Passaggio da 80 a 100

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
scusate se chiedo di un argomento probabilmente già sviscerato in altri 3d (se ce ne fossero, per fav, indicatemeli) ma anche se mi sono letto quasi tutti i post non ho trovato niente.

Sulla mia front ho una MANITOU R7 80 mm, di cui sono soddisfatto, ma mi chiedevo se passare ad una R7 con escursione 100 mm, portasse dei sensibili vantaggi in discesa, oppure se tali vantaggi siano talmente minimi da non giustificare la spesa.

grazie, ciao
 

genius

Biker popularis
6/28/08
66
0
0
reggio emilia
Ciao,miglioramenti in discesa senz'altro, ma bisogna verificare se il tuo telaio supporta una 100 mm,perchè in salita abbastanza impegnative se abbiamo una forcella con 20 mm in più di escursione tende ad impennarsi
 

schiesa

Biker tremendus
7/27/09
1,099
0
0
Colli Euganei
scusate se chiedo di un argomento probabilmente già sviscerato in altri 3d (se ce ne fossero, per fav, indicatemeli) ma anche se mi sono letto quasi tutti i post non ho trovato niente.

Sulla mia front ho una MANITOU R7 80 mm, di cui sono soddisfatto, ma mi chiedevo se passare ad una R7 con escursione 100 mm, portasse dei sensibili vantaggi in discesa, oppure se tali vantaggi siano talmente minimi da non giustificare la spesa.

grazie, ciao

Una esperto una volta mi ha dato un consiglio: cambia solo le cose che senti che ti limitano.

Non conosco con precisione la forcella in questione, quindi non so se la 80mm sia semplicemente la 100mm con dei distanziali, ma se sei soddisfatto come dici non vedo perché cambiarla.

Secondo me se non vai mai a fine corsa vuol dire che dopotutto non ne hai una gran necessità.
Diciamo che 2 cm li senti se fai discese abbastanza sconnesse.
 

magika

Biker velocissimus
10/1/07
2,356
2
0
trapiantato a beri
dipende dall'uso,nel senso che se non erro la frw axum è una bellissima mtb con telaio in titanio da xc puro...ergo mettere 100 mm di escursione la snaturerebbero in quanto geometrie da xc puro!secondo il mio modestissimo parere tienila così ed investi i soldini in altre cose fondamentali tipo ruote,comandi cambio,movimento centrale.....cose che davvero ti limitano da subito se non sono di buona qualità ed "intonate" con il resto del telaio!sciao!
 

schiesa

Biker tremendus
7/27/09
1,099
0
0
Colli Euganei
dipende dall'uso,nel senso che se non erro la frw axum è una bellissima mtb con telaio in titanio da xc puro...ergo mettere 100 mm di escursione la snaturerebbero in quanto geometrie da xc puro!

non posso che concordare, ma curiosando ho trovato delle foto con il telaio in questione e con montata una reba o sid da 100mm, forse sono modelli più nuovi o comunque supportano i 2cm in più?
 

luca.sushi

Biker assatanatus
1/6/08
3,427
177
0
Ancona
Cercando un po' in rete le axum che si vedono hanno forke da 100 (reba e sid). Di che anno è il tuo modello? Probabilmente l'aumento di escursione è stato un miglioramento che la casa ha apportato alla mtb, devi solo valutare se effettivamente la tua forka come già ti hanno consigliato viene sfruttata per tutta la sua escursione.
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
ciao a tutti,
allora:

Il mio telaio può montare una 100 mm. Io ho una 80 mm perchè l'anno scorso ho cambiato solo il telaio tenendomi tutti i componenti della bici precedente, che sono discreti.

Una esperto una volta mi ha dato un consiglio: cambia solo le cose che senti che ti limitano
anch'io la penso così, ma se mi è stato più facile capirlo per altri componenti. Per es. ultimamente ho cambiato la piega flat con una low rise, e mi sono trovato decisamente meglio, però il manubrio l'ho pagato 60 € e se non mi fossi trovato bene, pazienza.

Vedendo che le Axum montano anche delle 100 mm, mi chiedo se sono limitato nell'avere una forcella da 80 anzichè una da 100. Sto cercando di migliorare in discesa cercando di farne di sempre + difficili (difficili per il mio livello s'intende) e mi chiedo se una forcella da 100 potrebbe aiutare.

Mi dite che:
miglioramenti in discesa senz'altro,
Però anche che:
Secondo me se non vai mai a fine corsa vuol dire che dopotutto non ne hai una gran necessità.
devi solo valutare se effettivamente la tua forka come già ti hanno consigliato viene sfruttata per tutta la sua escursione

ed in effetti a fine corsa ci sono andato pochissime volte.

Quindi forse dovrei seguire il consiglio
tienila così ed investi i soldini in altre cose fondamentali

:nunsacci:
 

magika

Biker velocissimus
10/1/07
2,356
2
0
trapiantato a beri
le altre cose fondamentali ,come ho già scritto , sono : le ruote mooooolto più scorrevoli/leggere e tubeless,un movimento centrale "race",dei comandi cambio "race" per sentire davvero dei miglioramenti sulla bike.....sciao!
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
le altre cose fondamentali ,come ho già scritto , sono : le ruote mooooolto più scorrevoli/leggere e tubeless,un movimento centrale "race",dei comandi cambio "race" per sentire davvero dei miglioramenti sulla bike.....sciao!

i componenti della mia bike sono già discreti, non sento la necessità di cambiarli.
se risparmio i soldi li tengo per altre cose fondamentali, per esempio :prost: !!

mi interessava sentire qualcuno che avesse cambiato forcella da 80 a 100 mm sullo stesso telaio, per avere delle impressioni sui vantaggi eventualmente riscontrati.

grazie,
ciaociao
 

CURVAMAN

Biker novus
2/26/10
32
0
0
Gela
i componenti della mia bike sono già discreti, non sento la necessità di cambiarli.
se risparmio i soldi li tengo per altre cose fondamentali, per esempio :prost: !!

mi interessava sentire qualcuno che avesse cambiato forcella da 80 a 100 mm sullo stesso telaio, per avere delle impressioni sui vantaggi eventualmente riscontrati.

grazie,
ciaociao


Si, io sono passato da 80 a 100mm e ti posso confermare:
In discesa:
1) allungando di 20mm la forcella aumenti (anche se di poco) l'avancorsa e l'interasse (il passo); questo ti dà in maniera avvertibile una maggiore stabilità in discesa.
2) l'aumento di 20mm di ti offre maggiore quantità di corsa utile con avvertibili miglioramenti nella possibilità di "incassare" le asperità.; e questo (soprattutto nel caso di forcelle ad aria, ma non solo) ti permette poi, di settare la forcella un pochino più morbida (solo se lo reputi necessario) con vantaggi sensibili.

In salita
L'aumento di altezza dell'avantreno inevitabilmente porta con sè la tandenza della bici ad impennare; principalmente nelle erte più acute;
questo obbliga ad un certo lavoro di adattamento:
1) inverti in senso negativo l'inclinazione dell'attacco manubrio (se non lo hai già fatto)
2) avanza maggiormente sulla punta della sella e inclina maggiormente il busto in avanti allargando i gomiti per compensare, quando senti che si impenna.

In definitiva il bilancio tra i guadagni in discesa e le perdite in salita, lo devi fare tu; da parte mia posso dirti che la bilancia pende sui 100mm con soddisfazione.
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
Si, io sono passato da 80 a 100mm e ti posso confermare:
In discesa:
1) allungando di 20mm la forcella aumenti (anche se di poco) l'avancorsa e l'interasse (il passo); questo ti dà in maniera avvertibile una maggiore stabilità in discesa.
2) l'aumento di 20mm di ti offre maggiore quantità di corsa utile con avvertibili miglioramenti nella possibilità di "incassare" le asperità.; e questo (soprattutto nel caso di forcelle ad aria, ma non solo) ti permette poi, di settare la forcella un pochino più morbida (solo se lo reputi necessario) con vantaggi sensibili.

questo è proprio quello che volevo sapere !!!

per la salita avevo già tenuto in considerazione la possibile tendenza ad impennarsi nelle salite più ripide, ma eventualmente rimedierò abbassando lo stem, togliendo dei distanziali.

mentre se in discesa i vantaggi sono sensibili, domani corro a comprarmi la nuova forcella !

grazie 1000 l :celopiùg:
ciao
 

CURVAMAN

Biker novus
2/26/10
32
0
0
Gela
domani corro a comprarmi la nuova forcella !

grazie 1000 l :celopiùg:
ciao[/QUOTE]


Perfetto allora,
mi raccomando, vogliamo un report completo delle impressioni di guida sul campo:prost:
Ciaooo
 

GPA

Biker dantescus
1/24/06
4,540
32
0
Vado Ligure
A mio modo di vedere le forcelle da 80 e l'angolo sterzo da 71° sono obsoleti. Sicuramente ci sono situazioni in cui possono essere validi,ma globalmente oramai vedo che la maggior parte delle ditte tende a presentare bici XC con un pò di escursione in più e angoli un pelo più rilassati.Ne ha giovamento il biker della domenica che sceglie di prediligere la salita,che poi in discesa è un pò più sicuro e magari si avventura un pò più in là di prima,e anche l'agonista,che sale con lo stesso ritmo ma scende meglio.
Per cui,considerando la miglior guidabilità che si ottiene grazie alle variazioni geometriche e alla maggior escursione e la totale compatibilità del telaio scevra da rischi,io farei la manovra convinto dei risultati ottenibili.
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
ma globalmente oramai vedo che la maggior parte delle ditte tende a presentare bici XC con un pò di escursione in più e angoli un pelo più rilassati.
vero, anche se ci sono ancora case (Felt, Trek, Bianchi per dirne qualcuna) che propongono front con angolo sterzo 71* in abbinamento però a forcelle da 100.

Per cui,considerando la miglior guidabilità che si ottiene grazie alle variazioni geometriche e alla maggior escursione e la totale compatibilità del telaio scevra da rischi,io farei la manovra convinto dei risultati ottenibili
ok, questo rafforza la mia decisone !

mi raccomando, vogliamo un report completo delle impressioni di guida sul campo:prost:
non mancherò...

ciao
 

CURVAMAN

Biker novus
2/26/10
32
0
0
Gela
Allora LUIGI920 come ti butta?
ripesco questa discussione per sapere qualcosa... hai cambiato la forcella... ti trovi bene?
facci sapere
Ciao
 

luigi920

Biker serius
10/25/07
205
0
0
torino
Allora LUIGI920 come ti butta?
ripesco questa discussione per sapere qualcosa... hai cambiato la forcella... ti trovi bene?
facci sapere
Ciao

ciao ! molto gentile ad interessarti :prost:

sì, ho seguito il vs consiglio e ho montato una 100 mm (Manitou MRD) verso metà novembre.

sono proprio soddisfatto del cambio:
in salita la tendenza ad impennare si può benissimo compensare solo avanzando un pò il busto, anche nelle salite + ripide; non è stato necessario abbassare il manubrio.
in discesa le cose cambiano in meglio in maniera evidente non tanto come stabilità, quanto come capacità di assorbire le asperità, di fare scalini + alti, di andare + veloce con + sicurezza.
l'ho anche settata un pò + morbida di come ero abituato con la 80 mm.

in conclusione, sono stati soldi ben spesi.

grazie, ciao :celopiùg:
 

Ultimi itinerari e allenamenti