pilot sl

Pittarel

Biker superis
10/17/03
439
0
0
Padova
La Pilot sl ha una sola camera ad aria. Regolando la pressione di gonfiaggio regoli il sag e anche la durezza della molla complessiva.
Più che un valore teorico di pressione io ti direi di tararla controllando il sag (che sia circa 1,5 cm), con la fascietta posta sullo stelo.
Per il tuo peso dovrebbe essere intorno ai 50 psi.
Poi vedi se riesci ad utilizzare con quel valore di press gran parte della escursione.
 
Upvote 0

alod

Biker serius
10/2/03
296
0
0
morlupo (RM)
selev said:
50 psi?? Ma il manuale rock shox dice 10-15. anche se in realta mi era sembrato poco!!

Ho una pilot sl: anch'io avevo (ed ho) lo stesso dubbio sui PSI. Gonfiarla secondo manuale per il mio peso (a 12 PSII) è assolutamente improponibile. Sbatte subito a fondo corso e pertanto la taro empiricamente dai 20 ai 30 PSI. Ma concordo con Pittarel: sarebbe meglio a 50 PSI: è un pò dura ma è l'unico modo per non farla oscillare troppo e sbattere a fine corsa. Sarebbe interessante sapere come mai il manuale riporta valori così sballati.
 
Upvote 0

nameand

Biker cesareus
11/26/03
1,776
0
0
Prato
Io ho la pilot ma sinceramente la mia è a aria in entrambi li steli vi posto una foto o-o o-o
 

Attachments

  • IM000129.JPG
    IM000129.JPG
    28.4 KB · Views: 201
Upvote 0

matteoancona

Biker urlandum
3/16/04
542
1
0
42
Ancona
www.dpiproject.it
boh......anche io ho la pilot (modello 2003).
sullo stelo dx è a molla, quello sx ad aria. Io seguo le indicazioni del manuale....oltretutto la pressione max dell'aria è indicata essere 50 psi, non vorrei far saltare tutto.....
Anche le marze a molla e aria hanno pressioni bassissime! scaricatevi il manuale e controllate!
Diverso è il discorso per le forke completamente ad aria, li aumenta notevolmente la pressione di esercizio.
 
Upvote 0

alod

Biker serius
10/2/03
296
0
0
morlupo (RM)
Pittarel said:
L'avete mai smontata la vostra forca?
Volete vedere com'è fatta dentro?

Ma l'hai smontata tu?. Io vorrei passare a 100 di escursione inserendo l'apposito cilindrettto di plastica che si vede in alto a destra nella tua foto. E' un'operazione facile o meglio rivolgersi ad esperti?.
Comunque ribadisco che gonfiata con le pressioni consigliate dalla casa va bene solo in pianura e su fondo poco o niente sconnesso, quindi per un cross country su terrenno regolare. Ma appena si prova a scendere qualche gradino oppure quando ci si alza in piedi per pedalare in salita spesso sbatte a fine corsa.
 
Upvote 0

stenobiker

Biker popularis
5/27/04
66
0
0
Teolo - Colli Euganei
selev said:
sto per prendere una pilot sl usata!! A quanto lavorano le camere d'aria di tale forka?
Ovvero per un peso di 78kg quanti psi ci sparo dentro??

Io che te l'ho venduta la taravo a 40 psi però ero quasi sempre su strada o sterrato non certo impegnativo peso 75 kg.Cmq il manuale non fa molto testo su questo concordo, c'è riportato anche sul fodero della forcella una scala valori di pompaggio in base al peso ma non mi ricordo se sono esatti.Sono daccordo per 50 psi altrimenti è troppo tenera e si rischia di arrivare a fine corsa.Scusami mi sono dimenticato che mi avevi chiesto questa info...Ciao.
 
Upvote 0

Pittarel

Biker superis
10/17/03
439
0
0
Padova
matteoancona said:
boh......anche io ho la pilot (modello 2003).
sullo stelo dx è a molla, quello sx ad aria. Io seguo le indicazioni del manuale....oltretutto la pressione max dell'aria è indicata essere 50 psi, non vorrei far saltare tutto.....
Anche le marze a molla e aria hanno pressioni bassissime! scaricatevi il manuale e controllate!
Diverso è il discorso per le forke completamente ad aria, li aumenta notevolmente la pressione di esercizio.

Dipende dalla sezione della camera, la marathon sl che è solo ad aria la gonfio a 30-35 psi.
Non credo comunque sia dannoso gonfiarla a 50 psi o più( la pilot).
Avevo provato a fare due conti e teoricamente per il mio peso potevano essere sufficienti 5 psi ma in pratica neanche per scherzo.
Io farei la prova del sag e poi verificherei la corsa utile.
 
Upvote 0

Pittarel

Biker superis
10/17/03
439
0
0
Padova
alod said:
Ma l'hai smontata tu?. Io vorrei passare a 100 di escursione inserendo l'apposito cilindrettto di plastica che si vede in alto a destra nella tua foto. E' un'operazione facile o meglio rivolgersi ad esperti?.

L'ho smontata io, non è un'operazione difficile ma richiede un pò di cautela relativamente alle seguenti operazioni:
1)estrazione del pistone pneumatico per non danneggiare l'o-ring di tenuta, ingrassa le estremita interne filettate degli steli e per estrarre il pistone, svitalo
2) martella delicatamente le viti sul fondo per staccare le aste interne dai foreri
3) i tappi che tengono in sede le aste, all'estrmità degli steli se si tolgono sono rognosi da rimetterli a posto.

Se la smonti controlla se c'è sopra la molla quel cilindretto di plastica nella configurazione ad 80 mm.
Comunque per fare l'operazione che dici bisogna togliere gli spessori che sono attaccati alle molle negative e metterne uno sul mollone.
E' una operazione che ti consente di sfilare di due cm gli steli, ma sinceramente se l'elemento elastico non aumenta la sua lunghezza non capisco come possa aumentare l'escursione.
In compenso però hai una truttura complessivamente meno rigida.
 
Upvote 0

alod

Biker serius
10/2/03
296
0
0
morlupo (RM)
Pittarel said:
alod said:
Ma l'hai smontata tu?. Io vorrei passare a 100 di escursione inserendo l'apposito cilindrettto di plastica che si vede in alto a destra nella tua foto. E' un'operazione facile o meglio rivolgersi ad esperti?.

L'ho smontata io, non è un'operazione difficile ...
Se la smonti controlla se c'è sopra la molla quel cilindretto di plastica nella configurazione ad 80 mm ....
Comunque per fare l'operazione che dici bisogna togliere gli spessori che sono attaccati alle molle negative e metterne uno sul mollone.
E' una operazione che ti consente di sfilare di due cm gli steli, ma sinceramente se l'elemento elastico non aumenta la sua lunghezza non capisco come possa aumentare l'escursione...
.
Il cilindretto era contenuto come componente aggiuntivo nella confezione originale della Pilot, mentre mi pare di capire che tu lo hai già trovato montato sulla molla nella configurazione ad 80. Prendendo informazioni qua e la e leggendo un manuale che ho scaricato dal sito RS mi era sembrato di capire che i 100 mm si raggiungono semplicemente inserendo il cilindretto sulla molla. Tuttavia, non avendo aperto la forcella non so se il cilindretto è già montato e se quindi quello nella busta è solo un doppione. Se guardi il file pdf che trovi sul sito RS (http://www.sram.com/tech_info/index.asp, clicca su consumer, file .pdf sulla pilot 2003), a pag. 26 si fa riferimento al cilindretto (chiamato all travel spacer), da inserire per ottenere i 100mm.
 
Upvote 0

matteoancona

Biker urlandum
3/16/04
542
1
0
42
Ancona
www.dpiproject.it
nameand Inviato: Mer Giu 16, 2004 12:46 AM Soggetto:

--------------------------------------------------------------------------------

Io ho la pilot ma sinceramente la mia è a aria in entrambi li steli vi posto una foto

mi sa che tu hai la pilot race, ad aria.
in questo caso le pressione indicate dalla Rockshox sono più allineate con quelle che usate voi (55psi per 75kg circa).[/quote]
 
Upvote 0

Pittarel

Biker superis
10/17/03
439
0
0
Padova
alod said:
Il cilindretto era contenuto come componente aggiuntivo nella confezione originale della Pilot, mentre mi pare di capire che tu lo hai già trovato montato sulla molla nella configurazione ad 80. Prendendo informazioni qua e la e leggendo un manuale che ho scaricato dal sito RS mi era sembrato di capire che i 100 mm si raggiungono semplicemente inserendo il cilindretto sulla molla. Tuttavia, non avendo aperto la forcella non so se il cilindretto è già montato e se quindi quello nella busta è solo un doppione. Se guardi il file pdf che trovi sul sito RS (http://www.sram.com/tech_info/index.asp, clicca su consumer, file .pdf sulla pilot 2003), a pag. 26 si fa riferimento al cilindretto (chiamato all travel spacer), da inserire per ottenere i 100mm.

In effetti quello del cilindretto è un mistero. Anch'io l'avevo a parte ma poi quando ho smontato la forca e l'ho riassemblata rimaneva quello spazio vuoto così io l'ho riempito con quello. Ci ho pensato a lungo su questa cosa, ho chiesto anche ad uno del centro autorizzato rs e mi ha detto che l'avevo riassemblata correttamente. Sta di fatto che prima non c'era e funzionava bene poi ho dovuto mettercelo e funzionava bene ugualmente.Il discorso è che se la molla metallica non occupa l'intero spazio a disposizione quando la forca è completamente estesa nel primo tratto lavora solo la molla pneumatica che sviluppa una forza esigua nei primi cm ed è praticamente ininfluente.
Potresti farmi una cortesia?
Svita il tappo dove c'è il mollone e guarda se questo gli è a contatto con la forca estesa.

Per quanto riguarda l'aumento di escursione bisogna togliere i distanziali posti sotto le molle negative, si vede anche nel pdf che mi hai indicato.
Resta comunque il dubbio di come possa aumentare l'escursione, forse perchè nella configurazione da 80 la molla non si comprimeva completamente per mancanza di spazio mentre nella configurazione a 100 ha più spazio.
 
Upvote 0

alod

Biker serius
10/2/03
296
0
0
morlupo (RM)
Pittarel said:
In effetti quello del cilindretto è un mistero. Anch'io l'avevo a parte ma poi quando ho smontato la forca e l'ho riassemblata rimaneva quello spazio vuoto così io l'ho riempito con quello. ... .Il discorso è che se la molla metallica non occupa l'intero spazio a disposizione quando la forca è completamente estesa nel primo tratto lavora solo la molla pneumatica che sviluppa una forza esigua nei primi cm ed è praticamente ininfluente.
Potresti farmi una cortesia?
Svita il tappo dove c'è il mollone e guarda se questo gli è a contatto con la forca estesa.
Per quanto riguarda l'aumento di escursione bisogna togliere i distanziali posti sotto le molle negative, si vede anche nel pdf che mi hai indicato.
Resta comunque il dubbio di come possa aumentare l'escursione, forse perchè nella configurazione da 80 la molla non si comprimeva completamente per mancanza di spazio mentre nella configurazione a 100 ha più spazio.

Nel frattempo avevo chiamato direttamente il tecnico Rock Shocks (AMG Italia, tel.: 0395301167) che in pratica mi ha detto quello che mi hai consigliato tu: i due cilidretti vanno tolti e sopra va aggiunto quello a parte. Inoltre mi ha assicurato che l'escursione aumenta effettivamente a 100 mm, anche se non è stato in grado di dirmi se ne vale la pena (cioè se la differenza da 80 a 100 è apprezzabile in termini di maggior confort sullo sconnesso o in discesa)
Per il discorso pressione di gonfiaggio: mi ha detto che possono essere tranquillamante superati i PSI consigliati dal manuale ma di non superare i 40 PSI; oltre si corre il rischio, in caso di colpi troppo duri, di far saltare l'o-ring. Inoltre, mi ha detto che, in base a peso ed all'uso, se non fossero sufficienti i 40 PSI, è disponibile una molla più dura (da ordinare ad AMG Italia, tramite un rivenditore).
Tra l'altro, rileggendo il manuale sul sito, consiglia di usare un olio più leggero o più duro per cambiare la quantità di damping regolabile con il rebound (ovviamente il manuale non dice che tipo di olio è presente in origine!!). Lo dico perchè la regolazione del reboud mi sembra buona ma non come me l'aspettavo (tuttavia non ho provato altre forke).
Appena posso farò la prova che mi hai chiesto.
 
Upvote 0

Pittarel

Biker superis
10/17/03
439
0
0
Padova
alod said:
Per il discorso pressione di gonfiaggio: mi ha detto che possono essere tranquillamante superati i PSI consigliati dal manuale ma di non superare i 40 PSI; oltre si corre il rischio, in caso di colpi troppo duri, di far saltare l'o-ring. Inoltre, mi ha detto che, in base a peso ed all'uso, se non fossero sufficienti i 40 PSI, è disponibile una molla più dura (da ordinare ad AMG Italia, tramite un rivenditore).

C'è da dire che l'o-ring te lo regalano mentre la molla più dura mi sa che è anche molto salata!
 
Upvote 0