangosi utilizzo ancora Ignitor-Ignitor, almeno finchè ce l'ho, tutt'altro che specifico ma onesto tuttofare.

Sempre rigorosamente versioni Exo-TR
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Boro