I freni: le pastiglie, la loro sostituzione e la centratura della pinza

R.C.SPEIRS

Biker novus
21/2/12
33
0
Vicenza
Salve a tutti, dopo l'ultima uscita di domenica, ho notato che mentre andavo, dal freno anteriore (zona disco) proveniva un fastidioso cigolio sibilio, tipico rumore da sfregamento tra pastiglie e dischi. Così dopo essermi documentato su cosa fare dal forum, ho pulito il disco anteriore con l'alcool "rosa", ho allineato il blocco freno (svitando le vite, tenendo il freno tirato e riavvitando PROPRIO COME SPIEGATO DETTAGLIATAMENTE NEL TOPIC) e poi ho provato a fare girare la ruota x sentire se sfrega ancora. RISULTATO:

- Il rumore di sfregamento persiste (così ho pensato che sia un problema di disco, ovvero che x caso sia leggermente storto).

Ho provato a fare un giro nella corte di casa e a sorpresa il fastidioso cigolio che fino a prima avevo sentito, è scomparso. Tuttavia è subentrato un altro problema: il freno anteriore non blocca più come prima, frena solo, "RALLENTA", ma non blocca come faceva una volta.
I FORMULA RX CHE HO, BLOCCAVANO L'ANTERIORE COSì BRUSCAMENTE CHE BISOGNAVA STARE ATTENTI A FRENARE E PERSONALMENTE MI ERO ABITUATO (ANCHE SE NON TUTTI CONCORDERANNO).

CHIEDO AIUTO, VORREI PROVARE A CAVARMELA DA SOLO SENZA DOVER RICORRERE AL MECCANICO.

DITEMI DOVE HO SBAGLIATO, ASPETTO NUMEROSI CONSIGLI :help::help:
 

 

gabripas

Biker novus
20/3/12
13
0
Firenze
ciao a tutti io ho provato a seguire la procedura per centrare la pinza ma non riesco ad allentare le viti di fissaggio sono veramente dure e ho paura di fare danno secondo voi è normale che debba usare tanta forza per svitarle?
 

Tira la careta

Biker perfektus
13/10/10
2.836
5
Basso Varesotto
Bike
Scott, vecchia e pesante!
ciao a tutti io ho provato a seguire la procedura per centrare la pinza ma non riesco ad allentare le viti di fissaggio sono veramente dure e ho paura di fare danno secondo voi è normale che debba usare tanta forza per svitarle?
Ciao,
occhio a non sbagliarti con le eventuali viti che uniscono le due metà della pinza. poi sarebbero cacchi ....
Non è normale se sono state tirate in maniera corretta, e passate con un velo di grasso o meglio antigrippante.
Se sei sicuro delle viti su cui operi, non ti resta che smollarle, ma poi ingrassa e tira il giusto.
 

burdenbike

Biker immensus
ciao a tutti io ho provato a seguire la procedura per centrare la pinza ma non riesco ad allentare le viti di fissaggio sono veramente dure e ho paura di fare danno secondo voi è normale che debba usare tanta forza per svitarle?
potrebbero essere molto ossidate...
mettile a macerare nello svitol per un paio di giorni e vanno a posto!!!
(macerare nello svitol vuol dire metterci sopra uno straccio e spruzzare lo svitol che impregna lo straccio che rimane a contatto con le viti...)
 

gabripas

Biker novus
20/3/12
13
0
Firenze
Le viti erano quelle giuste e alla fine sono riuscito a svitarle forzando un pò..ho seguito tutto il procedimento però il rumore del disco che tocca la pastiglia è rimasto forse perchè le pasticche sono abbastanza nuove ci ho fatto solo un centinaio di km riproverò tra un po se il rumore continua
 

FabioVarese

Biker novus
14/2/12
3
0
Varese
Buongiorno a tutti.
Sabato cercando di pulire i pistoncini della pinza anteriore XT dopo un'uscita di qualche ora particolarmente bagnata e fangosa, ho esagerato nel premere la leva del freno senza le pastigli in posizione e sostanzialmente uno dei due pistocini della pinza è andato fuori sede.
Poco male, se non che riposizionandolo evidentemente non l'ho fatto in maniera precisa e ho ROTTO uno dei due pistoncini ceramici della pinza.

Ora: trascurando la maleducazione del sivende al quale mi sono rivolto per cercare di risolvere velocemente il problema vista la gara del giorno seguente (e che per inciso ha perso un cliente, e che cliente...), mi chiedo:

E' possibile trovare il SOLO pistoncino come ricambio? Oppure mi devo rassegnare a cambiare l'intera pinza che aveva solamente tre settimane?

Grazie a tutti coloro che mi sapranno dare un feedback!
buona giornata!
 

Fabio65

Biker serius
Ottimo articolo

Per la centratura della pinza posteriore con attacco IS, con i freni shimano SLX, dato che c'era in dotazione l'adattatore da IS a PM ho usato lo stesso sistema dell'attacco PM, ho avvitato a pacco l'adattatore, poi ho mollato leggermente le viti della pinza, ho pinzato poi ho stretto le viti, senza bisogno di rondelle di rasatura

ci devo provare anch'io. ho la posteriore leggerissimamente fuori linea... magari basta pure a me!
 

Danybiker88

Redazione
4/9/04
12.116
43
32
Torino
www.picasawebweb.com
Di solito i pistoncini vengono venduti come ricambio... Non ho esperienza diretta su Shimano, ma per quanto riguarda la maggior parte delle marche (Avid, Formula, Hayes) di solito non ci sono problemi a reperire i pistoncini di ricambio con relative guarnizioni.
 

Tira la careta

Biker perfektus
13/10/10
2.836
5
Basso Varesotto
Bike
Scott, vecchia e pesante!
Buongiorno a tutti.
Sabato cercando di pulire i pistoncini della pinza anteriore XT dopo un'uscita di qualche ora particolarmente bagnata e fangosa, ho esagerato nel premere la leva del freno senza le pastigli in posizione e sostanzialmente uno dei due pistocini della pinza è andato fuori sede.
Poco male, se non che riposizionandolo evidentemente non l'ho fatto in maniera precisa e ho ROTTO uno dei due pistoncini ceramici della pinza.

Ora: trascurando la maleducazione del sivende al quale mi sono rivolto per cercare di risolvere velocemente il problema vista la gara del giorno seguente (e che per inciso ha perso un cliente, e che cliente...), mi chiedo:

E' possibile trovare il SOLO pistoncino come ricambio? Oppure mi devo rassegnare a cambiare l'intera pinza che aveva solamente tre settimane?

Grazie a tutti coloro che mi sapranno dare un feedback!
buona giornata!
Ciao,
per quanto ne so, shimano non fornisce componenti singoli delle pinze, ne or ne pistoni. Però controlla nel techdocs con il codice della tua pinza, se esiste nell'esploso, lo puoi trovare.

Altrimenti, se sono simili alle mie, si potrebbero anche fare in inox o in lega leggera al tornio, avendo però un conoscente bendisposto a realizzartelo. L'ideale sarebbe capire di che materiale cosiddetto "ceramico" sono fatte, e che caratteristiche ha.
Geometricamente le mie non son altro che una "tazza", molto banali.
 

FabioVarese

Biker novus
14/2/12
3
0
Varese
Yes esatto è la 785.
il si vende ha sostanzialmente confermato che il ricambio non esiste. Ma credo sia il più antipatico della zona ( PURTROPPO molto fornito: non lo cito perchè IO sono corretto....IO).
Concordo sul fatto del poterli riprodurre al tornio: sono un po' più articolati di una tazza ma non moltissimo. SOno tuttavia scettico sulla scelta dell'eventuale materiale per riproporre la stessa durezza. In ogni caso, al limite,opterei per la sostituzione di entrambi i pistocini per evitare squilibri ...
 

Tira la careta

Biker perfektus
13/10/10
2.836
5
Basso Varesotto
Bike
Scott, vecchia e pesante!
Yes esatto è la 785.
il si vende ha sostanzialmente confermato che il ricambio non esiste. Ma credo sia il più antipatico della zona ( PURTROPPO molto fornito: non lo cito perchè IO sono corretto....IO).
Concordo sul fatto del poterli riprodurre al tornio: sono un po' più articolati di una tazza ma non moltissimo. SOno tuttavia scettico sulla scelta dell'eventuale materiale per riproporre la stessa durezza. In ogni caso, al limite,opterei per la sostituzione di entrambi i pistocini per evitare squilibri ...
Ciao,
per il materiale, se utilizzi dell'inox non sbagli, nei 765 sono sicuramente in inox (AISI 304 credo) sono proprio una tazza, ed all'interno lato pastiglia, viene alloggiato un cilindretto in materiale sintetico trattenuto con un or, credo che lo scopo principale sia di limitare la trasmissione di calore dalla pastiglia all'olio, probabilmente la scelta di materiale ceramico era per limitare la trasmissione di calore, e contemporaneamente migliorare la durezza delle superfici in contatto con le guarnizioni, per limitare anche le rigature. Se hai problemi con il materiale, potresti "cannibalizzare" delle viti in inox A2 o meglio A4 di dimensioni sufficienti.

Altra alternativa è montare, magari al posteriore, una "pinza" di classe inferiore, slx o deore, e nel caso il diametro dei pistoni fosse il medesimo, spostarli sulla pinza xt.

Probabilmente, il Macor o similare (ceramiche lavorabili), potrebbe essere utilizzabile senza problemi, ma credo ti costerebbe molto più della pinza completa.
 

Sierra75

Biker assatanatus
19/8/10
3.074
12
Bergamo
anche con alcool isporpopilico, ho uno dei due pistoncini posteriori che fatica a lavorare.........tenendomi la ruota posteriore frenata....rimedi ??

avid elixir CR

Grazie
Pietro
 

Tira la careta

Biker perfektus
13/10/10
2.836
5
Basso Varesotto
Bike
Scott, vecchia e pesante!
anche con alcool isporpopilico, ho uno dei due pistoncini posteriori che fatica a lavorare.........tenendomi la ruota posteriore frenata....rimedi ??

avid elixir CR

Grazie
Pietro
Ciao,
oltre alla pulizia, io proverei a lubrificare, olio base teflon, oviamente rimuovendo la ruota e le pastiglie.
Devi "azzardare" un pò l'uscita dei pistoni, come limite, usa una chiave a brugola tra i due pistoncini, 6mm dovrebbero consentire un buon margine di sicurezza (2mm spessore disco,piu due supporti pastiglie per 2 mm totali, più un residuo di ferodo di 0.5 mm per parte).
quando sono "fuori" pulisci anche con pezzetti di straccio da infilare nei posti inacessibili, poi lubrifica, e fai rientrare/uscire un pò di volte.
il video di Mauro può esserti utile.

EDIT: non è che hai fatto lo spurgo ed hai ecceduto con la quantità di olio???
 

Sierra75

Biker assatanatus
19/8/10
3.074
12
Bergamo
Tirà la carèta;5546761 ha scritto:
Ciao,
oltre alla pulizia, io proverei a lubrificare, olio base teflon, oviamente rimuovendo la ruota e le pastiglie.
Devi "azzardare" un pò l'uscita dei pistoni, come limite, usa una chiave a brugola tra i due pistoncini, 6mm dovrebbero consentire un buon margine di sicurezza (2mm spessore disco,piu due supporti pastiglie per 2 mm totali, più un residuo di ferodo di 0.5 mm per parte).
quando sono "fuori" pulisci anche con pezzetti di straccio da infilare nei posti inacessibili, poi lubrifica, e fai rientrare/uscire un pò di volte.
il video di Mauro può esserti utile.
gentilissimo............domani gietto e poi giovedi' riprovo..anche se già 6 mm sicuro sono usciti.......il problema comunque è solo con uno dei 2

Grazie
 

tmrs

Biker extra
21/7/08
710
2
Bergamo prov.
Bike
Emonda SL,Canyon GC CF 6.9
è l'olio spray che non saprei quale....wd40 mi pare fosse sconsigliato giusto ?

Grasso spray puo' andare ??
se usi quello per me e' peggio
dovresti usare quello al teflon che viene buono anche per le forcelle(se non erro viene usato anche sui contatti elettrici)
fai uscire i pistoncini non troppo e passi una striscia di cotone con dell'olio su tutto il perimetro prima sopra poi sotto
al limite prendi la pistola dell'aria e soffia piano

se non va cosi sai gia cosa ti consiglio...:i-want-t:
 

Andy7

Biker superis
27/2/10
423
15
Latina
Bike
Bianchi CV
Ciao ragazzi stavo provando a lubrificare i pistoncini, però ho notato che faccio un po' di fatica nel riportarli in sede, cioè quando ne schiaccio uno l'altro fuoriesce un pochino è normale o no oltre che ad essere diventato duretto il freno...
grazie