NUOVA BICI AM/ENDURO-idee, confronti, consigli PARTE II

Boardi05

Moderatur
Staff member
Moderatur
7/4/12
5,539
53
0
Bolzano
Visit site
Bike
Canyon Strive
Dici sul serio??? questo mi porta un bel po di sollievo perché per attendere le foto dettagliate della MTB questa mattina ho rinunciato a un lector 7700 del 2012 a cui mi sarei dovuto adattare poiché di taglia M (sono alto 1,83m). La lector plus del Steineggerhof sarebbe invece una L che da quel che ho visto sui cataloghi della ghost mi calzerebbe molto meglio.

Io ne ho sentito parlare solo bene, ma poi c'è sempre da dire che è una bici usata in carbon, starei molto attento.
 

Ukno

Biker novus
5/23/13
14
0
0
Varese
Visit site
Bike
Radon Slide 150 9.0 HD
Ciao a tutti
Forse é la volta buona e cambio la biga (perché la mia la usavano giá gli atichi Romani).
Dopo che il mio rottamino degli anni 90 ha ceduto (cedimento della filettatura del movimento centrale) ho spostato tutti i vari componenti su un telaio che avevo in casa, un poco più giovane (2004) e un poco più piccolo (presa per mia moglie e mai usata), sempre ovviamente 26 front in alluminio. Saranno le geometrie un poco differenti, la taglia sbagliata un po’ troppo piccola, ma con questa proprio non mi ci trovo.
A breve quindi andrò a fare un giro dal biomeccanico per capire quali siano effettivamente le misure più adatte e poi procederò all’acquisto della nuova biga.
E qui entra in gioco la competenza del Forum, perché per me è un passaggio epocale, passare da una 26 front in alluminio ad una Trail / AM / Enduro (onestamente non ho ben chiaro se ci sia una effettiva differenza all’atto pratico tanto da divedere in tre categorie o ne bastino in effetti due).
Come si evince pdalle date indicate prima non sono uno che punta a rivendere e cambiare in fretta e quindi preferisco quella che mi pare essere qualità senza puntare un brand specifico, ma con bei componenti piuttosto che investire in telaio di più costoso, ma montata in modo meno ricco. Insomma vorrei ottimizzare l’investimento economico il più possibile, senza preoccupazioni di tenuta, visto che punto a tenerla finché dura. Ovviamente suggerimenti sono ben accetti, ma per le ricerche ed analisi che ho portato avanti sino ad ora mi pare che i produttori che applicano la vendita diretta siano quelli che offrono apparentemente il compromesso migliore (moltissima manutenzione la faccio io in casa).
Considerando le mie (infime) capacità tecniche e con la speranza di migliorarle nel futuro e la mia scarsa propensione ad andare forte n generale, tantomeno “sopra l’ostacolo”, ma piuttosto a gestire la traiettoria (come se ne fossi capace veramente) per evitarlo, credo che l’ideale sia una 27.5, ma anche in questo, consigli sono i benvenuti.
I modelli che sto guardando per ora sono i seguenti (in ordine casuale e sparso):

Come vedete sembra la lista di un folle che mischia tipi diversi (+ o -) budget differenti (di molto) e allestimenti differenti tra SRAM e Shimano.
L’acquisto on line diretto è il comune denominatore comun delle bici sopra menzionate, ma prima di comprare farò anche un giro dai sivende in zona (sono di Varese) per capire cosa possano offrire nello stesso budget massimo. Se anche in questo avete suggerimenti di posti/marchi molto volentieri, magari usando un messaggio privato.
In generale cerco un mezzo che mi permetta di affrontare (con il tempo) discese tecniche, ma anche pedalare per arrivare in cima (si, va bene, che fantasia) e visto che ci faccio un bell’investimento non vorrei doverci mettere mano, a parte eventuali necessari aggiustamenti di taglia (stem, piega). Vorrei RockShock che apparentemente è più gestibile nella manutenzione rispetto a Fox (è una delle poche cose che non ho mai fatto io da solo) ed ho esperienza di trasmissione + freni Shimano (Deore + SLX) di cui ho anche già un po’di ricambi (olio del freno ad esempio), quindi mi spaventa un poco il passaggio a SRAM, soprattutto per il discorso DOT5.1 nei freni…
Quindi partiamo dal vostro consiglio numero 1:
Carbonio o Alluminio? La risposta magari è ovvia, ma vale la pena metterci quel migliaio di eurini per fare il salto di qualità? Devo essere onesto che un po’di post che mi parlano della sua fragilitá (colpo che rompe le strutture interne, ma non esplicito all’esterno fino a quando si spacca) un poco mi spaventano, ma ci sono anche tanti che lo hanno e ne dicono ogni bene. Mah…
C’è un qualche appunto su qualcuno degli allestimenti a cui dovrei fare attenzione? Mi paiono tutte buone, e con un valido rapporto tra prezzo e allestimento, per quanto in classi di prezzo differenti.
Brand? Che ne dite delle varie opzioni? Esperienze su assistenza, ricambi da farne preferire una rispetto all’altra?
Qualcuno ha provato una delle varie bici proposte?
Che dite, sono dubbi ragionevoli o mi devo fare vedere da uno bravo e internare?
Comincio a ringraziarvi per il tempo e i suggerimenti che mi vorrete dare!
Buone pedalate a tutti!

Ukno
 

Boardi05

Moderatur
Staff member
Moderatur
7/4/12
5,539
53
0
Bolzano
Visit site
Bike
Canyon Strive
Tutte le bici linkate sono molto molto simili, per non dire uguali.

La Radon forse più meglio in salita che la capra, la capra meglio in discesa della Radon. La Strive con geometria variabile invece sale e scende molto bene, ma si ha un pezzo in più che si potrebbe rompere.

Come vedo, tutte dalle case tedesche che vendono direttamente, manca solo Propain per complettare la lista.

Io sono nella stessa tua situazione e sono quasi sicuro che vado di Strive, poi quale modello ancora non lo so, AL 7.0 Race o CF 8.0 Regular...
 

Ukno

Biker novus
5/23/13
14
0
0
Varese
Visit site
Bike
Radon Slide 150 9.0 HD
Ecco, mi mancava la Propaine per inserire ulteriore confusione :-)
Bello il livello di customizzazione che si può raggiungere!
Grazie per le indicazioni.
:-?
 

francis1

Biker serius
5/11/12
298
-1
0
Visit site
Ho la possibilità di fare, tirando fuori circa una millata, un upgrade che sulla carta sembrerebbe molto fico.
Ho una MDE Damper SX 26" taglia M che mi sento un filino corta (sono alto 175 cm) che potrei vendere ad un amico e acquistare da un altro amico una Ibis Mojo HD-R 27,5" taglia L (modificata con 160 mm anche al posteriore).
Alla Damper sono affezionato e mi ci trovo benissimo (se non fosse solo per il particolare che spesso me la sento "cortina").......

Non so che fare......al di là della questione economica, voi che ne pensate?
 

maramouse

Moderatur
Moderatur
10/23/06
6,442
64
0
fuori
Visit site
Bike
niente
Ho la possibilità di fare, tirando fuori circa una millata, un upgrade che sulla carta sembrerebbe molto fico.
Ho una MDE Damper SX 26" taglia M che mi sento un filino corta (sono alto 175 cm) che potrei vendere ad un amico e acquistare da un altro amico una Ibis Mojo HD-R 27,5" taglia L (modificata con 160 mm anche al posteriore).
Alla Damper sono affezionato e mi ci trovo benissimo (se non fosse solo per il particolare che spesso me la sento "cortina").......

Non so che fare......al di là della questione economica, voi che ne pensate?

premesso che al "cuor non si comanda", io non farei lo scambio, la damper sx è un mezzo più easy e divertente della HD
 

francis1

Biker serius
5/11/12
298
-1
0
Visit site
premesso che al "cuor non si comanda", io non farei lo scambio, la damper sx è un mezzo più easy e divertente della HD

Il problema è proprio il "cuor"......sono innamorato del mio damper....la trovo una bici super divertente, stabile, precisa, reattiva e sicura.....e poi è Made in italy.....
Lo sfizio mi è venuto più che altro per una questione di taglia: la Ibis sarebbe sicuramente più giusta del Damper.....
 

maramouse

Moderatur
Moderatur
10/23/06
6,442
64
0
fuori
Visit site
Bike
niente
Il problema è proprio il "cuor"......sono innamorato del mio damper....la trovo una bici super divertente, stabile, precisa, reattiva e sicura.....e poi è Made in italy.....
Lo sfizio mi è venuto più che altro per una questione di taglia: la Ibis sarebbe sicuramente più giusta del Damper.....

prenditi un damper L
 

maramouse

Moderatur
Moderatur
10/23/06
6,442
64
0
fuori
Visit site
Bike
niente
direi che hai deciso, ma ricorda che i telai Mojo sono corti e probabilmente come misure, un Large, corrisponde ad un medium di altri frame, magari anche di MDE...
 

Samu08

Biker novus
2/24/15
10
1
0
Bolgheri
Visit site
Buonasera,
Avevo scritto già un mesetto fa su questo post chiedendo consigli per una bici, proponendo un budget che speravo di raggiungere, ma purtroppo non ci arrivo.

Prima mi avevate consigliato la Strive Al 6.0, 2.500 euro che non riesco a raggiungere.

Girando per internet mi ero guardato la GT Force x Sport (2.300 euro), mi piaceva e sono andato dal rivenditore a sentire come poteva trattarmi:
mi ha consigliato di tornare verso giugno, quando le case inizia a proporre le scontistiche che potevano arrivare anche al 15-20% in meno e più qualcosa avrebbe aggiunto lui.
Ipotizzando che avrebbe potuto arrivare a 1.700 - 1.800 euro questa bici mi aveva convinto.

Girando ancora su internet (l'attesa logora l'animo :specc: ) ho trovato questa:
http://www.commencal-store.com/PBSCCatalog.asp?ItmID=15146281
Notando che comprandola online si paga 1.700 euro mi allettava molto.

Anche esteticamente è molto più carina della GT.

Come componentistica quale è meglio?
Rapporto qualità prezzo?
Qualità del telaio?

Grazie ancora a tutti :)
 

teisme

Biker novus
3/20/15
10
0
0
Visit site
Allora con quel budget sul nuovo comincia a guardare i soliti marchi tedeschi che vendono online. Taglia M forse anche L

ok, hai da consigliarmi qualche bike? io ne ho trovate alcune ma non saprei scegliere la migliore per qualita prezzo dal momento che non conosco bene i componenti
 

Ultimi itinerari e allenamenti