Il problema di Decathlon è...

KORKI

Moderatur
7/16/04
3,326
2
0
BERGAMO
Il problema di Decathlon è... che C'E' SCRITTO DECATHLON.

Anzi, forse il problema ce lo creiamo noi associando la qualità delle bici al resto del negozio. Siccome l'ambiente e' spartano allora la qualità deve essere tale.

Probabilmente se le stesse bici venissero esposte al Cisalfa o al nuovo Sport Specialist dove l'ambiante è nettamente migliore, si avrebbe un'altra opinione. Eppure le mtb Sport specialist (1300 €, full xt, freni disco) sono prodotte da Carraro!

E' vero che hanno anche bici meno dell'entry level, ma le Rockrider mi sembrano discrete, anzi forse visti i prezzi sono le più concorrenziali.
Che si possano permettere di abbassare il prezzo di una bici "spalmandolo" sull'articolo che viene venduto di più, mi dispiace per gli altri, è il mercato.

C'è quindi un fattore psicologico. Se ad un Deca ci fosse una Gary Fisher, una Scott, o una Lee Cougan per esempio, cosa pensereste? Che vi stanno fregando? Sempre ad uno SportSpec ho visto una GaryF Ziggurat a 1990 euro, 2130 di listino. Il venditore era disposto ha concedere ancora un 10% di sconto.

Devo ammettere che cado anchio in questa trappola; probabilmente preferisco il mio mecca a meno di 2 km da casa che fa esclusivamente quel lavoro tramandato dal padre!.

Ciao

PS non centro niente con deca
 

lleo

Biker serius
7/14/04
138
0
0
Roma
Secondo me è un problema che non sussiste, anzi... Se dovessi equiparare la qualità delle bici a quella del resto della roba che vende Decathlon, specie il vestiario, allora sarei disposto a comperare anche quella da 99 euri. Io compero sempre lì e la roba che hanno è ottima. Per esempio. Faccio bodyboard, una specie di surf: hanno body Decathlon, mi sembra non ricordo bene il nome del marchio, ma hanno anche i Morey. Fai conto che è il paragone che puoi fare tra una bici da 200 euri e una Specialized da 2000. L'unica nota che potrebbe lasciarmi perplesso è l'assistenza ordinaria del mezzo. Non posso esserne sicuro perchè non ho mai avuto una bici o un altro prodotto che necessitasse della loro assistenza, ma anche questo è un fatto opinabile, specie leggendo altri post dove si parlava di personaggi che lavorano lì.
Personalmente preferisco farmi tutto da solo, nei limiti di quello che si può fare. Nel caso della bici cercherò di documentarmi, per altre cose già lo faccio. Ma è una mia idea: se ho la fissa per la bici, metterci le mani mi dà soddisfazione. Certo che fino a che non ne capisco un pò di più dovò ricorrere ad aiuti esterni.
Comunque Decathlon mi ispira, bici o non bici. E penso che molte chiacchiere che girano, non solo nell'ambito ciclistico, sono dovute al fatto che in molti che facevano un pò come gli pare prima dell'avvento di Deca, hanno dovuto abbassare la cresta.
Ed i prezzi ;-)
 

®evenge

Biker infernalis
1/18/03
1,895
1
0
provincia di Milano
il fattore psicologico gioca un ruolo fondamentale. Questo è vero.
Ma è altrettanto vera la scarsa qualità in tema di assistenza.
Ho visto la Rockrider di mio fratello sottoposta per mezzora al cambio manubrio e regolaazione deragliatore. Ho visto Manitou montate con l'archetto al contrario... :maremmac:
il prezzo degli articoli è buono e tante volte il telaio può servire come porta componenti. Maggior comodità nel trasporto
la roba è buona e tutto ciò che sta' attorno che è di scarsa (scarsissima) qualità. Quando si acquista un prodotto si paga non solo il prezzo del prodotto finito, ma assistenza clienti, fgaranzia, cortesia, competenza, immagine.
Il prezzo dei prodotti è basso giusto perchè scorporato dei fattori sopra menzionati.
:-o
 
  • Like
Reactions: ddg

andrea_on_bike

Biker superis
9/29/03
386
0
0
Reggio Emilia
KORKI said:
Il problema di Decathlon è... che C'E' SCRITTO DECATHLON.

Anzi, forse il problema ce lo creiamo noi associando la qualità delle bici al resto del negozio. Siccome l'ambiente e' spartano allora la qualità deve essere tale.

Probabilmente se le stesse bici venissero esposte al Cisalfa o al nuovo Sport Specialist dove l'ambiante è nettamente migliore, si avrebbe un'altra opinione. Eppure le mtb Sport specialist (1300 €, full xt, freni disco) sono prodotte da Carraro!

E' vero che hanno anche bici meno dell'entry level, ma le Rockrider mi sembrano discrete, anzi forse visti i prezzi sono le più concorrenziali.
Che si possano permettere di abbassare il prezzo di una bici "spalmandolo" sull'articolo che viene venduto di più, mi dispiace per gli altri, è il mercato.

C'è quindi un fattore psicologico. Se ad un Deca ci fosse una Gary Fisher, una Scott, o una Lee Cougan per esempio, cosa pensereste? Che vi stanno fregando? Sempre ad uno SportSpec ho visto una GaryF Ziggurat a 1990 euro, 2130 di listino. Il venditore era disposto ha concedere ancora un 10% di sconto.

Devo ammettere che cado anchio in questa trappola; probabilmente preferisco il mio mecca a meno di 2 km da casa che fa esclusivamente quel lavoro tramandato dal padre!.

Ciao

PS non centro niente con deca


mi dispiace ma non sono d'accordo con te...

i marchi famosi sono diventati tali non per grazia ricevuta ma con diritti acquisiti sul campo.
inventando, studiando nuove soluzioni e materiali e impegnandosi alle competizioni.
anche le idee costano. anche i test costano. anche gli atleti costano.
il prodotto che ti arriverà in mano non è frutto di miseri scopiazzamenti a destra e manca.

mi dispiace ma una decathlon rimarrà sempre una decathlon....senza offesa a chi compra decathlon visto che non tutti hanno le stesse possibilità economiche.

però non basta vendere una bici tutta xt a 1000 euro per dire che è una gran bici. sarà meglio dire che hai comprato un gruppo xt e ti hanno regalato il telaio...

ciao
 

[email protected]

Biker serius
7/8/04
157
0
0
56
Poco dopo Bg....
Io ho sempre optato per un buon telaio come base, perche ritengo che pedalare su una base sicura, e prodotta negli USA piuttosto che in CANADA o in ITALIA sia estremamente fondamentale (se poi aggiungiamo garanzie a vita o magari di dieci anni tanto meglio). La componentistica la si può sempre upgradare con il tempo. Se si rompe il movimento di mezzo dell'LX poco grave, ma se il telaio sul + bello fà crack..............
 

andrea_on_bike

Biker superis
9/29/03
386
0
0
Reggio Emilia
Milk said:
andrea_on_bike said:
mi dispiace ma una decathlon rimarrà sempre una decathlon....senza offesa a chi compra decathlon visto che non tutti hanno le stesse possibilità economiche.ciao


e se ti dicessero che i telai decathlon delle bici da corsa della serie R9 sono fatti in italia come reagiresti?

scusa ma cosa c'entra? un telaio fatto in italia deve essere automaticamente valido?

vuoi scommettere che la faccio anche io una mega bici?

prendo la trek di lance, ci copio pari pari le geometrie, la faccio a casa mia (artigianale) in emilia (la patria dei motori e dei telaisti), ci monto una dura-ace 10v ed ecco fatto un mostro di bici.

ribadisco la differenza tra inventare e costruire.

ciao
 

kapitain kuch

Biker velocissimus
5/6/03
2,434
3
0
52
Pavia
IO la Decathlon non ce l'ho, ma la consiglio a tutti e se mi dovesse servire una bici completa non avrei dubbi. Peccato non vendano anche i telai altrimenti mi prenderei un 9.1 NEUF.
Inoltre ci lamentiamo perchè le bici e gli accessori costano troppo e quando finalmente qualcuno fa dei prezzi più bassi con prodotti di qualità (telaio garantito 5 anni, componenti per due, e di quanti telai Decathlon rotti avete sentito in giro?) li snobbiamo perchè non riportano qualche scritta prestigiosa? Senza contare che in campo stradale investono anche loro perchè sponsorizzano due squadre professioniste (AG2R e Cofidis).
IO compro quello che ritengo valido e soprattutto se i prezzi sono inferiori alla media. Non mi interessa dove è costruita (sempre che il tutto sia etico e legale :smile: ) e nemmeno da chi è commercializzata.
Veramente inutile dire che ognuno poi fa quello che gli pare.
SAluti a tutti
K:razz:K
 

snakebiker

Biker ciceronis
4/13/04
1,469
0
0
44
Prato
Un post per rispondere a tutti: I negozi Decathlon sembrano brutti, ma in realtà sono solo spartani perchè devono essere facili da "usare" per i clienti........
La qualità della merce venduta non è pari al prezzo di vendita ma nettamente superiore perchè non dovendo passare per distributori di prodotti e rappresentanti i marchi passione sono a prezzi molto aggressivi per il mercato odierno.
Decathlon usa una filosofia di vendita che tende a fidelizzare il cliente al negozio ed al marchio e non al venditore come succede in Italia.
Quanti di voi conoscevano Decathlon prima di tre anni fa, ossia prima del periodo di aggressione vera al mercato italiano??Per poter giudicare i prodotti si dovrebbe avere una base storica, nel resto dell'Europa dove Decathlon è presente non ci sono che ottimi pareri mentre in Italia visto che non andiamo molto daccordo con la grande distrubuzione siamo restii nell'accettarlo...
Il telaio N:E:U:F se vuoi comprarlo puoi ordinarlo presso uno dei laboratori siti in un Decathlon...
Se la serie sterzo pentagonale, il sistema neuf e molto altro ti sembrano minestre riscaldate allora non c'è proprio più niente da inventare, mi spiace....
L'assistenza se non si ha fretta nello svolgere i lavori, ma si telefona per prendere appuntamento o si attende qualche istante per essere serviti sarà sicuramente di buon livello
....mica si può chiedere ad un pasticciere un dolce prima che sia finito di cuocere!!!!
 

naturalmentelenny

Biker serius
4/20/04
175
0
0
46
C. Lupia - VE
kapitain kuch said:
IO la Decathlon non ce l'ho, ma la consiglio a tutti e se mi dovesse servire una bici completa non avrei dubbi. Peccato non vendano anche i telai altrimenti mi prenderei un 9.1 NEUF.
Inoltre ci lamentiamo perchè le bici e gli accessori costano troppo e quando finalmente qualcuno fa dei prezzi più bassi con prodotti di qualità (telaio garantito 5 anni, componenti per due, e di quanti telai Decathlon rotti avete sentito in giro?) li snobbiamo perchè non riportano qualche scritta prestigiosa? Senza contare che in campo stradale investono anche loro perchè sponsorizzano due squadre professioniste (AG2R e Cofidis).
IO compro quello che ritengo valido e soprattutto se i prezzi sono inferiori alla media. Non mi interessa dove è costruita (sempre che il tutto sia etico e legale :smile: ) e nemmeno da chi è commercializzata.
Veramente inutile dire che ognuno poi fa quello che gli pare.
SAluti a tutti
K:razz:K

o-o Concordo pienamente...
Una volta ho postato un argomento sulla biga che hai citato la 9.1... Ne è venuto fuori un pandemonio...
Ora sto valutando la 9.1 Deca e la Vision 800 della Kastle... ma i prezzi sono ben diversi... Trà le due sinceramente (e non ditemi nessuna o altre marche) quale sciegliereste? P.S. La ditta che fabbrica la Vision me la propone a 1200€ contro i 999€ della Deca.
 

tulas

Biker urlandum
6/8/04
531
0
0
Milano
Ragazzi... avete notato la RockRider 9.3 ??

La miglior bici nel rapporto Qualità / Prezzo.... trovate qualcosa con le stesse caratteristiche di migliore?

:-? :-? :-?
 

RS

Biker paradisiacus
7/5/03
6,980
99
0
47
Milano
Credo che le Decathlon abbiano un ottimo rapporto qualità/prezzo. Poi che tutti noi (me compreso...) siamo schiavi dei marchi blasonati è vero, non si può negare.
 

Southdream

Biker serius
1) Io con la mia Rockraider 8.1 da 600 euro sono arrivato 10° di categoria ieri alla granfondo "Alta valle del Tevere". Ho sorpassato l'11° agli untimi 100 mt in volata. Aveva una scott team issue da 4.990 Euri!!!!

2) Un mio amico la gara prima di quella sopracitata con un telaio nuovo di 5 giorni da 1490 Euri (solo telaio) gli si è spezzato l'anteriore. E' caduto e si è rotto o incrinato (non ho ben capito) il bacino ed è ancora in ospedale.

Il mio telaio ha preso tante di quelle botte che nessuno lo immagina. Pesa 1600 gr. ed ha belle saldature. Ho speso 600 euri e le bici da 5000 me le mangio a colazione hi hi hi. In giro ce ne sono di peggiori che costano 4 volte di più. Forza Decathlon!

P.S. La deca 8.2 è una bomba. La consiglio a tutti....belli e brutti.
 

snakebiker

Biker ciceronis
4/13/04
1,469
0
0
44
Prato
naturalmentelenny said:
kapitain kuch said:
IO la Decathlon non ce l'ho, ma la consiglio a tutti e se mi dovesse servire una bici completa non avrei dubbi. Peccato non vendano anche i telai altrimenti mi prenderei un 9.1 NEUF.
Inoltre ci lamentiamo perchè le bici e gli accessori costano troppo e quando finalmente qualcuno fa dei prezzi più bassi con prodotti di qualità (telaio garantito 5 anni, componenti per due, e di quanti telai Decathlon rotti avete sentito in giro?) li snobbiamo perchè non riportano qualche scritta prestigiosa? Senza contare che in campo stradale investono anche loro perchè sponsorizzano due squadre professioniste (AG2R e Cofidis).
IO compro quello che ritengo valido e soprattutto se i prezzi sono inferiori alla media. Non mi interessa dove è costruita (sempre che il tutto sia etico e legale :smile: ) e nemmeno da chi è commercializzata.
Veramente inutile dire che ognuno poi fa quello che gli pare.
SAluti a tutti
K:razz:K

o-o Concordo pienamente...
Una volta ho postato un argomento sulla biga che hai citato la 9.1... Ne è venuto fuori un pandemonio...
Ora sto valutando la 9.1 Deca e la Vision 800 della Kastle... ma i prezzi sono ben diversi... Trà le due sinceramente (e non ditemi nessuna o altre marche) quale sciegliereste? P.S. La ditta che fabbrica la Vision me la propone a 1200€ contro i 999€ della Deca.
9.1, hai un biammo con carro intelligente a meno di 1000€ e per di più con 5 anno di garanzia
 

trullo

Biker novus
7/7/04
21
0
0
Ho una MTB decathlon da sette anni...non sono un esperto, ma ci ho fatto piu' di quarantamila Km tra sterrati e asfalto...non mi ha mai dato problemi.
l'assistenza pero' lascia molto a desiderare...diciamo che il 90% delle volte che l'ho portata nel loro laboratorio del ciclismo, con REVISIONE SICUREZZA non si intendono tutti i controlli che sono scritti sul cartello, ma semplicemente l'operazione di...ungere la catena. Le ultime tre volte mi e' capitato cosi'.
Ultima volta questa sera. Ho chiesto se mi avevano cambiato i pattini del freno posteriore. Ho controllato li' sul posto, visti i precedenti: non l'avevano fatto. Ho chiesto se avevano tirato i raggi: non l'avevano fatto. Mi e' stato risposto, dopo 10 gg. che avevano la bici: "se hai due minuti la sistemiamo adesso".
ho aspettato fino alle 19,15...
Il ragazzo che me l'ha sistemata ha pero' avuto la cortesia di non farmi pagare i 25,99 Euro di REVISIONE SICUREZZA. Ho pagato solo i pattini dei freni.
Io ci ho provato piu' di una volta con il Decathlon...ma i risultati sono questi. Non parlo di materiale, ma di assistenza tecnica.
 

borg

Biker tremendus
11/5/03
1,179
0
0
Pördenone
Io una volta avevo una Decathlon e ho fatto 128km/h in salita contro bora. L'ho cambiata perché non c'era gusto, era troppo facile.
 

Saku

Biker tremendus
3/20/04
1,027
0
0
Questa è la grande distribuzione, il rapporto qualità/prezzo che solo la gdo può fare.............in francia la gdo (grande distribuzione) alimentare e non, ha spazzato via la piccola distribuzione, hanno chiuso tutti.
Per quanto riguarda gli ambienti preferisco Dechatlon a Cisalfa & affini.


notte