Negozi che trattano possibili clienti a pesci in faccia. È giusto fare i nomi?

lupeaq

Biker tremendus
19/6/15
1.354
370
0
L'Aquila
Bike
Rdr Ares
Buongiorno a tutti. Questo we mi è capitato di avere a che fare con un soggetto, credo il titolare, di un negozio fisico in Livorno che mi ha trattato non troppo bene. E soltanto perché ho espresso dei dubbi sullo stato di un oggetto che ha messo in vendita su Subito.Quando capitano queste cose, secondo voi, è giusto far conoscere il nome del negozio? O della persona? A voi, è mai capitato di imbattervi in situazioni simili?
Il tutto posso documentarlo perché ho le mail. Ma non vorrei arrivare a farlo..diciamo che è un periodaccio per tutti...mettiamola così?
 
  • Mi piace
Reactions: Cembra

 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
20.928
1
3.641
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Buongiorno a tutti. Questo we mi è capitato di avere a che fare con un soggetto, credo il titolare, di un negozio fisico in Livorno che mi ha trattato non troppo bene. E soltanto perché ho espresso dei dubbi sullo stato di un oggetto che ha messo in vendita su Subito.Quando capitano queste cose, secondo voi, è giusto far conoscere il nome del negozio? O della persona? A voi, è mai capitato di imbattervi in situazioni simili?
Il tutto posso documentarlo perché ho le mail. Ma non vorrei arrivare a farlo..diciamo che è un periodaccio per tutti...mettiamola così?
Guarda, se lo fa regolarmente con tutti ... basta parlarne con gli amici nelle uscite. Se è ricorrente e la voce si sparge tra i ciclisti della zona ... nel giro di 1 anno apre una salumeria.
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.363
5.199
0
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Qua sul Forum esiste una sezione che si chiama "L'angolo della Verità" https://community.mtb-mag.com/f/langolo-della-verità.29/.

Ha un regolamento specifico https://community.mtb-mag.com/t/angolo-della-verità-come-funziona.59878/

Dopo chi che non possono che valere le leggi delle Repubblica, per cui raccontare le proprie esperienze è lecito finchè si raccontano cose vere, di interesse pubblico e lo si si fa in modo continente, cioè con moderazione.

Insomma, la libertà di parola comporta il dovere di assumersi le responsabilità connesse.
 

drmale

Biker infernalis
17/7/09
1.971
1.139
0
Brescia
Bike
RMElement, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
Ma non mi riferivo al lusso o meno..ma al fatto che, dopo aver fatto notare una mia osservazione, mi hanno liquidato dicendomi che era gradita la mia "insistenza"
Ok, non gli è piaciuto il tuo modo di fare, è diritto esprimere la loro opinione e lo hanno fatto. Non sono venuti sul forum a dire che tizio è un rombipalle, ti hanno solo fatto capire che si scelgono i clienti. Tu sei libero di raccontare l'esperienza, anche con disappunto, ma ti sconsiglio di esprimere giudizi, così come loro vogliono clienti che non insistono. Cambierai negozio e loro troveranno un altro cliente. Fine della storia, non trovi?
 

Zero Cool

Biker forumensus
18/1/19
2.242
1.252
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Come in ogni ambito anche nel settore bike ci sono negozianti che lo fanno con passione, chi lo fa solo per soldi e anche chi lo fa senza scrupoli.. abbassare i km di un’autovettura è reato e dovrebbe esserlo anche vendere una bicicletta usata tacendo eventuali problemi, a mio modesto parere in quel caso ci sono tutti gli estremi per una denuncia per truffa..
Nel mio piccolo con un negozio molto famoso della mia zona ho avuto una discussione perché il “commesso” (non era il titolare, ma un dipendente) mi ho proposto una bici 2017 cercando di farla passare per una 2019, ora io non ho nessun problema a valutare una rimanenza ma vi sembra corretto spacciarla per un’ultimo arrivo e chiaramente scontarla di conseguenza? Ora io non sono alle prime armi e gli ho fatto notare che con me non attaccava, ma se entra una persona senza esperienza??
 
  • Mi piace
Reactions: orso2020

manicomic

Biker ultra
17/4/07
675
68
0
REGGIO CALABRIA
Storie complicate.
Personalmente ho uno studio dove vendo servizi e prodotti di tutt'altra tipologia.
Per quanto possa sembrare assurdo, soprattutto a chi non ha un negozio proprio, ci sono dei clienti che non sono graditi.
I motivi possono essere tanti, e loro spesso non lo capiscono. Ad alcuni ho dovuto dire chiaramente di non venire piu' da me e di andare altrove.
Mi sembra di capire che qui parliamo di qualcosa di simile ad una vendita un pò "furbetta", da parte del venditore.
Può essere sia vero, può essere di no, e quindi? nel dubbio basta andare da un altra parte.
 

Zero Cool

Biker forumensus
18/1/19
2.242
1.252
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Storie complicate.
Personalmente ho uno studio dove vendo servizi e prodotti di tutt'altra tipologia.
Per quanto possa sembrare assurdo, soprattutto a chi non ha un negozio proprio, ci sono dei clienti che non sono graditi.
I motivi possono essere tanti, e loro spesso non lo capiscono. Ad alcuni ho dovuto dire chiaramente di non venire piu' da me e di andare altrove.
Mi sembra di capire che qui parliamo di qualcosa di simile ad una vendita un pò "furbetta", da parte del venditore.
Può essere sia vero, può essere di no, e quindi? nel dubbio basta andare da un altra parte.
Eh no... permettimi, io vengo da una famiglia di commercianti e faccio l’agente, se cerchi di truffarmi a me non basta andare in un’altro negozio.. io lo racconto a tutti quelli che conosco, perché alla base del commercio c’è la correttezza ;-)
 

emmellevu

FAT-Biker meravigliosus
17/12/13
20.928
1
3.641
0
Monza e Brianza
Bike
Salsa Bucksaw, Specialized Diverge
Per quanto possa sembrare assurdo, soprattutto a chi non ha un negozio proprio, ci sono dei clienti che non sono graditi.
Mah ... insomma ... in verità sarebbe vietato cacciare da un negozio un cliente, solo perchè ha fatto osservazioni critiche sui prodotti in vendita (magari in modo fondato).
Mi rendo conto che ad alcuni negozianti possa dare fastidio che un cliente faccia notare che la bici usata in vendita non è del 2019 ma del 2017 (tanto per fare un esempio); basterebbe non cercare di spacciarla per una bici del 2019. A Milano dicono: "sùn minga mì che sùn razzista ... l'è lù che l'è negher !!!".
Insomma il problema non è il cliente che fa notare la cosa anche agli altri in negozio, il problema è se la bici è del 2019 o del 2017. Se la bici è del 2017 ed il negoziante (sapendolo) la spaccia per una bici del 2019 ... è semplicemente un cialtrone che cerca di approfittarsi che buona parte di quelli che entrano in negozio ne sanno poco. E' capitato anche a me su una bici usata ... e facendolo notare, ti rispondono: "sù dai ... non rompere ... il modello è del 2017, ma la bici è stata venduta al primo proprietario nel 2019".
Eeebbbbbravo il nostro furbetto del quartierino !!! Poi cosa fa il furbetto? Non pensa quanto è stato "struzzo" a metterla in vendita come bici del 2019 ... NO !!! Al contario, dice al cliente che non è gradito.

Soluzione (come ho già detto)? Semplicissima: i negozi di bici non si reggono sul fatturato delle sciure che portano la Graziella a gonfiare le gomme ... ma su quello che arriva dai biker della zona (mtb+bdc) che spendono centinaia di euro per cambiare le gomme e/o comprare un bel capo di abbigliamento ... e di solito chi va in bici regolarmente i biker della zona li conosce quasi tutti, in modo diretto o indiretto. Basta smettere di andare in quel negozio e raccontare la storia a tutti i biker che si conoscono. I risultati arrivano. Chi semina vento ... raccoglie tempesta. E il fatto che un negoziante che tratta così i suoi clienti sia portato alla chiusura ... non è male ... è giustissimo. Così come (al contrario) è giustissimo accettare di pagare un pò di più per i ricambi in negozio, quando il negozio dà un servizio (ed evitare di andare a provare le scarpe in negozio e poi comprarle online a prezzo più basso); il servizio si paga senza lamentarsi ... se no uno fa da sè e si prende i rischi connessi.
 

lupeaq

Biker tremendus
19/6/15
1.354
370
0
L'Aquila
Bike
Rdr Ares
Ok, non gli è piaciuto il tuo modo di fare, è diritto esprimere la loro opinione e lo hanno fatto. Non sono venuti sul forum a dire che tizio è un rombipalle, ti hanno solo fatto capire che si scelgono i clienti. Tu sei libero di raccontare l'esperienza, anche con disappunto, ma ti sconsiglio di esprimere giudizi, così come loro vogliono clienti che non insistono. Cambierai negozio e loro troveranno un altro cliente. Fine della storia, non trovi?
Assolutamente
 
  • Mi piace
Reactions: drmale

lupeaq

Biker tremendus
19/6/15
1.354
370
0
L'Aquila
Bike
Rdr Ares
Come in ogni ambito anche nel settore bike ci sono negozianti che lo fanno con passione, chi lo fa solo per soldi e anche chi lo fa senza scrupoli.. abbassare i km di un’autovettura è reato e dovrebbe esserlo anche vendere una bicicletta usata tacendo eventuali problemi, a mio modesto parere in quel caso ci sono tutti gli estremi per una denuncia per truffa..
Nel mio piccolo con un negozio molto famoso della mia zona ho avuto una discussione perché il “commesso” (non era il titolare, ma un dipendente) mi ho proposto una bici 2017 cercando di farla passare per una 2019, ora io non ho nessun problema a valutare una rimanenza ma vi sembra corretto spacciarla per un’ultimo arrivo e chiaramente scontarla di conseguenza? Ora io non sono alle prime armi e gli ho fatto notare che con me non attaccava, ma se entra una persona senza esperienza??
La frega...
 

Barons

~ Dh Enduro & Beer ~
19/10/13
6.106
3.160
0
☮️
Bike
Giant Reign
Alla domanda del titolo :è giusto fare i nomi?
Eccome che è giusto, che la gente sappia chi sono i maleducati e quelli che si meritano la clientela.....
 

chewinggum

Biker serius
8/10/20
244
86
0
UK
Bike
Santa Cruz
Su tripadvisor si possono recensire anche i negozi di biciclette.

Bisogna tener conto delle possibili conseguenze, che dipendono dalle leggi a cui si e' soggetti. E dai trattati di estradizione!