Mtb vs bdc (velocità su asfalto)

valerio_vanni

Biker poeticus
12/5/14
3,996
1,011
0
per restringere il brodo:
-il fatto che nella pratica corrente e consolidata i pro facciano determinate scelte (non una tantum ma costantemente) suggerirebbe il contrario... cioè che nel mantenimento della velocità di crociera (alta) il vantaggio ci sia eccome... si chiama "conservazione dell'energia"... (ovviamente come sempre capita ci sono degli svantaggi, nel caso specifico i rilanci cioè la fase di accellerazione)
-il volano c'è anche nei motori (con varie funzioni)...
Il mantenimento di una velocità costante è sempre vantaggioso rispetto a fare su e giù, però non vedo questa grande corsa alle ruote come volano. Insomma, una ricerca della "ruota pesante".

Per i motori il motivo principale è rendere fluido il movimento quando la generazione è a impulsi distanziati, in particolare a giri bassi. Vedi un motore con pochi cilindri. Ma il volano è sull'albero motore (per noi dovrebbe essere nella guarnitura), anche su altri veicoli non ho mai visto puntare sulle ruote pesanti come accumulatore di moto.

Anzi, in genere si cerca di ridurre le masse sospese per far lavorare meglio le sospensioni.

-vedi alla voce "borse cariche"...
- più la veocità aumenta più la penetrazione aerodinamica (cx) diventa importante... ovviamente diventa importante perché non parliamo di applicazioni di qualche centinaio di metri ma di decine di km (o più) dove alla fine un risparmio anche minimale si somma e da luogo a differenze apprezzabili o addirittura marcate.

Sì, ma sempre molto meno (se parli della sagoma delle ruote) della sagoma del ciclista.
 

cesare RBO

Biker perfektus
7/8/08
2,872
2,304
0
cagliari
Il mantenimento di una velocità costante è sempre vantaggioso rispetto a fare su e giù, però non vedo questa grande corsa alle ruote come volano. Insomma, una ricerca della "ruota pesante".

Per i motori il motivo principale è rendere fluido il movimento quando la generazione è a impulsi distanziati, in particolare a giri bassi. Vedi un motore con pochi cilindri. Ma il volano è sull'albero motore (per noi dovrebbe essere nella guarnitura), anche su altri veicoli non ho mai visto puntare sulle ruote pesanti come accumulatore di moto.

Anzi, in genere si cerca di ridurre le masse sospese per far lavorare meglio le sospensioni.



Sì, ma sempre molto meno (se parli della sagoma delle ruote) della sagoma del ciclista.
-infatti è una scelta che fanno solo per utilizzi particolari (passistoni, crono, ironman)... mediamente si va di medio profilo o basso per gli scalatori...

-Infatti sui bicilidrici è (o era) la "morte sua" proprio per quella spinta "pulsata"... anche noi in fondo siamo un bicilindrico e la spinta è pulsata (anche con la pedalata più "rotonda" del mondo)

ps: le sospensioni sono una variabile che nel discorso che stiamo facendo non c'entrano nulla... anche se il discorso che fai è giustissimo e l'ho messo in pratica sulle mie bici difatti ;-)
Per noi MTBiker poi la ruota leggera (il più leggera possibile compatibilmente con l'uso ed il nostro peso e stile di guida) è solo vantaggi vista la quasi impossibilità di mantenere andature elevate e costanti su un terreno impervio, vario e mutevole come quello proprio dell'utilizzo MTB...
Ed anche questioni come l'aerodinamica per gli utilizzi MTB perdono di importanza essendo più proficuo guardare altri parametri...
 

MountainBike4Ever

Biker novus
8/30/21
2
0
0
34
Pavia
Bike
Rockrider 5.2 2008
Con una bici da strada in assetto corsa ho raggiunto un massimo di 51km/h (su piano)
Con una MTB 26" ho raggiunto i 42km/h (su piano)

Differenza del 20% circa.

Man mano che aumenti lo sforzo, la % di prestazione persa aumenta.
Su asfalto, confronto all BDC, In MTB a 25km/h si sente già la differenza di sforzo, a 30km/h è evidente, a 35km/h devi avere una bella gamba, a 40km/h sei un trattore.
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Monte Paularo
    Thu, 29 Sep 2022 21:25:55 CEST
    [Routes] Italy - Friuli-Venezia Giulia, UD 22,18 km +1 150 mt Partenza da Ligosullo su asfal ...
  • Giro pomeridiano
    Thu, 29 Sep 2022 19:41:08 CEST
    [Training] 93,71 km +395 mt 02:57:21 ...
  • Allenamento n. 1306 M.P.misto
    Thu, 29 Sep 2022 19:07:50 CEST
    [Training] 28,88 km +638 mt 03:02:43 ...
  • 220929-2
    Thu, 29 Sep 2022 15:53:15 CEST
    [Training] 40,67 km +543 mt 02:20:19 ...
  • A zonzo
    Thu, 29 Sep 2022 15:46:23 CEST
    [Training] 3,86 km +68 mt 00:25:27 ...