News Ghost sposta la produzione di telai in carbonio dall'Asia al Belgio

Staff

Redazione
12/17/10
2,820
629
0
Il gruppo Accell, di cui fanno parte anche Ghost, Lapierre e Haibike, inizia una collaborazione con Rein4ced, un'azienda belga dotata di uno stabilimento automatico di un nuovo materiale chiamato Feather, composto da carbonio e acciaio, quest'ultimo teso ad eliminare eventuali rotture improvvise del telaio. La capacità produttiva è di 20.000...
Leggi tutto...
 

Dandy.23

Biker cesareus
7/25/18
1,647
708
0
...
Bike
cn
E questo è molto interessante... sono proprio curioso di vedere come si evolverà la storia...
 

Elio79

Biker serius
5/24/19
113
41
0
42
Capurso
Bike
Specialized Chisel Expert 2
Infatti . . . . chissa i prezzi se diminuiranno consideranzo la produzione Europea.
 

Elio79

Biker serius
5/24/19
113
41
0
42
Capurso
Bike
Specialized Chisel Expert 2
Come diminuiranno?? Ma secondo te erano andati in asia per quale motivo?
Se ci va di lusso restano su prezzi simili
Mah puo' essere che per lo stesso motivo sono venuti in Europa. Sicuramente non ci rimetteranno producendo in Belgio rispetto all' Asia . . . la mia speranza e che i costi di dazi e spedizione dovrebbero diminuire in questo modo poi non so' . . . .magari sbaglio o magari e' una delle prime reazioni alle politiche di austerity di Trump nei confronti della Cina e forse alcuni produttori sono "diciamo" stati costretti a spostare le produzioni e quindi magari il prezzo finale sara' piu' alto rispetto alla precedente produzione asiatica.
 

marco

Баба Яга
Diretur
10/29/02
38,196
3
10,295
113
49
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Mah puo' essere che per lo stesso motivo sono venuti in Europa. Sicuramente non ci rimetteranno producendo in Belgio rispetto all' Asia . . . la mia speranza e che i costi di dazi e spedizione dovrebbero diminuire in questo modo poi non so' . . . .magari sbaglio o magari e' una delle prime reazioni alle politiche di austerity di Trump nei confronti della Cina e forse alcuni produttori sono "diciamo" stati costretti a spostare le produzioni e quindi magari il prezzo finale sara' piu' alto rispetto alla precedente produzione asiatica.

già il fatto che si tratti di un "nuovo tipo di carbonio" lascia presagire che difficilmente i prezzi scenderanno.
Piuttosto, molto interessante é che la produzione torni qui grazie all'automazione, che rende la manodopera a basso costo irrilevante. È la strada che si deve prendere se si vuole contrastare la Cina e l'Oriente in generale.
 

ymarti

Biker augustus
9/16/03
9,280
1,453
0
Milano
Bike
Specialized Demo 8 26 oldschool & Nukeproof Mega 29 newschool
Credo che, stante anche le analisi delle società che cercano di far arrivare le aziende all’ottimizzaziome dei costi e alla cosiddetta eccellenza operativa (e alla fine cosa succede purtroppo è chiaro a tutti, il primo focus è il personale), marco abbia ragione.
L’investimento su nuove tecnologie fa in modo che si abbassino altri costi in modi tale che il ritorno di investimento iniziale in qualche anno sia ok.
Di bello c’è che l’industria torna in Europa...e forse (dico forse) positivo anche quello che cita l’articolo sull’impatto ambientale.
Ciao a tutti
 
  • Like
Reactions: jake blues and Hot

filbike

Biker extra
9/11/06
732
56
0
55
Roma EUR
Bike
Banshee Prime, Dartmoor Primal 29
già il fatto che si tratti di un "nuovo tipo di carbonio" lascia presagire che difficilmente i prezzi scenderanno.
Piuttosto, molto interessante é che la produzione torni qui grazie all'automazione, che rende la manodopera a basso costo irrilevante. È la strada che si deve prendere se si vuole contrastare la Cina e l'Oriente in generale.
......si, la strada è quella dell'automazione e ciò renderà l'intervento umano sempre meno necessario, con tutte le conseguenze che ciò comporta.
 
  • Like
Reactions: Zero Cool

Hot

Biker nirvanensus
9/30/12
26,771
9
11,882
0
MI
Bike
Varie
Mah puo' essere che per lo stesso motivo sono venuti in Europa.
Alquanto improbabile.
Tra l'altro i livelli salariali belgi noi italiani ce li sogniamo alla grande.
Tante altre motivazioni forse. La qualità del prodotto ad esempio.
Ma il risparmio sui costi di produzione non credo proprio.
 
  • Like
Reactions: Elio79

MauroPS

Biker acciaccatus
1/29/17
2,443
1,599
0
54
Vicino Udine.
Bike
Spectral AL 7.0, Grand Canyon Al 5.9, Marin Muirwoods
Se i robot ci fanno lavorare tutti meno, perché no? se invece chi è occupato continua a lavorare 40 ore o più, allora non è poi così positivo...
almeno da non volere metà della popolazione con il reddito di cittadinanza, che poi ai biker andrebbe anche bene, più tempo per allenarsi.
 

marco

Баба Яга
Diretur
10/29/02
38,196
3
10,295
113
49
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Alquanto improbabile.
Tra l'altro i livelli salariali belgi noi italiani ce li sogniamo alla grande.
Tante altre motivazioni forse.
Ma il risparmio sui costi di produzione non credo proprio.

c'è un'altra storia simile, Märklin, produttore di trenini (modelli). Tornato dalla Cina alla Germania, la fabbrica ora è quasi tutta automatizzata e sono riusciti ad alzare la qualità dei prodotti rispetto alla Cina. Ora non riescono più a stare dietro alle commesse tanta domanda hanno, mentre prima erano andati in fallimento.

Si tratta ovviamente di prodotti di qualità, nel caso dei trenini la cura dei dettagli è fondamentale per i collezionisti, e i cinesi non la garantivano.
 

Maiella

Biker Maiellensis
2/3/15
1,177
1,118
0
39
Maiella/Abruzzo
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
La "storiella" dell'automazione mi spaventa non tanto per le ripercussioni occupazionali, ma piuttosto per la visione di un futuro in cui con la bici ci andranno i robot.
 

Dandy.23

Biker cesareus
7/25/18
1,647
708
0
...
Bike
cn
Che poi a molti mi sa che sfugge un concetto base dell'economia.. per vendere devi avere compratori, se vuoi comprare devi avere soldi, i soldi si guadagnano lavorando,
ora..
se come in molti dicono che lavoreranno solo i robot al posto delle persone.. considerando che i robot non hanno diritto e quindi non ricevono una paga.. e noi umani saremmo tutti a casa quindi sia i robot che gli umani saranno senza soldi.. a chi venderanno quello che producono?
 
  • Like
Reactions: devo.d

marco

Баба Яга
Diretur
10/29/02
38,196
3
10,295
113
49
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Che poi a molti mi sa che sfugge un concetto base dell'economia.. per vendere devi avere compratori, se vuoi comprare devi avere soldi, i soldi si guadagnano lavorando,
ora..
se come in molti dicono che lavoreranno solo i robot al posto delle persone.. considerando che i robot non hanno diritto e quindi non ricevono una paga.. e noi umani saremmo tutti a casa quindi sia i robot che gli umani saranno senza soldi.. a chi venderanno quello che producono?

il punto è che la maggior parte delle persone (votanti) vede ancora le catene di montaggio come simbolo di prosperità e lavoro, quando invece il futuro non è nell'avere l'industria da bassa manovalanza, ma essere sempre avanti un passo a chi di manodopera ne ha a bizzeffe, come la Cina o l'India, o concentrarsi sulle risorse del territorio, che nel caso italiano sono il motivo del turismo.
Per esempio le miniere di carbone degli Stati Uniti, appoggiate da Trump perché tanti suoi elettori provengono da questo tipo di lavoratori, sono l'ultimo rigurgito di un passato che non tornerà più, anche se adesso l'onda populista ci marcia su. Ma finirà anche quella di fronte ai fatti, volenti o nolenti.
 

Hot

Biker nirvanensus
9/30/12
26,771
9
11,882
0
MI
Bike
Varie
Se i robot ci fanno lavorare tutti meno, perché no? se invece chi è occupato continua a lavorare 40 ore o più, allora non è poi così positivo...
almeno da non volere metà della popolazione con il reddito di cittadinanza, che poi ai biker andrebbe anche bene, più tempo per allenarsi.
Si lavora meno, assumono tutti, ci pagano di più, ci danno la settimana corta con 4 giorni di vacanza... e per giunta si va in pensione con 10 anni di lavoro...
Poi ci si sveglia e ci si rende conto di aver sognato :-)
 
  • Haha
Reactions: MauroPS