Non mi trovo bene con la gravel - Aiuto

Marklenders

Fissatus Biker
25/11/16
2.426
912
0
Un pustaz
Bike
Qualcuna
Ho letto tutta la discussione e i vari punti di vista sono soggettivi ma uno che non mi trova in alcun modo d'accordo e quello della "bici unica",lo dico perché ho quattro tipologie di bici e per essere preciso sono:un enduro,una front,una DH e per ultima ma non meno importante la Gravel,tutte e quattro con attitudini e orientamenti diversi,non vedo come una bici sola possa fare tutto,vero anche che non tutti fanno tutto in bici come piace fare a me ma se si vuole girare sia su strada che off-road bisogna avere a parer mio,una bici da Corsa e una MTB,front o full e indifferente,o la Gravel al posto della BDC,anche qui personalmente vista la mia esperienza il fattore determinante sia anche e soprattutto dove si abiti,ho scelto la Gravel perché abito in pianura ed è la bici che uso di più,anche se il sogno sarebbe abitare in montagna e in quel caso l'enduro sarebbe la mia prima scelta,la Gravel a differenza della BDC nel piattume di casa mia mi dà molto più opzioni abitando in campagna senza il limite di una BDC di poter girare solo su strada o quasi, però la Gravel a differenza di una qualsiasi MTB front ha due grossi limiti,il manubrio stretto e la forcella rigida,con la Gravel una semplice strada tagliafuoco con qualche sasso smosso diventa un supplizio,al contrario una MTB la fa come se niente fosse.
Concludo dicendo che per chi ha la fortuna di abitare in collina o in montagna la Gravel secondo me ha poco senso,meglio come ripeto avere una MTB e la BDC o la Gravel se si gira su strada,dipende dallo spirito con qui si va in bici,non sono certo uno stradista orientato alla prestazione, altrimenti per chi come me abita in pianura meglio la Gravel,sempre se come ho accennato poco fa non si ha l'attitudine alla competizione.
 
Ultima modifica:

Maiella

Biker Maiellensis
3/2/15
716
539
0
38
Maiella/Abruzzo
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
Ho letto tutta la discussione e i vari punti di vista sono soggettivi ma uno che non mi trova in alcun modo d'accordo e quello della "bici unica",lo dico perché ho quattro tipologie di bici e per essere preciso sono:un enduro,una front,una DH e per ultima ma non meno importante la Gravel,tutte e quattro con attitudini e orientamenti diversi,non vedo come possa una bici sola possa fare tutto,vero anche che non tutti fanno tutto in bici come piace fare a me ma se si vuole girare sia su strada che off-road bisogna avere a parer mio,una bici da Corsa e una MTB,front o full e indifferente,o la Gravel al posto della BDC,anche qui personalmente vista la mia esperienza il fattore determinante sia anche e soprattutto dove si abiti,ho scelto la Gravel perché abito in pianura ed è la bici che uso di più,anche se il sogno sarebbe abitare in montagna e in quel caso l'enduro sarebbe la mia prima scelta,la Gravel a differenza della BDC nel piattume di casa mia mi dà molto più opzioni abitando in campagna senza il limite di una BDC di poter girare solo su strada o quasi, però la Gravel a differenza di una qualsiasi MTB front ha due grossi limiti,il manubrio stretto e la forcella rigida,con la Gravel una semplice strada tagliafuoco con qualche sasso smosso diventa un supplizio,al contrario una MTB la fa come se niente fosse.
Concludo dicendo che per chi ha la fortuna di abitare in collina o in montagna la Gravel secondo me ha pocstretta.pienamente eglio come ripeto avere una MTB e la BDC o la Gravel se si gira su strada,dipende dallo spirito con qui si va in bici,non sono certo uno stradista orientato alla prestazione, altrimenti per chi come me abita in pianura meglio la Gravel,sempre se come ho accennato poco fa non si ha l'attitudine alla competizione.

Concordo su tutta la linea. Vivo nei pressi degli imbocchi di sentieri che conducono alla media e alta montagna, motivo per cui ho desistito dal prendere una gravel. La tentazione é forte, ci ho anche pensato ma alla fine per poterla sfruttate dovrei sempre caricarla in macchina e la cosa decisamente non mi va. Anch'io diffido di quelle testimonianze che sostengono un uso gravel estremo tra scassato e discese impegnative.
 
  • Mi piace
Reactions: Marklenders

Gianz

Biker velocissimus
28/6/07
2.623
2
1.934
0
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
@Gianz
un mio amico sabato ha fatto 175 km e 3165 m. D+.
Indovina se era in mtb o in bdc...

Boh... come posso saperlo? Io li faccio con entrambe... :mrgreen:

(Anche se quest'anno sono arrivato al max a 120 con la MTB e 155 con la BDC. Dislivelli sempre attorno quota 3500)

Comunque, scherzi a parte, se cominci a tirar ulteriormente su il dislivello, potrebbe darsi che la MTB riesca a rosicchiare qualcosa. Poi dipende dal tipo di strada che ti trovi. Con la MTB può capitare più facilmente, almeno per come la intendo io, che il giro sia più breve, ma i dislivelli un po' più importanti. In quel caso, complice il fondo spesso scassato, il limite grosso è dato dalla durata del giorno, visto che van via un sacco di ore.
 

andy_g

Biker perfektus
27/4/06
2.808
506
0
Roma
Bike
Giant Trance
Ho letto tutta la discussione e i vari punti di vista sono soggettivi ma uno che non mi trova in alcun modo d'accordo e quello della "bici unica",lo dico perché ho quattro tipologie di bici e per essere preciso sono:un enduro,una front,una DH e per ultima ma non meno importante la Gravel,tutte e quattro con attitudini e orientamenti diversi,non vedo come una bici sola possa fare tutto,vero anche che non tutti fanno tutto in bici come piace fare a me ma se si vuole girare sia su strada che off-road bisogna avere a parer mio,una bici da Corsa e una MTB,front o full e indifferente,o la Gravel al posto della BDC,anche qui personalmente vista la mia esperienza il fattore determinante sia anche e soprattutto dove si abiti,ho scelto la Gravel perché abito in pianura ed è la bici che uso di più,anche se il sogno sarebbe abitare in montagna e in quel caso l'enduro sarebbe la mia prima scelta,la Gravel a differenza della BDC nel piattume di casa mia mi dà molto più opzioni abitando in campagna senza il limite di una BDC di poter girare solo su strada o quasi, però la Gravel a differenza di una qualsiasi MTB front ha due grossi limiti,il manubrio stretto e la forcella rigida,con la Gravel una semplice strada tagliafuoco con qualche sasso smosso diventa un supplizio,al contrario una MTB la fa come se niente fosse.
Concludo dicendo che per chi ha la fortuna di abitare in collina o in montagna la Gravel secondo me ha poco senso,meglio come ripeto avere una MTB e la BDC o la Gravel se si gira su strada,dipende dallo spirito con qui si va in bici,non sono certo uno stradista orientato alla prestazione, altrimenti per chi come me abita in pianura meglio la Gravel,sempre se come ho accennato poco fa non si ha l'attitudine alla competizione.
Concordo appieno sul tuo punto: la bicicletta polivalente non esiste. Alcune bici fanno rigorosamente una cosa sola, come le DH, le bici da corsa o le BMX, altre sono un po' più flessibili come le all-mountain e, appunto, le gravel, ma per avere il massimo della soddisfazione (e della prestazione) vanno usate nel loro ambito specifico. Per anni ho avuto solo la all-mountain e ci facevo le escursioni in montagna, ma se capitava l'uscita con gli amici crosscountristi, il giro di 80 km per ciclabili, una critical mass o la giornata al bike park non ero costretto a dire di no. Se oggi avessi solo una gravel dovrei rinunciare alle uscite in montagna, forse ogni tanto potrei fare ancora il giro con i crosscountristi, ma resterei indietro molto di più che con la AM, senza dubbio la critical mass, anche meglio il giro delle ciclabili e in compenso mi potrei fare l'uscita lunga su asfalto, ma cercherei di usarla soprattutto per giri stradali su fondo misto o sterrato, perché per quello è concepita.
 
Ultima modifica: