News Motion Instruments: sistema di telemetria per sospensioni


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

frenk

☠︎
6/8/05
11,020
2,929
0
-
Visit site
Bike
-
Motion Instruments, una piccola azienda californiana creata da biker, ha sviluppato un sistema di telemetria che consente di leggere e analizzare i dati di funzionamento durante il riding provenienti dalle sospensioni da bici senza la necessità di un laptop o di una connessione dati. Il prodotto è stato sviluppato in...
Leggi tutto...
 
T

teoDH

Ospite
Tanto bello quanto inutile, almeno per un normale rider, fatico a capire come queste aziende pensino di sopravvivere sul mercato mtb con strumenti destinati nemmeno alle "gare" in generale, ma a quei 10-15 team che si giocano le coppe del mondo tra enduro e dh...
Potrei capire se fosse una "branchia" derivata da un mercato molto più ampio, moto, auto e altri settori dove le sospensioni e la telemetria possono essere sviluppate, ma mi par di capire che questi facciano telemetria solo per MTB
 
  • Like
Reactions: alexLith

gipipa

Biker tremendus
5/27/07
1,101
238
0
torino
Visit site
Bike
specy enduro - mondraker kaiser - haibike lt8 dh8
impressionante !!!
certo anche io fatico a vedere un mercato che non sia di stranicchia.
a meno che alcuni grossi negozi che fanno anche assistenza, non se ne dotino, pubblicizzando la cosa
se no resta veramente limitata a pochi team. non tanto o solo per il costo, ma per la difficoltà di tradurre in pratica le indicazioni
 

frenk

☠︎
6/8/05
11,020
2,929
0
-
Visit site
Bike
-
Tanto bello quanto inutile, almeno per un normale rider, fatico a capire come queste aziende pensino di sopravvivere sul mercato mtb con strumenti destinati nemmeno alle "gare" in generale, ma a quei 10-15 team che si giocano le coppe del mondo tra enduro e dh...
Potrei capire se fosse una "branchia" derivata da un mercato molto più ampio, moto, auto e altri settori dove le sospensioni e la telemetria possono essere sviluppate, ma mi par di capire che questi facciano telemetria solo per MTB

Direi che suona ovvio che non puntino a fare impresa con questi prodotti dato che si rivolgono prevalentemente a una nicchia di professionisti del settore. Sono un team di tre ingegneri, nessuno di primo pelo, quindi avranno già altri introiti indipendenti da questo progetto e facilmente da settori che nemmeno c'entrano nulla con la MTB o con la telemetria. Questo è semplicemente un progetto extra, dato che sono appassionati di MTB, che sia remunerativo o meno.
Invece sulla diffusa abitudine di guardare solo al proprio orticello nel definire inutile un prodotto solo perché non è di proprio interesse (o nel proprio budget)... mi sono già espresso più volte.
 

freeride1

Biker popularis
9/14/07
67
8
0
Biella
www.facebook.com
non mi pare impossibile che un negozio/officina voglia offrire un servizio di setting "professionale" anche ad un semplice amatore; pedaliamo ormai su 2000€ di sospensioni con 3 o 4 regolazioni, ma quanti di noi ne sfruttano al meglio il potenziale?
Poche ore con questa strumentazione ed una persona che sappia interpretarne i dati restituiti, potrebbero essere un ottimo investimento per chiunque.
 

alexLith

Biker serius
8/29/17
217
201
0
51
Trento
Visit site
Bike
24bicycle
non mi pare impossibile che un negozio/officina voglia offrire un servizio di setting "professionale" anche ad un semplice amatore; pedaliamo ormai su 2000€ di sospensioni con 3 o 4 regolazioni, ma quanti di noi ne sfruttano al meglio il potenziale?
Poche ore con questa strumentazione ed una persona che sappia interpretarne i dati restituiti, potrebbero essere un ottimo investimento per chiunque.
Ok per il preset fatto da un esperto ma poi quando si cambia percorso e tipo di terreno che si fa? (avevo capito che a seconda del percorso si cambiano i setting delle sospensioni)

Giusto per fare della gratuita speculazione sul tema, un altro caso d'uso potrebbe essere quello dove gli e-mag (pb et al) lo impiegano per prove "al banco" o per avere parametri di base nelle valutazioni delle bici.

Concordo con TeoDH sull'intereresse di un prodotto tale. A guardare le snapshot delle infografiche mi pare una via di mezzo tra il giocattolo e la cosa da geek.
 

MarcoM85BG

Biker superis
10/12/13
470
282
0
BG
Visit site
Bike
Mondraker Foxy 29
Kit PRO adeguato ai PRO: giusto mezzo per giusto fine! Per "noartri" c'è già lo Shockwiz sui 300€ che fa già il suo sporco lavoro... Certo anche su quello ci ho sempre e solo sbavato e ancora sti 300€ son tantini per comprarmelo da solo, sarebbe più un "capriccio". Ma magari come acquisto collettivo in gruppo con altri amici bike nerd perchè no...
 

freeride1

Biker popularis
9/14/07
67
8
0
Biella
www.facebook.com
Ok per il preset fatto da un esperto ma poi quando si cambia percorso e tipo di terreno che si fa? (avevo capito che a seconda del percorso si cambiano i setting delle sospensioni)

Giusto per fare della gratuita speculazione sul tema, un altro caso d'uso potrebbe essere quello dove gli e-mag (pb et al) lo impiegano per prove "al banco" o per avere parametri di base nelle valutazioni delle bici.

Concordo con TeoDH sull'intereresse di un prodotto tale. A guardare le snapshot delle infografiche mi pare una via di mezzo tra il giocattolo e la cosa da geek.

Certo che se cambi radicalmente condizioni di terreno sarebbe opportuno lavorare sulle sospensioni, ma si parla di un paio di click rispetto alla taratura corretta di partenza
 

Classifica mensile dislivello positivo