Opinione Il Coronavirus sta per distruggere i negozi di bici?

Staff

Redazione
12/17/10
2,500
580
0
Il mercato della bicicletta è praticamente fermo. I negozi sono chiusi da settimane proprio nel periodo più importante dell'anno, la primavera, quando sono pieni di bici nuove pronte ad essere vendute. Non si sa ancora quando potranno riaprire, ma prima di maggio sembra dura. Online cominciano già a vedersi sconti...
Leggi tutto...
 

 

matteof93

Biker superioris
8/24/10
901
54
0
Bagnolo Piemonte
Io cambierò la bici da corsa probabilmente in estate. Girerò tutti i negozi della mia zona per vedere quanti sconti potranno fare...ma non mi aspetto miracoli. Per il resto, continuerò a comprare molti componenti e pezzi di ricambio online...ma da adesso in avanti farò più attenzione a comprare da negozi italiani.
 
  • Like
Reactions: maxgenius

Keru

Biker superis
9/1/10
352
60
0
Zürich (CH) & San Marino (RSM)
www.instagram.com
Bike
MDE Damper 29, Kingdom Vendetta X2 Ti
Alla fine il Covid ha solo accelerato questo processo... Online si ha molta piu` scelta e si possono comparare prezzi in 30 secondi, e scegliere il migliore. La filiera di distribuzione corta (es. marchio che fa vendita diretta) aumenta l'efficienza di non poco, per tutti - prezzi più bassi per il consumatore e profitto uguale o piu` alto per il produttore.
Credo che per il biker avanzato ormai i negozi servano solo per fare quella manutenzione che non tutti possono fare a casa, per abbigliamento e minuteria. Personalmente, io uso il negozio per la manutenzione delle sospensioni, quando non ho voglia di raddrizzarmi le ruote da solo e per le scarpe, fine. Discorso diverso per le entry level e fose per il top dei top, cioè per chi ha budget illimitato e vuole un servizio a 360 gradi.

Io cerco sempre di comprare prodotti italiani, se possibile da negozi online italiani. Mentre non è difficile trovare ottimi prodotti italiani (penso a Formula, Ext, a livello di abbigliamento e accessori ce ne sono milioni), purtroppo gli shop online italiani sono molto indietro rispetto ai corrispettivi tedeschi/francesi/inglesi, ma anche spagnoli per esempio. Speriamo che questa crisi faccia spingere sull'acceleratore della vendita online, non solo come numeri, ma soprattutto come organizzazione.
 

Pitaro

Biker forumensus
9/13/07
2,041
588
0
34
Tezze Valsugana (TN)
Bike
La Shan!
Voglio sperare che i costruttori diano una mano ai negozianti, ad esempio posticipando la presentazione dei nuovi modelli o anche in modo economico tipo permettendo ai negozianti di ritardare i pagamenti.
È vero che ai costruttori fa comodo il sistema attuale in cui spostano il rischio imprenditoriale sui negozianti, ma se ci saltano i negozi poi non vendono più neanche i costruttori...
 

enjac

Biker popularis
5/10/14
50
29
0
Probabilmente il ciclismo, come tutti gli sport outdoor, avrà un'esplosione nel medio periodo (penso che sarà possibile pedalare molto prima che riaprano le palestre, le piscine, i campi sportivi). Nel breve periodo invece è un disastro per tutti. Vedremo se i negozi sopravviveranno abbastanza e se la capacità di acquisto media delle persone si abbasserà. Forse come su tante altre cose si ritornerà a pensare alla sostanza (il tempo passato a fare sport, il benessere psicofisico) e non all'ultimo modello scintillante top di gamma. Auguro a tutti i negozianti di farcela e di poter vendere tante biciclette tra qualche mese.
 

ginogino

Biker perfektus
6/7/03
2,684
328
0
55
Sarzana (SP)
Bike
Giant Reign 2008, Gary Fisher Paragon 2008, Specialized Camber Comp 29er 2012, turbo levo 2019, Niner RLT Steel 2019
Quindi economicamente stai bene allora.

Non l'ho detto, ma prima di buttarmi a spendere soldi, devo vedere come va la situazione e comunque sto ancora valutando se usare quello che ho già in casa e posso riciclare e spendere solo 200€ o prendere tutto nuovo e spendere 900€.
 
  • Like
Reactions: kaver82

LUKE83

Biker novus
3/16/19
20
9
0
30
villa d adda
Bike
trek fuel ex8
Sarebbe bello fare qualche affare a fine anno per comprare una MTB top gamma alla metà ma sulle spalle delle case costruttrici che anche se vendono una bici da 8000 euro a 4000 non ci perdono...
Certo non di sicuro la scena da morto di fame che tira sul cento euro al negoziante...
 

persiste

Biker serius
11/14/05
158
28
0
milano
Forse e' la volta che si sgonfia un po la bolla speculativa , apertura di n negozi/boutique di bici, come succederà per il food ( migliara di locali /street food/pub nelle zone della movida) o in generale per l'immobiliare , gasato da AirB&B
 
  • Like
Reactions: dav81

jake blues

Biker tremendus
4/25/04
1,077
147
0
61
end of north east...
Bike
Jeffsy 29
secondo me dipende molto da quando si potrà tornare a pedalare, se si ricomincia fine maggio o in giugno forse ce la faranno a riprendersi, se si va oltre, diventa dura specie per i piccoli. Comunque dato che quando si ricomincerà a fare sport, si potrà farlo solamente outdoor e individualmente, molta gente potrebbe "scoprire" la bici ( complice la bella stagione ) con conseguente aumento delle vendite, specie se ci saranno sconti.
 
  • Like
Reactions: ios66

vitamin

Biker tremendus
10/22/07
1,377
540
0
Milano
Bike
YT Capra
Spero che vista la linea del distanziamento sociale, incentivino gli spostamenti in bici, almeno nelle grandi città, andando a dar benefici anche al settore negozianti.
Non so mica...prevedo un grande aumento di traffico automobilistico e (parlo di Milano dove vivo) chi è già scoraggiato ad usare la bici casa-lavoro x paura di essere arrotato non penso cambierà idea, anche perchè non vedo nuove ciclabili all'orizzonte
 

jimmy27

Biker forumensus
9/28/04
2,008
199
0
45
como
il mercato delle bici tradizionali è morto già da un paio d'anni, solo le E-bike sopravviveranno :-( i negozi di bici ormai vendono solo le E-BIKE.
Io di mio non ho piu soldi da spendere per il superfluo, comprero giusto i ricambi necessari per andare avanti con la mia hightower.
Per una nuova bici se ne riparlerà tra almeno 2 o 3 anni