mozzo posteriore asse passante da 10mm a sgancio rapido

ueppaa

Biker velocissimus
23/2/04
2.487
0
0
47
Grosseto
www.freeloadmp3.com
tempo fa ho visto da qualche parte un mozzo posteriore con asse passante da 10mm con il quick-release, senza i classici dadi da stringere dei normali mozzi con perno passante.
Per essere più chiari avete presente il PP che monta rock shoxsulle forche? Praticamente la leva dello sgancio rapido serve appunto per avvitare il perno e stringerlo, una volta serrato la leva si chiude in posizione.
ne conoscete qualcuno e sapete dove trovarli?
ciao e grazie, Marco.
 

CROPCIRCLE

<b>29er Taleban</b>
2/4/07
2.420
0
0
TO
Sui cuscinetti ceramici IMHO ancora non ci siamo definitivamente.
A parte il costo ancora proibitivo, ho letto pareri discordi. Chi dice che sono superlativi, altri direbbero invece che si consumano troppo in fretta e non vale la spesa appunto ...
Forse quando arriveremo ad un cuscinetto ceramica su ceramica, anzich&#232; sfere in ceramica ma sempre con particolari in acciao, allora forse il discorso sar&#224; diverso.

Per quanto riguarda Campagnolo e Shimano non metto in dubbio le loro scelte, dico solo che personalmente preferisco mozzi su cuscinetti per i motivi che ti ho gi&#224; detto.

Se guardi bene per&#242; tolto Shimano e Campy (che cmq. hanno abbandonato coni e sfere sul movimento centrale in favore del cuscinetto, perch&#232; ?) tanti altri costruttori usano solo il cuscinetto, e non sono certo mozzi economici, vedi DT ad esempio o Hope.
Mentre invece sfere e coni continuano ad essere presenti sui mozzi supereconomici delle bici normali.

Non dico che un sistema sia meglio dell'altro in assoluto (anche i cuscinetti, specialmente quelli di scarsa qualit&#224; si consumano anche loro abbastanza in fretta), semplicemente io preferisco l'uno all'altro. Tutto qu&#236;. ;-)
o-o
 

 

Cos78

Biker paradisiacus
2/5/06
6.243
2
0
42
est
Sui cuscinetti ceramici IMHO ancora non ci siamo definitivamente.
A parte il costo ancora proibitivo, ho letto pareri discordi. Chi dice che sono superlativi, altri direbbero invece che si consumano troppo in fretta e non vale la spesa appunto ...
Forse quando arriveremo ad un cuscinetto ceramica su ceramica, anzichè sfere in ceramica ma sempre con particolari in acciao, allora forse il discorso sarà diverso.
sarebbero sempre troppo soggetti agli urti.
Inoltre il costo è spropositato e gli rpm troppo bassi per avvantaggiarsene.
Discorso diverso se pensi alle pulegge dei cambi: lì i giri al minuto sono molto più sostanziosi ma comunque il vantaggio è nullo.
Diciamo che un cuscinetto ceramico pesa meno di equivalente in acciaio (ecco ad esempio spiegata la scelta di dt swiss sugli alto di gamma) e questo le rende appettibili sulle ruote alto di gamma
Per quanto riguarda Campagnolo e Shimano non metto in dubbio le loro scelte, dico solo che personalmente preferisco mozzi su cuscinetti per i motivi che ti ho già detto.

Se guardi bene però tolto Shimano e Campy (che cmq. hanno abbandonato coni e sfere sul movimento centrale in favore del cuscinetto, perchè ?) tanti altri costruttori usano solo il cuscinetto, e non sono certo mozzi economici, vedi DT ad esempio o Hope.
Mentre invece sfere e coni continuano ad essere presenti sui mozzi supereconomici delle bici normali.

il discorso è semplice!
nei prodotti di bassa lega costa meno realizzare un coni e sfere rispetto un pur economico cuscinetto industriale.
Ad alti livelli è molto più difficile fare un mozzo a coni e sfere che uno per cuscinetti.
Ecco che DT o altri preferiscono la semplicità realizzativa di un mozzo per cuscinetti industriali.
Ma ad alto livello la rettifica ben fatta delle piste in un cuscinetto a sfere e coni non tutti sanno farla o vogliono impegnare una catena produttiva per fare ciò quando è molto più veloce realizzare un tubo alesato.
Il tempo è denaro e nella produzione di migliaia di pezzi si fanno scelte che non sempre vanno nel verso delle migliori prestazioni in senso assoluto (che poi le diverse tecnologie come detto hanno entrambe pro e contro).

io dei due... preferisco entrambi!
cioè a volte per certi utilizzi preferisco l'uno, a volte l'altro.
dipende da caso a caso...


sugli mc le scelte sono lunghe da descrivere.
In ogni caso mai come ora le guarni sono poco scorrevoli rispetto al passato... ed è pure stato peggiorato il fattore q.
ti sei posto il perchè?
ti sei chiesto perchè anche negli alto di gamma invece di produrre 2 versioni di pedivelle con assi di lunghezza diversa se ne faccia solo uno che in caso di scatole da 68 va spessorato peggiorando ulteriormente il fattore q?
scelte commerciali per produrre il massimo profitto....

ecco i cuscinetti per certi versi sono anche questo! o-o
 

CROPCIRCLE

<b>29er Taleban</b>
2/4/07
2.420
0
0
TO
ti sei chiesto perch&#232; anche negli alto di gamma invece di produrre 2 versioni di pedivelle con assi di lunghezza diversa se ne faccia solo uno che in caso di scatole da 68 va spessorato peggiorando ulteriormente il fattore q?
scelte commerciali per produrre il massimo profitto....

ecco i cuscinetti per certi versi sono anche questo!

Su questo concordo, non mi piacciono le pedivelle moderne che hano un q-factor 10-20 mm pi&#249; largo, infatti ho conservato un paio di XTR vecchia maniera.
Per&#242; dai non diamo la colpa ai cuscinetti ... :-) Diciamo che &#232; molto pi&#249; semplice fare un unico pezzo che va bene sulle full con il carro pi&#249; largo cos&#236; come sulle front, salvo scontentare i pignoli come noi ... :-((

Basterebbe fare le pedivelle alla vecchia maniera in 3 pezzi con perni di diversa lunghezza da adattare alla varie esigenze, sempre conservando i cuscinetti esterni, tipo le nuove SULRY:

http://www.surlybikes.com/new/crank_pop.html

anche se qu&#236; il perno diverso &#232; previsto per il loro telaio Pugsley.
 

ueppaa

Biker velocissimus
23/2/04
2.487
0
0
47
Grosseto
www.freeloadmp3.com
qual'è la differenza? è un perno da 10, va in battuta con i forcellini e si chiude con un quickrelease invece che con i bulloni :nunsacci:

il serraggio avviene sempre con un quick release...io invece vorrei serrarlo avvitandolo...questo perchè vorrei evitare delle aperture accidentali, vorrei avere un serraggio più forte e quindi più rigido, ma con la comodità di non portarmi dietro le chiavi per smontarlo e per una maggiore velocità nel togliere e rimettere la ruota.
 

Cos78

Biker paradisiacus
2/5/06
6.243
2
0
42
est
Su questo concordo, non mi piacciono le pedivelle moderne che hano un q-factor 10-20 mm più largo, infatti ho conservato un paio di XTR vecchia maniera.
io invece sull'ultima bici, a causa di incompatibilità varie col carro, purtroppo mi sono dovuto arrendere ad una xt hollowteck II, con fattore q abominevole...
Però dai non diamo la colpa ai cuscinetti ... :-)
non stavo dando colpa ai cuscinetti in se.
Ho preso lo spunto per dire che spesso ciò che viene offerto non è il meglio per noi...
Diciamo che è molto più semplice fare un unico pezzo che va bene sulle full con il carro più largo così come sulle front, salvo scontentare i pignoli come noi ... :-((
ti quoto ma vedi... parlassimo di una lx mi andrebbe bene come discorso.
ma se andiamo su una xtr che di listino fa 640€ cioè il milioneeduecentomila del vecchio conio o su prodotti analoghi quali ad esempio la fsa k-force light oppure la deus xc di race face o equivalenti, questo discorso di risparmi di produzione non è più giustificabile.
non ti pare?

Basterebbe fare le pedivelle alla vecchia maniera in 3 pezzi con perni di diversa lunghezza da adattare alla varie esigenze, sempre conservando i cuscinetti esterni, tipo le nuove SULRY:

http://www.surlybikes.com/new/crank_pop.html

anche se quì il perno diverso è previsto per il loro telaio Pugsley.

oppure anche si poteva fare che il perno fosse da stringere da ambo le parti!
idea alla fine molto semplice...
 

ueppaa

Biker velocissimus
23/2/04
2.487
0
0
47
Grosseto
www.freeloadmp3.com
ecco il perno.... è semplicemente un perno del mozzo posteriore di una minimoto largo abbastanza per ospitare anche il paracambio della specialized...
purtroppo non ho foto di quando avevo il bulloncino con la levetta.

in pratica hai saldato una leva alla testa del bullone e avevi l'equivalente artigianale di quello della DTSWISS....quando non usavi questo perno che cosa usavi? avevi un perno a sgancio rapido maggiorato da 10mm?
 

CROPCIRCLE

<b>29er Taleban</b>
2/4/07
2.420
0
0
TO
io invece sull'ultima bici, a causa di incompatibilità varie col carro, purtroppo mi sono dovuto arrendere ad una xt hollowteck II, con fattore q abominevole...

non stavo dando colpa ai cuscinetti in se.
Ho preso lo spunto per dire che spesso ciò che viene offerto non è il meglio per noi...

ti quoto ma vedi... parlassimo di una lx mi andrebbe bene come discorso.
ma se andiamo su una xtr che di listino fa 640€ cioè il milioneeduecentomila del vecchio conio o su prodotti analoghi quali ad esempio la fsa k-force light oppure la deus xc di race face o equivalenti, questo discorso di risparmi di produzione non è più giustificabile.
non ti pare?

oppure anche si poteva fare che il perno fosse da stringere da ambo le parti!
idea alla fine molto semplice...

Concordo. Sull'alta gamma sarebbe ora di proporre più alternative. Credo che qualcosa però si stia muovendo, vedi FSA con le nuove Force K con la corona doppia 42-29.

Non si vede bene, ma le Surly sono proprio come dici tu, si vedono meglio QUI'.
 

ueppaa

Biker velocissimus
23/2/04
2.487
0
0
47
Grosseto
www.freeloadmp3.com
scusa ma non mi quadra una cosa...il mozzo hope pro 2 con asse da 10x135 non &#232; gi&#224; comprensivo del relativo asse passante?

Un'altra cosa..come ti trovi con il dt RWS? &#232; bello solido? conosci soluzioni analoghe? credo si possa montare con qualunque mozzo, o no?
 

dangerousmav

Biker grossissimus
4/3/05
5.765
-141
0
39
Pèrma...Milèn
scusa ma non mi quadra una cosa...il mozzo hope pro 2 con asse da 10x135 non &#232; gi&#224; comprensivo del relativo asse passante?

Un'altra cosa..come ti trovi con il dt RWS? &#232; bello solido? conosci soluzioni analoghe? credo si possa montare con qualunque mozzo, o no?

non lo so se &#232; comprensivo di asse perch&#232; ho preso il mozzo per qr ed in seguito l'ho convertito...comunque credo di no....il dt non l'ho ancora provato ma mi sembra ben fatto e solido..soluzioni analoghe non so...no si pu&#242; montare solo con quelli convertiti per asse da 10mm...ciao
 

enzos

Biker serius
1/2/04
257
2
0
Milano
scusa ma non mi quadra una cosa...il mozzo hope pro 2 con asse da 10x135 non è già comprensivo del relativo asse passante?

Un'altra cosa..come ti trovi con il dt RWS? è bello solido? conosci soluzioni analoghe? credo si possa montare con qualunque mozzo, o no?

No, l'asse non è compreso.
Con l'RWS mi trovo bene, è comodissimo e ovviamente stringe piu' forte del Q/R ... poi sul fatto di apprezzarne i benefici sulla rigidita' del posteriore ... beh io non arrivo a tanto.
Non mi piace la leva in plastica che si piega ma non si spezza (spero).
 

cerbonim

Biker extra
5/9/06
795
6
0
perugia
Beh ottima come idea! Ma quelli DT in pratica come funzionano? Si gira la levetta per avvitare e poi si pu&#242; girare nella direzione voluta? Tipo i nuovi perni quickrelease marzocchi? :nunsacci:
si esatto si stringe ruotando la leva poi tirandola verso di te' (ha una molla) la ruoti nella posizione desiderata.
l'ho sulle mie ruote e' mi trovo molto bene , e' in alluminio ed e' molto leggero.

questo e' il link : http://www.dtswiss.com/Products/Components/RWS/RWS-thru-bolt.aspx