I pedoni a sinistra sulle ciclabili (ciclopedonali)

lthgpes

Biker superis
4/26/20
326
215
0
28
Valdagno (VI)
Bike
Olympia F1 team 2s
Ciao a tutti,
Nel mio precedente tread avevo accennato ad una mia perplessità relativa alle piste ciclopedonali ovvero il 90% dei percorsi disponibili in Italia.
Da un paio di settimane il mio comune ha piazzato il seguente cartello:
32539FFC-0AB9-4A9B-A2C4-3509250FDA68.jpeg

Ebbene, il cartello è stato messo su una delle ciclopedonali affollata, che conta 4 pedoni per ogni ciclista.
la sede è molto larga ed è divisa in due corsie (una per ogni senso di marcia)
Ma è oggettivamente impossibile pensare di avere metà traffico che procede in contromano.

passado al CDS si offre ovviamente al l’interpretazione libera riporto l’art 192par 1
1. I pedoni devono circolare sui marciapiedi, sulle banchine, sui viali e sugli altri spazi per essi predisposti; qualora questi manchino, siano ingombri, interrotti o insufficienti, devono circolare sul margine della carreggiata opposto al senso di marcia dei veicoli in modo da causare il minimo intralcio possibile alla circolazione. Fuori dei centri abitati i pedoni hanno l'obbligo di circolare in senso opposto a quello di marcia dei veicoli sulle carreggiate a due sensi di marcia e sul margine destro rispetto alla direzione di marcia dei veicoli quando si tratti di carreggiata a senso unico di circolazione. Da mezz'ora dopo il tramonto del sole a mezz'ora prima del suo sorgere, ai pedoni che circolano sulla carreggiata di strade esterne ai centri abitati, prive di illuminazione pubblica, e' fatto obbligo di marciare su unica fila.

*errata corrige Art 190
 
Last edited:

pedroz

Biker serius
6/30/20
224
123
0
Emilia Romagna
Bike
mtb
Ma la perplessità qual è?
Che la ciclabile non sia così larga da permettere di circolare come indicato?
Mai visti cartelli del genere comunque.
 
Last edited:

lthgpes

Biker superis
4/26/20
326
215
0
28
Valdagno (VI)
Bike
Olympia F1 team 2s
Ma la perplessità qual è?
Che la ciclabile non sia così larga da permettere di circolare come indicato?
Mai visti cartelli del genere comunque.
La mia perplessità nasce dalla pericolosità intrinseca nell’inviatare i pedoni a mantenere la sinistra. Ciò potrebbe avere senso se i pedoni fossero pochi, ma, quando i pedoni sono più dei ciclisti e si mettono metà a destra e metà a sinistra la situazione diventa molto più pericolosa
 

Shadow.Rider

Biker perfektus
5/14/17
2,786
1,031
0
47
Monterotondo (RM)
Bike
Trek FuelEX full - Rockrider XC900S full
Ma la perplessità qual è?
Che la ciclabile non sia così larga da permettere di circolare come indicato?
Mai visti cartelli del genere comunque.
Secondo te se su una normale strada vigesse la regola di tenere la sinistra all'inglese per le moto e di tenere la destra all'euopea per le auto cosa succederebbe?
E' veramente idiota che si consigli una cosa simile ai pedoni su una ciclopedonabile che tra l'altro sono generalmente assai strette.
 
  • Like
Reactions: lthgpes

Zeus78

Biker forumensus
9/3/15
2,199
831
0
Bike
*
io comunque questa cosa che il pedone per strada deve camminare sulla carreggiata nel senso opposto di marcia non l'ho mai capita....
il cds cita "devono circolare sul margine della carreggiata opposto al senso di marcia dei veicoli in modo da causare il minimo intralcio possibile alla circolazione."
perchè, se fossero sul margine della carreggiata secondo il senso di marcia creerebbero intralcio?
 

Dani1000

Biker serius
11/24/11
219
46
0
Genova
quante volte ti è capitato questa situazione?
vai su una ciclabile e quando sei in prossimità di un 3/4 persone che stanno percorrendo la strada nella tua stessa direzione, avvisi del tuo arrivo, chiedi permesso, imposti la traiettoria per superarlo come in in strada, ma 1 su 3 non si accorto di te fino a che non sei praticamente affianco e invece di mettersi a destra con un bel balzo ti viene in traiettoria precisa?
a me molto spesso. Se bici e pedoni viaggiassero uno di fronte all' altro sarebbe più facile capire dove andare. il problema è la larghezza della ciclabile, per fare questo servirebbero due corsie belle larghe altrimenti il problema si risolve in un verso ma si crea nell' altro
 

Pi75

Biker popularis
5/22/18
49
32
0
46
Modena
Bike
Specialized stumpjumper fsr
Se su strada un pedone che arriva in senso contrario al senso di marcia non da fastidio, trovo che su una ciclabile ( che è molto più stretta) le cose cambino.
Per un ciclista un conto è accodarsi per qualche metro a un pedone e un altro è doversi fermare perché il pedone gli viene incontro.
 
  • Like
Reactions: picca and lthgpes

steelisreal

Biker popularis
12/16/20
60
22
0
40
bologna
Bike
surly karate monkey
Se su strada un pedone che arriva in senso contrario al senso di marcia non da fastidio, trovo che su una ciclabile ( che è molto più stretta) le cose cambino.
Per un ciclista un conto è accodarsi per qualche metro a un pedone e un altro è doversi fermare perché il pedone gli viene incontro.
E' vero, però ricordiamoci che sono ciclopedonali e pertanto si deve convivere, e in ogni caso il pedone è sempre l'elemento più debole sulla strada e avrà sempre la precedenza.
 

Hot

Biker nirvanensus
9/30/12
26,180
8
11,255
0
MI
Bike
Varie
La maggior pericolosità è la mancanza di un minimo di regole.
Se i pedoni stessero davvero a sinistra e i ciclisti a destra già sarebbe buono.
In realtà, appena passa una bici, i pedoni a sinistra si spostano a destra e quelli a destra si spostano a sinistra... e il guinzaglio del cane rimane in mezzo... :smile:
 

lthgpes

Biker superis
4/26/20
326
215
0
28
Valdagno (VI)
Bike
Olympia F1 team 2s
In realtà, appena passa una bici, quelli a sinistra si spostano a destra e quelli a destra si spostano a sinistra... e il guinzaglio del cane rimane in mezzo... :smile:
Da notare infatti la realistica rappresentazione di mamma+bambino+cane
E il poco realistico saluto raggiante del ciclista
 
  • Like
Reactions: Mors

Pi75

Biker popularis
5/22/18
49
32
0
46
Modena
Bike
Specialized stumpjumper fsr
In realtà, appena passa una bici, quelli a sinistra si spostano a destra e quelli a destra si spostano a sinistra... e il guinzaglio del cane rimane in mezzo... :smile:
Da notare infatti la realistica rappresentazione di mamma+bambino+cane
E il poco realistico saluto raggiante del ciclista
Ma siamo sicuri che il dito che alza il ciclista sia il pollice....?
 

Shadow.Rider

Biker perfektus
5/14/17
2,786
1,031
0
47
Monterotondo (RM)
Bike
Trek FuelEX full - Rockrider XC900S full
io comunque questa cosa che il pedone per strada deve camminare sulla carreggiata nel senso opposto di marcia non l'ho mai capita....
il cds cita "devono circolare sul margine della carreggiata opposto al senso di marcia dei veicoli in modo da causare il minimo intralcio possibile alla circolazione."
perchè, se fossero sul margine della carreggiata secondo il senso di marcia creerebbero intralcio?
Ma la strada, a diffrenza di una ciclopedonabile, generalemente ha un margine.
Mica ti metti a passeggiare in mezzo la carreggiata contromano... magari di notte.
 
  • Like
Reactions: lthgpes

Sailman

Biker superioris
6/27/17
972
690
0
51
Ovest piemonte
Bike
Epic Expert EVO
Da ex runner vi assicuro che correre (o camminare) sul lato sinistro della carreggiata è molto più sicuro, oltre che previsto dal Cds: il principio è che in questo modo entrambi (pedone e ciclista, o automobilista o motociclista che sia) vedono cosa fa l'altro e possono reagire in caso di pericolo, mentre se chi cammina dà le spalle a chi sopraggiunge non può fare nulla per evitare eventuali impatti.

Secondo me lo stesso principio si può applicare su una ciclopedonabile.
 

lthgpes

Biker superis
4/26/20
326
215
0
28
Valdagno (VI)
Bike
Olympia F1 team 2s
Da ex runner vi assicuro che correre (o camminare) sul lato sinistro della carreggiata è molto più sicuro, oltre che previsto dal Cds: il principio è che in questo modo entrambi (pedone e ciclista, o automobilista o motociclista che sia) vedono cosa fa l'altro e possono reagire in caso di pericolo, mentre se chi cammina dà le spalle a chi sopraggiunge non può fare nulla per evitare eventuali impatti.

Secondo me lo stesso principio si può applicare su una ciclopedonabile.
Come qualcuno ha già detto, lungo una strada c’è il margine e il pedone occupa il margine. Su una pista ciclabile il pedone non si tiene al margine anzi magari cammina in mezzo a cavallo delle due corsia. Per non parlare di curve strette o cieche in cui rischi veramente di fare un incidente mantenendo la sinistra
 

pk71

Biker ciceronis
12/15/08
1,527
1,251
0
Vicopisano
Bike
Nicolai G16
Da ex runner vi assicuro che correre (o camminare) sul lato sinistro della carreggiata è molto più sicuro, oltre che previsto dal Cds: il principio è che in questo modo entrambi (pedone e ciclista, o automobilista o motociclista che sia) vedono cosa fa l'altro e possono reagire in caso di pericolo, mentre se chi cammina dà le spalle a chi sopraggiunge non può fare nulla per evitare eventuali impatti.

Secondo me lo stesso principio si può applicare su una ciclopedonabile.

Giusto! ovviamente le bici (considerati come veicoli) viaggiano sulla corsia di destra della carreggiata della ciclopedonale, mentre i pedoni procedono "contromano" sulla corsia. In questo modo entrambi hanno di fronte l'altro utente che sta percorrendo la corsia, oltretutto i pedoni si trovano concentrati al centro della carreggiata mentre i ciclisti sono su i lati.
Il problema sono le dimensioni delle ciclopedonali e sopratutto far capire alle persone come si devono comportare.
 

Sailman

Biker superioris
6/27/17
972
690
0
51
Ovest piemonte
Bike
Epic Expert EVO
Come qualcuno ha già detto, lungo una strada c’è il margine e il pedone occupa il margine. Su una pista ciclabile il pedone non si tiene al margine anzi magari cammina in mezzo a cavallo delle due corsia. Per non parlare di curve strette o cieche in cui rischi veramente di fare un incidente mantenendo la sinistra
Vero. Io infatti ricordo che -sempre quando correvo- in alcune curve a sinistra cieche e strette mi spostavo sul lato destro, per vedere (e farmi vedere) meglio.
 
  • Like
Reactions: Nekro

Shadow.Rider

Biker perfektus
5/14/17
2,786
1,031
0
47
Monterotondo (RM)
Bike
Trek FuelEX full - Rockrider XC900S full
Da ex runner vi assicuro che correre (o camminare) sul lato sinistro della carreggiata è molto più sicuro, oltre che previsto dal Cds: il principio è che in questo modo entrambi (pedone e ciclista, o automobilista o motociclista che sia) vedono cosa fa l'altro e possono reagire in caso di pericolo, mentre se chi cammina dà le spalle a chi sopraggiunge non può fare nulla per evitare eventuali impatti.

Secondo me lo stesso principio si può applicare su una ciclopedonabile.
Se non vedi la differenza tra una ciclopedonabile e una strada normale non so proprio dove tu viva. Evidentemente hai visto solo ciclopedonaibili paragonabili ad un'autostrada.
 

Sailman

Biker superioris
6/27/17
972
690
0
51
Ovest piemonte
Bike
Epic Expert EVO
Se non vedi la differenza tra una ciclopedonabile e una strada normale non so proprio dove tu viva. Evidentemente hai visto solo ciclopedonaibili paragonabili ad un'autostrada.
le ciclopedonabili sono più o meno uguali ovunque: per quanto mi riguarda è un principio che vale sempre, se per te è diverso non voglio certo convincerti.
 

Tc70

Entomobiker
4/20/11
22,104
1
8,891
0
51
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
La maggior pericolosità è la mancanza di un minimo di regole.
Se i pedoni stessero davvero a sinistra e i ciclisti a destra già sarebbe buono.
In realtà, appena passa una bici, i pedoni a sinistra si spostano a destra e quelli a destra si spostano a sinistra... e il guinzaglio del cane rimane in mezzo... :smile:
E nel frattempo indeciso sul dafarsi caga immancabilmente in mezzo la sede stradale...è li...ma quando la vedi...sgnac...
 
  • Like
Reactions: lthgpes