News Magura sposta parte della produzione in Asia

Ser pecora

Diretur Heiliger Geist
Staff member
Diretur
6/16/03
11,706
222
0
98
Vico Road, Dalkey
www.prosecco.com
Secondo quanto riportato dai media, il gruppo Magenwirth Technologies, noto nel settore delle biciclette e delle motociclette per il marchio Magura, si trova ad affrontare una profonda ristrutturazione. In considerazione delle attuali sfide nel settore delle biciclette e delle due ruote, l'azienda con sede a Bad Urach "intende rafforzare la...
Leggi tutto...
 

Sir Mario

Biker serius
7/7/19
255
158
0
Caltagirone
Visit site
Bike
Orbea Occam m30
Secondo la mia modesta opinione ci stiamo dirigendo verso la fine di una parabola nata verso la fine degli anni 90-inizio anni 2000: la trasformazione dell'europa e dei suoi abitanti in soggetti che rappresentano solo la domanda senza generare l'offerta per il mondo globale.
E' una situazione che è complicata da riassumere per una pagina di un forum,soprattutto di mtb ma essendo la bici un prodotto ci tocca anche: siamo in una posizione ambigua: chiediamo prodotti senza essere sfruttati dalle aziende battendoci sui diritti di NOI (bravi lavoratori occidentali)che chiediamo sempre più tutele in un sistema che,avendo come base lo sfruttamento, non le può concedere in modo globale quindi le aziende delocalizzano la produzione verso altri paesi e popoli che non hanno attraversato ancora un evoluzione del pensiero come noi in Europa(come lo sfruttamento in Inghilterra nel XVIII sec) e che sono ancora nella fase primordiale del sistema e che accettano lo sfruttamento scambiandolo per progresso come è successo al mondo occidentale.
Credo che lo scenario che si presenterà in questo secolo sarà la trasformazione dell'europa nel mercato che rappresenta l'offerta che tirerà avanti vendendo il sapere ed usando le ricchezze accumulate nei decenni finali del 1900 con le aziende che baseranno le loro azioni e prodotti su questo, quando il mercato europeo sarà sazio e i paesi dell'est inevitabilmente avranno più coscienza e la gran parte della ricchezza sarà incentrata li saremo ad un nuovo bivio della storia della geopolitica,la vivranno forse i miei figli
 

albatros_la

Biker assatanatus
6/25/09
3,287
2,618
0
Collegno (TO)
www.flickr.com
Ho visto dei magura incredibili, freni a pattino ma azionati da una pompa a olio come i freni a disco…ho pensato a tutte le barzellette sugli ingegneri tedeschi
Esistevano ben prima dei freni a disco e per alcuni erano il Sacro Graal del freno a pattino quando i V brake non erano ancora del tutto affermati e molti facevano MTB con i cantilever.
 
  • Like
Reactions: federic000

FOF

Biker serius
9/12/12
239
362
0
Lontano
Visit site
Bike
X
Il solito proclamo tecno-turbo-capitalista che malcela la banale volontà di ridurre posti di lavoro più costosi a beneficio di altri che lo saranno meno, in controtendenza rispetto al trend attuale che vede un frequente ripensamento della delocalizzazione. In bocca al lupo a Magura ma appare una scelta talmente poco condivisa al momento attuale da lasciare più di qualche dubbio sulle prospettive aziendali.
 

lollo72

Biker velocissimus
7/25/12
2,547
1,481
0
51
Romagnano Sesia
Visit site
Frenavano anche troppo
Più che altro la loro pressione era in grado di piegare i fianchetti dei cerchi , rigorosamente in alluminio , meno robusti . Li ho ancora sul posteriore di una vecchissima mtb .
Spiace sentire di queste delocalizzazioni e riduzione del personale , ma la produzione spostata nel farEst e l'ausilio della Intelligenza Artificiale mi sa che faranno altre "vittime" .
 
  • Like
Reactions: federic000

alexLith

Biker serius
8/29/17
259
218
0
52
Trento
Visit site
Bike
24bicycle
Ho visto dei magura incredibili, freni a pattino ma azionati da una pompa a olio come i freni a disco…ho pensato a tutte le barzellette sugli ingegneri tedeschi
nel bike trial qualcuno ancora li usa al posto dei dischi. Gli hs33 sono talmente una barzelletta (che non ho capito evidentemente) che sono ancora oggi in catalogo e praticamente sono invariati da 20 anni.
 

Gigispeed3

Biker superis
2/4/16
347
375
0
Marostica
Visit site
Bike
Nomad 6
Solite supercazzole scritte in Aziendalese.
L'ho inserito in Google translate ed é uscito:"andiamo a sfruttare la manodopera dei paesi in cui è permesso lavorare 15 ore al giorno in cambio di 4 monete di cioccolato, tanti saluti"
standing ovation

ma i più diranno; oh.. ok.. ma la consegna è gratis?? fine della preoccupazione per il quadrupede medio
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo