manutenzione sentiero

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
salve...
ho trovato questo sentiero in val d'intelvi letteralmente spettacolare..un single track infinito...solo che sul sentiero sono presenti molti sassi solitari e rami..ma la cosa più brutta..sporcizia...
il sentiero sembra fatto apposta per noi mtber...sponde naturali..salti naturali che sembrano essere stati costruiti...
la mia domanda è...io posso andare li..togliere rami,sassi,SPORCIZIA e creare una sorta di traccia con il rastrello per la miglior traiettoria?
poi dato che è un sentiero nascostissimo volevo dalla strada mettere dei cartelli con il simbolo della bici per segnalarne la presenza perchè pochissimi lo conoscono..solo i local come me....:i-want-t::i-want-t:
 

 

bikerstrike

Biker serius
4/8/09
128
0
Obra di Vallarsa
A luglio, armato di picco e badile, sono andato a creare una traccia per far passare le bici su una strada forestale a pochi km da casa mia che era stata interrotta a causa di una frana caduta in inverno. Si tratta della Obra-Campogrosso, chiusa al traffico motorizzato e pressochè abbandonata dall'amministrazione comunale che pure ce l'ha in carico. Si era creata una situazione di pericolo a parer mio con un paio di passaggi dove si rischiava di finire di sotto, e la strada in questione è molto frequentata da biker ed escursionisti. Miracolosamente dopo qualche settimana sono arrivate le ruspe del comune e hanno ripristinato la viabilità.
Ora: io abito qui e ovviamente è conosciuta la mia passione x la mtb, ma se vai in un posto dove non ti conoscono a sistemare un sentiero secondo me qualcuno viene a romperti le scatole. Se poi vai a mettere dei cartelli per segnalarlo ti vai a creare solo grattacapi, innanzitutto xchè non tutti approvano il nostro sport e poi pensa se qualcuno si facesse male su un sentiero che tu hai ripristinato e segnalato...
Credimi, quel sentiero liberalo da qualche sasso e goditelo con i tuoi amici,è la cosa migliore.
 

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
grazie della risposta...il fatto che dato che è veramente bello a parer mio..mi sarebbe piaciuto condividerlo con altri biker che sicuramente non lo conosceranno perchè è proprio inxxlato!!!!poi la mia idea era solo di spostare i sassi grossi che sono presenti proprio in mezzo...nessuna costruzione che può rivelarsi pericolosa o robe artificiali solo una traccia con i rastrelli sulle sponde naturali e sui drop presenti..anche questi naturali...:celopiùg:
A luglio, armato di picco e badile, sono andato a creare una traccia per far passare le bici su una strada forestale a pochi km da casa mia che era stata interrotta a causa di una frana caduta in inverno. Si tratta della Obra-Campogrosso, chiusa al traffico motorizzato e pressochè abbandonata dall'amministrazione comunale che pure ce l'ha in carico. Si era creata una situazione di pericolo a parer mio con un paio di passaggi dove si rischiava di finire di sotto, e la strada in questione è molto frequentata da biker ed escursionisti. Miracolosamente dopo qualche settimana sono arrivate le ruspe del comune e hanno ripristinato la viabilità.
Ora: io abito qui e ovviamente è conosciuta la mia passione x la mtb, ma se vai in un posto dove non ti conoscono a sistemare un sentiero secondo me qualcuno viene a romperti le scatole. Se poi vai a mettere dei cartelli per segnalarlo ti vai a creare solo grattacapi, innanzitutto xchè non tutti approvano il nostro sport e poi pensa se qualcuno si facesse male su un sentiero che tu hai ripristinato e segnalato...
Credimi, quel sentiero liberalo da qualche sasso e goditelo con i tuoi amici,è la cosa migliore.
 

Il Krukko

Biker novus
23/4/09
10
0
Konstanz
ciao pietro,

vivo in germania ma sono spesso al lago di como e conosco anche la val d'intelvi. mi puoi svelare dove si trova questo spettacolare single track? quando vengo la prossima volta al lago (l'anno venturo) potremmo incontrarci e potrei aiutarti pulire il sentiero.
saluti
 

bikerstrike

Biker serius
4/8/09
128
0
Obra di Vallarsa
Pensa che io abito tra l'ottava e la nona tappa del Fortezzebiketour, www.fortezzebiketour.it e tra segnaletica sparita e mai ripristinata, tronchi in mezzo al sentiero e frane varie cerco di fare in modo che gli appassionati come me possano godere di questi posti, ma lo faccio esclusivamente da appassionato con l'aiuto di qualche amico. Chi dovrebbe gestire la cosa è latitante..
Il prossimo mese andrò a sistemare un passaggio pericoloso lungo un anello che solitamente prepariamo per ciaspolare di notte con la luna piena, ma sempre a livello di qualche amico.
Sono contento che ci sia chi si è offerto di darti una mano, se abitassi in zona ci sarei anch'io, sicuramente! Non voglio scoraggiarti, sistema il sentiero x quanto ti è possibile e portaci più amici che puoi, può darsi che un giorno qualcuno te ne sarà riconoscente! Sono quelli come te che danno una marcia in più a questo sport. Buon lavoro!
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.261
4.994
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
salve...
ho trovato questo sentiero in val d'intelvi letteralmente spettacolare..un single track infinito...solo che sul sentiero sono presenti molti sassi solitari e rami..ma la cosa più brutta..sporcizia...
il sentiero sembra fatto apposta per noi mtber...sponde naturali..salti naturali che sembrano essere stati costruiti...
la mia domanda è...io posso andare li..togliere rami,sassi,SPORCIZIA e creare una sorta di traccia con il rastrello per la miglior traiettoria?
poi dato che è un sentiero nascostissimo volevo dalla strada mettere dei cartelli con il simbolo della bici per segnalarne la presenza perchè pochissimi lo conoscono..solo i local come me....:i-want-t::i-want-t:
Tutto sta a vedere cosa è scritto nella legge regionale sulla viabilità forestale o simili in vigore nella tua regione. Credo che finchè tagli i rami o gli arbusti cresciuti non ci siano problemi, sul rastrellare i sassi un forestale un po' puntiglioso potrebbe trovare da ridire, idem per la segnaletica. Se poi il sentiero fosse su terreno privato e non è accatastato come di uso pubblico, senza il permesso del proprietario non si potrebbe toccare nulla.
 

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
Tutto sta a vedere cosa è scritto nella legge regionale sulla viabilità forestale o simili in vigore nella tua regione. Credo che finchè tagli i rami o gli arbusti cresciuti non ci siano problemi, sul rastrellare i sassi un forestale un po' puntiglioso potrebbe trovare da ridire, idem per la segnaletica. Se poi il sentiero fosse su terreno privato e non è accatastato come di uso pubblico, senza il permesso del proprietario non si potrebbe toccare nulla.
infatti è questo che vorrei capire...ho degli amici in paese del cai e vorei capire un pò fin dove mi posso "spingere"...
 

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
ihihi...magari lo conosci...per me è il migliore in zona laino...lo conosci questo paese?
comunque...il giro che faccio per arrivarci è....da laino salgo a ponna per poi arrivare al boffalare..salgo ancora fino all'alpe di colonno...da lì è un casino....
alla bolla di colonno sulla destra c'è una mulattiera che si arrampica di brutto..per poi continuare in piano...però su questo sentiero ci portano le mucche e essendo sempre all'ombra è un pantano...facilmente baipassabile su un sentierino a lato...si continua per un bel pezzo ..fino ad arrivare a un punto panoramico dove un tempo c'era pure un punto ristoro...solo che con la neve che è venuta è crollato il tavolo...il massimo che ho potuto fare è togliere i chiodi sporgenti perchè facevo dei rischi:omertà:...l'ambientazione è un enorme pratone in discesa...sulla destra c'è un sentiero..carino ma nulla di che,...sulla sinistra c'è quest'altro che per fortuna ho deciso di prendermi coraggio e fare...
dico questo perchè la prima traccia è scomparsa( parlo di 10 metri)..coperta interamente dalle ortiche..(mai viste così alte)...
ricordo ancora la prima volta che l'ho fatto...sono andato in farmacia dopo il giro perchè ero gonfissimo...sai mi ero letteralmente buttato...
mia madre mi ha fatto un culo....
adesso sono andato li e le ho tolte....
la cosa che mi fa amarezza è che io mi stò facendo problemi per mettere a posto un sentiero che non è cagato (scusate l'espressione) dalla forestale..vedi il tavolo e le ortiche che ostruiscono oggettivamente il passaggio...mi arrivavano al caschetto....mi dovrebbero ringraziare....ma la legge è così...e va rispettata:celopiùg:
ciao pietro,

vivo in germania ma sono spesso al lago di como e conosco anche la val d'intelvi. mi puoi svelare dove si trova questo spettacolare single track? quando vengo la prossima volta al lago (l'anno venturo) potremmo incontrarci e potrei aiutarti pulire il sentiero.
saluti
 

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
avvisami quando scendi..ne ho un casino da mostrarti...
ciao pietro,

vivo in germania ma sono spesso al lago di como e conosco anche la val d'intelvi. mi puoi svelare dove si trova questo spettacolare single track? quando vengo la prossima volta al lago (l'anno venturo) potremmo incontrarci e potrei aiutarti pulire il sentiero.
saluti
 

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
48.261
4.994
53
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
infatti è questo che vorrei capire...ho degli amici in paese del cai e vorei capire un pò fin dove mi posso "spingere"...
Se vuoi essere tranquillo, non fare modifiche al terreno di nessun tipo. Non vedo motivi per cui la ripulitura da erbacce e arbusti non dovrebbe essere consentita.

Per sapere se un sentiero è o no pubblico, e quindi per sapere se puoi pulire o devi chiedere il permesso al proprietario devi chiedere al catasto.
 

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
Se vuoi essere tranquillo, non fare modifiche al terreno di nessun tipo. Non vedo motivi per cui la ripulitura da erbacce e arbusti non dovrebbe essere consentita.

Per sapere se un sentiero è o no pubblico, e quindi per sapere se puoi pulire o devi chiedere il permesso al proprietario devi chiedere al catasto.
Cioè devo andare in comune?no perché non vorrei far insospettire nessuno...dato che girando molto in bici in quei boschi..so tutti i roccoli presenti abusivi...e avviso la forestale..che poi porto a fargleli vedere...non sono ben visto dai compaesani...adesso voglio aspettare che questo della forestale torni e poi gli faccio le domande...ma penso che non ci siano grossi problemi...vorrei dire...con quei chiodi è anche pericoloso...e secondo voi potrei riusare le assi di quel tavolo..magari per mettere in sicurezza i pezzi più esposti dove il sentiero è cedevole..o vi sembra che rischio sulle responsabilità?
 

Il Krukko

Biker novus
23/4/09
10
0
Konstanz
ihihi...magari lo conosci...per me è il migliore in zona laino...lo conosci questo paese?
comunque...il giro che faccio per arrivarci è....da laino salgo a ponna per poi arrivare al boffalare..salgo ancora fino all'alpe di colonno...da lì è un casino....
alla bolla di colonno sulla destra c'è una mulattiera che si arrampica di brutto..per poi continuare in piano...però su questo sentiero ci portano le mucche e essendo sempre all'ombra è un pantano...facilmente baipassabile su un sentierino a lato...si continua per un bel pezzo ..fino ad arrivare a un punto panoramico dove un tempo c'era pure un punto ristoro...solo che con la neve che è venuta è crollato il tavolo...il massimo che ho potuto fare è togliere i chiodi sporgenti perchè facevo dei rischi:omertà:...l'ambientazione è un enorme pratone in discesa...sulla destra c'è un sentiero..carino ma nulla di che,...sulla sinistra c'è quest'altro che per fortuna ho deciso di prendermi coraggio e fare...
dico questo perchè la prima traccia è scomparsa( parlo di 10 metri)..coperta interamente dalle ortiche..(mai viste così alte)...
ricordo ancora la prima volta che l'ho fatto...sono andato in farmacia dopo il giro perchè ero gonfissimo...sai mi ero letteralmente buttato...
mia madre mi ha fatto un culo....
adesso sono andato li e le ho tolte....
la cosa che mi fa amarezza è che io mi stò facendo problemi per mettere a posto un sentiero che non è cagato (scusate l'espressione) dalla forestale..vedi il tavolo e le ortiche che ostruiscono oggettivamente il passaggio...mi arrivavano al caschetto....mi dovrebbero ringraziare....ma la legge è così...e va rispettata:celopiùg:
penso che cognosco questo sentiero! Vedi il foto, è questo il punto ristoro? l'anno scorso la tavola non era ancora rotta e le ortiche non troppo alto. allora, ci vediamo per far pulizia!


 

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
penso che cognosco questo sentiero! Vedi il foto, è questo il punto ristoro? l'anno scorso la tavola non era ancora rotta e le ortiche non troppo alto. allora, ci vediamo per far pulizia!


Si è questo!sei sceso a sinistra?cosa te ne pare?secondo me se lo si mette un pò a posto qua e la viene proprio bello!
 

simone radice

Biker novus
17/8/09
33
0
valgreghentino (lecco)
ciao a tutti, bazzico poco nel forum ma cerco di farlo molto di più in sella. sto pensando anch'io di dare una sistemata ai sentieri del san genesio, sopratutto per usarli d'nverno altrimenti quasi impraticabili. ci sono 4 dita di foglie, ricci e castagne. il fondo è molto più faticoso da salire e decisamente pericoloso da scendere rispetto all'estate. vorrei togliere di mezzo qualche albero caduto naturalmente, per ripristinare una condizione di scorrevolezza maggiore. aspetto che gli alberi perdano ancora le foglie per mettermi dietro. credo di fare un favore anche agli escursionisti che paradossalmente non si vedono mai in giro, poi rompono i c.....i perchè una volta al mese incrociano i biker che passano di li almeno 2 volte alla settimana! lasciamoli parlare.
Un saluto.
 

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
ciao a tutti, bazzico poco nel forum ma cerco di farlo molto di più in sella. sto pensando anch'io di dare una sistemata ai sentieri del san genesio, sopratutto per usarli d'nverno altrimenti quasi impraticabili. ci sono 4 dita di foglie, ricci e castagne. il fondo è molto più faticoso da salire e decisamente pericoloso da scendere rispetto all'estate. vorrei togliere di mezzo qualche albero caduto naturalmente, per ripristinare una condizione di scorrevolezza maggiore. aspetto che gli alberi perdano ancora le foglie per mettermi dietro. credo di fare un favore anche agli escursionisti che paradossalmente non si vedono mai in giro, poi rompono i c.....i perchè una volta al mese incrociano i biker che passano di li almeno 2 volte alla settimana! lasciamoli parlare.
Un saluto.
si..in effetti è abbastanza conciatino?
ma quale sentiero?
io cmq aspetterei la primavera...tu pensavi ancora di andarci?
fammi sapere che ti dò volentieri una mano!!!:celopiùg:
 

simone radice

Biker novus
17/8/09
33
0
valgreghentino (lecco)
Ciao Pietro92, la parte di sentiero che volevo cominciare a pulire parte poco sopra Aizzurro e si collega al sentiero n°1. è un singol track molto bello e scorrevole poco conosciuto perchè scende verso valgreghentino. poi ci sarebbe la parte che da dietro il ristoro alpini scende al bivio per campsirago, anche li è conciato da sbattere via. quando c'è stata la maraton era stato messo a nuovo! se ti va ci mettiamo d'accordo. vorrei renderlo più sfruttabile per questo inverno dato che è proprio attaccato casa, vorrei renderlo più scorrevole altrimenti non ci si diverte!
 

pietro92

Biker extra
15/7/08
727
0
milano
Ciao Pietro92, la parte di sentiero che volevo cominciare a pulire parte poco sopra Aizzurro e si collega al sentiero n°1. è un singol track molto bello e scorrevole poco conosciuto perchè scende verso valgreghentino. poi ci sarebbe la parte che da dietro il ristoro alpini scende al bivio per campsirago, anche li è conciato da sbattere via. quando c'è stata la maraton era stato messo a nuovo! se ti va ci mettiamo d'accordo. vorrei renderlo più sfruttabile per questo inverno dato che è proprio attaccato casa, vorrei renderlo più scorrevole altrimenti non ci si diverte!
ma tu proprio non ti vuoi fermare innanzi al freddo?:paur::smile::smile:
non conviene aspettare la fine dell'inverno?secondo me è una faticaccia enorme perchè poi molte foglie devono ancora cadere....
fammi sapere!!
:i-want-t:
 

simone radice

Biker novus
17/8/09
33
0
valgreghentino (lecco)
ciao pietro92, ho cominciato a fare qualcosa, da solo ed è stato più duro che un'uscita in mtb pulire 500/600 mt di sentiero (in due volte). comunque..., ora che ho tirato via sopratutto ricci e castagne (5cm di spessore su tutto il tratto!) il sentiero è molto più percorribile anche se ci sono foglie nuove, comunque molto più facili da togliere rispetto a prima. adesso sto pulendo un tratto da radici e trochi morti per ottimizzare una traiettoria per infilare un salto naturale di circa 1/1.2 mt sfruttando un sasso tronco che dà sul sentiero. dopo di che dovrò metterci le palle per saltare! per fortuna ho la Prowler.
ti dico, faccio sto lavoro adesso così non sono costretto a restare fermo. ho notato che anche altri biker sfruttano questo lavoro, benchè non sia ancora riuscito a mettermi d'accordo per avere una mano. dovrei aprire un topic nuovo.
 

 

Discussioni simili

R
Risposte
0
Visite
1K
righi
R
Risposte
0
Visite
977
il peppino
I
Risposte
23
Visite
5K
milas27
M