Manutenzione Trasmissione utilizzo mtb sui rulli

Sbrommie

Biker tremendus
9/6/16
1,122
53
0
Salve a tutti ho provato a cercare qualcosa in merito ma non trovo nulla, lo so che è un argomento gia parlato in molte discussioni ma ho un dubbio in merito, considerando che sto utilizzando quasi sempre la mtb sui rulli liberi, secondo voi ogni quanto andrebbe pulita e lubrificata la catena?
serve pulire anche il paccopignoni e le corone in caso non fossero sporche?

Ps:
in caso ci fosse gia una discussione simile perfavore postatemi il link e chiedo gentilmente ai moderatori di chiudere questo...Grazie in anticipo
 

stec1612

Biker urlandum
6/26/07
523
129
0
Roma
Bike
Scott Spark RC
Secondo me in pulisci e lubrifichi solo la catena quando senti che è secca. Anzi forse potresti anche solo lubrificare perché in casa non si sporca.
 
  • Like
Reactions: Sbrommie
Upvote 0

Sbrommie

Biker tremendus
9/6/16
1,122
53
0
ti ringrazio...per pulire la catena intendi sgrassarla e lubrificarla giusto?
ottimo farò così grazie per la dritta :-)
 
Upvote 0

stec1612

Biker urlandum
6/26/07
523
129
0
Roma
Bike
Scott Spark RC
ti ringrazio...per pulire la catena intendi sgrassarla e lubrificarla giusto?
ottimo farò così grazie per la dritta :-)
Si, sgrassarla e lubrificarla, ma potrebbe essere sufficiente anche solo lubrificare, perché im casa la catena non dovrebbe sporcarsi. Valuta in base allo stato della catena.
 
Upvote 0

luigibiker

Biker superioris
8/30/11
952
17
0
Marigliano
io personalmente ogni due settimane la lavo, il sudore si accumula anche sulla catena, che anche se lubrificata potrebbe essere attaccata dai sali che la farebbero ossidare. Io sui rulli uso la bdc, non cambia nulla il discorso è lo stesso.
 
Upvote 0

stec1612

Biker urlandum
6/26/07
523
129
0
Roma
Bike
Scott Spark RC
io personalmente ogni due settimane la lavo, il sudore si accumula anche sulla catena, che anche se lubrificata potrebbe essere attaccata dai sali che la farebbero ossidare. Io sui rulli uso la bdc, non cambia nulla il discorso è lo stesso.
Io sudo tanto ma uso un asciugamano sia per asciugarmi che per proteggere il telaio. Una domanda: data la posizione in avanti del busto, come ti arriva il sudore sulla catena? A me le poche gocce che cadono a terra si trovano ben lontane, all'incirca sotto gli avambracci.
 
Upvote 0

Sbrommie

Biker tremendus
9/6/16
1,122
53
0
non credo che il sudore sia un problema in quanto mi asciugo di continuo viso e gli avambracci e il sudore non cade mai a terra...seguirò il consiglio di @stec1612
dopo 500km di utilizzo l'ho pulita con il pulisci catena della Park Tool sciacquata cn lo spruzzino e soffiata con il compressore per poi lubrificarla...
 
Upvote 0

luigibiker

Biker superioris
8/30/11
952
17
0
Marigliano
Io sudo tanto ma uso un asciugamano sia per asciugarmi che per proteggere il telaio. Una domanda: data la posizione in avanti del busto, come ti arriva il sudore sulla catena? A me le poche gocce che cadono a terra si trovano ben lontane, all'incirca sotto gli avambracci.
diciamo sudo parecchio, soprattutto durante le gare su zwift. Quando si arriva a un'ora e mezza ad altissima intensità l'asciugamani sul manubrio e il proteggi sudore sulla parte avanzata servono a poco, il sudore scende anche dalle gambe e dalla schiena, non solo dalla parte anteriore del corpo. Infatti se per esempio il fondello non si è pulito a dovere dal sapone durante il lavaggio scende schiuma lungo il canotto sella ecc, quindi max ogni due settimane lavaggio bici e poi si lubrifica. Chiaramente liberi di crederci o meno. Questo quello che succede, ma io sui rulli faccio comunque 1 ore o 1 ore e mezza ad alta intensità, mi trovo anche le scarpette zuppe e tanto di laghetto a terra. Se poi salgo sui rulli e vado a bassa intensità neanche una goccia di sudore cade, finisco con l'asciugamani asciutta, ma volendo fare allenamento devo sudare per forza. Chiaramente non uso ventilatori e simili, poichè mi ammalo facilmente di tracheite.
 
Upvote 0

stec1612

Biker urlandum
6/26/07
523
129
0
Roma
Bike
Scott Spark RC
diciamo sudo parecchio, soprattutto durante le gare su zwift. Quando si arriva a un'ora e mezza ad altissima intensità l'asciugamani sul manubrio e il proteggi sudore sulla parte avanzata servono a poco, il sudore scende anche dalle gambe e dalla schiena, non solo dalla parte anteriore del corpo. Infatti se per esempio il fondello non si è pulito a dovere dal sapone durante il lavaggio scende schiuma lungo il canotto sella ecc, quindi max ogni due settimane lavaggio bici e poi si lubrifica. Chiaramente liberi di crederci o meno. Questo quello che succede, ma io sui rulli faccio comunque 1 ore o 1 ore e mezza ad alta intensità, mi trovo anche le scarpette zuppe e tanto di laghetto a terra. Se poi salgo sui rulli e vado a bassa intensità neanche una goccia di sudore cade, finisco con l'asciugamani asciutta, ma volendo fare allenamento devo sudare per forza. Chiaramente non uso ventilatori e simili, poichè mi ammalo facilmente di tracheite.

Senza ventilatori o simili io non riuscirei ad allenarmi sui rulli, potrei anche svenire; considera che, accendendo il tutto gradualmente, dopo 15 minuti ho:
ventilatore al massimo puntato addosso
condizionatore a 20° con ventola al massimo
ventilatore per il ricircolo dell'aria anch'esso al massimo (forza il ricambio dell'aria con l'esterno)
 
Upvote 0